Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
unstring
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
unstring
= togliere la corda a , sfilare , allentare , sciogliere , turbare ,
---------------
Vocabulary and phrases
* Se avessi pensato di suggerir loro che andassero a portar la loro imbasciata . . ." Ma , a questo punto , s'accorse che il pentirsi di non essere stato consigliere e cooperatore dell'iniquità era cosa troppo iniqua ; e rivolse tutta la stizza de' suoi pensieri contro quell'altro che veniva così a togliergli la sua pace .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Se poi la scappata fosse tutta vostra , via , non mi ritiro: ho cavato altri da peggio imbrogli . . .Purché non abbiate offeso persona di riguardo , intendiamoci , m'impegno a togliervi d'impiccio: con un po' di spesa , intendiamoci .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La clausura era stretta e intera , come nel monastero ; d'andare a spasso non si parlava neppure ; e un coretto che , dalla casa , guardava in una chiesa contigua , toglieva anche l'unica necessità che ci sarebbe stata d'uscire .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo , dopo essere stato qualche momento a vagheggiare quella decorosa vecchiezza , conturbata un po' dall'angustia , aggravata dalla fatica , ma animata dalla sollecitudine , abbellita , per dir così , dalla speranza di togliere un uomo all'angosce mortali , Renzo , dico , mise da parte ogni pensiero d'andarsene ; e si risolvette d'aiutare Ferrer , e di non abbandonarlo , fin che non fosse ottenuto l'intento .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Seppe dalla vedova che la sciagurata , caduta in sospetto d'atrocissimi fatti , era stata , per ordine del cardinale , trasportata in un monastero di Milano ; che lì , dopo molto infuriare e dibattersi , s'era ravveduta , s'era accusata ; e che la sua vita attuale era supplizio volontario tale , che nessuno , a meno di non togliergliela , ne avrebbe potuto trovare un più severo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Rimase un pezzo a pensare se le convenisse svegliarlo per dirgli quanto aveva tra sé stabilito e toglierlo di lí; ma, sul punto di scuoterlo, di chiamarlo per nome, sentí mancarsi l'animo e si ritrasse pian piano, come un'ombra, nella camera dond'era uscita.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dunque l'impegno, l'accanimento dell'affittuario nel produrre quanto piú gli sia possibile, mi spiego? Poi, sprovvisto com'è quasi sempre di mezzi, deve per forza smerciar subito il suo prodotto, a qualunque prezzo, per seguitare il lavoro; perché, se non lavora - voi lo sapete - il proprietario gli toglie la zolfara.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Per lui, per lui egli aveva trovato la forza di rialzarsi dalla miseria in cui lo aveva gettato il Chiarenza, quel ladro infame che ora gli toglieva la campagna.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Anche Flavia si scoteva dal suo fantasticare; ma egli si affrettava a dire: - Vado io! - Toglieva dal lettuccio il bambino e si metteva a passeggiare per la camera, cullandolo tra le braccia, per riaddormentarlo e quasi per addormentare insieme la sua pena.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Alto, dall'aspetto rigido, che toglieva ogni grazia alla fine bellezza dei lineamenti quasi femminili, il Sarti portava, molto aderenti a gli occhi acuti, un pajo di piccole lenti.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Forse questo terzo peso gli farebbe sentir piú lievi quegli altri due, ch'egli non può, né oserebbe mai togliersi d'addosso.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Subito miss Galley se la toglieva in braccio; ed eran busse, se Mimí, che aveva già cinque anni e non sapeva capacitarsi per qual ragione, rimanendo zitella la padrona, dovesse rimaner zitella anche lei, si ribellava; busse se agitava le zampette per springare a terra, busse se allungava il collo o cacciava il musetto sotto il braccio della sua tiranna per vedere se il canino innamorato la seguisse tuttavia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dopo il parto, però, ella non era voluta tornare in Calabria; il barone, allora, su tutte le furie, aveva minacciato di togliere l'assegno; e lo aveva tolto difatti, dopo il tentato suicidio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La moglie era sovraccarica d'oro: grossi orecchini le pendevano dagli orecchi; una collana doppia le stringeva il collo; un gran fermaglio a lagrimoni le andava sú e giú col petto, che pareva un mantice, e una lunga catena le reggeva il ventaglio e tanti e tanti anelli massicci quasi le toglievano l'uso delle tozze dita sanguigne.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
LA FEDELTÀ DEL CANE Mentre donna Giannetta, ancora in sottana, e con le spalle e le braccia scoperte e un po' anche il seno (piú d'un po', veramente) si racconciava i bei capelli corvini seduta innanzi alla specchiera, il marchese don Giulio del Carpine finiva di fumarsi una sigaretta, sdrajato sulla poltrona a piè del letto disfatto, ma con tale cipiglio, che in quella sigaretta pareva vedesse e volesse distruggere chi sa che cosa, dal modo come la guardava nel togliersela dalle labbra, dalla rabbia con cui ne aspirava il fumo e poi lo sbuffava.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ebbene, poiché era lí, perché non rimanerci? Poteva darsi benissimo che gli riuscisse di togliersi il dubbio quella mattina stessa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Simulando una gran disinvoltura, senza voltarsi indietro, ma allungando lo sguardo fin in fondo alla via, del Carpine andava con un gran batticuore che, dandogli una romba negli orecchi, quasi gli toglieva il senso dell'udito.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quella certa asprezza che aveva avvertito in talune occasioni nei modi di lui e qualche altro lieve difetto di carattere non avevano potuto fargli scemare l'ammirazione, né tanto meno ora la gratitudine, la devozione per quest'uomo, a cui né l'altezza dell'ingegno e della fama e degli uffici a cui era salito, né la fortuna toglievano d'accordare una cosí intima, piú che fraterna amicizia a un pover'uomo come lui che, tranne il buon cuore, non si riconosceva altra virtú, altro pregio per meritarsela.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A Lina Sarulli, vedova Taddei, non era neanche passato per il capo di togliere quel ritratto dal salotto, il ritratto del padrone di casa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ah, lui - tondo biondo rubicondo - aveva l'aria d'un bamboccione; d'un bamboccione curioso, però: calvo, ma d'una calvizie che pareva finta, come se egli stesso si fosse rasa la sommità del capo per togliersi quell'aria infantile.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
No: e quel dolore cocente al petto, che gli toglieva il respiro? E poi il letto...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Sí, è bene, è bene che te lo dica, per togliere ogni nube fra noi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli altri facevano il male, e lui ne doveva pianger la pena, giacché, per la moglie, il tradimento di quei mariti era tal quale come se l'avesse commesso lui: gli toglieva la pace, l'amore di lei, tutte le gioje della famiglia, che aveva pur diritto di godere, lui, illibato com'era e con la coscienza tranquilla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Come togliere a quel mare una botte d'acqua.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Se Carlino avesse seguitato ad andare da Melina, egli avrebbe potuto, almeno in parte, togliersi questo rimorso col pensiero che, pur seguitando a pagare, non si prendeva piú nessun piacere dalla donna.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma nossignori! Carlino non andava piú neppur lui, Carlino non si prendeva piú neppur lui nessun piacere dalla donna, e cosí non solo gl'impediva di togliersi il rimorso con quel pensiero, ma anzi glielo aggravava.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Al pensiero che l'altro andava lí, con lo stesso suo diritto, a togliersi in braccio il bambino e a baciarlo, a carezzarlo per una intera giornata, e a crederlo suo, ciascuno de' due sentiva artigliarsi le dita, si dibatteva sotto la morsa d'un'indicibile tortura.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Di tanto in tanto, con la manina toglieva via l'appannatura del proprio fiato sul vetro, e se ne stava zitta zitta a mirare il prodigio di quella fuga illusoria d'alberi e di siepi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Questo voleva Dio, e perciò lo lasciava in vita e gli toglieva la figlia: voleva un atto di ribellione alla tirannia di quel demonio; voleva dargli tempo di far penitenza del suo gran peccato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutto ciò che si toglie dallo stato di fusione e si rapprende, in questo flusso continuo, incandescente e indistinto, è la morte.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E la pigione del loculo, in tutto questo tempo, chi la paga? Capisco che la pagherò io, - mi par di sentirmelo gridare da una vocina dentro la cassaforte qui accanto - ma ciò non toglie che non sia una segnalata pazzia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vedete? Se voglio vivere, devo stare per forza sotto questo cappello qua, che mi pesa e mi toglie il respiro!" Se voglio vivere! Ma non avrebbe voluto vivere per nientissimo affatto, lui: s'era tremendamente seccato; non guadagnava quasi piú nulla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E qui donna Rosolina, che toglieva ogni volta pretesto dalle continue disgrazie di don Paranza per parlare con mille reticenze e sospiri del suo mancato matrimonio, anche in quest'ultima volle vedere la mano di Dio, il castigo, il castigo d'una colpa remota di lui: quella di non aver preso lei in moglie.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non si poteva dar pace che quella gente abitasse lí, in quella stanzaccia, ch'era divenuta quasi una grotta fumida e fetida, e invano Venerina gli ripeteva: - Ma se togli loro l'asino, il porcellino e le galline dalla camera, non vi possono piú dormire in pace.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Anna aveva notizie molto vaghe della morta: sapeva soltanto che il marito, scoperto il tradimento, l'aveva costretta, con l'impassibilità di un giudice, a togliersi la vita.