Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
toss
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
toss
= gettare , agitare , gettare a terra , agitarsi , piegarsi , getto , scossa ,
---------------
argue the toss
= stare a discutere inutilmente ,
---------------
argued the toss
= stato a discutere inutilmente ,
---------------
argues the toss
= sta a discutere inutilmente ,
---------------
arguing the toss
= stando a discutere inutilmente ,
---------------
disdainful toss of the head
= sprezzante scrollata del capo ,
---------------
Vocabulary and phrases
* Era quindi ben naturale che costoro , in vece d'arrischiare , anzi di gettar la vita in un'impresa disperata , vendessero la loro inazione , o anche la loro connivenza ai potenti , e si riservassero a esercitare la loro esecrata autorità e la forza che pure avevano , in quelle occasioni dove non c'era pericolo ; nell'opprimer cioè , e nel vessare gli uomini pacifici e senza difesa .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Facevan vedere ai magistrati l'iniquità e l'insopportabilità del carico imposto loro , protestavano di voler gettar la pala nel forno , e andarsene ; e intanto tiravano avanti come potevano , sperando , sperando che , una volta o l'altra , il gran cancelliere avrebbe inteso la ragione .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Così accomodata stette forse un par d'anni ; ma , una mattina , certuni che non avevan simpatia con Marco Bruto , anzi dovevano avere con lui una ruggine segreta , gettarono una fune intorno alla statua , la tiraron giù , le fecero cento angherie ; e , mutilata e ridotta a un torso informe , la strascicarono , con gli occhi in fuori , e con le lingue fuori , per le strade , e , quando furon stracchi bene , la ruzzolarono non so dove .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Un oh ! di sorpresa , un alzar di braccia , un gettarsele al collo scambievolmente .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Fu quasi quasi per abbandonar l'impresa ; fu per risolversi d'andare a Milano , allungando anche la strada , per non passar neppure da Monza ; e a Milano , gettarsi in mezzo agli amici e ai divertimenti , per discacciar , con pensieri affatto allegri , quel pensiero divenuto ormai tutto tormentoso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La sua vita è come un ruscello che , scaturito limpido dalla roccia , senza ristagnare né intorbidarsi mai , in un lungo corso per diversi terreni , va limpido a gettarsi nel fiume .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Colico fu la prima terra del ducato , che invasero que' demòni ; si gettarono poi sopra Bellano ; di là entrarono e si sparsero nella Valsassina , da dove sboccarono nel territorio di Lecco .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Erano lanzichenecchi di vari corpi che , rimasti indietro per rubare , s'eran riuniti , e andavano a gettarsi all'improvviso sulle terre vicine a quelle dove alloggiava l'esercito ; spogliavano gli abitanti , e gliene facevan di tutte le sorte .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Se fosse stato uno solo che connettesse così , si dovrebbe dire che aveva una testa curiosa ; o piuttosto non ci sarebbe ragion di parlarne ; ma siccome eran molti , anzi quasi tutti , così è storia dello spirito umano , e dà occasion d'osservare quanto una serie ordinata e ragionevole d'idee possa essere scompigliata da un'altra serie d'idee , che ci si getti a traverso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Ah traditore infame ! . . .Via , canaglia ! Biondino ! Carlotto ! aiuto ! son assassinato ! - grida don Rodrigo ; caccia una mano sotto il capezzale , per cercare una pistola ; l'afferra , la tira fuori ; ma al primo suo grido , i monatti avevan preso la rincorsa verso il letto ; il più pronto gli è addosso , prima che lui possa far nulla ; gli strappa la pistola di mano , la getta lontano , lo butta a giacere , e lo tien lì , gridando , con un versaccio di rabbia insieme e di scherno: - ah birbone ! contro i monatti ! contro i ministri del tribunale ! contro quelli che fanno l'opere di misericordia !
---------------
* Si vedevano però ancora i vestigi dell'antica coltura: giovani tralci , in righe spezzate , ma che pure segnavano la traccia de' filari desolati ; qua e là , rimessiticci o getti di gelsi , di fichi , di peschi , di ciliegi , di susini ; ma anche questo si vedeva sparso , soffogato , in mezzo a una nuova , varia e fitta generazione , nata e cresciuta senza l'aiuto della man dell'uomo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Calma, signori miei, calma! Il prete, agitato, sconvolto, rimase perplesso se accorrere o no alla chiamata, mentre i suoi uomini, non meno agitati e sconvolti di lui, domandavano, piangendo di rabbia per una ingiustizia, che sembrava loro patente: - E noi? e noi? Ma come? Che risposta? Poi, tutti insieme, in gran confusione, presero a vociare: - Noi vogliamo il camposanto! - Siamo carne battezzata! - In groppa a una mula, signor Prefetto, i nostri morti! - Come bestie macellate! - Il riposo dei morti, signor Prefetto! - Vogliamo le nostre fosse! - Un palmo di terra, dove gettare le nostre ossa! E le donne, tra un diluvio di lagrime: - Per nostro padre che muore! Per nostro padre che vuol sapere, prima di chiudere gli occhi per sempre, che dormirà nella fossa che s'è fatta scavare! sotto l'erbuccia della nostra terra! E il prete, piú forte di tutti, con le braccia levate, innanzi all'uscio del prefetto: - È l'implorazione suprema dei fedeli: Requiem aeternam dona eis, Domine! Accorsero, a quel pandemonio, da ogni parte uscieri, guardie, impiegati che, a un comando gridato dal prefetto dalla soglia, sgombrarono violentemente l'anticamera, cacciando via tutti per la scala, anche quelli che non c'entravano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Appena attorno a lui la sua gente levò le grida, vedendo accorrere tra strepito di sciabole sú per l'erta una cosí grossa frotta di cavalcature, provò a rizzarsi in piedi; udí il pianto e le risposte affannose dei sopravvenuti; e, comprendendo, tentò di gettarsi a capofitto giú nella fossa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Oltre alla differenza di età, ai diciotto anni che il marito aveva piú di lei, ostacolo piú grave per il padre era stata la posizione finanziaria di lui soggetta a rapidi cambiamenti per le imprese rischiose a cui soleva gettarsi con temeraria fiducia in sé stesso e nella fortuna.