Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
upbeat
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
upbeat
= levare , ascesa , progresso , ottimistico , lieto ,
---------------
Vocabulary and phrases
levare
= verbo tr . alzare , sollevare
---------------
* - Permettetemi , padre , - disse , - che , prima di partir da questa città , dove ho sparso il sangue d'un uomo , dove lascio una famiglia crudelmente offesa , io la ristori almeno dell'affronto , ch'io mostri almeno il mio rammarico di non poter risarcire il danno , col chiedere scusa al fratello dell'ucciso , e gli levi , se Dio benedice la mia intenzione , il rancore dall'animo - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Non istà bene ; ma , dato che gliel abbiate , né anche il papa non glielo può levare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- Signore , non si può levare un fiore dalla pianta , e portarlo a vossignoria , senza toccarlo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Chi con ciottoli picchiava su' chiodi della serratura , per isconficcarla ; altri , con pali e scarpelli e martelli , cercavano di lavorar più in regola: altri poi , con pietre , con coltelli spuntati , con chiodi , con bastoni , con l'unghie , non avendo altro , scalcinavano e sgretolavano il muro , e s'ingegnavano di levare i mattoni , e fare una breccia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Dunque leva tutti quest'imbrogli , e porta in vece un altro fiasco ; perché questo è fesso - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Buon figliuolo , galantuomo , - rispose Renzo , facendo tuttavia litigar le dita co' bottoni de' panni che non s'era ancor potuto levare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Tangheri , che volete girare il mondo , senza saper da che parte si levi il sole ; per imbrogliar voi e il prossimo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Lì , come a tutti gli altri ufizi , c'era un gran da fare: per tutto s'attendeva a dar gli ordini che parevan più atti a preoccupare il giorno seguente , a levare i pretesti e l'ardire agli animi vogliosi di nuovi tumulti , ad assicurare la forza nelle mani solite a adoprarla .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il lettighiero , stimolato da' cenni dell'innominato , faceva andar di buon passo le sue bestie ; le due cavalcature andavan dietro dietro , con lo stesso passo ; onde seguiva che , a certi luoghi più ripidi , il povero don Abbondio , come se fosse messo a leva per di dietro , tracollava sul davanti , e , per reggersi , doveva appuntellarsi con la mano all'arcione ; e non osava però pregare che s'andasse più adagio , e dall'altra parte avrebbe voluto esser fuori di quel paese più presto che fosse possibile .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E non son belle parole ; perché si sa che anche lui vive da pover'uomo , e si leva il pane di bocca per darlo agli affamati ; quando potrebbe far vita scelta , meglio di chi si sia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Per levare ogni dubbio , trovò il tribunale della sanità un espediente proporzionato al bisogno , un modo di parlare agli occhi , quale i tempi potevano richiederlo o suggerirlo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Bisognerebbe , - diceva , - poter far levare quella catturaccia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
È una disperazione! - Ma guarda, Giulia, - riprese allora la madre, con gli occhi fissi sul Pogliani, - tu dicevi la linea del mento, volendo levare la barba...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nel cortile di quella casa, tra i vasi di fiori e i cassoni d'aranci, di lauro e di bambú, eran disposti parecchi attrezzi di ginnastica, tra i quali alcune pertiche elastiche, fermate orizzontalmente in cima a certi pali tozzi e solidi; pertiche da tornitore, dalla cui estremità pendeva una corda, la quale, dato un giro attorno a un rocchetto, scendeva ad annodarsi a una leva di legno, fermata per un capo al suolo da una forcella.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Beniamino Lenzi poneva il piede colpito su questa leva e spingeva; la pertica in alto molleggiava e brandiva, e il rocchetto, sostenuto orizzontalmente da due toppi, girava per via della corda.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non la lasciai finire; levai una mano; le gridai che badasse bene: lo schiaffo che avrei dovuto dare a colui, se non fosse stato ubriaco, l'avrei appioppato a lei, se non taceva.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si sentí chiamare amorevolmente, invitare a venir fuori col frullo delle dita: - Qua, Pallino! Caro! caro! qua, piccinino! S'aspettava carezze, s'aspettava il perdono, ma, appena ghermito per la cuticagna, botte da levare il pelo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma bada che il segno non te lo levi piú per molti giorni, neppure col sapone.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
SENZA MALIZIA I Quando Spiro Tempini, con le lunghe punte dei baffetti insegate come due capi di spago lí pronti per passar nel foro praticato da una lesina, facendo a leva di continuo con le dita sui polsini inamidati per tirarseli fuor delle maniche della giacca; timido e smilzo, miope e compito, chiese debitamente alla maggiore delle quattro sorelle Margheri la mano di Iduccia, la minore, e se ne andò con quelle piote ben calzate ma fuori di squadra e indolenzite, inchinandosi piú e piú volte di seguito; tanto Serafina, quanto Carlotta, quanto Zoe, quanto Iduccia stessa rimasero per un pezzo quasi intronate.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Alzò gli occhi al cielo, senza levare il mento dalla mano, poi guardò i colli neri e la valle di nuovo, come per vedere quanto ormai rimaneva per gli altri, poiché nulla piú era per lui.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutto quello che lei vede qua, mio, mio, mio, fatto col denaro mio, lo sappia! E se si vuole prendere il disturbo d'affacciarsi un pochino alla finestra, le faccio vedere là l'edificio delle scuole, che ho fatto levare io di pianta e costruire a mie spese e arredare di tutto punto: io! E ci sono anche le scuole tecniche che il signor Mazzarini, deputato del collegio, non è stato buono a ottenere dal Governo, com'era d'obbligo, e che mantengo io, a mie spese: io! Se si vuole alzare un pochino e affacciare alla finestra, le faccio vedere, piú là, un altro edificio, l'ospedale, costruito, arredato e mantenuto anche da me, a mie spese...