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E subito il signore: - C'è un medico? Ma quegli, avvertendo sulla faccia e sulle mani il gelo di fuori, dà indietro, alza le braccia, stringe le pugna e comincia a stropicciarsi gli occhi, sbadigliando: - A quest'ora? Poi, per interrompere le proteste dell'avventore, il quale - ma sí, Dio mio, sí - tutta quella furia, sí, con ragione: chi dice di no? - ma dovrebbe pure compatire chi a quell'ora ha anche ragione d'aver sonno - ecco, ecco, si toglie le mani dagli occhi e prima di tutto gli fa cenno d'aspettare; poi, di seguirlo dietro il banco, nel laboratorio della farmacia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quietamente si toglie poi dalle dita le gocce rapprese, e seguita: - Perché dice che nossignori, non si doveva portare all'ospedale, non si doveva.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Alla fine, due guardie di città, sudate, sbuffanti, riuscirono tra tutta quella calca a farsi largo; e siccome l'uno e l'altro dei contendenti, alla loro presenza, riprendevano a gridare piú forte ciascuno le proprie ragioni, pensarono bene, per togliere quello spettacolo, di condurli in vettura al piú vicino posto di guardia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La vecchia e grassa marchesa Landriani, dall'aria perennemente stordita, stava a togliersi dal naso gli occhiali a staffa azzurri e, prima d'inforcarsi quelli chiari, rimase un pezzo con gli occhi chiusi e un sorriso freddo, rassegato sulle labbra pallide.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Per togliersi appunto da questa curiosa disposizione d'animo verso la madre, aveva subito accolto la proposta d'entrare in collegio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il silenzio di quelle tre stanzette quasi nude era tanto, che gli faceva perfino avvertire il ronzío del lume a petrolio tolto dalla sospensione e posato lí sulla tavola per vederci meglio: si toglieva le lenti dal naso; fissava con gli occhi socchiusi la fiamma e grosse lagrime allora gli pollavano dalle palpebre e piombavano sul libro aperto sotto il mento.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma mi può togliere forse Ninní ora? L'ho cacciato via, come un cane! Gli ho detto che...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il povero Dolfino n'era atterrito, e lui non trovava piú modo a confortarlo con qualche parolina, perché quel mugolo del vento, piú che il fragore del mare, gli toglieva, non che la voce, ma finanche il respiro, gli torceva dentro le viscere, gli dava un'angoscia rabbiosa e muta, che trovava solo, di tanto in tanto, un po' di sfogo involontario nella gola della povera balia, la quale, per compir l'opera, s'era ammalata d'angina e doveva starsene a letto, anche lei.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si toglie le mani dal volto e resta attonito ad ascoltare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nonno Bauer, vedendolo cosí, cominciò a smaniare, a sentire una pena che gli toglieva il respiro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Che strazio! Si destava col cuore in gola, e fino a giorno non riusciva a togliersi dagli occhi l'immagine del figliuolo ridotto in quello stato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Lei m'insegna che tutto sta nel togliersi d'addosso, una prima volta, sotto gli occhi di tutti, l'abito che ci ha imposto la società.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Benedetta donna, questa signora Lèuca! Nobilissima ma tormentosa, per uno che ha tanto da fare! Ecco che si volta a dirgli di nuovo: - No, aspetti, la prego, avvocato! Che altro ha da dire? Si vuol togliere del tutto, adesso, il merito della carità.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Bellavita, nel sentir nominare il notajo Denora, cosí, come a tradimento, appassí e guardò quel signore come se fosse venuto a togliergli anche l'aria da respirare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era costui un omettino a cui la raffinata eleganza dell'abito non riusciva a togliere, anzi accresceva una certa ispida acerbità campagnuola.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ciò non toglie però che non abbia commesso una imperdonabile sciocchezza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Certo i guizzi di luce delle molte gemme che le adornavano le dita toglievano efficacia ai gesti con cui voleva rappresentare le terribili ambasce per le difficoltà nelle quali il marito l'aveva lasciata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E ora, ritornato dall'ufficio, il signor Anselmo si toglieva su le ginocchia Susí, che sapeva imitar cosí bene la risatona ch'egli faceva ogni notte, per averla sentita ripetere tante volte dalla nonna; le accarezzava l'appassito visetto di vecchina, e le domandava: - Susí, come rido? Sú, cara, fammela sentire, la mia bella risata.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quel vecchio tavolone di cucina, massiccio, dove mangiavano, e che a lui, messo a pane e latte, quasi non serviva piú: come sapeva, quel tavolone, del crudo della carne e dell'odore delle belle cipolle secche dal velo dorato! E poteva rimproverare alle figliuole la carne che esse, sí, potevano mangiarsi, cucinata cosí saporitamente dalla madre con quelle cipolle? O rimproverarle perché, facendo il bucato in casa per risparmio, quando avevano finito di lavare, buttavano fuori l'acqua saponata e con quel puzzo ardente di lavatojo gli toglievano di godersi, la sera, il fresco respiro degli orti? Chi sa come sarebbe parso ingiusto un tal rimprovero, a loro che sfacchinavano dalla mattina alla sera, là sempre sole, come esiliate, senza mai, forse, neppur pensare che, in altre condizioni, avrebbero potuto avere una vita diversa, ciascuna per sé.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E a guardare cosí da lontano, si pensa che i poveri uomini, sperduti come sono sulla terra, tra le tenebre, si siano raccolti qua e là per darsi conforto e ajuto tra loro; e invece no, invece non è cosí: se una casa sorge in un posto, un'altra non le sorge mica accanto, come una buona sorella, ma le si pianta di contro come una nemica, a toglierle la vista e il respiro; e gli uomini non si uniscono qua e là per farsi compagnia, ma si accampano gli uni contro gli altri per farsi la guerra.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Rivestirsi per Ciàula significava togliersi prima di tutto la camicia, o quella che un tempo era stata forse una camicia: l'unico indumento che, per modo di dire, lo coprisse durante il lavoro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Speravano cosí di togliere la nimicizia sorta fierissima tra essi fin dal primo momento; ma invano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Erano le labbra di Saro, suo cugino, che nell'amore di lei non aveva saputo trovar la forza di rinsavire, di liberarsi dalla compagnia dei tristi amici, per togliere alla madre ogni pretesto d'opporsi alle loro nozze.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Che se poi, com'è certo, tutta questa sapienza, cosí crudele insieme e caritatevole, non era adoperata da quella strega perché fosse giusta, ma perché ci aveva il suo tornaconto con le visite della Longo, una al giorno, e per ognuna un tanto, sia che le dicesse d'aver veduto il bambino, sia che le dicesse di no (e piú quando le diceva di no); questo non toglie nulla alla sapienza di lei; e d'altra parte io non ho detto che, per quanto sapiente, quella strega non fosse una strega.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dov'era il padre adesso? Viveva ancora? E come non pensava che, dopo tanti anni, potevano esser morti, com'erano difatti, i due vecchi, nelle cui mani aveva abbandonato la figliuola? Come non pensava a tutto ciò che sarebbe potuto accadere e che già accadeva a lei, cosí sola e senza ajuto? Forse egli aveva ora laggiú un'altra famiglia, altri figli, e pensando a questi che da vicino attendevano da lui amore e cure, si toglieva il rimorso di non aver mai pensato a lei lontana.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- disse allora affrettatamente il Perla, senza togliersi le mani dal volto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era sicurissimo infatti, il povero Cocò, che la Nelda fosse sua figlia; e lei non aveva mai detto una sillaba per toglierlo da questa sicurezza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nessuno pensava a toglierle di lí: perché avrebbe dovuto pensarci lei ? Donna Ester , invece , mentre risale a passo lento e calmo la strada su dalla chiesa nuova del villaggio (quando è in casa ha sempre fretta , ma fuori fa le cose con calma perché una donna nobile dev'essere ferma e tranquilla) giunta davanti all'antico cimitero si fa il segno della croce e prega per le anime dei morti . . .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Donna Ester non dimentica mai nulla e non trascura di osservar nulla: cosí , appena nel cortile , s'accorge che qualcuno ha attinto acqua al pozzo e rimette a posto la secchia ; toglie una pietruzza da un vaso di violacciocche , ed entrata in cucina saluta Efix domandandogli se gli han già dato il caffè .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Pareva che invecchiando ella avesse dimenticato di togliersi quei gioielli di giovinetta .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Galline sonnolente che si beccavano sotto le ali , gattini allegri che correvano appresso ad alcuni porcellini rosei , colombi bianchi e azzurrognoli , un asino legato a un piuolo e le rondini per aria davano al recinto l'aspetto dell'arca di Noè: la casetta sorgeva sullo sfondo della vecchia casa riattata del Milese , alta , quest'ultima , col tetto nuovo , ma qua e là scrostata e come graffiata dal tempo indispettito contro chi voleva togliergli la sua preda .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ecco il portico tante volte ricordato da sua madre: egli vi spinse la bicicletta e cominciò a slegare la valigia battendovi su un fazzoletto per togliere la polvere .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Efix , — disse il prete , sbattendosi il fazzoletto sul petto per togliervi il tabacco , — ecco don Predu .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Noi credevamo che tu lo sapessi , Efix ! Prende i denari da Kallina , a usura , e Predu gli ha firmato qualche cambiale perché spera di toglierci il poderetto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ella buttò il fascio , raccolse i denari paurosa come l'uccellino che becca le briciole e scappò via agile saltellante ; ma la Maestra di parto , sebbene vedesse le monete calde umide entro i pugni ardenti di lei , le sputacchiò sul viso per toglierle lo spavento e le disse ridendo: — Vai che hai la febbre e il delirio ; le monete le avrai trovate .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E se Ester apre la bocca per parlare , ella la fissa cosí terribile che le toglie la parola di bocca .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Bisogna toglierle questo verme dal cervello , a tua zia , intendi ? Intendi ? — Che posso farci io ? — disse finalmente Giacinto .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Quella mobilità gaiamente loquace mi toglieva a me stessa. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
