Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
survey
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
survey
= osservare , studiare , visitare , stimare , veduta , esame , studio , stima , mappa ,
---------------
* Mr. Snodgrass, having concluded his ablutions, took a survey of the
---------------
stepped back a pace or two as if to take a full survey of his face and
---------------
latter, peeped over the top of it, and took a survey of the man of
---------------
Mrs. Cluppins, after a careful survey of Master Bardell's buttons and
---------------
bird's-eye view of the Bar, and a comprehensive survey of the Bench,
---------------
lengthened survey of his appearance than he had yet had either time or
---------------
aerial survey
= rilievo aereo , rilevamento aereo ,
---------------
air survey
= rilevamento aereo , rilievo aereo ,
---------------
anticipation survey
= indagine di previsione , indagine previsionale ,
---------------
attitude survey
= sondaggio di atteggiamento , rilevazione del comportamento dei dipendenti ,
---------------
cadastral survey
= rilievo catastale ,
---------------
comprehensive survey
= rassegna completa ,
---------------
Vocabulary and phrases
osservare
= verbo trans . esaminare con cura , guardare con attenzione
---------------
* La gente che arrivava di qua e di là , si teneva in distanza , a osservare il fatto ; e la presenza di quegli spettatori animava sempre più il puntiglio de' contendenti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Radunati che furono in quel luogo , il Griso spedì tre di coloro all'osteria del paesetto ; uno che si mettesse sull'uscio , a osservar ciò che accadesse nella strada , e a veder quando tutti gli abitanti fossero ritirati: gli altri due che stessero dentro a giocare e a bere , come dilettanti ; e attendessero intanto a spiare , se qualche cosa da spiare ci fosse .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Il nostro autore , osservando al diverso modo che teneva costui nel soddisfare alle domande , dice ch'era un uomo così fatto , che , in tutti i suoi discorsi , faceva professione d'esser molto amico de' galantuomini in generale ; ma , in atto pratico , usava molto maggior compiacenza con quelli che avessero riputazione o sembianza di birboni .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma i due , quando s'accorsero d'essere osservati , si fermarono anch'essi , si parlaron sottovoce , e tornarono indietro .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Due occhi , neri neri anch'essi , si fissavano talora in viso alle persone , con un'investigazione superba ; talora si chinavano in fretta , come per cercare un nascondiglio ; in certi momenti , un attento osservatore avrebbe argomentato che chiedessero affetto , corrispondenza , pietà ; altre volte avrebbe creduto coglierci la rivelazione istantanea d'un odio inveterato e compresso , un non so che di minaccioso e di feroce: quando restavano immobili e fissi senza attenzione , chi ci avrebbe immaginata una svogliatezza orgogliosa , chi avrebbe potuto sospettarci il travaglio d'un pensiero nascosto , d'una preoccupazione familiare all'animo , e più forte su quello che gli oggetti circostanti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era verecondia ? Chi avesse osservata una rapida espressione di dispetto che accompagnava quel rossore , avrebbe potuto dubitarne ; e tanto più se l'avesse paragonato con quello che di tanto in tanto si spandeva sulle gote di Lucia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Le frasi , le parole , le virgole di quel foglio sciagurato , passavano e ripassavano nella sua memoria: le immaginava osservate , pesate da un lettore tanto impreveduto , tanto diverso da quello a cui eran destinate ; si figurava che avesser potuto cader sotto gli occhi anche della madre o del fratello , o di chi sa altri: e , al paragon di ciò , tutto il rimanente le pareva quasi un nulla .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Tra tanti appassionati , c'eran pure alcuni più di sangue freddo , i quali stavano osservando con molto piacere , che l'acqua s'andava intorbidando ; e s'ingegnavano d'intorbidarla di più , con que' ragionamenti , e con quelle storie che i furbi sanno comporre , e che gli animi alterati sanno credere ; e si proponevano di non lasciarla posare , quell'acqua , senza farci un po' di pesca .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Però risolvette di non cacciarsi nel fitto della mischia , a farsi ammaccar l'ossa , o a risicar qualcosa di peggio ; ma di tenersi in qualche distanza , a osservare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Su questo il nostro anonimo fa una osservazione , che noi ripeteremo: e conti quel che può contare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era costui uno sgherro d'Egidio ; era stato , facendo l'indiano , sulla porta del suo padrone , per veder quando Lucia usciva dal monastero ; l'aveva osservata bene , per poterla riconoscere ; ed era corso , per una scorciatoia , ad aspettarla al posto convenuto .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* E senza mai nominare quel signore , come si capiva che voleva parlar di lui ! E poi , per capire , sarebbe bastato osservare quando aveva le lacrime agli occhi .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Lucia ringraziò la madre di quella pronta e liberale condiscendenza , con una gratitudine , con un affetto , da far capire a chi l'avesse osservata , che il suo cuore faceva ancora a mezzo con Renzo , forse più che lei medesima non lo credesse .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Alzati poi da tavola , le fece osservare una stampa rappresentante il cardinale , che teneva attaccata a un battente d'uscio , in venerazione del personaggio , e anche per poter dire a chiunque capitasse , che non era somigliante ; giacché lui aveva potuto esaminar da vicino e con comodo il cardinale in persona , in quella medesima stanza .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ho creduto che non fosse fuor di proposito il riferire e il mettere insieme questi particolari , in parte poco noti , in parte affatto ignorati , d'un celebre delirio ; perché , negli errori e massime negli errori di molti , ciò che è più interessante e più utile a osservarsi , mi pare che sia appunto la strada che hanno fatta , l'apparenze , i modi con cui hanno potuto entrar nelle menti , e dominarle .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Gli animi , sempre più amareggiati dalla presenza de' mali , irritati dall'insistenza del pericolo , abbracciavano più volentieri quella credenza: ché la collera aspira a punire: e , come osservò acutamente , a questo stesso proposito , un uomo d'ingegno (P .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Verri , Osservazioni sulla tortura: Scrittori italiani d'economia politica: parte moderna , tom .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma l'affare delle così dette unzioni di Milano , come fu il più celebre , così è fors'anche il più osservabile ; o , almeno , c'è più campo di farci sopra osservazione , per esserne rimasti documenti più circostanziati e più autentici .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quando ci furono , il Griso osservò il viso del padrone , stravolto , acceso , con gli occhi in fuori , e lustri lustri ; e gli stava alla lontana: perché , in quelle circostanze , ogni mascalzone aveva dovuto acquistar , come si dice , l'occhio medico .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Andava avanti , secondo che vedeva posto da poter mettere il piede , da capanna a capanna , facendo capolino in ognuna , e osservando i letti ch'eran fuori allo scoperto , esaminando volti abbattuti dal patimento , o contratti dallo spasimo , o immobili nella morte , se mai gli venisse fatto di trovar quello che pur temeva di trovare .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
- La regola è giusta e santa , figliuolo caro ; e se la quantità e la gravezza de' guai non lascia che si possa farla osservar con tutto il rigore , è una ragione questa perché un galantuomo la trasgredisca ?