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Orbene, cento volte questo vecchio somaro era stato frustato, fustigato senza pietà, cosí per ridere, per il gusto di vedere se si riusciva a farlo imbizzire un po', a fargli almeno almeno drizzare un po' le orecchie abbattute, se non a dar segno che volesse levare un piede per sparar qualche calcio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma le medaglie? La camicia rossa? - riprese il Bellone, scrollandolo furiosamente, - di chi sono? Tue o di tuo fratello? Rispondi! Sciaramè aprí le braccia, senza ardire di levare il capo; poi disse: - Siccome Stefanuccio non...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma un giorno Marastella, vedendo uscire il padre beneficiale dalla chiesa, s'inginocchiò in mezzo alla piazzetta e, presagli una mano, cominciò a baciargliela perdutamente e poi a passarsela sui capelli, su tutta la faccia, fin sotto la gola, gemendo: - Ah padre mio, mi levi questo fuoco, per carità! per carità, mi levi questo fuoco! Il povero padre Fioríca, smarrito, sbalordito, chino sulla poverina, senza nemmeno tentare di ritirar la mano, le chiedeva: - Che fuoco, Marastella, che fuoco, figliuola mia? E forse non avrebbe ancora capito, se da tutte le casette attorno non fossero accorse le vicine a strappar da terra la scema con parole e atti cosí chiari, che il padre Fioríca, sbiancato, trasecolato, tremante, se n'era fuggito, facendosi la croce a due mani.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si leva lamentoso dalla prossima stazione il fischio d'un treno in partenza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Se vossignoria si vuol levare questa curiosità, non ha da camminare molto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quando gli pare che il telegramma di risposta non possa ormai piú tardare di molto, rincasa con la speranza di trovar su Satanina; ma il portinajo gliela leva subito; e allora egli si sente cosí stanco, cosí stanco, da non saper come fare a risalire ancora una volta tutta quella scala.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Entra, si precipita, cade in ginocchio ai piedi del professore, il quale indietreggia sbalordito; gli s'aggrappa alla giacca, gridando, scarmigliata: - Cosmo! Cosmo, per carità! Lasciami veder Dolfino mio! Perdonami! Salvami! Abbi compassione di me! E scoppia, cosí gridando, in un pianto dirotto, in un pianto vero, di lagrime vere, senza fine, e in singhiozzi anche, in singhiozzi non meno veri, che la scuotono tutta; e non si leva da terra, e si nasconde la faccia con le mani seguitando a implorare: - Bacerò, bacerò la terra, dove tu metti i piedi, Cosmo, se tu mi perdoni, se tu mi salvi! Non ne posso piú! Voglio esser tutta del mio Dolfino, ora! Lasciamelo assistere, curare, per carità! Cosmo Antonio Corvara Amidei casca a sedere su una seggiola, si nasconde il volto con le mani anche lui, benché in quella cameretta, veramente, per l'ombra della sera sopravvenuta, non ci si veda quasi piú.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Possibile? Si leva dalla sponda del letto e va, al bujo, in punta di piedi, a origliare, fino all'uscio della camera che ha la finestra bassa sullo spiazzo, davanti la caserma.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ora non è stagione, ed è casa mia soltanto, e vi ricevo chi mi pare e piace, e le ripeto: Vada via! Quante volte gliel'ho a dire? Come parere ch'io abbia tollerato la sua sconvenienza, scusi! Lei non ha piú nulla da far qui, ora, che è venuto il signor professore! Dunque, si levi sú! - Non me ne vado! - ripeté il Mauri, rimanendo seduto e guardando fisso il prete, con gli occhi da matto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
poi, non so! Senta: mi vuol dare ascolto? Si levi la maschera, lei che è venuto a perdonare, e vada a buttarsi in ginocchio davanti a quel letto, a farsi piuttosto perdonare lei, e dica a quella povera donna che è una santa, le dica che è la vittima di tutti noi, le dica che gli uomini sono vigliacchi: non si disonorano mai, gli uomini! Solo se rubano un po' di danaro, perché, se poi rubano l'onore a una donna, è niente! se ne vantano! Guardi, guardi come dovremmo fare, noi uomini...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma ecco che la figliuola, come per una tacita scommessa, approfittando della lunga assenza di lui, d'intesa con la madre (nessuno poteva levare dal capo a Poldo Carega che la moglie non c'entrasse per qualche cosa): - Ah, - dice, - cresce il tuo amore per me d'anno in anno? Aspetta, che ti faccio vedere come cresco anch'io in pochi anni! Diventerò cosí grande, che il tuo amore non potrà piú abbracciarmi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La Mangiamariti lo raccolse e cominciò a piangerlo come un figliuolo, mentre la Michis innanzi a tutte le vicine protestava che lei non c'entrava per nulla, che anzi, la sera avanti, per levare ogni questione, aveva rinchiuso il gallo in quell'anditino; tanto vero che la porticina ne era ancora serrata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Uh, ne facevano tanti, di quei dispetti, alle povere mamme! Levare i bambini dalle culle e andare a deporli su una sedia in un'altra stanza; farli trovare dalla notte al giorno coi piedini sbiechi o con gli occhi strabi! - E guardi qua! guardi qua! - mi gridò una, acchiappando di furia e facendo voltare il testoncino a una bimbetta che teneva in braccio, per mostrarmi che aveva sulla nuca un codino di capelli incatricchiati, che guaj a tagliarli o a cercar di districarli: la creaturina ne sarebbe morta.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
— Ester , — disse , sedendosi sulla panca accanto al camino , — perché non ti levi lo scialle ? — C'è messa nella Basilica , stamattina ; esco ancora .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