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Per quanto, nel vuoto orrendo in cui quella morte improvvisa lo gettava, sentisse prepotente il bisogno di sapere, non volle.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non ha mai potuto soffrire il signor Ildebrando quegli omacci sanguigni e prepotenti che han bisogno di far fracasso, gettar certe occhiatacce, prender certe pose con le mani sul petto: ci sono io, ci sono io; non ha mai voluto esserci per nulla, lui; ha cercato sempre di restare in ombra, tepido appena appena, insipido e scolorito.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Noemi aprí l'armadio per rimettere il lavoro , e il cardine stridette nel silenzio come una corda di violino , mentre il sole già senza raggi gettava un chiarore roseosulla biancheria disposta sulle assi rivestite di carta turchina .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
«Ester gli ha scritto ! E lui è partito , cosí , come alla festa !» Egli sedette sull'antica panca , di faccia al Monte che gettava la sua ombra violetta nella cucina , accavalcò le lunghe gambe , incrociò sul petto le lunghe braccia palpandosele con le mani bianche .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le colombe bianche tubavano , con le zampe di corallo posate sull'architrave della porticina sotto un tralcio di vite che gettava una ghirlanda d'oro sulla sua ombra nera ; e in questa cornice l'usuraia filava , coi piccoli piedi nudi entro le scarpette ricamate , il fazzoletto ripiegato sulla testa .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Il cappuccio ombreggiava un viso bonario e sarcastico che si volse ai mendicanti e sogghignò lievemente mentre la mano gettava alcune monete .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— E non mi spingere , per questo ! Va' a romperti il collo , Franzisca Bè ! Coi denti scintillanti nella bella bocca piena di male parole , passavano davanti ad Efix: qualcuna s'indugiava a gettare una monetina ai mendicanti e il vento sollevava i lembi del suo fazzoletto ricamato .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
L'autunno s'inoltrava coi giorni dolci di ottobre , coi primi freddi di novembre ; le montagne davanti e in fondo alla valle parevano vulcani ; nuvole di fumo solcate da pallide fiamme e poi getti di lava azzurrognola e colonne di fuoco salivano laggiú dal mare .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Fosse stata aperta una chiesa, o il giardino: il primo pensiero fu di prostrarmi a pregare: poi, di gettarmi sotto un albero delle Tuilerie, ed abbracciare la terra, e urlare nel pianto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
"Pietro!" "Maria!" e mi si getta al collo e mi bacia. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Io non conchiusi da questo che le Francesi fossero tutte dirottamente amorose: ma conoscendole meglio, vidi che in Francia è men che in Italia il merito del resistere, e più la colpa del cedere; che la Francese, naturalmente più fredda, ha più veli da gettar via per ignudarsi, e quindi più tempo al ravvedimento. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Poi riscossa, come chi getta dal capo un velo pesante, esclamò: passerà. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Lo scandalo reo compiangeva Giovanni senz’ira: né a lui spettava gettare la pietra; a lui che in gioventù era vissuto con donna altrui parecchi anni, e smentite vergognosamente le credenze co’ fatti, e scemato valore alle proprie parole; e date occasioni più facili al figliuolo di lei, che, corrotto dal padre, perisse di morte immatura e misera. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Videro le cave non lontano da Nort, e Maria volle scendere per le ripide scale confitte a perpendicolo alla parete del buco altissimo; volle addentrarsi nelle vene, l’una all’altra con disegno mirabile corrispondenti, del carbone che veste luccicando il lubrico masso; saltare sui pianerottoli tra scala e scala, e posare ivi un poco il piede sicuro, indi avventurarsi a scesa più ardua; e con la guida d’un lume che dal cappel di metallo getta il languido raggio sulle angustie dell’umido fondo, guardar di laggiù la luce del giorno da breve pertugio, simile a pallida luna in notte tetra. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
«Ghe xe qua, digo, ciò, el Commissario de Porlezza.» «Oh Dio!» Il sior Zacomo fece atto di gettar le gambe fuori del letto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Alla nostra madre Italia non serve, forse non servirà; anzi le farà danno dentro; siamo venuti a gettarla qua fuori per lei.(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
E cercò qualche altra cosa da opporre a quel male, da gettare a quella specie d'insana fame che distruggeva in lei l'intera massa della vita vissuta e non le lasciava su la lingua se non un gusto di sangue e di polvere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La piazza era solitaria e lunga, fra palagi e torri e moli sacre, con grandi ombre respiranti in una storia di magnificenza, di gentilezza, di lussuria, di tradimento e di uccisione. Le rondini vi gettavano un clamore quasi deliro.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
L'uomo cessò di sorreggerla; s'avanzò verso il fianco della salma; esitò. Ella rimase in piedi, rigida, udendo i colpi del suo cuore sotto le sue calcagna; e vedeva tra le labbra livide dell'esanime i denti piccoli e puri di fanciullo. Come la mano del compagno si levò tremante, ella lo guardò; e le parve che i due volti in quel punto avessero il medesimo pallore. E la paura del presagio la prese così forte ch'ella appena contenne l'impeto cieco di gettarsi sopra il superstite per trattenerlo con le sue braccia all'orlo dell'abisso. Udì sibilare la pialla, stridere la lima, battere il martello, con un'attenuazione di sogno, dietro la cortina stessa ch'ella aveva varcato nel vento dell'elica. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Vana gli stava al fianco alzata, per cantare, nella sua attitudine immutabile come quella d'una statua, con le dita intessute dietro il dorso, con il peso del corpo su la gamba destra, con la sinistra un poco innanzi, piegato lievemente il ginocchio, protratta oltre l'orlo della gonna la punta del piede mosso a quando a quando dall'urto ritmico. Ella gettava le grandi note rovesciando indietro il capo; e per un attimo i suoi lineamenti sembravano sparire come sotto una vampa che li cancellasse. Ella si consumava nel canto come se accendesse di sé un rogo per ogni canzone. Talvolta, quando terminava rimanendo fissa, pareva che nel silenzio musicale si formasse su la sua persona quella falda di cenere onde si coprono i tizzi tratti dal focolare. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella seguitava a camminare col suo passo vacillante ma ostinato, su le zolle su i sassi su gli sterpi. Allora egli vinse l'orribile fiacchezza e si mise a correre per raggiungerla, col cuore alla gola, con l'impeto di gettarsi a terra innanzi a lei, di abbracciarle le ginocchia, di supplicarla, di piangere. Sentendolo vicino, ella s'arrestò e lo guardò. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Vuoi gettarti giù? Vuoi ch'io mi getti con te, ora, sùbito? Eccomi. Sono pronto. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
S'interruppe, come se un brandello del cuore le facesse groppo alla gola ed ella per continuare dovesse gettarlo via di tra i suoi denti. L'altra, ch'era curva, si sollevò verso l'apparizione dell'amore con un'ansia quasi luminosa; e la sua mano ricacciò indietro i capelli che le ingombravano la faccia. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Ah, non sai — disse Aldo ridendo, con un'aria frivola, velato dal fumo della sua sigaretta — non sai che, in una sera di disperazione e di libeccio, dopo una ubriacatura di musica, io e Vana alla Guerruccia pensammo di gettarci giù? Invece il vento rapi e portò giù il cappello inghirlandato che Vana aveva sospeso a un macigno del muro etrusco. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Involontariamente Paolo affrettava il passo, avanzando la guida che li conduceva. Un fumo denso candido caldo a un tratto li avviluppò, li accecò, li soffocò. Si arrestarono brancolando. Si presero per le mani, non più scorgendo il suolo dove posavano. Un fragore di vulcano rimbombava per tutta la pendice del monte. Colpi improvvisi di vento abbattevano i nugoli del vapore, li sparpagliavano, li spazzavano, scoprendo i bulicami bui, i cumuli di ceneraccio e di sassi, i getti d'acqua e di fango. I nugoli si riaddensavano, palpitavano intorno alle buche, si laceravano ai castelli di travi, alle gigantesche trivelle, ai tubi di ferro per ovunque diramati, ora proni ora irti, in intrichi rugginosi e ruggenti. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Una ribellione indomabile fiammeggiava nello stretto viso senza carne. Ella pose le sue dita intorno al suo collo perché la sua anima la strangolava. Si tolse i lunghi spilli dal cappello col gesto violento di chi sguaina il pugnale. Si scoprì il capo come già quella sera su l'orlo dell'abisso. Ma ora il fascino della perdizione era ben più letale, e nessuno le impediva di gettarvisi. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Vattene, se non vuoi che io ti getti su la strada. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
In un baleno ella aveva compreso. Aveva la colpa nelle midolle, che gridava contro di lei. La sua faccia pareva distrutta, simile a un pugno di cenere. Non una vena in lei, che non fosse vuota; non una giuntura, che non si snodasse; non un muscolo, che non tremasse sotto la pelle abbandonata dal calore. Era stroncata, era perduta, era un fasciume da gettare sul lastrico, veramente. E una forza pronta proruppe dal suo profondo per salvarla, una forza che le rimise il cuore nel mezzo del petto, che le riempì le vene, che le rannodò le giunture, che le rassodò i muscoli, che le ricolorò la faccia, che le concitò la voce: la forza viva e invitta della menzogna, più potente che i nervi i tendini e il sangue. L'uomo, che l'aveva annientata, la vide moltiplicarsi come un mostro che schiacciato rinasca e si rigonfi e si dirami in più tentacoli tenaci. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Ah vile, folle e vile! Come osi di gettarmi in faccia questo dubbio mostruoso?
---------------
— Taci? — diceva egli ottusamente, dominando la voglia orribile di gettarsi addosso a lei e di straziarla. — Ora taci? Confessi?
---------------
— Non sorrida della mia superstizione. Le affido questo anello: non vale se non per la data che v'è incisa. Quando il bronzo dell'altra statua sarà liquefatto, lo getti nel bacino. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Vendicarmi! Dunque, ritornar lì, a Miragno? uscire da quella menzogna che mi soffocava divenuta ormai insostenibile; ritornar vivo per loro castigo, col mio vero nome, nelle mie vere condizioni, con le mie vere e proprie infelicità? Ma le presenti? Potevo scuotermele di dosso, così, come un fardello esoso che si possa gettar via? No, no, no! Sentivo di non poterlo fare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E mi gettai a capofitto in tutte le letture che mi suggerivano le mie pullulanti curiosità o i titoli de' libri che trovavo in altri libri visti nelle vetrine e sui barroccini e intrapresi allora , senza esperienza , senza guida , e senza un qualsiasi disegno , ma con tutto il furore e l'impeto della passione , la vita dura e magnifica dell'onnisapiente . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* — 22 — Abbandonai renciclopedia ma nello specialismo non volevo cascare : il mio dongiovannismo cerebrale mi tirava sempre indietro quando stavo per gettarmi in un solo amore . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Fra questi eterni e pigri dormenti che son gli uomini é pur necessario che qualcuno abbia il coraggio di gettare il chi va là della scolta , e di suonar la diana prima del sohto mattino , e di dar qualche cenciata ai rossetti che impiastricciano i volti perché ognuno veda con spavento la sua bruttezza e vecchiezza . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* cieli dell'assurdo : farne una cosa grande o gettarla . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* A che cercar fuori la ricompensa che tu hai dentro di te ? Se la creazione della tua opera , se la vita delle persone nate da te , se la pienezza delle immagini inventate da te , non bastano a contentarti e a farti lieto , cosa vai cercando tra gli uomini ? Potranno darti essi , piccoH , freddi , mediocri , quel che il tuo stesso genio non ti ha dato ? Crea senza pensare a loro , getta le cose tue fra gli uomini per spaventarli o confortarli , eppoi seguita a creare finché forza ti resta . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Oh se ad un tratto scoppiasse dentro di me , come una vena lungamente rattenuta e chiusa a forza , la maestosa e profonda corrente dell' ispirazione e le idee zampillassero come getti fantastici fino al cielo e le immagini e i sentimenti , e le care definitive parole cascassero come pioggia a rinfrescare il mio cuore ; a consolare , a destare , a intenerire tutti i cuori degli uomini ! Oh se l'anima mia ad un tratto s' infiammasse come un campo di stoppie e di sterpi , come una selva arida e folta , e i pensieri illuminassero il cielo come razzi spiegati e le parole bruciassero come fuoco vero e le idee sprizzassero sotto la fuga della mìa penna come faville da un ceppo infocato percosso e potessi finalmente illuminare e scaldare tutte le anime degli uomini ! Perchè dev'esser negata a me , proprio a me che la chiedo , aspetto , desidero e voglio questa gioia , questa feHcità , questa grazia ? Oh se di questi giorni , dopo tanti anni di attesa impaziente e di forsennate invocazioni , mi sentissi sgorgare una fiumana di parole nuove , mi sentissi sopraffare da un' ondata non mai sentita e invece di scrivere le stesse storie , d' infilare le solite parole , di strascicarmi penosamente sull'orme degli stanchi e rattoppati pensieri mi venissero in bocca inaspettate verità , meravigliose immagini e accenti e armonie e passioni che nessun uomo avesse mai scoperto , trovato e sentito ì Tante volte , la sera , al lume rosso e ondeggiante di una candela o a quello calmo e bianco di una lampada nascosta , ho aspettato l'arriva dell'ora divina come gli amanti sempre delusi aspettano a mezzanotte la bella che finalmente s'è promessa . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ogni minuto che passa vi getta un reagente .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Io credevo fosse il suo modo di gettarli via e credevo anche di sapere che la nostra vecchia fantesca , Catina , li buttasse via .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Devo dire che in certo rapporto io non somigliavo esattamente al ventenne innamorato il quale tace aspettando che l’amata gli si getti al collo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* che significavano il ringraziamento per i fiori che le avevo inviati , mi disperai , mi gettai sul mio letto e ficcai i denti nel guanciale quasi per inchiodarmivi e impedirmi di correr via a rompere il mio proposito .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Ada , forse? Per produrre quel secondo movimento mi gettai addirittura sul tavolino e vinsi facilmente! Le notizie erano cattive!
---------------
* Qualcuno dovette addirittura gettarsi su di esso per vincere la mia resistenza .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Mi dolse intensamente il tentativo tanto ben riuscito di gettare su me del ridicolo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* La stanza da bagno , che a memoria d’uomo era stata sempre in fondo a un corridoio a mezzo chilometro dalla mia stanza da letto , si accostò alla nostra e fu fornita di un numero maggiore di getti d’acqua .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Mio suocero s’associò a lui con grande energia , ma le sue parole non arrivavano a gettare un disprezzo sul malato immaginario , perché tradivano troppo chiaramente l’invidia per il sano .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Ricordai persino un consiglio strano che m’era stato dato per liberarmi dall’abitudine del fumo e che poteva valere in quell’occasione: talvolta , per contentarsi , bastava accendere il cerino e gettare poi via e sigaretta e cerino .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
– Certo , – concludeva la fanciulla , – egli non vuole altro che il nostro bene , ma s’arrabbia tanto per cose di nessuna importanza , che una volta o l’altra , nell’ira , finirà col gettarci sul lastrico .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Tutt’altro che la verità anzi: rivela dell’individuo specialmente la storia passata e dimenticata e non la sua attuale volontà; getta capricciosamente alla luce anche tutte le ideuccie con le quali in epoca più o meno recente ci si baloccò e che si è dimenticate; trascura le cancellature e legge tutto quello ch’è ancora percettibile nel nostro cuore .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Allora io passai due quarti d’ora veramente brutti: il primo quando mi sentii tanto invaso dall’ira che avrei voluto aspettare il maestro per gettarlo fuori a furia di calci , ed il secondo quando non trovai il verso per conciliare la possibilità della continuazione della mia tresca , con quel matrimonio ch’era in fondo una bella e morale cosa e una ben più sicura semplificazione della mia posizione che non la carriera di Carla ch’essa immaginava d’iniziare in mia compagnia .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
abbattere
= verbo trans. far cadere , gettare giù , atterrare
---------------
affumicatore
= colui che è addetto all'affumicatura dei cibi in apicoltura , attrezzo per gettare fumo nelle arnie .
---------------
arrembaggio
= assalto a una nave nemica dopo che la si è abbordata andare , buttarsi , gettarsi all'arrembaggio , cercare di impadronirsi di qualcosa con grande foga .
---------------
atterrare
= verbo trans. gettare , stendere , far cadere a terra
---------------
avventare
= verbo trans. scagliare , gettare con violenza esprimere senza la dovuta ponderazione
---------------
battimuro
= gioco di ragazzi che consiste nel gettare a turno una moneta , una figurina o altro contro un muro cercando di farla ricadere quanto più possibile vicino a un punto determinato.
---------------
bussolotto
= recipiente a forma di bicchiere usato per gettare i dadi o per altri giochi d'azzardo e di prestigio gioco di bussolotti , gioco di prestigio
---------------
buttare
= verbo trans. gettare , lanciare
---------------
capitozza
= potatura dell'albero ottenuta tagliandone il tronco a una certa altezza affinché getti nuovi rami
---------------
cartastraccia
= o carta straccia, carta di cattiva qualità , utile solo per avvolgere pacchicarta che è già stata usata, da gettare via cartamoneta o documento di nessun valore.
---------------
cassaforma
= struttura provvisoria, per lo più a forma di cassetta, nella quale fanno presa i getti in cemento armato.