---------------
* Quando gli parve d'essere abbastanza lontano , pensò anche a liberarsi dalla causa dello scandolo ; e , per far quell'operazione senz'essere osservato , andò a mettersi in un piccolo spazio tra due capanne che si voltavan , per dir così , la schiena .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Corpo delle Miniere eran venuti a osservare, a studiare quegli affioramenti e a far rilievi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma intanto, - gli rispondeva lo Scala - i beneficii se li gode vostro cugino! - Che te ne importa? - gli faceva osservare il Lo Cícero.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Neanche a sentirsi chiamato, come l'ho chiamato io, non so piú quante volte? - osservò don Mattia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E mostrò ai quattro contadini inorriditi le scigrigne su le gote e sul mento del povero morto: - Guardate! Ma come mai? La scimmia? Possibile? Quella bestia ch'egli teneva da tanti anni con sé, notte e giorno? - Fosse arrabbiata? - osservò uno dei giornanti, spaventato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
S'era intestato, come presidente di quella Società Cattolica, a promuovere processioni e luminarie e girandole, nella ricorrenza delle feste religiose, osservate prima e favorite dall'antico Consiglio Comunale, e tra i fischi, gli urli e le risate del partito avversario ci aveva rimesso le spese, per S.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ecco, io però, zentilissimo signore, mi permetto di farle osservare: E gli spezialissimi vantazzi che offre la nostra Compagnia? Eh, lo so, dize Lei: tutte le Compagnie, qual piú qual meno, ne offrono.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma perché lagnarsi del padre, se egli si era piegato ai voleri di lui senza opporre la minima resistenza, senza arrischiar neppure la piú timida osservazione, come a un patto fin dalla nascita stabilito e concluso e ormai non piú discutibile? se egli stesso, proprio per sottrarsi alle tentazioni che potevano venirgli dall'ideale di vita ben diverso, fin allora vagheggiato, s'era indotto a prender moglie, a sposar colei che gli era stata destinata da gran tempo: la cugina orfana, Flavia? Come tutte le donne di quell'odiato paese, in cui gli uomini, nella briga, nella costernazione assidua degli affari rischiosi, non trovavan mai tempo da dedicare all'amore, Flavia, che avrebbe potuto essere per lui l'unica rosa lí tra le spine, s'era invece acconciata subito, senza rammarico, come d'intesa, alla parte modesta di badare alla casa, perché nulla mancasse al marito dei comodi materiali, quando stanco, spossato, ritornava dalle zolfare o dal banco o dai depositi di zolfo lungo la spiaggia, dove, sotto il sole cocente, egli aveva atteso tutto il giorno all'esportazione del minerale.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma i miei figliuoli, perché? Perché avrei dovuto essere un tiranno, io, per i miei figliuoli? - Chi dice tiranno? - si provò a osservare Flavia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quasi senza notare la presenza di Flavia, egli scostò tutti, e si chinò a osservare Gabriele; poi, rivolto a Flavia che affollava di domande e d'esclamazioni la sua ansia angosciosa, disse con durezza: - Non fate cosí, vi prego.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- E i tuoi calcoli allora? - osservò il Sarti con un sorriso di soddisfazione, e aggiunse, quasi per il piacere di chiarire a se stesso quella felice scappatoja, che gli era balenata all'improvviso: - Se dici che per tre o quattro mesi soltanto potresti far fronte...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Non turbarti! Non voglio rinfacciarti nulla; ma solo farti osservare che tu, in questo momento, in queste condizioni, pensi, non a me, come dovresti, ma alla Compagnia...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Di tanto in tanto, il vecchietto interrompeva la lettura e si voltava a osservare con una certa ambascia il suo vicino, a cui stava per cader dal capo il cappellaccio unto, ingessato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Anche Tuta guardava e osservava intenta la signora e quel ragazzo; a un tratto disse: - Lei, signo', co' la bona grazia, si tante vorte je servisse 'na donna pe' fa' er bucato o a mezzo servizio...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vuoi farmi piangere? Me ne vado! Gigi Mear, intontito dalla buffonesca loquela di quel suo amico piovuto dal cielo, lo osservava mettendo a tortura la memoria per sapere come diamine si chiamasse, come e quando lo avesse conosciuto, a Padova, da ragazzo o da studente d'Università; e passava e ripassava in rassegna tutti i suoi intimi amici d'allora, invano: nessuno rispondeva alla fisonomia di questo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Obbedisco a tutte le leggi dello Stato e scrupolosamente osservo i miei doveri.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
ma, lei capisce, - si provò a fargli osservare il Perres, - è andato cosí bene, perché la rappresentazione, lí, dopo quello svenimento, è stata interrotta! Se domani sera, invece, deve proseguire...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma cominciato benissimo! - esclamò egli, chinandosi a osservare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Se l'era fatto in America, codesto ritratto, - osservò la madre, - prima che si fidanzassero, naturalmente...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Lodi, lodi misurate e sincere, e appunti, osservazioni, domande, che la indussero a spiegare, a discutere; e infine un'esortazione calda a studiare, a seguir con fervore quella sua disposizione all'arte, veramente non comune.