A un tratto mi levai con le mani sugli occhi, e uscii singhiozzando.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Stavo come in letargo, quando sento una voce che in italiano mi dice: oh quella donna, costì! — Levai la testa; e vidi una ragazza a braccetto a un uomo, la qual posava la mano sulla mia spalla; e guardatami in viso, con voce più pietosa soggiunse: povera signorina, che v’è egli seguito? — Conobbi l’accento toscano; mi parve di sentire mia madre: non so quel che rispondessi; ma presa per mano, le tenni dietro come una bambinuccia d’ott’anni, piangendo forte. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Videro la chiesa, all’ingresso magnifica, nel fondo serena, e come cosa che levi da terra. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Per istornare il pensiero dalla cantante, e rendere schifosa ai propri occhi l’imagine d’ogni amore men puro, aveva Giovanni gettate in carta le parole che seguono: "Quel canto che par venga dall’anima, e l’anima leva sopra se stessa, per che sozzi canali, prima di venire alle labbra amorose, s’aggira! Sotto quella pelle fremente di voluttà, che sporcizia d’umori, d’omento, d’insetti innumerabili che lì nascono e muoiono! Quel delicato color delle gote, degli occhi, de’ capelli, di che putredine biascicata si nutre! E in quest’avello l’anima immortale soggiorna, ispirata, ispiratrice; e tal sucidume non solo permette ma irrita l’amore!".. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Levare una povera donna dal luogo dove la se ne stava tranquilla, prometterle un destino sicuro tra breve: e poi, al primo ostacolo, impalarsi lì, e non le dire nemmeno: questo e questo segue; scusate; vediamo di rimediare..." "Rimediare, ma come?" "Poverino! a me me lo domanda il come? Eh via si vergogni costì. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
L’infelice marito non osava levare il pianto per non affrettare le lagrime alla povera donna dormente accanto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Giulio Cambiaso non aveva mai sentita così piena la concordanza fra la sua macchina e il suo scheletro, fra la sua volontà addestrata e quella forza congegnata, tra il suo moto istintivo e quel moto meccanico. Dalla pala dell'elica al taglio del governale, tutta la membratura volante gli era come un prolungamento e un ampliamento della sua stessa vita. Quando si curvava su la leva a manovrare contro un colpo un salto un buffo, quando inchinava il corpo verso l'interno del circolo nel veleggio roteante per muovere con la pressione dell'anca il congegno inteso a inflettere la velatura estrema, quando nell'andare all'orza manteneva l'equilibrio con un bilanciamento infallibile intorno al centro di stabilità e trovava a volta a volta il modo di trasporre l'asse del volo, egli credeva esser congiunto ai suoi due bianchi trapezii con nessi vivi come i muscoli pettorali degli avvoltoi che avea veduto piombarsi dalle rocce del Mokattam o aggirarsi su l'acquitrino di Sakha. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Leva il viso. Guardami. Parla. Non avere onta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Con una grazia ostinata ella gli andava strisciando sul viso la pelurie delle braccia che odoravano forte come i sacchetti da odore perché ella li aveva inondati d'essenza. Egli era insensibile alla carezza; e i suoi lineamenti divenivano sempre più ermetici. «Tutto è pronto. Attendo il levare del sole. Il mio amico, agitando un guidone su la duna, mi fa segno che il disco è apparso. Tutto è già in moto, tutto vibra e romba. Al comando, i meccanici abbandonano. Eccomi nell'aria. Filo dritto verso il mare; mi sollevo a grado a grado; supero la duna, odo l'augurio amichevole; vedo le acque sotto di me; lascio alla mia destra la torpediniera che col suo fumo denso mi oscura il sole. Nessun turbamento, nessun mutamento. Tutto è tranquillo in me, intorno a me. Non una bava di vento, e per ciò non una manovra di governo o d'inflessione. Le mani oziose, inerti. Non ho il senso del volo. Mi sembra d'essere immobile. Vedo l'onda, sempre la medesima onda....»
---------------
Egli le vedeva straordinariamente rilucere nell'ombra il bianco degli occhi; e tra quel bianco e il sorriso esiguo credeva scoprire un'astuzia lugubre. La voragine era là, a due passi: con un guizzo rapido ella poteva lanciarsi nel vuoto. Egli era nella tenaglia dell'angoscia mortale, ma non osava levare la mano per tema di provocare il salto. Il cuore gli si fermò, quando ella alzò le braccia per togliersi gli spilli che configgevano la paglia. Egli si sentiva come col capo sul ceppo, sotto la scure sospesa d'un carnefice lento. Ella si tolse la ghirlanda di rose, appese il cappello tessalico a una sporgenza del masso. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
«Quando l'alba si levi a tramontana, — o cara madre.»
---------------
«Quando l'alba si leva a tramontana, — o figlio mio gioioso, dimmi, dimmi, — quando l'alba si leva a tramontana? — E ben so che non ho altri che te.» — «Quando le pietre nuotino nel mare, — o cara madre.» (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
«E quando tornerai dal tuo viaggio, — o figlio mio gioioso, dimmi, dimmi, — e quando tornerai dal tuo viaggio? — E ben so che non ho altri che te.» — «Quando l'alba si levi a tramontana, — o cara madre.» Il ritornello, non come verbo ma come melodia, ondeggiava sul cuore di Vana, forse anche su l'altro piccolo cuore. Su i vetri della finestra pioveva l'azzurro sempre più cupo; l'ombra s'addensava nelle pieghe delle tende, negli angoli, sotto le porte; il rumore cittadino non giungeva sino a quel silenzio, se non indistinto. «Quando le pietre nuotino nel mare, — o cara madre.»
---------------
Allora parve a Paolo Tarsis che l'aria ripalpitasse d'un'ansietà religiosa come nell'attesa del miracolo. Egli respirò nell'anima stessa del fuoco e nell'anima del fratel suo. Il primo urto del ferro gli risonò nell'osso del petto. Una vena furente e fulgente si precipitò pel varco, più divina delle divine meteore. E non era la colata del metallo strutto che soffiava e stridiva nei rami di gitto a riempire il cavo della statua bella, ma era la bellezza e l'immortalità d'una seconda vita che perpetuava l'ideale imagine fraterna e esaltava il superstite in una subitanea purificazione. Quando la forma fu piena e la leva s'abbassò e il turo chiuse la bocca rigurgitante e il metallo superfluo s'incupì nel fermarsi, egli sentì che il rito del fuoco s'era compiuto dentro di lui e che la parola del rito non poteva essere se non quella del compagno: «Anch'io.»