E come profferirmegli? Come sperar da sua madre l’assenso? Allora sentii la gravezza de’ miei peccati che mi toglievano l’uomo bramato tanto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
C’era, venuto di Parigi, un letterato di provincia, il quale ai parigini difetti toglieva quell’agilità che li invola a ogni momento allo sguardo, e li fa quasi cangi: già stato de’ sansimonisti; formulatore (come in Francia dicono) per la vita. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Qualunque esso sia, non mi potrà togliere, o Maria, ch’i’ non v’abbia venerata e non v’ami: e l’avervi conosciuto non reputi grazia maggiore d’ogni merito mio".. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ma perché non la confortav’egli con più carezzevoli parole, con la speranza di ritornar vivo e sano? — Perché, non l’avendo questa speranza, non voleva profanar con menzogna la santità dell’ultimo abbracciamento; perché la stima e la fiducia sua nell’anima di Maria superavan l’affetto, e parevano sopprimere la pietà; perch’e’ non osava farle poi più crudele l’annunzio della sua fine, e sapeva bene come terribile sopravvenga a speranza ostinata e a infiammato affetto un immedicabil dolore; perch’egli andava disposto a consumare quel che pareva a lui sacrifizio, e sperare d’uscirne, era un toglierne il merito; e l’intenerirsi in quella imagine gli pareva mollezza: perché più d’ogni cosa l’atterrivano le spese e i perditempi e le cure che costerebbe a lei malaticcia una ferita non mortale ma grave; sebbene, anche a ciò fosse già preparato: perché l’uomo che con parole consola l’ambascia altrui, non la sente nel fondo. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ecco l’agnello di Dio, ecco chi toglie i peccati del mondo." Allora Maria con fioca voce ma chiara: "o mio consolatore dall’infanzia mia, spero in voi: v’amo, v’amo più delle più care cose ch’io lascio. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Era quindi venuta nel proposito di dar moglie a Franco assai presto per toglierlo dal pericolo; e aveva cercato una ragazza ricca ma non troppo, nobile ma non troppo, intelligente ma non troppo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Lo sai, non è vero? Luisa te l'avrà detto?» «Sì, mamma.» Questo professor Gilardoni che viveva a Casarico, da eremita, si era molto romanticamente innamorato, qualche anno prima, della signora Teresa e le si era timidamente, reverentemente proposto per marito, ottenendo un tale successo di stupore da togliergli poi il coraggio di ricomparirle davanti. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Allora ciascuno, senza toglier gli occhi dal piccolo galleggiante, sapeva seguire un invisibile filo d'idee parallelo al filo della lenza. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Fu allora che cadde dal trono il re dei gelsi valsoldesi, il famoso antico gelso del sagrato, un tiranno che toglieva alla terrazza tutta la vista migliore. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
All'idea che Luisa pure fosse tratta in arresto, che si volesse togliere a Maria malata anche la madre, Franco, fuori di sé dalla collera e dal dolore, mise un grido di protesta: «Questo non è possibile! Lo dica!» L'aggiunto non degnò rispondergli, ordinò che si facesse venir la fantesca. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non c'era da sparger sangue, c'era da spargere, tutt'al più, un po' d'inchiostro; non c'era da togliergli la libertà, c'era da rendergliela intera! La marchesa non fiatò. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La povera Barborin che aveva approfittato della andata di suo marito a Lugano per correre a portar il suo zuccherino, rimase assai mortificata, guardava contrita ora Luisa ora Franco e finì col togliersi di tasca uno zuccherino vero e proprio onde darlo a Maria. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Aveva poi soggiunto che s'era voluto iniziare un processo contro di lui ma che in vista dei lunghi e lodevoli servigi prestati al Governo si limitava a togliergli l'ufficio. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il Gilardoni s'accorse ch'era in sospetto di un segreto e le domandò, per toglierla da quel pensiero, se Franco intendesse partire presto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Adesso gli reciteremo l'orazione funebre», diss'ella con quel brio voluto che neppure un'angustia mortale poteva toglierle, se le bisognava. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ogni tanto lo strepito del treno lo toglieva dal suo torpore suggerendogli l'idea di una corsa angosciosa, richiamando il suo cuore a correre, a batter così. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ah Iddio aveva preso la bambina per toglierla agli errori del mondo, Iddio aveva punito Luisa degli errori suoi ma non era disegnato l'orribile castigo anche per lui? Non aveva egli colpe? Oh sì, quante, quante! Ebbe la chiara visione di tutta la propria vita miseramente vuota di opere, piena di vanità, mal rispondente alle credenze che professava, tale da renderlo responsabile dell'irreligiosità di Luisa. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Adesso non è così ma sto per togliermi a questo gran lavoro e ciò mi conduce a un altro discorso che ho nel cuore da un pezzo e che adesso ti faccio con una commozione indicibile. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ella discese verso il ponte dello sbarco e si fermò presso una casupola che toglieva di vedere il battello di cui udiva il fragore. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
L'albero le toglieva la vista del chiaro levante; ella era contenta di esser finalmente sola, di riposar i suoi sguardi e i suoi pensieri nel grigio delle montagne lontane e delle acque immense. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Certe arie del suo volto condensavano la poesia d'un giardino, d'una tragedia, d'una fiaba. Un qualunque atto dell'esistenza cotidiana — il togliersi il guanto lentamente facendone strisciare la pelle su la lieve lanugine del braccio; il togliersi la lunga calza di seta, delicata come il fiore che si gualcisce in un attimo, stando accosciata sul letto; il togliersi dal cappello gli spilli sollevando le braccia in arco e lasciando scorrere la manica sino al poco oro crespo dell'ascella — un qualunque atto comune prendeva da lei tanta forza espressiva che lo sguardo mirandolo si rammaricava di non poterlo fermare in perpetuo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ma era il racconto di cose già sapute, la visione di cose già vedute. Era come s'egli si ricordasse d'aver compiuta quell'impresa, d'aver valicato il mare, d'aver sorvolato le navi, d'aver mirato lo scoscendimento biancastro, d'essere entrato nell'ombra del vallone, d'essersi posato su l'erba; ma in un viaggio assai più lungo, in un volo infinito, sopra un'onda ch'era sempre la stessa e sempre diversa, sopra un'onda che come quella del Lete gli toglieva ogni memoria della riva di giù. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli le vedeva straordinariamente rilucere nell'ombra il bianco degli occhi; e tra quel bianco e il sorriso esiguo credeva scoprire un'astuzia lugubre. La voragine era là, a due passi: con un guizzo rapido ella poteva lanciarsi nel vuoto. Egli era nella tenaglia dell'angoscia mortale, ma non osava levare la mano per tema di provocare il salto. Il cuore gli si fermò, quando ella alzò le braccia per togliersi gli spilli che configgevano la paglia. Egli si sentiva come col capo sul ceppo, sotto la scure sospesa d'un carnefice lento. Ella si tolse la ghirlanda di rose, appese il cappello tessalico a una sporgenza del masso. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Inspirata da un istinto profondo ella sopprimeva la voluttà, sottraeva la sua carne, riprendeva il dono del suo corpo, imponeva di nuovo il divieto crudo; ché ella sentiva qual forza fosse l'essere intatta, per colei che lassù era sola col suo amore e col suo dolore. Un profondo istinto la inspirava a eguagliare la condizione di colei, a ridivenire un giardino chiuso, più desiderabile forse per chi ne fu espulso che per chi non mai vi penetrò. Ed ella ben sapeva come facilmente e rapidamente la donna, pur dopo la più lasciva mescolanza, possa ridivenire lontana ed estranea agli occhi dell'uomo. Ella conosceva quell'attitudine feminile che sembra all'improvviso togliere ogni realità alla più supina dedizione e, con quelle dita stesse che rinfrescano le pieghe gualcite della gonna, creare il distacco insuperabile. «Diménticati!» ella diceva; e si sentiva già ridivenuta l'Isabella dell'indugio perverso, ch'era per donarsi e si ratteneva, ch'era per concedersi e si negava. Ma ora non più una volontà di gioco, sì bene una volontà di martirio imperversava nel suo corpo ancor maculato dall'orgia. Raffigurandosi le lividure su la sua pelle intrisa di gelsomino, ella già pregustava il supplizio dell'astinenza come una voluttà più acre d'ogni altra.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