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Mimí li seguiva, e spesso provocava le risa di quanti stavano a osservar la coppia innamorata, perché di tratto in tratto addentava di dietro la veste della padrona e gliela tirava, gliela scoteva, squassando rabbiosamente la testina, come se volesse richiamarla a sé, arrestarla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutti e tre erano osservati dagli altri clienti con intensa curiosità, mista d'una certa costernazione ostile, quantunque essi già tre volte, poverini, avessero ceduto il passo, lasciando intendere che avevano da parlare a lungo col signor avvocato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Donna Giannetta chinò il capo da una parte e stette cosí a osservar don Giulio di sotto il braccio come per farne una perizia disinteressata prima di emettere un giudizio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dapprima gli parve che, vinto dal sonno, il Verona avesse reclinato lí la testa, inavvertitamente; poi, osservando meglio, s'accorse che il corpo di lui era scosso a tratti, come da singhiozzi soffocati.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Per tutto il tempo che durò il viaggio di nozze, non solamente poi si coricò in quello stesso letto, ma desinò e cenò anche negli stessi ristoranti, dove la buon'anima aveva condotto a desinare la moglie; andò in giro per Roma, seguendo come un cagnolino i passi della buon'anima che guidava nel ricordo la moglie; visitò le antichità e i musei e le gallerie e le chiese e i giardini, vedendo e osservando tutto ciò che la buon'anima aveva fatto vedere e osservare alla moglie.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- osservò il dottore, come se non avesse inteso.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Osservò quindi di nuovo, a lungo, il volto del giacente, ne ascoltò la respirazione affannosa; poi, non avendo altro da fare, e come se per lui bastasse l'aver provveduto al ghiaccio e l'aver fatto quelle osservazioni, ritornò al proprio posto, alla poltrona, dall'altra parte del letto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma se può farne a meno, - gli osservò l'Imbrò.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Capisco che a lei non importa nulla; ma, se permette, le faccio osservare che importa a me, perché è roba mia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Qualcuno però, a quando a quando, si dimostra crudele: la osserva, magari col volto atteggiato di compassione, e le torna poco dopo davanti dall'altro lato, quasi volesse a tutti i costi rendersi conto di com'ella faccia con quelle gambe ad andare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Pretese inoltre che gli fosse riconosciuto come sacrosanto il diritto di sorvegliare perché precetti e pratiche fossero tutti a uno a uno osservati scrupolosamente, non solo dalla nuova signora Catellani, ma anche e piú dai figliuoli che sarebbero nati da lei.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
LA PATENTE Con quale inflessione di voce e quale atteggiamento d'occhi e di mani, curvandosi, come chi regge rassegnatamente su le spalle un peso insopportabile, il magro giudice D'Andrea soleva ripetere: "Ah, figlio caro!" a chiunque gli facesse qualche scherzosa osservazione per il suo strambo modo di vivere! Non era ancor vecchio; poteva avere appena quarant'anni; ma cose stranissime e quasi inverosimili, mostruosi intrecci di razze, misteriosi travagli di secoli bisognava immaginare per giungere a una qualche approssimativa spiegazione di quel prodotto umano che si chiamava il giudice D'Andrea.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Mi voltai dall'altra parte a osservare le altre due compagne di viaggio, che sedevano agli angoli, l'una di fronte all'altra, tutte e due vestite di nero.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A un certo punto, una di quelle donnette sollevò un lembo della veste per osservare il merletto della sottana, e io cosí rividi le gambe della povera Rorò.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Da un pezzo, cioè dalla morte della madre, avvenuta tre anni addietro, Didí aveva l'impressione che il padre si fosse come allontanato da lei, anzi staccato cosí, che lei, ecco, poteva osservarlo come un estraneo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Bernardo Morasco si mosse per la sponda, ma solo quasi per curiosità di osservare da vicino quello strano ordegno da pesca.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Mi diverto a vederlo nuotare come un disperato, e osservo con ammirazione quanta fiducia esso serbi nell'agile virtú di que' due suoi piedi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Io li seguivo un tratto, assorto, quei poveri vecchi, osservando ogni loro movimento e le gambe magre, piegate, i piedi che pareva non potessero spiccicarsi da terra, la schiena curva, le mani tremule, il collo proteso e quasi schiacciato sotto un giogo disumano, di cui gli occhi risecchi, senza ciglia, nel chiudersi, esprimevano il peso e la pena.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Intanto il medico osservava il moribondo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il medico lo guardò, accigliato; poi, come se volesse osservarlo meglio, lo condusse fuori della stalla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Nessuno ha da fare osservazioni al verbale? - domandò alla fine il sindaco, stropicciandosi le mani paffutelle e guardando in giro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Il lume fila - osservò timidamente Sciaramè.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vorrei farvi osservare che...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- No, ma, ecco, vorrei farvi osservare, come dicevo, che...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Don Paranza l'aveva tratta fuori con due dita, cautamente, come se anche quella avesse temuto abitata dai prolifici animaletti dei due piani superiori; poi, osservando il collo, lo sparato e i polsini sfilacciati: - Bravi! - aveva aggiunto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Una frotta di monellacci scalzi, stracciati, alcuni ignudi nati, abbrustiti dal sole, seguiva ogni volta Lars Cleen in quelle sue passeggiate: lo spiavano, scambiandosi ad alta voce osservazioni e commenti che presto si mutavano in lazzi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La gente si fermava a osservarlo, mentre egli se ne stava in quell'atteggiamento, tra smarrito ed estatico: lo guardava, come si guarda una gru o una cicogna stanca e sperduta, discesa dall'alto dei cieli.