---------------
cestinare
= verbo trans. gettare nel cestino carte, lettere, scritti che non interessano non prendere in considerazione o rifiutare testi proposti per la pubblicazione o scritti contenenti proposte, offerte che non interessano
---------------
criccare
= verbo intr. fendersi, detto di laminati o di getti metallici.
---------------
dirupare
= verbo trans . gettare da una rupe
---------------
disarcionare
= verbo trans . gettare giù dall'arcione
---------------
disperante
= part . pres . di disperare
= che fa disperare - che getta nello sconforto
---------------
elicottero
= aeromobile nel quale il sostentamento e la propulsione sono dati da ali rotanti azionate da un motore o da getti collocati alle loro estremità può sollevarsi e abbassarsi in direzione verticale o anche rimanere fermo in aria .
---------------
fondamento
= gettare le fondamenta di una costruzione muraria - fondare qualcosa sulla sabbia , fare opera non duratura , affaticarsi invano dar vita a un nuovo centro abitato
---------------
gettata
= il gettare , l'essere gettato
---------------
gettito
= il gettare , spec. ripetuto
---------------
gettosostentazione
= sostentazione di un aeromobile a reazione mediante potenti getti d'acqua.
---------------
gittare
= gettare e deriv.
---------------
kamikaze
= aviatore giapponese che , per distruggere un obiettivo nemico , vi si gettava contro col proprio aereo carico di esplosivo
---------------
idrante
= apparecchio per la presa d'acqua da una conduttura , utilizzato per spegnere incendi e per innaffiare - il tubo usato per lanciare getti d'acqua\n 3 autobotte con impianto di presa , deposito e getto d'acqua .
---------------
infoibare
= verbo transitivo , gettare una persona o un cadavere in una foiba .
---------------
miscelamento
= fenomeno che si verifica quando due getti di fluido diverso o a velocità diversa vengono a contatto, dando luogo a un solo getto uniforme, di dimensioni e velocità proporzionali a quelle dei getti confluenti.
---------------
postergare
= verbo trans . gettarsi una cosa dietro le spalle
---------------
pretella
= stampo di pietra in cui si fanno colare metalli fusi ' gettare in pretelle , fare , eseguire in fretta .
---------------
rigettare
= verbo trans. gettare di nuovo
---------------
rimbalzino
= gioco che consiste nel gettare una moneta contro un muro in modo da farla rimbalzare e cadere il più vicino possibile a una linea tracciata sul terreno.
---------------
rinfacciare
= verbo trans. gettare in faccia a qualcuno parole di rimprovero
---------------
scagliare
= verbo transitivo gettare , lanciare lontano da sé con violenza ,
---------------
schiaffare
= verbo transitivo porre , gettare senza attenzione o riguardo , alla rinfusa ,
---------------
schizzare
= verbo transitivo , emettere , gettare fuori schizzi di liquidi , - verbo intransitivo detto di liquido , uscir fuori d'improvviso ,
---------------
scozzese
= della scozia - tessuto scozzese , di lana o cotone a riquadri , di dimensioni e colori diversi , del tipo di quelli che simboleggiano i clan nei costumi tradizionali della scozia - doccia scozzese , fatta alternando getti d'acqua calda e fredda ,
---------------
spargere
= verbo transitivo gettare qua e là ,
---------------
usa e getta
= aggettivo che deve essere usato una volta e poi gettato
---------------
Verb: to toss-tossed-tossed
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I toss
you toss
he/she/it tosses
we toss
you toss
they toss
Simple past
I tossed
you tossed
he/she/it tossed
we tossed
you tossed
they tossed
Simple past
I tossed
you tossed
he/she/it tossed
we tossed
you tossed
they tossed
Present perfect
I have tossed
you have tossed
he/she/it has tossed
we have tossed
you have tossed
they have tossed
Past perfect
I had tossed
you had tossed
he/she/it had tossed
we had tossed
you had tossed
they had tossed
Past perfect
I had tossed
you had tossed
he/she/it had tossed
we had tossed
you had tossed
they had tossed
Simple future
I I will toss
you you will toss
he/she/it he/she/it will toss
we we will toss
you I will toss
they they will toss
Future perfect
I will have tossed
you will have tossed
he/she/it will have tossed
we will have tossed
you will have tossed
they will have tossed
Present continuous
I am tossing
you are tossing
he/she/it is tossing
we are tossing
you are tossing
they are tossing
Past simple continuous
I was tossing
you were tossing
he/she/it was tossing
we were tossing
you were tossing
they were tossing
Future continuous
I will be tossing
you will be tossing
he/she/it will be tossing
we will be tossing
you will be tossing
they will be tossing
Future perfect continuous
I will have been tossing
you will have been tossing
he/she/it will have been tossing
we will have been tossing
you will have been tossing
they will have been tossing
Present perfect continuous
I have been tossing
you have been tossing
he/she/it has been tossing
we have been tossing
you have been tossing
they have been tossing
Past perfect continuous
I had been tossing
you had been tossing
he/she/it had been tossing
we had been tossing
you had been tossing
they had been tossing
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I toss
That you toss
That he/she/it toss
That we toss
That you toss
That they toss
Present perfect
That I have tossed
That you have tossed
That he/she/it have tossed
That we have tossed
That you have tossed
That they have tossed
Simple past
That I tossed
That you tossed
That he/she/it tossed
That we tossed
That you tossed
That they tossed
Past perfect
That I had tossed
That you had tossed
That he/she/it had tossed
That we had tossed
That you had tossed
That they had tossed
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would toss
you would toss
we would toss
we would toss
you would toss
they would toss
Past
I would have tossed
you would have tossed
he/she/it would have tossed
we would have tossed
you would have tossed
they would have tossed
Present continous
I would be tossing
you would be tossing
we would be tossing
we would be tossing
you would be tossing
they would be tossing
Past continous
I would have been tossing
you would have been tossing
he/she/it would have been tossing
we would have been tossing
you would have been tossing
they would have been tossing
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me toss
toss
let him toss
let us toss
toss
let them toss
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to toss
Past
to have tossed
Present continous
to be tossing
Perfect continous
to have been tossing
Affermative - PARTICIPLE
Present
tossing
Past
tossed
Perfect
having tossed
Affermative - GERUND
Present
tossing
Past
having tossed
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am tossed
you are tossed
he/she/it is tossed
we are tossed
you are tossed
they are tossed
Past simple
I was tossed
you were tossed
he/she/it was tossed
we were tossed
you were tossed
they were tossed
Past simple
I was tossed
you were tossed
he/she/it was tossed