o taci, e flagellami!» E la fronte del fratello, e l'ardua malinconia di quelle pupille così perspicaci, e quelle labbra così cupide e così scontente, e tutte quelle linee di pensiero e di divinazione, e tutte quelle vampe di precocità terribile emergevano in contrasto con la brutale oppressura che le toglieva perfino l'energia di mentire. Ella non ascoltava più, ma udiva nella voce il ruggito soffocato del desiderio. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E imaginò un volo infinito, sopra un'onda che come quella del Lete gli toglieva ogni memoria della riva di giù. « — Anch'io. — Ti ricordi di questa parola detta sorridendo? È la parola di tutti quelli che amano, è la parola del grande amore. Tu me la dicesti, con gli occhi negli occhi.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Forse Ella può illuminarmi. L'inferma, a intervalli, crede di sentire qualcuno che cammina sotto il suo cranio, un passo concitato che suona dietro l'osso della sua fronte; e il suo terrore di quel supplizio e dell'eternità di quel supplizio è tale che non si può assistere all'accesso senza profondo strazio. Né gli intervalli le danno riposo, perché è di continuo nello sgomento e nell'attesa di riudire il passo. Se parla, si arresta per ascoltare. Quando l'ode avvicinarsi, si curva tutta sopra sé stessa, e rompe in supplicazioni confuse che non son riuscito a intendere, così forte il terrore le fa tremare le mascelle. Ma una volta ha detto, sotto voce, con un accento infantile: «Bisogna andare andare, mettersi in cammino e andare, coi nostri piedi, chi sa dove....» E mi sembra che in questo delirio entri per qualche parte la sorellina; perché a un certo punto è balzata in piedi, con una eccitazione spaventosa, gridando: «Ah no, questo no! Mi porta via Lunella, mi si prende Lunella! Ah, questo no! Non me la togliere! Dove la porti? dove la trascini? non vedi? è piccola, non può seguirti.... Lasciala! Perché mi fai questo? Non vedi come sono? Non posso farti più male. Tu mi cammini sopra, tu mi passi sopra. Sono diventata la tua via....» (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* La moglie, per tutta risposta, si levava da sedere, gli toglieva dalle mani il bicchiere e andava a buttare il vino dalla finestra. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Questa coscienza appunto le toglieva tutte quelle insulse timidezze de’ finti pudori, e la rendeva ardita e sciolta. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Le scene poi, a cui giornalmente mi toccava d’assistere e di prender parte in casa mia mi toglievano quella calma che mi abbisognava per raccogliermi un po’ a considerare, ciò che avrei potuto e saputo fare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Pensai di scrivere a Roberto, a Oneglia, per dirgli che si prendesse lui in casa la mamma, non per togliermi un peso che avrei tanto volentieri sopportato anche nelle ristrettezze in cui mi trovavo, ma per il bene di lei unicamente. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Appena arrivato, si toglieva dal taschino del panciotto un vecchio cipollone di rame, e lo appendeva a muro con tutta la formidabile catena; sedeva, coi due bastoni fra le gambe, traeva di tasca la papalina, la tabacchiera e un pezzolone a dadi rossi e neri; s’infrociava una grossa presa di tabacco, si puliva, poi apriva il cassetto del tavolino e ne traeva un libraccio che apparteneva alla biblioteca: Dizionario storico dei musicisti, artisti e amatori morti e viventi, stampato a Venezia nel 1758. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Andrò a buttarlo lì, per togliermi ogni tentazione. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Oh, di quanti nonnini veri, di quanti vecchietti inseguiti e studiati un po’ a Torino, un po’ a Milano, un po’ a Venezia, un po’ a Firenze, si compose quel nonnino mio! Toglievo a uno qua la tabacchiera d’osso e il pezzolone a dadi rossi e neri, a un altro là il bastoncino, a un terzo gli occhiali e la barba a collana, a un quarto il modo di camminare e di soffiarsi il naso, a un quinto il modo di parlare e di ridere; e ne venne fuori un vecchietto fino un po’ bizzoso, amante delle arti, un nonnino spregiudicato, che non mi volle far seguire un corso regolare di studii, preferendo d’istruirmi lui, con la viva conversazione e conducendomi con sé, di città in città, per musei e gallerie. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Correva a lei, le toglieva l’oggetto dalle mani:
---------------
* – Dôva ca l’è stô me car parent? – si mise a gridare con stretto accento torinese, senza togliersi dal capo il cappelluccio dalle tese rialzate, calcato fin su gli occhi a sportello, appannati dal vino, né la pipetta dalla bocca, con cui pareva stesse a cuocersi il naso più rosso di quello della signorina Caporale. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* In quel buio, la sua voce mi toglieva quasi il respiro, mi faceva torcere su la sedia, come su un aculeo, artigliar le dita: avrei voluto strozzarlo in certi momenti. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Papiano voleva togliermi Adriana; la signorina Caporale me l’aveva data, me l’aveva fatta sedere accanto, e s’era buscato un pugno sulla bocca, poverina; io soffrivo, e – naturalmente – per quelle sofferenze credevo com’ogni altro sciagurato (leggi uomo) d’aver diritto a un compenso, e – poiché l’avevo allato – me l’ero preso; lì si facevano gli esperimenti della morte, e Adriana, accanto a me, era la vita, la vita che aspetta un bacio per schiudersi alla gioia; ora Manuel Bernaldez aveva baciato al buio la sua Pepita, e allora anch’io... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Le risposi col gesto: «Qui, qui» per togliermi la tentazione che di punto in punto mi vinceva, di parlare, di aprirmi con lei. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma troppo recente era allora la mia triste scoperta, avevo ancor bisogno d’approfondirla bene, e l’amore e la pietà mi toglievano il coraggio d’infrangere così d’un tratto le speranze di lei e la mia vita stessa, cioè quell’ombra d’illusione che di essa, finché tacevo, poteva ancora restarmi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Egli voleva Adriana, per non restituire al suocero la dote della prima moglie: io avevo voluto togliergli Adriana? e dunque la dote bisognava che la restituissi io, al Paleari. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Me lo cacciai in tasca e tolsi dall’attaccapanni il cappello, mentre il signor Anselmo rideva, rideva come se lui... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Scelsi il posto meno illuminato dai fanali, e subito mi tolsi il cappello, infissi nel nastro il biglietto ripiegato, poi lo posai sul parapetto, col bastone accanto; mi cacciai in capo il provvidenziale berrettino da viaggio che m’aveva salvato, e via, cercando l’ombra, come un ladro, senza volgermi addietro. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Io richiusi la porta con una pedata, e d’un balzo le tolsi il lume, che già le cadeva di mano. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* L'entusiasmo generato dalla stessa assurdità dell' impresa ; l'ardire che mi faceva apparir miserabili tutti i fini maggiori degli uomini ; la certezza pazza del trionfo lontano ; la superbia colossale di sentirmi strumento di una missione tanto insolita e tanto meravigliosa nell' immaginazione ; il bisogno assoluto di togliermi via da questa realtà , da questo mondo , da questa vita umana , mi acciecavano giorno per giorno nella mia corsa incontro al più funesto risveglio nella vita di un mortale . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Io penso che fosse per togliersi all’orrenda monotonia di quella corsa dal letto alla poltrona ch’egli quel giorno abbia tentato di fumare .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Io penso che allora la sua ira fu aumentata al trovarsi sebbene per un momento solo – impedito nei movimenti e gli parve certo ch’io gli togliessi anche l’aria di cui aveva tanto bisogno , come gli toglievo la luce stando in piedi contro di lui seduto .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Tolsi la mia destra dal tavolino e pian pianino le posi il braccio alla taglia:
---------------
* Macché! Essa sapeva che tutti dovevano morire , ma ciò non toglieva che oramai ch’eravamo sposati , si sarebbe rimasti insieme , insieme , insieme .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Il Copler ci raccontò della sua malattia che non dava dolore ma toglieva la forza .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* La dura minaccia mi toglieva il fiato .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
abradere
= verbo trans. togliere via raschiando levigare .
---------------
accapponare
= verbo trans. castrare un galletto o togliere le ovaie a una gallina per farli ingrassare, verbo intr. , accapponarsi , verbo rifl. l'incresparsi della pelle per il freddo , l'emozione .
---------------
acetosella
= pianta erbacea con foglie simili a quelle del trifoglio , di sapore acido , da cui si estrae il sale di acetosella , usato per togliere le macchie di inchiostro e di ruggine .
---------------
aggottare
= verbo trans. togliere l'acqua dal fondo di un'imbarcazione prosciugare uno scavo fatto in un terreno acquoso .
---------------
annichilire
= verbo trans. ridurre al nulla , distruggere completamente umiliare , togliere ogni volontà di reazione
---------------
anodino
= che toglie il dolore , calmante privo di un carattere definito
---------------
apribottiglie
= utensile che serve a togliere le capsule metalliche delle bottiglie .
---------------
asciugare
= verbo trans. togliere l'umidità alle cose bagnate
---------------
asciutta
= siccità periodo in cui si toglie l'acqua dalle risaie periodo - prima del parto in cui la ghiandola mammaria delle vacche no produce latte .
---------------
bramino
= apparecchio , costituito da due macine , che serve per togliere la lolla al riso.
---------------
caccolone
= colui che ha l'abitudine di togliersi le caccole dal naso.
---------------
contendere
= verbo trans. contrastare, cercare di togliere
---------------
contraffilare
= verbo trans. in calzoleria, togliere il contraffilo intorno alla suola della scarpanell'addoppiare la seta, alternare i fili grossi con i sottili, i cupi con i chiari, affinché si accompagnino meglio.
---------------
decappottare
= verbo trans . togliere la cappotta a un'automobile .
---------------
decatissaggio
= procedimento per togliere il lustro ai tessuti di lana e renderli irrestringibili e ingualcibili .
---------------
decolorare
= verbo trans . togliere il colore - scolorare
---------------
defalcare non com . difalcare - diffalcare -
= verbo trans . sottrarre - togliere una quantità da un'altra più grande
---------------
deflegmare
= o deflemmare - verbo trans . distillare una miscela di oli di flemma per toglierne la flemma stessa o l'alcol greggio .
---------------
demonetizzare
= verbo trans . togliere a una moneta metallica il suo valore legale .
---------------
denervare
= verbo trans . togliere sensibilità nervosa a una parte del corpo
---------------
depenalizzare
= verbo trans . togliere a un atto il carattere di reato che aveva in precedenza - facendone eventualmente un illecito passibile di sanzione amministrativa
---------------
desegretare
= verbo trans . togliere il vincolo della segretezza su atti e documenti giudiziari .
---------------
desolforare
= verbo trans . togliere in tutto o in parte lo zolfo contenuto in una sostanza .
---------------
devitalizzare
= verbo trans . togliere la vita o la vitalità
---------------
dibrucare
= verbo trans . togliere alle piante i ramoscelli secchi .
---------------
dilucidare
= delucidaree - togliere il lucido .
---------------
dipelare
= verbo trans . spelare - togliere il pelo .
---------------
diragnare
= verbo trans . togliere le ragnatele
---------------
disacidare
= verbo trans . togliere l'acidità - rendere privo di acidità
---------------
disagrire
= verbo trans . togliere l'acido al vino addolcendolo con polvere di carbonato di calcio .
---------------
disambiguare
= verbo trans . togliere ambiguità a una parola o a una frase .