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- E buono che significa, zio? - osservava, sospirando, Venerina.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non perché diffidasse, ma, chi sa! si fa presto, per una momentanea distrazione, a scrivere una cifra per un'altra, a sbagliare una somma; e poi, per osservare la calligrafia, ecco.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nessuno, dunque, lo voleva? Già egli non portava piú il berretto di pelo; era vestito come tutti gli altri; eppure, ecco, la gente si voltava a osservarlo, quasi che egli si tenesse esposto lí, davanti all'agenzia; e a un tratto si vedeva girar innanzi su le mani e sui piedi, a ruota, un monellaccio, che per quella bravura da pagliaccetto gli chiedeva poi un soldo; e tutti ridevano.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Se l'impose per astiosa ribellione al sentimento che tutto quel giorno l'aveva tenuta vigile a osservare, a studiare il marito.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non se n'era accorta prima, perché lo aveva riempito solo di sé, del suo amore, quel vuoto; se ne accorgeva ora, perché in tutto quel giorno aveva tenuto quasi sospeso il suo amore, per vedere, per osservare, per giudicare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Per piú d'un mese aveva dovuto combattere per strappare il consenso al padre, il quale saggiamente gli aveva fatto osservare ch'era troppo intempestivo per lui un impegno di quel genere; che la cugina aveva quattr'anni piú di lui, e che egli, ancora studente, avrebbe dovuto aspettare per lo meno altri sei anni per farla sua.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma quello alza e protende la mano con la stearica; lo osserva, e come imbalordito gli domanda: - Lei? chi? - Non diceva il medico? - Ma che medico! ma che medico! - insorge, strillando, nella camera di là, una voce di donna.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Posto a sedere su una seggiola, si diede a dondolare la testa e a passarsi le mani sulle gambe che gli ballavano, senza badare al farmacista che voleva osservargli gli occhi, senza badare ai conforti, alle esortazioni, ai consigli che gli davano tutti: che si calmasse; che non era niente; disturbo passeggero; il bollore della collera che gli aveva dato agli occhi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma a ottantasei anni, scusi, - osservò piano, all'orecchio del Lamanna, quello stesso signore arguto, - a ottantasei anni, davanti alla soglia della morte, che può piú importare, caro signore, ad Alessandro De Marchis che Guglielmo Marconi abbia scoperto il telegrafo senza fili? Domani morrà.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Desidera parlarmi? - gli domandò Cesarino, osservandolo, sospeso e costernato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vedendosi osservato, spiato da lontano con quell'aria di costernazione perplessa e afflitta, cominciò a entrare in sospetto, che non lo volessero lí.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Mentre il marito dava queste spiegazioni, la signora Manfroni osservava la giovine e, con l'immaginazione, la parava da balia e approvava col capo, approvava come se già la vedesse con un goffo zendado rosso in testa e uno spillone dai tremuli fiori d'argento tra i biondi capelli.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- gli fece osservare Annicchia, che si sforzava di soffocare gli ultimi singhiozzi e si asciugava le lagrime.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Annicchia, nel vedersi osservata a quel modo, diventò rossa come un papavero.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Fece alzare il capo ad Annicchia e le esaminò le glandule del collo; dopo altre osservazioni, distratto, cominciò a sbottonarle il corpetto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Mangi però! - gli faceva osservare, poco dopo, la moglie, vedendogli ingollare due e tre scodelle di minestra una dopo l'altra.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma mi pare che sia già ito via col cervello, scusi! - osservò la Nàccheri.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Che modo è codesto? Va', Margherita, va': di' che chiudano subito! La sbiobbina andò, e tutti, vedendola passare in mezzo a loro, osservarono il modo con cui ella moveva le gambe sbieche; come se non avessero altro da fare in quel momento.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Gelli si chinò di nuovo a osservare; poi guardò la moglie, senza badare all'altro che domandava: - Rifasciamo? Rifasciata e ricoperta, Fulvia schiuse gli occhi, guardò il marito e domandò con un filo di voce: - Muojo? - No, - rispose egli, posandole una mano su la fronte.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Gelli stette un pezzo a osservarlo, poi gli domandò con voce cupa: - Dove l'avete conosciuta? - Io? Flora? A Perugia, - s'affrettò a rispondergli il Mauri, scotendosi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Mi osservò a lungo...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Sarà il cognome della madre, - osserva la signora Mielli, che pare arrivi ogni volta da molto lontano alle poche parole che le avviene di dire.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma nulla! ma nulla, t'ho detto! Non devi dirle nulla! - No; se mi domanda dove sono stata, - gli fa osservare, piú che mai sbigottita, Sandrina.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Le amiche del patronato di beneficenza, che vengono a trovarla in quei giorni, osservano, cosí senza parere, che forse ne fa troppe.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ma Dio mio - osserva indignata la signora Marzorati.