---------------
Vide la forma traboccare, la leva abbassarsi, il turo chiudere la bocca rigurgitante, il metallo incandescente fermarsi e sùbito incupirsi nella creta e nel mattone. S'addormentò. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* - Levi l'annunzio al pubblico e se vuole incomodarsi, lo passi pure, ma sotto il mio nome, prego... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* A poco a poco, superati gli scogli delle prime domande imbarazzanti, scansandone alcuni coi remi della menzogna, che mi servivan da leva e da puntello, aggrappandomi, quasi con tutte e due le mani, a quelli che mi stringevano più da presso, per girarli pian piano, prudentemente, la barchetta della mia finzione poté alla fine filare al largo e issar la vela della fantasia. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Balzai in piedi, levai le braccia, trassi un interminabile respiro di sollievo, come se mi fossi tolto un macigno di sul petto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Era l'ora in cui la gente si leva mezza istupidita dalla siesta ed esce fuori colla ridicola speranza di un soffio d'aria e del fresco della sera . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* So che 15 — 226 — sono imbecille , sento d'essere idiota e ciò mi leva fuori dagli imbecilli e dagli idioti interi e contenti . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Non cercavo lo spirito per lo spirito ma lo spirito per farne la leva della materia , lo strumento di ogni possesso terrestre . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Sentii il bisogno di quietarmi , levai di tasca la penultima sigaretta e la fumai avidamente .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Mi levai le scarpe e uscii sul corridoio .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Mi levai il cappello per sentir meglio la brezza della libertà .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Quando mi levai , Maria andò a coricarsi ed io restai accanto a mio padre insieme all’infermiere .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Mi levai e andai al letto ove , in quel momento , ansante più che mai , l’ammalato s’era coricato .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Fatte tali promesse , volli dar segno di tenerle e mi levai per allontanarmi .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Alla una di notte circa , incapace di prendere sonno , mi levai e camminai nella mite notte finché non giunsi ad un caffè di sobborgo nel quale non ero mai stato e dove perciò non avrei trovato alcun conoscente , ciò che mi era molto gradito perché volevo continuarvi una discussione con la signora Malfenti , cominciata a letto e nella quale non volevo che nessuno si frammettesse .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Fu così che levai Ada dall’imbarazzo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
La mattina dopo mi levai con un po’ di male di testa .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
altana
= loggia o terrazza coperta a forma di torretta che si leva al di sopra di un tetto , di un muro di cinta e sim .
---------------
alzare
= verbo trans. portare , levare in alto o più in alto
---------------
aspa
= macchina usata per l'aspatura asta metallica o di legno impiegata come leva nella manovra dell'argano .
---------------
barra
= asta di legno , di metallo o di altri materiali usata come elemento di collegamento o come leva di comando in macchine , apparecchi , attrezzature , dispositivi vari
---------------
bilanciere
= parte di un meccanismo costituita da una leva che oscilla producendo brevi moti alternativi nell'orologio , elemento che oscilla in modo isocrono ,
---------------
borire
= o borrire , verbo trans. nella caccia , far levare a volo gli uccelli.
---------------
cloche
= barra di comando con la quale il pilota aziona gli alettoni e il timone di profondità di un velivolo o l'asse del rotore di un elicotterocambio a cloche, quello la cui leva di comando è posta sul pavimento dell'autovetturacappello da donna con tesa a campana.
---------------
cricchetto
= leva che impedisce il moto inverso a una ruota o a un'asta dentata
---------------
decampare
= verbo intr . levare il campo - smontare l'accampamento
---------------
disargentare
= verbo trans . levare lo strato d'argento che ricopre una superficie metallica .
---------------
disossare
= verbo trans . levare le ossa a un animale macellato
---------------
estollere
= verbo trans . alzare, sollevare, levare in alto - emettere con intensità e violenza - rendere grande moralmente - esaltare - celebrare
---------------
ferma
= il periodo di tempo trascorso sotto le armi in ottemperanza all'obbligo di leva nella caccia , la caratteristica posizione immobile del cane che si arresta quando giunge a breve distanza dalla preda
---------------
fiamma
= lingua luminosa di gas in combustione , che si leva da ciò che arde
---------------
fulcro
= punto d'appoggio di una leva punto fondamentale
---------------
grattino
= attrezzo fornito di lama triangolare , usato dagli incisori per levare il riccio lasciato dal bulino
---------------
grilletto
= nelle armi da fuoco portatili , la piccola leva che , premuta col dito , fa scattare il percussore provocando lo sparo
---------------
levamento
= il levare , il levarsi
---------------
levante part . pres . di levare e levarsi
= nei sign . del verbo
---------------
levata
= il levare , il levarsi
---------------
levatura
= il levare , il togliere
---------------
levita
= presso gli antichi ebrei , membro della tribù di levi , terzo figlio di giacobbe e di lia
---------------
manovella
= leva munita di un'impugnatura perpendicolare a un'estremità , usata per azionare manualmente un meccanismo collegato all'estremità opposta
---------------
manubrio
= leva con due impugnature opposte e un mozzo centrale, usata per manovrare o mettere in movimento un meccanismo
---------------
naia
= il servizio militare di leva , visto nei suoi aspetti più disagevoli
---------------
palanchino
= diminutivo di palanca - barra d'acciaio con un'estremità piatta , usata come leva .
---------------
privare
= verbo trans . levare , togliere qualcosa a qualcuno , lasciare senza qualcosa
---------------
rilevare
= verbo trans. levare di nuovo
---------------
sbaccellare
= verbo transitivo levare dal baccello ,
---------------
scardare
= verbo transitivo levare le castagne dal riccio .