we were tossed
you were tossed
they were tossed
Present perfect
I have been tossed
you have been tossed
he/she/it has been tossed
we have been tossed
you have been tossed
they have been tossed
Past perfect
I had been tossed
you had been tossed
he/she/it had been tossed
we had been tossed
you had been tossed
they had been tossed
Past perfect
I had been tossed
you had been tossed
he/she/it had been tossed
we had been tossed
you had been tossed
they had been tossed
Future simple
I will be tossed
you will be tossed
he/she/it will be tossed
we will be tossed
you will be tossed
they will be tossed
Future perfect
I will have been tossed
you will have been tossed
he/she/it will have been tossed
we will have been tossed
you will have been tossed
they will have been tossed
Present continuous
I am being tossed
you are being tossed
he/she/it is being tossed
we are being tossed
you are being tossed
they are being tossed
Past simple continuous
I was being tossed
you were being tossed
he/she/it was being tossed
were being tossed
you were being tossed
they were being tossed
Future continuous
I will being tossed
you will being tossed
he/she/it will being tossed
we will being tossed
you will being tossed
they will being tossed
Future perfect continuous
I will have been tossed
you will have been tossed
he/she/it will have been tossed
we will have been tossed
you will have been tossed
they will have been tossed
Present perfect continuous
I have been tossed
you have been tossed
he/she/it has been tossed
we have been tossed
you have been tossed
they have been tossed
Past perfect continuous
I had been tossed
you had been tossed
he/she/it had been tossed
we had been tossed
you had been tossed
they had been tossed
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be tossed
That you be tossed
That he/she/it be tossed
That we be tossed
That you be tossed
That they be tossed
Present perfect
That I have been tossed
That you have been tossed
That he/she/it have been tossed
That we have been tossed
That you have been tossed
That they have been tossed
Simple past
That I were tossed
That you were tossed
That he/she/it were tossed
That we were tossed
That you were tossed
That they were tossed
Past perfect
That I had been tossed
That you had been tossed
That he/she/it had been tossed
That we had been tossed
That you had been tossed
That they had been tossed
CONDITIONAL
Present
I would be tossed
you would be tossed
we would be tossed
we would be tossed
you would be tossed
they would be tossed
Past
I would have been tossed
you would have been tossed
he/she/it would have been tossed
we would have been tossed
you would have been tossed
they would have been tossed
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be tossed
Past
to have been tossed
PARTICIPLE
Present
being tossed
Past
tossed
Perfect
having been tossed
GERUND
Present
being tossed
Past
having been tossed
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not toss
you do not toss
he/she/it does not tosses
we do not toss
you do not toss
they do not toss
Simple past
I did not toss
you did not toss
he/she/it did not toss
we did not toss
you did not toss
they did not toss
Simple past
I did not toss
you did not toss
he/she/it did not toss
we did not toss
you did not toss
they did not toss
Present perfect
I have not tossed
you have not tossed
he/she/it has not tossed
we have not tossed
you have not tossed
they have not tossed
Past perfect
I had not tossed
you had not tossed
he/she/it had not tossed
we had not tossed
you had not tossed
they had not tossed
Past perfect
I had not tossed
you had not tossed
he/she/it had not tossed
we had not tossed
you had not tossed
they had not tossed
Simple future
I I will not toss
you you will not toss
he/she/it he/she/it will not toss
we we will not toss
you I will not toss
they they will not toss
Future perfect
I will not have tossed
you will not have tossed
he/she/it will not have tossed
we will not have tossed
you will not have tossed
they will not have tossed
Present continuous
I am not tossing
you are not tossing
he/she/it is not tossing
we are not tossing
you are not tossing
they are not tossing
Past simple continuous
I was not tossing
you were not tossing
he/she/it was not tossing
we were not tossing
you were not tossing
they were not tossing
Future continuous
I will not be tossing
you will not be tossing
he/she/it will not be tossing
we will not be tossing
you will not be tossing
they will not be tossing
Future perfect continuous
I will not have been tossing
you will not have been tossing
he/she/it will not have been tossing
we will not have been tossing
you will not have been tossing
they will not have been tossing
Present perfect continuous
I have not been tossing
you have not been tossing
he/she/it has not been tossing
we have not been tossing
you have not been tossing
they have not been tossing
Past perfect continuous
I had not been tossing
you had not been tossing
he/she/it had not been tossing
we had not been tossing
you had not been tossing
they had not been tossing
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not toss
That you do not toss
That he/she/it does not toss
That we do not toss
That you do not toss
That they do not toss
Present perfect
That I have not tossed
That you have not tossed
That he/she/it have not tossed
That we have not tossed
That you have not tossed
That they have not tossed
Simple past
That I did not toss
That you did not toss
That he/she/it did not toss
That we did not toss
That you did not toss
That they did not toss
Past perfect
That I had not tossed
That you had not tossed
That he/she/it had not tossed
That we had not tossed
That you had not tossed
That they had not tossed
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not toss
you would not toss
we would not toss
we would not toss
you would not toss
they would not toss
Past
I would not have tossed
you would not have tossed
he/she/it would not have tossed
we would not have tossed
you would not have tossed
they would not have tossed
Present continous
I would not be tossing
you would not be tossing
we would not be tossing
we would not be tossing
you would not be tossing
they would not be tossing
Past continous
I would not have been tossing
you would not have been tossing
he/she/it would not have been tossing
we would not have been tossing
you would not have been tossing
they would not have been tossing
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me toss
do not toss
do not let him toss
do not let us toss
do not toss
do not let them toss
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to toss
Past
not to have tossed
Present continous
not to be tossing
Perfect continous
not to have been tossing
Negative - PARTICIPLE
Present
not tossing
Past
not tossed
Perfect
not having tossed
Negative - GERUND
Present
not tossing
Past
not having tossed
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I toss ?
do you toss ?
does she/he/it tosses ?
do we toss ?
do you toss ?
do they toss ?