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- fece quegli, osservandolo con fredda alterigia; poi, come sovvenendosi: - Ah, Gori...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tutti e due allora, maravigliati, mi domandano perché ho riso: io dico un motto di spirito, e Florestano osserva: -Tu sarai vecchio, caro Lèuci, e sempre cosí celione! Ma spesso anche non riesco a esser celione, come dice l'amico mio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Si mette a piangere disperatamente, ma senz'ombra di rimorso, appena egli, nella camera dei bambini, dopo aver loro osservata la gola, si solleva dai lettucci dov'essi giacciono avvampati dalla febbre e con tutte le carnucce prese dal male, e si mette a gridare che sono perduti, perduti, perduti.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La atterriva il fatto, che avesse potuto dimenticare per un momento che lí in quel bujo degli scuri sempre accostati, ci fosse il nonno e che ella avesse potuto trasgredire, senza punto pensarci, all'ordine severissimo dei genitori, da tanto tempo espresso e sempre osservato da tutti, di non entrare cioè in quella stanza se non dopo aver picchiato all'uscio e chiestane licenza (come si dice?): -Permetti nonnino? - ecco, cosí, e poi pian pianino, in punta di piedi, senza fare il minimo rumore.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Qua e là però , nella balaustrata del balcone , oltre le colonnine svelte ancora intatte , si osservavano avanzi di cornice su cui correva una decorazione di foglie , di fiori e di frutta in rilievo , ed Efix ricordava che fin da bambino quel balcone gli aveva destato un rispetto religioso , come il pulpito e la balaustrata che circondava l'altare della Basilica .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Donna Ester non dimentica mai nulla e non trascura di osservar nulla: cosí , appena nel cortile , s'accorge che qualcuno ha attinto acqua al pozzo e rimette a posto la secchia ; toglie una pietruzza da un vaso di violacciocche , ed entrata in cucina saluta Efix domandandogli se gli han già dato il caffè .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Noemi osservò che le calze di lui erano verdi , un colore strano davvero per calze da uomo , e accese il fuoco ripetendo fra sé:«Ah , Ester gli ha scritto di nascosto ? Che se lo curi lei , adesso !» E provava un vago timore a voltarsi , a guardare quella figura d'uomo un po' tutta strana , verde e gialla , immobile sulla panca dalla quale pareva non dovesse alzarsi piú .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix fece osservare bene al nuovo padroncino le arginature costrutte da lui con metodi preistorici: e il giovane guardava con meraviglia i massi accumulati dal piccolo uomo , e poi guardava questi come per misurare meglio la grandiosità della costruzione .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Appena fuori del paese cominciarono le questioni , perché il cieco , sebbene avesse la bisaccia colma di roba , voleva chiedere l'elemosina ai passanti , mentre Efix osservava: — Perché chiedere , se ce ne abbiamo ? — E domani ? Tu non pensi al domani ? E che mendicante sei tu ? Si vede che sei nuovo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Era un bellissimo vedere , osservare come certa compunzione monacale cedesse volta per volta il luogo all'espressione dell'avidità e della golosaggine più sfacciate .(Moravia)
---------------
Gli ammaestramenti di galanteria non mancavano; e i libri più caldi, i vestiti meno accollati; e osservazioni sguaiate sulla parte più materiale della bellezza in donna e in uomo; e sbertare ogni atto modesto come monacelleria, e sogghignare d’ogni inverecondia come d’amabilità, e lungo dire e ridire i fatti scandalosi della giornata, e discorrere a tutto pasto del sentire la vita. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Abbassando gli occhi, mi venne osservato il bruno che ancora portavo in certi giorni a memoria di mio padre: e parvemi sentire una voce che, fioca, mi chiamasse. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Gittò un'occhiata a prora e trovò lo scampo di osservare che si toccava Cressogno, ch'era tempo di smettere. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E brontolò fra i denti, con una forzata raucedine da barabba milanese: «Antipatico!» «Dicono ch'è così di talento!», osservò il prete. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Avrà avuto bisogno di prender aria», osservò la marchesa nel suo naso imperturbabile. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Volevo solo dirle», fece il curatone, coprendo il suo trionfo in modo da lasciarlo e non lasciarlo vedere, «che ci sono i tartufi bianchi.» «Direi che qui non mancano neppure i tartufi neri», osservò il marchese pigiando un poco sulle due ultime parole. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ma La me permeta de osservar che ai nostri tempi se sentìa parlar ogni momento de grazie ricevute, de conversion, de miracoli, adesso La me diga Ela. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
El mondo d'adesso el xe come la nostra ciesa de Albogasio de sora che sti ani Domenedio el ghe vegneva una volta al mese e adesso el ghe vien una volta a l'ano.» «Senta, caro signor Giacomo», osservò l'ingegnere, impaziente di arrivare a Castello: «se si trasporta la parrocchia da una chiesa all'altra, Domeneddio non c'entra; del resto lasciamo fare a Domeneddio e camminiamo.» Ciò detto prese un'andatura così lesta che il signor Giacomo, fatti pochi passi, si fermò soffiando come un mantice. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Papà niente affatto», osservò lo zio, sempre placidamente. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il signor Giacomo vuotò il bicchiere, soffiò molto e batté molto le palpebre in segno dei vari sentimenti che tumultuavano nell'animo suo mentre l'ultimo aroma e l'ultimo sapor del vino gli si perdevano in bocca; offerse la sua servitù alla signora Teresa riveritissima, la sua devozione alla sposina amabilissima, la sua osservanza allo sposo compitissimo; si schermì, menando le braccia e la testa, dai ringraziamenti che gli fioccavano addosso, e preso il cappellone, presa la mazza, si avviò umilmente, soffiando con un misto di compiacenza e di rammarico, dietro la mole placida dell'ingegnere pregiatissimo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Appiattato in un campicello aveva visto la signora Barborin ritornare e il Controllore avviarsi a Casarico, quindi, seguito costui alla lontana, s'era appostato, durante la sua visita al Gilardoni, dietro un pilastro del portico di Casarico; e ora gli era scivolato accanto approfittando dell'oscurità per correre a Castello e aspettarlo, sorvegliarlo da qualche buon posto di osservazione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Quindi con altre domande e con altre osservazioni che concernevano specialmente le presenti debolezze dell'ingegnere, insinuò al Bianconi che le sue attenzioni paterne dovevano rivolgersi con particolare segretezza e delicatezza all'I. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Guarda la forma di questa rosa, guarda il portamento, guarda le sfumature, le venature di questi petali, guarda quella stria rossa; e senti che odore, adesso! E lascia star la filosofia.» «Lei è nemico della filosofia?», osservò il professore, sorridendo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Quella roba non vorrei toccarla con un dito.» «Dico per Maria», osservò Franco. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Uno che osservava così scrupolosamente i precetti della Chiesa, che ci teneva tanto a mangiar di magro il venerdì e il sabato, a udire ogni domenica la spiegazione del Vangelo, avrebbe dovuto conformar la propria vita molto più severamente all'ideale evangelico. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E domandò se quell'altro signore di Loveno non suonava anche lui, se si fermavano un pezzo; osservò che dovevano avere ambedue una gran passione per la musica. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Franco tenne il lume acceso per poterla osservare meglio. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Mi pare», diss'egli, «che almeno questa camera dovrebb'essere rispettata.» «Ella si tenga le Sue osservazioni», rispose l'aggiunto, e incominciò con far buttare all'aria coperte e materasse. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il cavaliere Greisberg le aveva risposto che di queste sue sagge osservazioni si sarebbe tenuto conto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Solamente, quando riprese la sua placidezza obesa, osservò che non aveva mai domandato di prendere provvedimenti contro nessuno, che se nella perquisizione non si era trovato niente a carico dell'ingegnere Ribera, ne aveva piacere; che del resto in casa Ribera se n'eran dette di tutti i colori e che i discorsi era difficile trovarli. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Franco diventò rosso, osservò che desiderava prepararle dei ricordi preziosi, questa partenza notturna in barca, il lago oscuro, la neve, la chiesa piena di lumi e di gente, l'organo, i canti, la santità del Natale. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Vedendo l'espressione estatica del professore ch'era seduto in faccia a Ester, Franco si divertì a spegner il lume e osservò che la filosofia poteva trovarsi male al buio, ma che la poesia ci si trovava benissimo. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Ester non ebbe il coraggio di rifiutar il braccio del Gilardoni ma gli osservò ridendo che splendevano mille stelle. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«La ringrazio tanto», diss'ella, «della visita, e adesso La congedo perché Ell'avrà le Sue faccende e, per dire il vero, ho un impegno anch'io.» Qui bisognò saltare: «Veramente», rispose il Gilardoni, tutto agitato, «io ero venuto a Lodi per parlare con Lei, signora marchesa.» «Questo», osservò la dama, gelida, «non lo avrei potuto immaginare.» Il professore trascorse avanti, nello slancio del salto. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La curiosità di Luisa non era però una fredda curiosità di osservatrice. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Luisa osservò che aveva tenuta la bambina alzata per aspettarlo, perché stesse un po' con lui. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Per Franco il passar davanti ai manifesti del Regio e degli altri teatri di musica, era un supplizio molto maggiore che lustrarsi le scarpe o far colazione con cinque centimetri quadrati di frittata buonissima per osservare le macchie del sole. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il Padovano ha osservato che in aprile l'acqua è troppo fredda e che sarebbe meglio aspettare fino a giugno. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Solo Maria uscì, dopo qualche minuto, a osservare con una piccola aria di sapienza: «Perché non abbiamo denari, non è vero, mamma, non bisogna mettere il formaggio nella minestra?». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il Paolin ebbe paura di tacere e di parlare, fece «ma!» e allora il Paolon osservò: «Proprio!». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Osservandola bene il curato notò che le sue mani tremavano: cosa nuova. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
La marchesa si scosse un poco, si compiacque di osservare che i giuocatori si divertivano. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
L'allegro Pedraglio, uso a spendere oltre i desideri di suo padre, osservò che alla peggio a Josephstadt o a Kufstein si viveva più a buon mercato e più virtuosamente che a Torino e che ciò avrebbe consolato il suo «regiôr». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«La nonna avrà paura dell'inferno», osservò con quella sua freddezza mortale. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