---------------
disasprire
= verbo trans . togliere o ridurre l'asprezza al vino
---------------
discentrare
= verbo trans . togliere - allontanare dal centro
---------------
discingere discignere -
= verbo trans . togliere la cintura - la spada o un'altra cosa che cinga i fianchi
---------------
discolorare
= verbo trans . togliere il colore a qualcosa - o renderlo più tenue
---------------
disenfiare
= verbo trans . togliere il gonfiore - sgonfiare
---------------
disfrancare
= verbo trans . togliere la libertà - rendere schiavo
---------------
disimballare
= verbo trans . togliere dall'imballaggio
---------------
disinfiammare
= verbo trans . togliere l'infiammazione a qualcosa
---------------
disingannare
= verbo trans . togliere dall'inganno - dall'errore attraverso il confronto con la realtà
---------------
disossatrice
= macchina per togliere il nòcciolo ai frutti
---------------
disseppellire
= verbo transitivo - esumare , togliere dalla sepoltura
---------------
dissetare
= verbo trans . togliere la sete
---------------
dissonare
= verbo intr . togliere da sotto terra - disseppellire
---------------
elidere
= verbo trans . rimuovere - toglier via
---------------
escardinare
= verbo trans . togliere dal clero di una diocesi un chierico - concedendogli di passare ad altra diocesi .
---------------
estenuare
= verbo trans . stancare fino a togliere le forze
---------------
gazatura
= nell'industria tessile , operazione che consiste nel passare rapidamente i filati su una fiamma a gas , o nel farli scorrere vicino a una lastra incandescente , per togliere la peluria e dar loro lucentezza.
---------------
inficiare
= verbo transitivo , nel linguaggio giuridico , negare , togliere autenticità o validità a qualcosa
---------------
levatura
= il levare , il togliere
---------------
mozzafiato
= che toglie il respiro, che impressiona vivamente
---------------
museificare
= verbo trans. collocare in un museo - togliere vitalità a un fenomeno artistico o culturale riconducendolo a una dimensione accademica, da museo
---------------
nettatura
= il nettare , il mondare - materiale di rifiuto che si toglie da cò che si netta .
---------------
pelare
= verbo trans . toglier via , staccare i peli dalla pelle di animali , o la pelle stessa
---------------
pelatrice
= nell'industria alimentare , macchina usata per togliere la buccia a frutta o verdura .
---------------
permutite
= sostanza inorganica artificiale scambiatrice di ioni , di composizione variabile , usata per togliere la durezza alle acque .
---------------
privare
= verbo trans . levare , togliere qualcosa a qualcuno , lasciare senza qualcosa
---------------
pulire
= verbo trans . togliere lo sporco
---------------
pulisciorecchi
= bastoncino sottile , di legno o di plastica , alle cui estremità è applicato del cotone per togliere il cerume dagli orecchi .
---------------
rasura
= il radere - ciò che si toglie radendo
---------------
riesumare
= verbo trans. disseppellire, togliere dalla tomba
---------------
ritaglio
= ciò che si toglie via ritagliando
---------------
sbacchettare
= verbo transitivo picchiare con una bacchetta o un battipanni per togliere la polvere ,
---------------
sbadire
= verbo transitivo togliere la ribaditura di chiodi , ganci , punti metallici , limando o raddrizzando la parte ribadita .
---------------
sballatura
= il togliere da un imballaggio , l'aprire una balla .
---------------
sbarbarire
= verbo transitivo togliere dalla barbarie , incivilire .
---------------
sbardare
= verbo transitivo togliere la bardatura .
---------------
sbastire
= verbo transitivo togliere , disfare un'imbastitura ,
---------------
sberrettarsi
= verbo riflessivo togliersi il berretto per salutare .
---------------
sbiettare
= verbo transitivo togliere la bie ,
---------------
sbittare
= verbo transitivo togliere da una bitta ,
---------------
sbollare
= verbo transitivo togliere un bollo .
---------------
sbordare
= verbo transitivo togliere il bordo a qualcosa ,
---------------
sborrare
= verbo transitivo togliere la borra .
---------------
sbozzimare
= verbo transitivo togliere la bozzima ai filati o ai tessuti .
---------------
sbracare
= verbo transitivo togliere le brache , i calzoni , liberare dall'imbracatura ,
---------------
sbracciare
= verbo transitivo togliere dal braccio ,
---------------
sbramare
= verbo transitivo togliere la brama , soddisfare un vivo desiderio .
---------------
sbramare
= verbo transitivo togliere ai chicchi di riso la pula con lo sbramino .
---------------
sbrattare
= verbo transitivo togliere ciò che imbratta o ingombra ,
---------------
sbullettare
= verbo transitivo togliere le bullette ,
---------------
scaccolare
= verbo transitivo togliere le caccole dal naso - scaccolarsi
= verbo riflessivo togliersi le caccole dal naso .
---------------
scafare
= verbo transitivo togliere i legumi dal ,
---------------
scalcinare
= verbo transitivo togliere la calcina ,
---------------
scalpare
= verbo transitivo togliere lo ,
---------------
scalzare
= verbo transitivo togliere le scarpe e le calze dai piedi di qualcuno ,
---------------
scamerare
= verbo transitivo , togliere determinate voci dal bilancio
---------------
scannellare
= verbo transitivo scanalare , togliere , svolgendolo , il filo dai cannelli .
---------------
scapare
= verbo transitivo togliere la testa alle acciughe prima di salarle - scaparsi
= verbo riflessivo scervellarsi , lambiccarsi il cervello .
---------------
scapecchiare
= verbo transitivo togliere il capecchio del lino e della canapa .
---------------
scapocchiare
= verbo transitivo togliere la capocchia ,
---------------
scappucciare
= verbo transitivo togliere il cappuccio , liberare dal cappuccio ,
---------------
scapricciare
= verbo transitivo far passare un capriccio o i capricci a qualcuno - scapricciarsi
= verbo riflessivo togliersi un capriccio , i capricci ,
---------------
scarbonare
= verbo transitivo e intr . togliere il carbone dalla carbonaia appena spenta .
---------------
scarnire
= verbo transitivo togliere , asportare la carne che sta intorno ,
---------------
scartare
= verbo transitivo togliere un oggetto dalla ca ,
---------------
scassare
= verbo transitivo togliere qualcosa da una cassa .
---------------
scassatura
= l'operazione dello scassare , del togliere dalle casse .
---------------
scassettare
= verbo transitivo togliere qualcosa da una cassetta .
---------------
scattivare
= verbo transitivo togliere la parte guasta , a frutta e verdura .
---------------
scavezzare
= verbo transitivo togliere la cavezza ,
---------------
schiumaiola
= o schiumarola , - schiumaiuola , utensile di cucina costituito da una paletta bucherellata , che si usa per schiumare il brodo o altro liquido e anche per togliere il fritto dall'olio bollente .
---------------
scocciare
= verbo transitivo rompere cose fragili , delicate , - verbo transitivo dar noia , fastidio , - verbo transitivo sganciare , togliere un gancio da un anello di metallo o di un cavo .
---------------
scoiare
= o scuoiare , verbo transitivo togliere la pelle a un animale ucciso o macellato ,
---------------
scompannare
= verbo transitivo togliere i panni ,
---------------
scomputare
= verbo transitivo detrarre , togliere dal computo ,
---------------
sconcare
= verbo transitivo togliere la terra intorno al piede di un albero per formare una conca destinata a raccogliere acqua o concime .
---------------
sconficcare
= verbo transitivo togliere ciò che è conficcato ,
---------------
sconfiggere
= verbo transitivo togliere ciò che era confitto , sconficcare ,
---------------
sconsolante
= participio presente di sconsolare , che toglie conforto o speranza , che rattrista grandemente ,
---------------
scoprimento
= lo scoprire , il togliere quanto copre ,
---------------
scoprire o - scovrire ,
= verbo transitivo togliere a una cos ,
---------------
scoraggiare
= verbo transitivo togliere coraggio ,
---------------
scorniciare
= verbo transitivo togliere dalla cornice ,
---------------
scoronare
= verbo transitivo tagliare gli alberi a corona , togliere o rompere la corona di un dente .
---------------
scorporare
= verbo transitivo toglier ,
---------------
scorzare
= verbo transitivo togliere la scorza ad alberi o a frutti .
---------------
scorzatura
= il togliere la scorza , ai polloni delle querce ,
---------------
scostolare
= verbo transitivo togliere la costola alle verdure ,
---------------
scotennare
= verbo transitivo togliere la cotenna ad animali ,
---------------
scriminante participio presente di scriminare , che toglie l'illiceità detto , nel diritto penale , di quelle cause di giustificazione che tolgono al fatto il carattere di reato .
---------------
scrinare
= verbo transitivo tagliare , togliere i crini .
---------------
scrostare
= verbo transitivo togliere la crosta a ,
---------------
scucire
= verbo transitivo togliere una cucitura a un abito o a una sua parte ,
---------------
sdentare
= verbo transitivo togliere , rompere i denti , generalmente a un attrezzo , a una macchina - sdentarsi
= verbo riflessivo perdere i denti ,
---------------
sdiricciare
= verbo transitivo togliere , levare dal riccio ,
---------------
sdorare
= verbo transitivo togliere la doratura a qualcosa - sdorarsi
= verbo riflessivo perdere la doratura .
---------------
sdossare
= verbo transitivo togliere di dosso .
---------------
sfasciare
= verbo transitivo togliere la fascia o le fasce , liberare dalla fasciatura ,
---------------
sfasciatura
= operazione del togliere la fascia o le fasce .
---------------
sfilare
= verbo transitivo togliere il filo a una lama - sfilarsi
= verbo riflessivo perdere il filo , detto di lame e sim .