Simple past
did I toss ?
did you toss ?
did she/he/it toss ?
did we toss ?
did you toss ?
did they toss ?
Simple past
did I toss ?
did you toss ?
did she/he/it toss ?
did we toss ?
did you toss ?
did they toss ?
Present perfect
have I tossed ?
have you tossed ?
has she/he/it tossed ?
have we tossed ?
have you tossed ?
have they tossed ?
Past perfect
had I tossed ?
had you tossed ?
had she/he/it tossed ?
had we tossed ?
had you tossed ?
had they tossed ?
Past perfect
had I tossed ?
had you tossed ?
had she/he/it tossed ?
had we tossed ?
had you tossed ?
had they tossed ?
Simple future
will I toss ?
will you toss ?
will she/he/it toss ?
will we toss ?
will I toss ?
will they toss ?
Future perfect
will I have tossed ?
will you have tossed ?
will she/he/it have tossed ?
will we have tossed ?
will you have tossed ?
will they have tossed ?
Present continuous
am I tossing ?
are you tossing ?
is she/he/it tossing ?
are we tossing ?
are you tossing ?
are they tossing ?
Past simple continuous
was I tossing ?
were you tossing ?
was she/he/it tossing ?
were we tossing ?
were you tossing ?
were they tossing ?
Future continuous
will I be tossing ?
will you be tossing ?
will she/he/it be tossing ?
will we be tossing ?
will you be tossing ?
will they be tossing ?
Future perfect continuous
will I have been tossing ?
will you have been tossing ?
will she/he/it have been tossing ?
will we have been tossing ?
will you have been tossing ?
will they have been tossing ?
Present perfect continuous
have I been tossing ?
have you been tossing ?
has she/he/it been tossing ?
have we been tossing ?
have you been tossing ?
have they been tossing ?
Past perfect continuous
had I been tossing ?
had you been tossing ?
had she/he/it been tossing ?
had we been tossing ?
had you been tossing ?
had they been tossing ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I toss ?
That do you toss ?
That does she/he/it toss ?
That do we toss ?
That do you toss ?
That do they toss ?
Present perfect
That have I tossed ?
That have you tossed ?
That have she/he/it tossed ?
That have we tossed ?
That have you tossed ?
That have they tossed ?
Simple past
That did I toss ?
That did you toss ?
That did she/he/it toss ?
That did we toss ?
That did you toss ?
That did they toss ?
Past perfect
That had I tossed ?
That had you tossed ?
That had she/he/it tossed ?
That had we tossed ?
That had you tossed ?
That had they tossed ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I toss ?
would you toss ?
would she/he/it toss ?
would we toss ?
would you toss ?
would they toss ?
Past
would I have tossed?
would you have tossed?
would she/he/it have tossed?
would we have tossed?
would you have tossed?
would they have tossed?
Present continous
would I be tossing ?
would you be tossing ?
would she/he/it be tossing ?
would we be tossing ?
would you be tossing ?
would they be tossing ?
Past continous
would I have been tossing?
would you have been tossing?
would she/he/it have been tossing?
would we have been tossing?
would you have been tossing?
would they have been tossing?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not toss ?
do you not toss ?
does she/he/it not tosses ?
do we not toss ?
do you not toss ?
do they not toss ?
Simple past
did I not toss ?
did you not toss ?
did she/he/it not toss ?
did we not toss ?
did you not toss ?
did they not toss ?
Simple past
did I not toss ?
did you not toss ?
did she/he/it not toss ?
did we not toss ?
did you not toss ?
did they not toss ?
Present perfect
have I not tossed ?
have you not tossed ?
has she/he/it not tossed ?
have we not tossed ?
have you not tossed ?
have they not tossed ?
Past perfect
had I not tossed ?
had you not tossed ?
had she/he/it not tossed ?
had we not tossed ?
had you not tossed ?
had they not tossed ?
Past perfect
had I not tossed ?
had you not tossed ?
had she/he/it not tossed ?
had we not tossed ?
had you not tossed ?
had they not tossed ?
Simple future
will I not toss ?
will you not toss ?
will she/he/it not toss ?
will we not toss ?
will I not toss ?
will they not toss ?
Future perfect
will I not have tossed ?
will you not have tossed ?
will she/he/it not have tossed ?
will we not have tossed ?
will you not have tossed ?
will they not have tossed ?
Present continuous
am I not tossing ?
are you not tossing ?
is she/he/it not tossing ?
are we not tossing ?
are you not tossing ?
are they not tossing ?
Past simple continuous
was I not tossing ?
were you not tossing ?
was she/he/it not tossing ?
were we not tossing ?
were you not tossing ?
were they not tossing ?
Future continuous
will I not be tossing ?
will you not be tossing ?
will she/he/it not be tossing ?
will we not be tossing ?
will you not be tossing ?
will they not be tossing ?
Future perfect continuous
will I not have been tossing ?
will you not have been tossing ?
will she/he/it not have been tossing ?
will we not have been tossing ?
will you not have been tossing ?
will they not have been tossing ?
Present perfect continuous
have I not been tossing ?
have you not been tossing ?
has she/he/it not been tossing ?
have we not been tossing ?
have you not been tossing ?
have they not been tossing ?
Past perfect continuous
had I not been tossing ?
had you not been tossing ?
had she/he/it not been tossing ?
had we not been tossing ?
had you not been tossing ?
had they not been tossing ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not toss ?
That do you not toss ?