«Bisognerebbe forse pregare», osservò il Gilardoni, senza muoversi. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Solo, a osservarla attentamente, tiene la testina un pochino rigida sul collo, e le spallucce un pochino rialzate.(Pirandello - Berecche e la guerra)
---------------
Un giorno per caso, al Cairo, in vicinanza d'un ammazzatoio publico, s'erano abbattuti in un uomo singolare dal capo fasciato d'una benda leggera di lino; il quale teneva fissi al cielo fiammeggiante due occhi immuni dal barbaglio, quasi fossero forniti della terza pàlpebra, per osservare il volo dei corvi, dei nibbii e degli avvoltoi che roteavano a grande altezza. Era un augure forsennato? Era un ornitologo deliberato di rapire ai rapaci il segreto del volo senza remeggio. Si chiamava Léon Dorne. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Taluno col gesto perpetuo dei dementi manovrava una leva, volgendosi di continuo a osservare l'effetto; e mostrava così or di fronte or di profilo una faccia barbuta di buono astrologo, con due occhi sporgenti arrossati e gonfiati dall'insonnia o dalla polvere o dalle lacrime.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Il grande angelo abbagliante si dibatteva ancora sotto le travi? La tettoia era in quel punto piena di turbine e di fragore; ché l'elica aveva ripreso i suoi giri, non più legno visibile ma astro d'aria nell'aria. E i meccanici ne provavano la forza, avendo legato la fusoliera con un canapo a un misuratore metallico e questo a un palo; e il canapo si tendeva allo sforzo come se la grande Àrdea prigioniera fosse impaziente d'involarsi; e un uomo inginocchiato osservava la freccia dell'indice. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Non richiuse. Spense tutte le lampade, tranne una presso il capezzale. Si scalzò, salì su la proda, si distese, congiunse i piedi come offrendoli alle pastoie d'argento. Risollevò il busto per porre su i nudi piedi congiunti le rose, come ad osservare il rito del connubio funebre. Spense l'ultima lampada. Tenendo stretta l'elsa gemmea nel pugno, si riadagiò col capo su que' suoi capelli tanto fieri che sembravano nutrirsi del suo coraggio. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Vagò nella sera sciroccosa, per la città malinconica, sotto i portici eguali. «Compagno, compagno, ti ritrovo!» diceva egli allo spirito della statua alata e all'imagine viva del fratel suo. Se bene una parte dell'anima gli fosse penosamente protesa verso l'orrore lontano, egli aveva dalla lontananza e dalla mutazione un senso involontario di libertà. Gli sembrava che una sera d'amicizia tornasse a lui dopo tante sere torbide e inquiete. Il ricordo gli palpitava dentro come un cuore ridivenuto duplice, gli rendeva gli accenti gli sguardi i gesti dell'essere caro, glielo faceva vivo come quando insieme avevano osservato dal limitare della tettoia i segnali del vento e compianto il pollame testardo e irriso la millanteria bracata e fatto il proposito sorridendosi emuli dagli occhi leali. Egli lo sentiva in sé come nelle lor grandi ore di silenzio, quando l'uno e l'altro erano una sola armonia operosa; lo sentiva rivivere più frescamente che se gli camminasse al fianco per quel portico solitario;(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Albeggiava su i Monti Albani, quando si levò. I suoi meccanici credettero che Giulio Cambiaso fosse ritornato, tanto fu insolitamente allegra la voce dei comandi. Sùbito la tettoia fu piena di rombo. Le tavole tremarono, la polvere si sparse, l'airone si sbatté. Egli prestava l'orecchio acutissimo alla settupla consonanza. I sette cilindri non erano più disposti a ventaglio ma a raggiera, irti d'alette intagliate nella massa stessa dell'acciaio. La nuova elica tirava a meraviglia, astro d'aria nell'aria. I meccanici ancóra una volta ne provarono la forza, avendo legato la fusoliera con un canapo a un misuratore metallico e questo a un palo; e il canapo si tendeva allo sforzo come se la grande Àrdea prigioniera fosse impaziente d'involarsi; e un uomo inginocchiato osservava la freccia dell'indice. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* Dove andava? Dove s'era cacciato? Guardò smarrito le case tacite, buie; guardò i fanali veglianti tristi nel silenzio; si fermò; fu per cascare; s'appoggiò al muro, con gli occhi a uno di quei fanali; osservò come un insensato la fiamma immota, poi, sotto, il cerchio di luce sul marciapiede; allungò lo sguardo nella via; ma perché cercare di raccapezzarsi, se tutto era finito? Dove doveva andare? a casa? e perché? doveva seguitare a vivere, è vero? e perché? Lì, nel vuoto, in ozio, a Cargiore, per anni e anni e anni... ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Don Eligio Pellegrinotto mi fa però osservare che per quanti sforzi facciamo nel crudele intento di strappare, di distruggere le illusioni che la provvida natura ci aveva create a fin di bene, non ci riusciamo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* un opuscolo in–8°: Osservazioni imparziali su un passo delicato del Musicista critico. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
Prima di tentare la sorte – benché senz’alcuna illusione – volli stare un pezzo a osservare, per rendermi conto del modo con cui procedeva il giuoco. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi parve che uno dei croupiers come sorpreso di quella mia tenace fortuna, mi osservasse. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Io osservavo tutti. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* I miei compagni di viaggio mi osservavano e sorridevano anch’essi, sotto sotto. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Assistendo alla vita degli altri e osservandola minuziosamente, ne vedevo gl’infiniti legami e, al tempo stesso, vedevo le tante mie fila spezzate. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ed ecco, mi cacciavo, di nuovo, fuori, per le strade, osservavo tutto, mi fermavo a ogni nonnulla, riflettevo a lungo su le minime cose; stanco, entravo in un caffè, leggevo qualche giornale, guardavo la gente che entrava e usciva; alla fine, uscivo anch’io. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Mi parve dapprima una ragazzetta; poi, osservando bene l’espressione del volto, m’accorsi ch’era già donna e che doveva perciò portare, se vogliamo, quella veste da camera che la rendeva un po’ goffa, non adattandosi al corpo e alle fattezze di lei così piccolina. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – Eppure è una città triste, – osservò egli, scotendo il capo. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E ora io, dopo un anno e più di forzato silenzio, provavo un gran piacere a parlare, a parlare, ogni sera, lì nel terrazzino, di quel che avevo veduto, delle osservazioni fatte, degli incidenti che mi erano occorsi qua e là. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