---------------
sfilzare
= verbo transitivo togliere da una filza ciò che è infilzato ,
---------------
sfioratura
= operazione dello sfiorare , del togliere la parte migliore ,
---------------
sfoderare
= verbo transitivo togliere la fodera , la copertura ,
---------------
sfogliare
= verbo transitivo togliere le foglie , i petali ,
---------------
sfogliatrice
= macchina per togliere foglie ,
---------------
sfogliatura
= operazione che consiste nel togliere le foglie a una pianta , per alimentare il bestiame ,
---------------
sformatura
= l'operazione di togliere dalla forma .
---------------
sfornaciare
= verbo transitivo togliere dalla fornace ,
---------------
sfornare
= verbo transitivo togliere dal forno ,
---------------
sfossare
= verbo transitivo togliere dalla fossa ,
---------------
sfrenare
= verbo transitivo togliere il freno , liber ,
---------------
sgranare
= verbo transitivo togliere i semi delle piante leguminose dal baccello ,
---------------
sgranellare
= verbo transitivo togliere i granelli dal grappolo - sgranellarsi
= verbo riflessivo dividersi , frantumarsi in granelli ,
---------------
sgrassare
= verbo transitivo togliere il grasso ,
---------------
sguainare
= verbo transitivo togliere dalla guaina , dal fodero ,
---------------
sguarnire
= verbo transitivo togliere una guarnizione o le guarnizioni ,
---------------
sgusciare
= verbo transitivo togliere qualcosa dal guscio ,
---------------
slamare
= verbo transitivo togliere dall'amo un pesce appena pescato - slamarsi
= verbo riflessivo liberarsi dall'amo , detto di pesce che abbia già abboccato .
---------------
smacchiatura
= l'operazione del togliere le macchie .
---------------
smammare
= verbo intransitivo togliersi di mezzo , andarsene ,
---------------
smascherare
= verbo transitivo togliere a qualcuno la maschera , il travestimento\ ,
---------------
smoccolare
= verbo transitivo togliere il moccolo ,
---------------
smoccolatura
= lo smoccolare , l'essere smoccolato , parte dello stoppino di una candela o di un lume a petrolio che si toglie smoccolando .
---------------
spaccare
= verbo transitivo togliere da un pacco , liberare da un involucro .
---------------
spacchettare
= verbo transitivo svolgere , togliere dal pacchetto ,
---------------
spalare
= verbo transitivo togliere , asportare con la pala ,
---------------
spalcare
= verbo transitivo disfare , togliere palchi , impalcature , tagliare alcune impalcature di rami da un albero .
---------------
spaniare
= verbo transitivo liberare un uccello dalla pania -
= verbo intransitivo togliere i ramoscelli impaniati - spaniarsi
= verbo riflessivo liberarsi dalla pania - trarsi d'impaccio .
---------------
sparare
= verbo transitivo togliere i paramenti da qualcosa ,
---------------
sparecchiare
= verbo transitivo togliere dalla tavola stoviglie , posate e tovaglia ,
---------------
spidocchiare
= verbo transitivo togliere i pidocchi , liberare dai pidocchi - spidocchiarsi
= verbo riflessivo levarsi i pidocchi .
---------------
spigliare
= verbo transitivo rendere più disinvolto , spigliato , districare , togliere d'impaccio - ,
---------------
spigrire
= verbo transitivo togliere da uno stato di pigrizia ,
---------------
spillaccherare
= verbo transitivo togliere le pillacchere ,
---------------
spiumare
= verbo transitivo togliere le pi ,
---------------
spoetizzante
= participio presente di spoetizzare , che spoetizza , che toglie l'incanto , l'atmosfera poetica ,
---------------
spolverata
= lo spolverare , il togliere la polvere , spec ,
---------------
spoppare
= verbo transitivo togliere il latte materno a un poppante ,
---------------
spostare
= verbo transitivo togliere qualcosa o qualcu ,
---------------
sprigionare spregionare ,
= verbo transitivo togliere di prigione ,
---------------
squamare
= verbo transitivo togliere le squame , privare delle squame ,
---------------
stappare
= verbo transitivo togliere il tappo a qualcosa ,
---------------
starnare
= verbo transitivo togliere le interiora agli uccelli appena uccisi , perché si conservino meglio e più a lungo .
---------------
stenebrare
= verbo transitivo togliere , liberare dalle tenebre ,
---------------
sterlineare
= verbo transitivo togliere gli spazi interlineari in una composizione tipografica per avvicinare maggiormente le righe .
---------------
stirare
= verbo transitivo distendere un oggetto tirandolo , togliere le pieghe di un tessuto col ferro da stiro ,
---------------
stogliere
= verbo transitivo togliere , distogliere - stogliersi
= verbo riflessivo distogliersi , andar via ,
---------------
stonacare
= verbo transitivo togliere l'intonaco , privare dell'intonaco - stonacarsi
= verbo riflessivo perdere l'intonaco .
---------------
stralcio
= lo stralciare , il togliere via da un insieme ,
---------------
strappare
= verbo transitivo togliere con forza , portar via con violenza ,
---------------
struccare
= verbo transitivo togliere il trucco dal viso - struccarsi
= verbo riflessivo togliersi il trucco dal viso .
---------------
sturabottiglie
= arnese , attrezzo usato per togliere il tappo alle bottiglie ,
---------------
sturare
= verbo transitivo togliere il tappo a qualcosa ,
---------------
suicidarsi
= verbo riflessivo uccidersi , togliersi volontariamente la vita ,
---------------
svasare
= verbo transitivo riferito a piante , toglierle da un vaso per cambiare la terra o per ripulire le radici , modellare a forma di tronco di cono ,
---------------
svellere
= verbo transitivo togliere , strappare con forza ,
---------------
sventrare
= verbo transitivo togliere le interiora a un animale prima di cucinarlo ,
---------------
sverginare
= verbo transitivo togliere la verginità usare qualcosa per la prima volta .
---------------
sverniciare
= verbo transitivo togliere la vernice .
---------------
sverniciatore
= operaio addetto a operazioni di sverniciatura , solvente per togliere la vernice .
---------------
svestire
= verbo transitivo togliere le vesti ,
---------------
svigorire
= verbo transitivo togliere vigore , indebolire ,
---------------
svilire
= verbo transitivo togliere valore , pregio ,
---------------
svinare
= verbo transitivo togliere il vino dai tini dopo la fermentazione , per metterlo nelle botti .
---------------
svitare
= verbo transitivo allentare o togliere una vite o una madrevite o un dispositivo con attacco a vite ,
---------------
sviziare
= verbo transitivo togliere il vizio - sviziarsi
= verbo riflessivo perdere il vizio .
---------------
svogliare
= verbo transitivo togliere , far perdere la voglia , l'interesse ,
---------------
tirabrace
= ferro con punta ricurva per togliere la brace dal forno .
---------------
tranquillizzare
= verbo transitivo , rendere tranquillo , togliere qualcuno da uno stato ansioso - liberare da timori e preoccupazioni , la buona notizia lo ha tranquillizzato - tranquillizzarsi
= verbo rifl . mettersi quieto - rassicurarsi , il bambino ora si è tranquillizzato .