---------------
scaricare - scarcare ,
= verbo transitivo levare il carico , sgravare del carico ,
---------------
sdiricciare
= verbo transitivo togliere , levare dal riccio ,
---------------
sgangherare
= verbo transitivo levare dai gangheri , scardinare - sconquassare , sfasciare - sgangherarsi
= verbo riflessivo sganasciarsi ,
---------------
sgrappolatoio
= attrezzo di legno usato per levare il raspo ai grappoli d'uva .
---------------
smarginare
= verbo transitivo in legatoria , tagliare i margini di libri e stampati - in tipografia , levare le marginature alle forme dopo la stampa -
= verbo intransitivo detto dell'illustrazione di un testo stampato , occupare anche i margini non stampati della pagina .
---------------
smargottare
= verbo transitivo levare le margotte per trapiantarle .
---------------
sobillazione
= l'attività di chi sobilla , di chi fa leva sul malcontento altrui per creare disordine , conflitti ,
---------------
solino
= colletto di camicia da uomo che si può levare e mettere a piacere ,
---------------
spellare
= verbo transitivo levare , strappare la pelle dal corpo di un animale ,
---------------
uzza
= brezza leggera ma fresca che si leva all'alba e al tramonto.
---------------
Verb: to upbeat-upbeated-upbeated
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I upbeat
you upbeat
he/she/it upbeats
we upbeat
you upbeat
they upbeat
Simple past
I upbeated
you upbeated
he/she/it upbeated
we upbeated
you upbeated
they upbeated
Simple past
I upbeated
you upbeated
he/she/it upbeated
we upbeated
you upbeated
they upbeated
Present perfect
I have upbeated
you have upbeated
he/she/it has upbeated
we have upbeated
you have upbeated
they have upbeated
Past perfect
I had upbeated
you had upbeated
he/she/it had upbeated
we had upbeated
you had upbeated
they had upbeated
Past perfect
I had upbeated
you had upbeated
he/she/it had upbeated
we had upbeated
you had upbeated
they had upbeated
Simple future
I I will upbeat
you you will upbeat
he/she/it he/she/it will upbeat
we we will upbeat
you I will upbeat
they they will upbeat
Future perfect
I will have upbeated
you will have upbeated
he/she/it will have upbeated
we will have upbeated
you will have upbeated
they will have upbeated
Present continuous
I am upbeating
you are upbeating
he/she/it is upbeating
we are upbeating
you are upbeating
they are upbeating
Past simple continuous
I was upbeating
you were upbeating
he/she/it was upbeating
we were upbeating
you were upbeating
they were upbeating
Future continuous
I will be upbeating
you will be upbeating
he/she/it will be upbeating
we will be upbeating
you will be upbeating
they will be upbeating
Future perfect continuous
I will have been upbeating
you will have been upbeating
he/she/it will have been upbeating
we will have been upbeating
you will have been upbeating
they will have been upbeating
Present perfect continuous
I have been upbeating
you have been upbeating
he/she/it has been upbeating
we have been upbeating
you have been upbeating
they have been upbeating
Past perfect continuous
I had been upbeating
you had been upbeating
he/she/it had been upbeating
we had been upbeating
you had been upbeating
they had been upbeating
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I upbeat
That you upbeat
That he/she/it upbeat
That we upbeat
That you upbeat
That they upbeat
Present perfect
That I have upbeated
That you have upbeated
That he/she/it have upbeated
That we have upbeated
That you have upbeated
That they have upbeated
Simple past
That I upbeated
That you upbeated
That he/she/it upbeated
That we upbeated
That you upbeated
That they upbeated
Past perfect
That I had upbeated
That you had upbeated
That he/she/it had upbeated
That we had upbeated
That you had upbeated
That they had upbeated
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would upbeat
you would upbeat
we would upbeat
we would upbeat
you would upbeat
they would upbeat
Past
I would have upbeated
you would have upbeated
he/she/it would have upbeated
we would have upbeated
you would have upbeated
they would have upbeated
Present continous
I would be upbeating
you would be upbeating
we would be upbeating
we would be upbeating
you would be upbeating
they would be upbeating
Past continous
I would have been upbeating
you would have been upbeating
he/she/it would have been upbeating
we would have been upbeating
you would have been upbeating
they would have been upbeating
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me upbeat
upbeat
let him upbeat
let us upbeat
upbeat
let them upbeat
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to upbeat
Past
to have upbeated
Present continous
to be upbeating
Perfect continous
to have been upbeating
Affermative - PARTICIPLE
Present
upbeating
Past
upbeated
Perfect
having upbeated
Affermative - GERUND
Present
upbeating
Past
having upbeated
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am upbeated
you are upbeated
he/she/it is upbeated
we are upbeated
you are upbeated
they are upbeated
Past simple
I was upbeated
you were upbeated
he/she/it was upbeated
we were upbeated
you were upbeated
they were upbeated
Past simple
I was upbeated
you were upbeated
he/she/it was upbeated
we were upbeated
you were upbeated
they were upbeated
Present perfect
I have been upbeated
you have been upbeated
he/she/it has been upbeated
we have been upbeated
you have been upbeated
they have been upbeated
Past perfect
I had been upbeated
you had been upbeated
he/she/it had been upbeated
we had been upbeated
you had been upbeated
they had been upbeated
Past perfect
I had been upbeated
you had been upbeated
he/she/it had been upbeated
we had been upbeated
you had been upbeated
they had been upbeated
Future simple
I will be upbeated
you will be upbeated
he/she/it will be upbeated
we will be upbeated
you will be upbeated
they will be upbeated
Future perfect
I will have been upbeated
you will have been upbeated
he/she/it will have been upbeated
we will have been upbeated
you will have been upbeated
they will have been upbeated
Present continuous
I am being upbeated
you are being upbeated
he/she/it is being upbeated
we are being upbeated
you are being upbeated
they are being upbeated
Past simple continuous
I was being upbeated
you were being upbeated
he/she/it was being upbeated
were being upbeated
you were being upbeated
they were being upbeated