That does she/he/it not toss ?
That do we not toss ?
That do you not toss ?
That do they not toss ?
Present perfect
That have I not tossed ?
That have you not tossed ?
That have she/he/it not tossed ?
That have we not tossed ?
That have you not tossed ?
That have they not tossed ?
Simple past
That did I not toss ?
That did you not toss ?
That did she/he/it not toss ?
That did we not toss ?
That did you not toss ?
That did they not toss ?
Past perfect
That had I not tossed ?
That had you not tossed ?
That had she/he/it not tossed ?
That had we not tossed ?
That had you not tossed ?
That had they not tossed ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not toss ?
would you not toss ?
would she/he/it not toss ?
would we not toss ?
would you not toss ?
would they not toss ?
Past
would I not have tossed?
would you not have tossed?
would she/he/it not have tossed?
would we not have tossed?
would you not have tossed?
would they not have tossed?
Present continous
would I not be tossing ?
would you not be tossing ?
would she/he/it not be tossing ?
would we not be tossing ?
would you not be tossing ?
would they not be tossing ?
Past continous
would I not have been tossing?
would you not have been tossing?
would she/he/it not have been tossing?
would we not have been tossing?
would you not have been tossing?
would they not have been tossing?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:1 - gettare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io getto
tu getti
egli getta
noi gettiamo
voi gettate
essi gettano
Imperfetto
io gettavo
tu gettavi
egli gettava
noi gettavamo
voi gettavate
essi gettavano
Passato remoto
io gettai
tu gettasti
egli gettò
noi gettammo
voi gettaste
essi gettarono
Passato prossimo
io ho gettato
tu hai gettato
egli ha gettato
noi abbiamo gettato
voi avete gettato
essi hanno gettato
Trapassato prossimo
io avevo gettato
tu avevi gettato
egli aveva gettato
noi avevamo gettato
voi avevate gettato
essi avevano gettato
Trapassato remoto
io ebbi gettato
tu avesti gettato
egli ebbe gettato
noi avemmo gettato
voi eveste gettato
essi ebbero gettato
Futuro semplice
io getterò
tu getterai
egli getterà
noi getteremo
voi getterete
essi getteranno
Futuro anteriore
io avrò gettato
tu avrai gettato
egli avrà gettato
noi avremo gettato
voi avrete gettato
essi avranno gettato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io getti
che tu getti
che egli getti
che noi gettiamo
che voi gettiate
che essi gettino
Passato
che io abbia gettato
che tu abbia gettato
che egli abbia gettato
che noi abbiamo gettato
che voi abbiate gettato
che essi abbiano gettato
Imperfetto
che io gettassi
che tu gettassi
che egli gettasse
che noi gettassimo
che voi gettaste
che essi gettassero
Trapassato
che io avessi gettato
che tu avessi gettato
che egli avesse gettato
che noi avessimo gettato
che voi aveste gettato
che essi avessero gettato
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io getterei
tu getteresti
egli getterebbe
noi getteremmo
voi gettereste
essi getterebbero
Passato
io avrei gettato
tu avresti gettato
egli avrebbe gettato
noi avremmo gettato
voi avreste gettato
essi avrebbero gettato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
getta
getti
gettiamo
gettate
gettino
Futuro
-
getterai
getterà
getteremo
getterete
getteranno
INFINITO - attivo
Presente
gettare
Passato
avere gettato
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
gettante
Passato
gettato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
gettando
Passato
avendo gettato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono gettato
tu sei gettato
egli é gettato
noi siamo gettati
voi siete gettati
essi sono gettati
Imperfetto
io ero gettato
tu eri gettato
egli era gettato
noi eravamo gettati
voi eravate gettati
essi erano gettati
Passato remoto
io fui gettato
tu fosti gettato
egli fu gettato
noi fummo gettati
voi foste gettati
essi furono gettati
Passato prossimo
io sono stato gettato
tu sei stato gettato
egli é stato gettato
noi siamo stati gettati
voi siete stati gettati
essi sono stati gettati
Trapassato prossimo
io ero stato gettato
tu eri stato gettato
egli era stato gettato
noi eravamo stati gettati
voi eravate stati gettati
essi erano statigettati
Trapassato remoto
io fui stato gettato
tu fosti stato gettato
egli fu stato gettato
noi fummo stati gettati
voi foste stati gettati
essi furono stati gettati
Futuro semplice
io sarò gettato
tu sarai gettato
egli sarà gettato
noi saremo gettati
voi sarete gettati
essi saranno gettati
Futuro anteriore
io sarò stato gettato
tu sarai stato gettato
egli sarà stato gettato
noi saremo stati gettati
voi sarete stati gettati
essi saranno stati gettati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia gettato
che tu sia gettato
che egli sia gettato
che noi siamo gettati
che voi siate gettati
che essi siano gettati
Passato
che io sia stato gettato
che tu sia stato gettato
che egli sia stato gettato
che noi siamo stati gettati
che voi siate stati gettati
che essi siano stati gettati
Imperfetto
che io fossi gettato
che tu fossi gettato
che egli fosse gettato
che noi fossimo gettati
che voi foste gettati
che essi fossero gettati
Trapassato
che io fossi stato gettato
che tu fossi stato gettato
che egli fosse stato gettato
che noi fossimo stati gettati
che voi foste stati gettati
che essi fossero stati gettati
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei gettato
tu saresti gettato
egli sarebbe gettato
noi saremmo gettati
voi sareste gettati
essi sarebbero gettati
Passato
io sarei stato gettato
tu saresti stato gettato
egli sarebbe stato gettato
noi saremmo stati gettati
voi sareste stati gettati
essi sarebbero stati gettati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii gettato
sia gettato
siamo gettati
siate gettati
siano gettati
Futuro
-
sarai gettato
sarà gettato
saremo gettati
sarete gettati
saranno gettati
INFINITO - passivo
Presente
essere gettato
Passato
essere stato gettato
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
gettato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo gettato
Passato
essendo stato gettato