---------------
Verb: to unstring-unstrung-unstrung
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I unstring
you unstring
he/she/it unstrings
we unstring
you unstring
they unstring
Simple past
I unstrung
you unstrung
he/she/it unstrung
we unstrung
you unstrung
they unstrung
Simple past
I unstrung
you unstrung
he/she/it unstrung
we unstrung
you unstrung
they unstrung
Present perfect
I have unstrung
you have unstrung
he/she/it has unstrung
we have unstrung
you have unstrung
they have unstrung
Past perfect
I had unstrung
you had unstrung
he/she/it had unstrung
we had unstrung
you had unstrung
they had unstrung
Past perfect
I had unstrung
you had unstrung
he/she/it had unstrung
we had unstrung
you had unstrung
they had unstrung
Simple future
I I will unstring
you you will unstring
he/she/it he/she/it will unstring
we we will unstring
you I will unstring
they they will unstring
Future perfect
I will have unstrung
you will have unstrung
he/she/it will have unstrung
we will have unstrung
you will have unstrung
they will have unstrung
Present continuous
I am unstringing
you are unstringing
he/she/it is unstringing
we are unstringing
you are unstringing
they are unstringing
Past simple continuous
I was unstringing
you were unstringing
he/she/it was unstringing
we were unstringing
you were unstringing
they were unstringing
Future continuous
I will be unstringing
you will be unstringing
he/she/it will be unstringing
we will be unstringing
you will be unstringing
they will be unstringing
Future perfect continuous
I will have been unstringing
you will have been unstringing
he/she/it will have been unstringing
we will have been unstringing
you will have been unstringing
they will have been unstringing
Present perfect continuous
I have been unstringing
you have been unstringing
he/she/it has been unstringing
we have been unstringing
you have been unstringing
they have been unstringing
Past perfect continuous
I had been unstringing
you had been unstringing
he/she/it had been unstringing
we had been unstringing
you had been unstringing
they had been unstringing
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I unstring
That you unstring
That he/she/it unstring
That we unstring
That you unstring
That they unstring
Present perfect
That I have unstrung
That you have unstrung
That he/she/it have unstrung
That we have unstrung
That you have unstrung
That they have unstrung
Simple past
That I unstrung
That you unstrung
That he/she/it unstrung
That we unstrung
That you unstrung
That they unstrung
Past perfect
That I had unstrung
That you had unstrung
That he/she/it had unstrung
That we had unstrung
That you had unstrung
That they had unstrung
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would unstring
you would unstring
we would unstring
we would unstring
you would unstring
they would unstring
Past
I would have unstrung
you would have unstrung
he/she/it would have unstrung
we would have unstrung
you would have unstrung
they would have unstrung
Present continous
I would be unstringing
you would be unstringing
we would be unstringing
we would be unstringing
you would be unstringing
they would be unstringing
Past continous
I would have been unstringing
you would have been unstringing
he/she/it would have been unstringing
we would have been unstringing
you would have been unstringing
they would have been unstringing
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me unstring
unstring
let him unstring
let us unstring
unstring
let them unstring
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to unstring
Past
to have unstrung
Present continous
to be unstringing
Perfect continous
to have been unstringing
Affermative - PARTICIPLE
Present
unstringing
Past
unstrung
Perfect
having unstrung
Affermative - GERUND
Present
unstringing
Past
having unstrung
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am unstrung
you are unstrung
he/she/it is unstrung
we are unstrung
you are unstrung
they are unstrung
Past simple
I was unstrung
you were unstrung
he/she/it was unstrung
we were unstrung
you were unstrung
they were unstrung
Past simple
I was unstrung
you were unstrung
he/she/it was unstrung
we were unstrung
you were unstrung
they were unstrung
Present perfect
I have been unstrung
you have been unstrung
he/she/it has been unstrung
we have been unstrung
you have been unstrung
they have been unstrung
Past perfect
I had been unstrung
you had been unstrung
he/she/it had been unstrung
we had been unstrung
you had been unstrung
they had been unstrung
Past perfect
I had been unstrung
you had been unstrung
he/she/it had been unstrung
we had been unstrung
you had been unstrung
they had been unstrung
Future simple
I will be unstrung
you will be unstrung
he/she/it will be unstrung
we will be unstrung
you will be unstrung
they will be unstrung
Future perfect
I will have been unstrung
you will have been unstrung
he/she/it will have been unstrung
we will have been unstrung
you will have been unstrung
they will have been unstrung
Present continuous
I am being unstrung
you are being unstrung
he/she/it is being unstrung
we are being unstrung
you are being unstrung
they are being unstrung
Past simple continuous
I was being unstrung
you were being unstrung
he/she/it was being unstrung
were being unstrung
you were being unstrung
they were being unstrung
Future continuous
I will being unstrung
you will being unstrung
he/she/it will being unstrung
we will being unstrung
you will being unstrung
they will being unstrung
Future perfect continuous
I will have been unstrung
you will have been unstrung
he/she/it will have been unstrung
we will have been unstrung
you will have been unstrung
they will have been unstrung
Present perfect continuous
I have been unstrung
you have been unstrung
he/she/it has been unstrung
we have been unstrung
you have been unstrung
they have been unstrung
Past perfect continuous
I had been unstrung
you had been unstrung
he/she/it had been unstrung
we had been unstrung
you had been unstrung
they had been unstrung
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be unstrung
That you be unstrung
That he/she/it be unstrung
That we be unstrung
That you be unstrung
That they be unstrung
Present perfect
That I have been unstrung
That you have been unstrung
That he/she/it have been unstrung
That we have been unstrung
That you have been unstrung
That they have been unstrung
Simple past
That I were unstrung
That you were unstrung
That he/she/it were unstrung
That we were unstrung
That you were unstrung
That they were unstrung
Past perfect
That I had been unstrung
That you had been unstrung
That he/she/it had been unstrung
That we had been unstrung
That you had been unstrung
That they had been unstrung
CONDITIONAL
Present
I would be unstrung
you would be unstrung
we would be unstrung
we would be unstrung
you would be unstrung
they would be unstrung
Past
I would have been unstrung
you would have been unstrung
he/she/it would have been unstrung
we would have been unstrung
you would have been unstrung
they would have been unstrung
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be unstrung
Past
to have been unstrung
PARTICIPLE
Present
being unstrung
Past
unstrung
Perfect
having been unstrung
GERUND
Present
being unstrung
Past
having been unstrung
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not unstring
you do not unstring
he/she/it does not unstrings
we do not unstring
you do not unstring
they do not unstring
Simple past
I did not unstring
you did not unstring
he/she/it did not unstring
we did not unstring
you did not unstring
they did not unstring
Simple past
I did not unstring
you did not unstring
he/she/it did not unstring
we did not unstring
you did not unstring
they did not unstring
Present perfect
I have not unstrung
you have not unstrung
he/she/it has not unstrung
we have not unstrung
you have not unstrung
they have not unstrung
Past perfect
I had not unstrung
you had not unstrung
he/she/it had not unstrung
we had not unstrung
you had not unstrung
they had not unstrung
Past perfect
I had not unstrung
you had not unstrung
he/she/it had not unstrung
we had not unstrung
you had not unstrung
they had not unstrung
Simple future
I I will not unstring
you you will not unstring
he/she/it he/she/it will not unstring
we we will not unstring
you I will not unstring
they they will not unstring
Future perfect
I will not have unstrung
you will not have unstrung
he/she/it will not have unstrung
we will not have unstrung
you will not have unstrung
they will not have unstrung
Present continuous
I am not unstringing
you are not unstringing
he/she/it is not unstringing
we are not unstringing
you are not unstringing
they are not unstringing
Past simple continuous
I was not unstringing
you were not unstringing
he/she/it was not unstringing
we were not unstringing
you were not unstringing
they were not unstringing
Future continuous
I will not be unstringing
you will not be unstringing
he/she/it will not be unstringing
we will not be unstringing
you will not be unstringing
they will not be unstringing
Future perfect continuous
I will not have been unstringing
you will not have been unstringing
he/she/it will not have been unstringing
we will not have been unstringing
you will not have been unstringing
they will not have been unstringing
Present perfect continuous
I have not been unstringing
you have not been unstringing
he/she/it has not been unstringing
we have not been unstringing
you have not been unstringing
they have not been unstringing
Past perfect continuous
I had not been unstringing
you had not been unstringing
he/she/it had not been unstringing
we had not been unstringing
you had not been unstringing
they had not been unstringing
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not unstring
That you do not unstring
That he/she/it does not unstring
That we do not unstring
That you do not unstring
That they do not unstring
Present perfect
That I have not unstrung
That you have not unstrung
That he/she/it have not unstrung
That we have not unstrung
That you have not unstrung
That they have not unstrung
Simple past
That I did not unstring
That you did not unstring
That he/she/it did not unstring
That we did not unstring
That you did not unstring
That they did not unstring
Past perfect
That I had not unstrung
That you had not unstrung
That he/she/it had not unstrung
That we had not unstrung
That you had not unstrung
That they had not unstrung
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not unstring
you would not unstring
we would not unstring
we would not unstring
you would not unstring
they would not unstring
Past
I would not have unstrung
you would not have unstrung
he/she/it would not have unstrung
we would not have unstrung
you would not have unstrung
they would not have unstrung
Present continous
I would not be unstringing
you would not be unstringing
we would not be unstringing
we would not be unstringing
you would not be unstringing
they would not be unstringing
Past continous
I would not have been unstringing
you would not have been unstringing
he/she/it would not have been unstringing
we would not have been unstringing
you would not have been unstringing
they would not have been unstringing
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me unstring
do not unstring
do not let him unstring
do not let us unstring
do not unstring
do not let them unstring
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to unstring
Past
not to have unstrung
Present continous
not to be unstringing
Perfect continous
not to have been unstringing
Negative - PARTICIPLE
Present
not unstringing
Past
not unstrung
Perfect
not having unstrung
Negative - GERUND
Present
not unstringing
Past
not having unstrung
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I unstring ?
do you unstring ?
does she/he/it unstrings ?
do we unstring ?
do you unstring ?
do they unstring ?
Simple past
did I unstring ?
did you unstring ?
did she/he/it unstring ?
did we unstring ?
did you unstring ?
did they unstring ?
Simple past
did I unstring ?
did you unstring ?
did she/he/it unstring ?
did we unstring ?
did you unstring ?
did they unstring ?
Present perfect
have I unstrung ?
have you unstrung ?
has she/he/it unstrung ?
have we unstrung ?
have you unstrung ?
have they unstrung ?
Past perfect
had I unstrung ?
had you unstrung ?
had she/he/it unstrung ?
had we unstrung ?
had you unstrung ?
had they unstrung ?
Past perfect
had I unstrung ?
had you unstrung ?
had she/he/it unstrung ?
had we unstrung ?
had you unstrung ?
had they unstrung ?
Simple future
will I unstring ?
will you unstring ?
will she/he/it unstring ?
will we unstring ?
will I unstring ?
will they unstring ?
Future perfect
will I have unstrung ?
will you have unstrung ?
will she/he/it have unstrung ?
will we have unstrung ?
will you have unstrung ?
will they have unstrung ?
Present continuous
am I unstringing ?
are you unstringing ?
is she/he/it unstringing ?
are we unstringing ?
are you unstringing ?
are they unstringing ?
Past simple continuous
was I unstringing ?
were you unstringing ?
was she/he/it unstringing ?
were we unstringing ?
were you unstringing ?
were they unstringing ?
Future continuous
will I be unstringing ?
will you be unstringing ?
will she/he/it be unstringing ?
will we be unstringing ?
will you be unstringing ?
will they be unstringing ?
Future perfect continuous
will I have been unstringing ?
will you have been unstringing ?
will she/he/it have been unstringing ?
will we have been unstringing ?
will you have been unstringing ?
will they have been unstringing ?
Present perfect continuous
have I been unstringing ?
have you been unstringing ?
has she/he/it been unstringing ?
have we been unstringing ?
have you been unstringing ?
have they been unstringing ?
Past perfect continuous
had I been unstringing ?
had you been unstringing ?
had she/he/it been unstringing ?
had we been unstringing ?
had you been unstringing ?
had they been unstringing ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I unstring ?
That do you unstring ?
That does she/he/it unstring ?
That do we unstring ?
That do you unstring ?
That do they unstring ?