Future continuous
I will being upbeated
you will being upbeated
he/she/it will being upbeated
we will being upbeated
you will being upbeated
they will being upbeated
Future perfect continuous
I will have been upbeated
you will have been upbeated
he/she/it will have been upbeated
we will have been upbeated
you will have been upbeated
they will have been upbeated
Present perfect continuous
I have been upbeated
you have been upbeated
he/she/it has been upbeated
we have been upbeated
you have been upbeated
they have been upbeated
Past perfect continuous
I had been upbeated
you had been upbeated
he/she/it had been upbeated
we had been upbeated
you had been upbeated
they had been upbeated
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be upbeated
That you be upbeated
That he/she/it be upbeated
That we be upbeated
That you be upbeated
That they be upbeated
Present perfect
That I have been upbeated
That you have been upbeated
That he/she/it have been upbeated
That we have been upbeated
That you have been upbeated
That they have been upbeated
Simple past
That I were upbeated
That you were upbeated
That he/she/it were upbeated
That we were upbeated
That you were upbeated
That they were upbeated
Past perfect
That I had been upbeated
That you had been upbeated
That he/she/it had been upbeated
That we had been upbeated
That you had been upbeated
That they had been upbeated
CONDITIONAL
Present
I would be upbeated
you would be upbeated
we would be upbeated
we would be upbeated
you would be upbeated
they would be upbeated
Past
I would have been upbeated
you would have been upbeated
he/she/it would have been upbeated
we would have been upbeated
you would have been upbeated
they would have been upbeated
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be upbeated
Past
to have been upbeated
PARTICIPLE
Present
being upbeated
Past
upbeated
Perfect
having been upbeated
GERUND
Present
being upbeated
Past
having been upbeated
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not upbeat
you do not upbeat
he/she/it does not upbeats
we do not upbeat
you do not upbeat
they do not upbeat
Simple past
I did not upbeat
you did not upbeat
he/she/it did not upbeat
we did not upbeat
you did not upbeat
they did not upbeat
Simple past
I did not upbeat
you did not upbeat
he/she/it did not upbeat
we did not upbeat
you did not upbeat
they did not upbeat
Present perfect
I have not upbeated
you have not upbeated
he/she/it has not upbeated
we have not upbeated
you have not upbeated
they have not upbeated
Past perfect
I had not upbeated
you had not upbeated
he/she/it had not upbeated
we had not upbeated
you had not upbeated
they had not upbeated
Past perfect
I had not upbeated
you had not upbeated
he/she/it had not upbeated
we had not upbeated
you had not upbeated
they had not upbeated
Simple future
I I will not upbeat
you you will not upbeat
he/she/it he/she/it will not upbeat
we we will not upbeat
you I will not upbeat
they they will not upbeat
Future perfect
I will not have upbeated
you will not have upbeated
he/she/it will not have upbeated
we will not have upbeated
you will not have upbeated
they will not have upbeated
Present continuous
I am not upbeating
you are not upbeating
he/she/it is not upbeating
we are not upbeating
you are not upbeating
they are not upbeating
Past simple continuous
I was not upbeating
you were not upbeating
he/she/it was not upbeating
we were not upbeating
you were not upbeating
they were not upbeating
Future continuous
I will not be upbeating
you will not be upbeating
he/she/it will not be upbeating
we will not be upbeating
you will not be upbeating
they will not be upbeating
Future perfect continuous
I will not have been upbeating
you will not have been upbeating
he/she/it will not have been upbeating
we will not have been upbeating
you will not have been upbeating
they will not have been upbeating
Present perfect continuous
I have not been upbeating
you have not been upbeating
he/she/it has not been upbeating
we have not been upbeating
you have not been upbeating
they have not been upbeating
Past perfect continuous
I had not been upbeating
you had not been upbeating
he/she/it had not been upbeating
we had not been upbeating
you had not been upbeating
they had not been upbeating
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not upbeat
That you do not upbeat
That he/she/it does not upbeat
That we do not upbeat
That you do not upbeat
That they do not upbeat
Present perfect
That I have not upbeated
That you have not upbeated
That he/she/it have not upbeated
That we have not upbeated
That you have not upbeated
That they have not upbeated
Simple past
That I did not upbeat
That you did not upbeat
That he/she/it did not upbeat
That we did not upbeat
That you did not upbeat
That they did not upbeat
Past perfect
That I had not upbeated
That you had not upbeated
That he/she/it had not upbeated
That we had not upbeated
That you had not upbeated
That they had not upbeated
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not upbeat
you would not upbeat
we would not upbeat
we would not upbeat
you would not upbeat
they would not upbeat
Past
I would not have upbeated
you would not have upbeated
he/she/it would not have upbeated
we would not have upbeated
you would not have upbeated
they would not have upbeated
Present continous
I would not be upbeating
you would not be upbeating
we would not be upbeating
we would not be upbeating
you would not be upbeating
they would not be upbeating
Past continous
I would not have been upbeating
you would not have been upbeating
he/she/it would not have been upbeating
we would not have been upbeating
you would not have been upbeating
they would not have been upbeating
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me upbeat
do not upbeat
do not let him upbeat
do not let us upbeat
do not upbeat
do not let them upbeat
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to upbeat
Past
not to have upbeated
Present continous
not to be upbeating
Perfect continous
not to have been upbeating
Negative - PARTICIPLE
Present
not upbeating
Past
not upbeated
Perfect
not having upbeated
Negative - GERUND
Present
not upbeating
Past
not having upbeated
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I upbeat ?
do you upbeat ?
does she/he/it upbeats ?
do we upbeat ?
do you upbeat ?
do they upbeat ?
Simple past
did I upbeat ?
did you upbeat ?
did she/he/it upbeat ?
did we upbeat ?
did you upbeat ?
did they upbeat ?
Simple past
did I upbeat ?
did you upbeat ?
did she/he/it upbeat ?
did we upbeat ?
did you upbeat ?
did they upbeat ?
Present perfect
have I upbeated ?
have you upbeated ?
has she/he/it upbeated ?
have we upbeated ?
have you upbeated ?
have they upbeated ?
Past perfect
had I upbeated ?
had you upbeated ?
had she/he/it upbeated ?
had we upbeated ?
had you upbeated ?
had they upbeated ?
Past perfect
had I upbeated ?
had you upbeated ?
had she/he/it upbeated ?
had we upbeated ?
had you upbeated ?
had they upbeated ?
Simple future
will I upbeat ?
will you upbeat ?
will she/he/it upbeat ?
will we upbeat ?
will I upbeat ?
will they upbeat ?
Future perfect
will I have upbeated ?
will you have upbeated ?
will she/he/it have upbeated ?
will we have upbeated ?
will you have upbeated ?
will they have upbeated ?
Present continuous
am I upbeating ?
are you upbeating ?
is she/he/it upbeating ?
are we upbeating ?
are you upbeating ?
are they upbeating ?
Past simple continuous
was I upbeating ?
were you upbeating ?
was she/he/it upbeating ?
were we upbeating ?
were you upbeating ?
were they upbeating ?
Future continuous
will I be upbeating ?
will you be upbeating ?
will she/he/it be upbeating ?
will we be upbeating ?
will you be upbeating ?
will they be upbeating ?
Future perfect continuous
will I have been upbeating ?
will you have been upbeating ?
will she/he/it have been upbeating ?
will we have been upbeating ?
will you have been upbeating ?
will they have been upbeating ?
Present perfect continuous
have I been upbeating ?
have you been upbeating ?
has she/he/it been upbeating ?
have we been upbeating ?
have you been upbeating ?
have they been upbeating ?
Past perfect continuous
had I been upbeating ?
had you been upbeating ?
had she/he/it been upbeating ?
had we been upbeating ?
had you been upbeating ?
had they been upbeating ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I upbeat ?
That do you upbeat ?
That does she/he/it upbeat ?
That do we upbeat ?
That do you upbeat ?
That do they upbeat ?
Present perfect
That have I upbeated ?
That have you upbeated ?
That have she/he/it upbeated ?
That have we upbeated ?
That have you upbeated ?
That have they upbeated ?
Simple past
That did I upbeat ?
That did you upbeat ?
That did she/he/it upbeat ?
That did we upbeat ?
That did you upbeat ?
That did they upbeat ?
Past perfect
That had I upbeated ?
That had you upbeated ?
That had she/he/it upbeated ?
That had we upbeated ?
That had you upbeated ?
That had they upbeated ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I upbeat ?
would you upbeat ?
would she/he/it upbeat ?
would we upbeat ?
would you upbeat ?
would they upbeat ?
Past
would I have upbeated?
would you have upbeated?
would she/he/it have upbeated?
would we have upbeated?
would you have upbeated?
would they have upbeated?
Present continous
would I be upbeating ?
would you be upbeating ?
would she/he/it be upbeating ?
would we be upbeating ?
would you be upbeating ?
would they be upbeating ?
Past continous
would I have been upbeating?
would you have been upbeating?
would she/he/it have been upbeating?
would we have been upbeating?
would you have been upbeating?
would they have been upbeating?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not upbeat ?
do you not upbeat ?
does she/he/it not upbeats ?
do we not upbeat ?
do you not upbeat ?
do they not upbeat ?
Simple past
did I not upbeat ?
did you not upbeat ?
did she/he/it not upbeat ?
did we not upbeat ?
did you not upbeat ?
did they not upbeat ?
Simple past
did I not upbeat ?
did you not upbeat ?
did she/he/it not upbeat ?
did we not upbeat ?
did you not upbeat ?
did they not upbeat ?
Present perfect
have I not upbeated ?
have you not upbeated ?
has she/he/it not upbeated ?
have we not upbeated ?
have you not upbeated ?
have they not upbeated ?
Past perfect
had I not upbeated ?
had you not upbeated ?
had she/he/it not upbeated ?
had we not upbeated ?
had you not upbeated ?
had they not upbeated ?
Past perfect
had I not upbeated ?
had you not upbeated ?
had she/he/it not upbeated ?
had we not upbeated ?
had you not upbeated ?
had they not upbeated ?
Simple future
will I not upbeat ?
will you not upbeat ?
will she/he/it not upbeat ?
will we not upbeat ?
will I not upbeat ?
will they not upbeat ?
Future perfect
will I not have upbeated ?
will you not have upbeated ?
will she/he/it not have upbeated ?
will we not have upbeated ?
will you not have upbeated ?
will they not have upbeated ?
Present continuous
am I not upbeating ?
are you not upbeating ?
is she/he/it not upbeating ?
are we not upbeating ?
are you not upbeating ?
are they not upbeating ?
Past simple continuous
was I not upbeating ?
were you not upbeating ?
was she/he/it not upbeating ?
were we not upbeating ?
were you not upbeating ?
were they not upbeating ?
Future continuous
will I not be upbeating ?
will you not be upbeating ?
will she/he/it not be upbeating ?
will we not be upbeating ?
will you not be upbeating ?
will they not be upbeating ?
Future perfect continuous
will I not have been upbeating ?
will you not have been upbeating ?
will she/he/it not have been upbeating ?
will we not have been upbeating ?
will you not have been upbeating ?
will they not have been upbeating ?
Present perfect continuous
have I not been upbeating ?
have you not been upbeating ?
has she/he/it not been upbeating ?
have we not been upbeating ?
have you not been upbeating ?
have they not been upbeating ?