Present perfect
That have I unstrung ?
That have you unstrung ?
That have she/he/it unstrung ?
That have we unstrung ?
That have you unstrung ?
That have they unstrung ?
Simple past
That did I unstring ?
That did you unstring ?
That did she/he/it unstring ?
That did we unstring ?
That did you unstring ?
That did they unstring ?
Past perfect
That had I unstrung ?
That had you unstrung ?
That had she/he/it unstrung ?
That had we unstrung ?
That had you unstrung ?
That had they unstrung ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I unstring ?
would you unstring ?
would she/he/it unstring ?
would we unstring ?
would you unstring ?
would they unstring ?
Past
would I have unstrung?
would you have unstrung?
would she/he/it have unstrung?
would we have unstrung?
would you have unstrung?
would they have unstrung?
Present continous
would I be unstringing ?
would you be unstringing ?
would she/he/it be unstringing ?
would we be unstringing ?
would you be unstringing ?
would they be unstringing ?
Past continous
would I have been unstringing?
would you have been unstringing?
would she/he/it have been unstringing?
would we have been unstringing?
would you have been unstringing?
would they have been unstringing?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not unstring ?
do you not unstring ?
does she/he/it not unstrings ?
do we not unstring ?
do you not unstring ?
do they not unstring ?
Simple past
did I not unstring ?
did you not unstring ?
did she/he/it not unstring ?
did we not unstring ?
did you not unstring ?
did they not unstring ?
Simple past
did I not unstring ?
did you not unstring ?
did she/he/it not unstring ?
did we not unstring ?
did you not unstring ?
did they not unstring ?
Present perfect
have I not unstrung ?
have you not unstrung ?
has she/he/it not unstrung ?
have we not unstrung ?
have you not unstrung ?
have they not unstrung ?
Past perfect
had I not unstrung ?
had you not unstrung ?
had she/he/it not unstrung ?
had we not unstrung ?
had you not unstrung ?
had they not unstrung ?
Past perfect
had I not unstrung ?
had you not unstrung ?
had she/he/it not unstrung ?
had we not unstrung ?
had you not unstrung ?
had they not unstrung ?
Simple future
will I not unstring ?
will you not unstring ?
will she/he/it not unstring ?
will we not unstring ?
will I not unstring ?
will they not unstring ?
Future perfect
will I not have unstrung ?
will you not have unstrung ?
will she/he/it not have unstrung ?
will we not have unstrung ?
will you not have unstrung ?
will they not have unstrung ?
Present continuous
am I not unstringing ?
are you not unstringing ?
is she/he/it not unstringing ?
are we not unstringing ?
are you not unstringing ?
are they not unstringing ?
Past simple continuous
was I not unstringing ?
were you not unstringing ?
was she/he/it not unstringing ?
were we not unstringing ?
were you not unstringing ?
were they not unstringing ?
Future continuous
will I not be unstringing ?
will you not be unstringing ?
will she/he/it not be unstringing ?
will we not be unstringing ?
will you not be unstringing ?
will they not be unstringing ?
Future perfect continuous
will I not have been unstringing ?
will you not have been unstringing ?
will she/he/it not have been unstringing ?
will we not have been unstringing ?
will you not have been unstringing ?
will they not have been unstringing ?
Present perfect continuous
have I not been unstringing ?
have you not been unstringing ?
has she/he/it not been unstringing ?
have we not been unstringing ?
have you not been unstringing ?
have they not been unstringing ?
Past perfect continuous
had I not been unstringing ?
had you not been unstringing ?
had she/he/it not been unstringing ?
had we not been unstringing ?
had you not been unstringing ?
had they not been unstringing ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not unstring ?
That do you not unstring ?
That does she/he/it not unstring ?
That do we not unstring ?
That do you not unstring ?
That do they not unstring ?
Present perfect
That have I not unstrung ?
That have you not unstrung ?
That have she/he/it not unstrung ?
That have we not unstrung ?
That have you not unstrung ?
That have they not unstrung ?
Simple past
That did I not unstring ?
That did you not unstring ?
That did she/he/it not unstring ?
That did we not unstring ?
That did you not unstring ?
That did they not unstring ?
Past perfect
That had I not unstrung ?
That had you not unstrung ?
That had she/he/it not unstrung ?
That had we not unstrung ?
That had you not unstrung ?
That had they not unstrung ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not unstring ?
would you not unstring ?
would she/he/it not unstring ?
would we not unstring ?
would you not unstring ?
would they not unstring ?
Past
would I not have unstrung?
would you not have unstrung?
would she/he/it not have unstrung?
would we not have unstrung?
would you not have unstrung?
would they not have unstrung?
Present continous
would I not be unstringing ?
would you not be unstringing ?
would she/he/it not be unstringing ?
would we not be unstringing ?
would you not be unstringing ?
would they not be unstringing ?
Past continous
would I not have been unstringing?
would you not have been unstringing?
would she/he/it not have been unstringing?
would we not have been unstringing?
would you not have been unstringing?
would they not have been unstringing?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:2 - togliere la corda a
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io tolgo
tu togli
egli toglie
noi togliamo
voi togliete
essi tolgono
Imperfetto
io toglievo
tu toglievi
egli toglieva
noi toglievamo
voi toglievate
essi toglievano
Passato remoto
io tolsi
tu togliesti
egli tolse
noi togliemmo
voi toglieste
essi tolsero
Passato prossimo
io ho tolto
tu hai tolto
egli ha tolto
noi abbiamo tolto
voi avete tolto
essi hanno tolto
Trapassato prossimo
io avevo tolto
tu avevi tolto
egli aveva tolto
noi avevamo tolto
voi avevate tolto
essi avevano tolto
Trapassato remoto
io ebbi tolto
tu avesti tolto
egli ebbe tolto
noi avemmo tolto
voi eveste tolto
essi ebbero tolto
Futuro semplice
io toglierò
tu toglierai
egli toglierà
noi toglieremo
voi toglierete
essi toglieranno
Futuro anteriore
io avrò tolto
tu avrai tolto
egli avrà tolto
noi avremo tolto
voi avrete tolto
essi avranno tolto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io tolga
che tu tolga
che egli tolga
che noi togliamo
che voi togliate
che essi tolgano
Passato
che io abbia tolto
che tu abbia tolto
che egli abbia tolto
che noi abbiamo tolto
che voi abbiate tolto
che essi abbiano tolto
Imperfetto
che io togliéssi
che tu togliéssi
che egli togliésse
che noi togliéssimo
che voi togliéste
che essi togliéssero
Trapassato
che io avessi tolto
che tu avessi tolto
che egli avesse tolto
che noi avessimo tolto
che voi aveste tolto
che essi avessero tolto
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io toglierei
tu toglieresti
egli toglierebbe
noi toglieremmo
voi togliereste
essi toglierebbero
Passato
io avrei tolto
tu avresti tolto
egli avrebbe tolto
noi avremmo tolto
voi avreste tolto
essi avrebbero tolto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
togli
toglia
togliamo
togliete
togliano
Futuro
-
toglierai
toglierà
toglieremo
toglierete
toglieranno
INFINITO - attivo
Presente
togliere
Passato
avere tolto
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
togliente
Passato
tolto
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
togliendo
Passato
avendo tolto
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono tolto
tu sei tolto
egli é tolto
noi siamo tolti
voi siete tolti
essi sono tolti
Imperfetto
io ero tolto
tu eri tolto
egli era tolto
noi eravamo tolti
voi eravate tolti
essi erano tolti
Passato remoto
io fui tolto
tu fosti tolto
egli fu tolto
noi fummo tolti
voi foste tolti
essi furono tolti
Passato prossimo
io sono stato tolto
tu sei stato tolto
egli é stato tolto
noi siamo stati tolti
voi siete stati tolti
essi sono stati tolti
Trapassato prossimo
io ero stato tolto
tu eri stato tolto
egli era stato tolto
noi eravamo stati tolti
voi eravate stati tolti
essi erano statitolti
Trapassato remoto
io fui stato tolto
tu fosti stato tolto
egli fu stato tolto
noi fummo stati tolti
voi foste stati tolti
essi furono stati tolti
Futuro semplice
io sarò tolto
tu sarai tolto
egli sarà tolto
noi saremo tolti
voi sarete tolti
essi saranno tolti
Futuro anteriore
io sarò stato tolto
tu sarai stato tolto
egli sarà stato tolto
noi saremo stati tolti
voi sarete stati tolti
essi saranno stati tolti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia tolto
che tu sia tolto
che egli sia tolto
che noi siamo tolti
che voi siate tolti
che essi siano tolti
Passato
che io sia stato tolto
che tu sia stato tolto
che egli sia stato tolto
che noi siamo stati tolti
che voi siate stati tolti
che essi siano stati tolti
Imperfetto
che io fossi tolto
che tu fossi tolto
che egli fosse tolto
che noi fossimo tolti
che voi foste tolti
che essi fossero tolti
Trapassato
che io fossi stato tolto
che tu fossi stato tolto
che egli fosse stato tolto
che noi fossimo stati tolti
che voi foste stati tolti
che essi fossero stati tolti
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei tolto
tu saresti tolto
egli sarebbe tolto
noi saremmo tolti
voi sareste tolti
essi sarebbero tolti
Passato
io sarei stato tolto
tu saresti stato tolto
egli sarebbe stato tolto
noi saremmo stati tolti
voi sareste stati tolti
essi sarebbero stati tolti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii tolto
sia tolto
siamo tolti
siate tolti
siano tolti
Futuro
-
sarai tolto
sarà tolto
saremo tolti
sarete tolti
saranno tolti
INFINITO - passivo
Presente
essere tolto
Passato
essere stato tolto
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
tolto
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo tolto
Passato
essendo stato tolto