Past perfect continuous
had I not been upbeating ?
had you not been upbeating ?
had she/he/it not been upbeating ?
had we not been upbeating ?
had you not been upbeating ?
had they not been upbeating ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not upbeat ?
That do you not upbeat ?
That does she/he/it not upbeat ?
That do we not upbeat ?
That do you not upbeat ?
That do they not upbeat ?
Present perfect
That have I not upbeated ?
That have you not upbeated ?
That have she/he/it not upbeated ?
That have we not upbeated ?
That have you not upbeated ?
That have they not upbeated ?
Simple past
That did I not upbeat ?
That did you not upbeat ?
That did she/he/it not upbeat ?
That did we not upbeat ?
That did you not upbeat ?
That did they not upbeat ?
Past perfect
That had I not upbeated ?
That had you not upbeated ?
That had she/he/it not upbeated ?
That had we not upbeated ?
That had you not upbeated ?
That had they not upbeated ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not upbeat ?
would you not upbeat ?
would she/he/it not upbeat ?
would we not upbeat ?
would you not upbeat ?
would they not upbeat ?
Past
would I not have upbeated?
would you not have upbeated?
would she/he/it not have upbeated?
would we not have upbeated?
would you not have upbeated?
would they not have upbeated?
Present continous
would I not be upbeating ?
would you not be upbeating ?
would she/he/it not be upbeating ?
would we not be upbeating ?
would you not be upbeating ?
would they not be upbeating ?
Past continous
would I not have been upbeating?
would you not have been upbeating?
would she/he/it not have been upbeating?
would we not have been upbeating?
would you not have been upbeating?
would they not have been upbeating?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:1 - levare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io levo
tu levi
egli leva
noi leviamo
voi levate
essi levano
Imperfetto
io levavo
tu levavi
egli levava
noi levavamo
voi levavate
essi levavano
Passato remoto
io levai
tu levasti
egli levò
noi levammo
voi levaste
essi levarono
Passato prossimo
io ho levato
tu hai levato
egli ha levato
noi abbiamo levato
voi avete levato
essi hanno levato
Trapassato prossimo
io avevo levato
tu avevi levato
egli aveva levato
noi avevamo levato
voi avevate levato
essi avevano levato
Trapassato remoto
io ebbi levato
tu avesti levato
egli ebbe levato
noi avemmo levato
voi eveste levato
essi ebbero levato
Futuro semplice
io leverò
tu leverai
egli leverà
noi leveremo
voi leverete
essi leveranno
Futuro anteriore
io avrò levato
tu avrai levato
egli avrà levato
noi avremo levato
voi avrete levato
essi avranno levato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io levi
che tu levi
che egli levi
che noi leviamo
che voi leviate
che essi levino
Passato
che io abbia levato
che tu abbia levato
che egli abbia levato
che noi abbiamo levato
che voi abbiate levato
che essi abbiano levato
Imperfetto
che io levassi
che tu levassi
che egli levasse
che noi levassimo
che voi levaste
che essi levassero
Trapassato
che io avessi levato
che tu avessi levato
che egli avesse levato
che noi avessimo levato
che voi aveste levato
che essi avessero levato
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io leverei
tu leveresti
egli leverebbe
noi leveremmo
voi levereste
essi leverebbero
Passato
io avrei levato
tu avresti levato
egli avrebbe levato
noi avremmo levato
voi avreste levato
essi avrebbero levato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
leva
levi
leviamo
levate
levino
Futuro
-
leverai
leverà
leveremo
leverete
leveranno
INFINITO - attivo
Presente
levare
Passato
avere levato
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
levante
Passato
levato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
levando
Passato
avendo levato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono levato
tu sei levato
egli é levato
noi siamo levati
voi siete levati
essi sono levati
Imperfetto
io ero levato
tu eri levato
egli era levato
noi eravamo levati
voi eravate levati
essi erano levati
Passato remoto
io fui levato
tu fosti levato
egli fu levato
noi fummo levati
voi foste levati
essi furono levati
Passato prossimo
io sono stato levato
tu sei stato levato
egli é stato levato
noi siamo stati levati
voi siete stati levati
essi sono stati levati
Trapassato prossimo
io ero stato levato
tu eri stato levato
egli era stato levato
noi eravamo stati levati
voi eravate stati levati
essi erano statilevati
Trapassato remoto
io fui stato levato
tu fosti stato levato
egli fu stato levato
noi fummo stati levati
voi foste stati levati
essi furono stati levati
Futuro semplice
io sarò levato
tu sarai levato
egli sarà levato
noi saremo levati
voi sarete levati
essi saranno levati
Futuro anteriore
io sarò stato levato
tu sarai stato levato
egli sarà stato levato
noi saremo stati levati
voi sarete stati levati
essi saranno stati levati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia levato
che tu sia levato
che egli sia levato
che noi siamo levati
che voi siate levati
che essi siano levati
Passato
che io sia stato levato
che tu sia stato levato
che egli sia stato levato
che noi siamo stati levati
che voi siate stati levati
che essi siano stati levati
Imperfetto
che io fossi levato
che tu fossi levato
che egli fosse levato
che noi fossimo levati
che voi foste levati
che essi fossero levati
Trapassato
che io fossi stato levato
che tu fossi stato levato
che egli fosse stato levato
che noi fossimo stati levati
che voi foste stati levati
che essi fossero stati levati
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei levato
tu saresti levato
egli sarebbe levato
noi saremmo levati
voi sareste levati
essi sarebbero levati
Passato
io sarei stato levato
tu saresti stato levato
egli sarebbe stato levato
noi saremmo stati levati
voi sareste stati levati
essi sarebbero stati levati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii levato
sia levato
siamo levati
siate levati
siano levati
Futuro
-
sarai levato
sarà levato
saremo levati
sarete levati
saranno levati
INFINITO - passivo
Presente
essere levato
Passato
essere stato levato
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
levato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo levato
Passato
essendo stato levato