– E le sembra che sia il miglior mezzo, codesto, per vedere qualche cosa? – m’arrischiai a osservare. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Come uno scemo, andai a osservare lo sportello dello stipetto, per vedere se non ci fosse qualche traccia di violenza. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – mi venne da osservare a mo’ di scusa, rivolto al Bernaldez. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – osservò Romilda, con gli occhi bassi. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* – In questo caso, – gli feci osservare, – mi sembra che più di tutti, scusa, dovrei risentirmi io, che vedrò d’ora innanzi la mia bella quondam metà convivere maritalmente con te. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma io gli faccio osservare che non sono affatto rientrato né nella legge, né nelle mie particolarità. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* L’impiegato, allo sportello, inesorabilmente gli osservò:
---------------
* Studiando questi uomini , penetrando nella loro vita , osservando per quali vie eran giunti a fare quel che avevan fatto si doveva sorprendere finalmente il loro segreto — la molla prima e comune dei prodigi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Tutto volli provare : entrai nelle case dei poveri per raccogliere i loro atti di accusa ; mi soffermai accanto all'uomo che zappava , piallava o batteva per entrar nello spirito del suo lavoro , per indovinare la sua idea della felicità ; seguii gli sconosciuti attraverso le strade affollate per spiare la loro vita ; volli avvicinarmi ai signori eleganti e cortesi e tremai di freddo e di rabbia ne' loro salotti riscaldati ; m' intrattenni col cameriere e col facchino ; feci parlare i bambini e le loro mamme ; frequentai le chiese e mi sedetti accanto alle beghine vestite di nero che mormoravano alla Madonna le loro raccomandazioni puerili ; fui coi preti nelle canoniche e coi frati nei conventi ; bazzicai le scuole dei grandi scolari e gli studi dei pittori sconosciuti ; mi chinai sul mastro degli uomini di affari e mi affiatai cogli impiegati ; mi feci raccontare dalle puttane la loro vita ; e respirai l'aria grassa e puzzosa delle trattorie economiche e dei caffè di second'ordine per sentire i discorsi ed osservar le faccie di quelli che volevo redimere . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Aveva poche cose da osservare la povera donna nella casa solitaria e – dopo l’esperienza fatta con mia madre – essa s’aspettava che tutti avessero da morire prima di lei .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Come avevano fatto a dirla bella? La prima cosa che in lei si osservava era lo strabismo tanto forte che , ripensando a lei dopo di non averla vista per qualche tempo , la personificava tutta .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Visto che poi credetti (come credo ancora) di non essermi sbagliato e che tali qualità Ada da fanciulla avesse possedute , posso ritenermi un buon osservatore ma un buon osservatore alquanto cieco .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* La piccola Anna che fino ad allora era rimasta immota ad osservarmi , a gran voce si diede ad esprimere il sentimento di Ada .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Mi ricordai oscuramente che l’ultima volta in cui l’avevo vista (cioè intravvista , perché allora non avevo sentito il bisogno di guardarla) le nipoti , non appena essa se ne era andata , avevano osservato che non aveva una buona cera .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Guido rise sinceramente del mio disegno , ma poi osservò mitemente:
---------------
* Io osservai seccamente:
---------------
A lui non bastò: osservò ch’egli poteva essere considerato quale un dilettante , solo perché non accettava di presentarsi come professionista .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* L’Olivi restò irremovibile e mi saldò con la solita osservazione:
---------------
* Non seppi esimermi , ma , un po’ di malagrazia , osservai che avrei fatto un buon affare se quel giorno non fossi uscito di casa .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
A me parve che ambedue a un dato punto cessassero di parlare , guardandomi come se avessero aspettato da me un consiglio ed io , per essere gentile , osservai:
---------------
– Ma che cosa vai dicendo? – Lo scoppio di voce ricordava i suoi migliori tempi , ma è certo che se egli non avesse urlato tanto , il signor Francesco non avrebbe rilevata la mia osservazione .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
Egli era un buon osservatore perché infatti io in quel momento adoravo mia moglie che soffriva tanto per la malattia del padre e che io giornalmente tradivo .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
Giovanni osservò con ira:
---------------
* Continuai ad osservarmi per intendere come fossi arrivato a quel pensiero malvagio di danneggiare mio suocero .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Non s’accorgeva che così rivelava non la falsità di quel particolare soltanto! Se ci fosse stato a quel tavolo un osservatore , avrebbe presto fatto a scoprire di quale natura fosse quell’amore ch’io prospettavo in un ambiente ove non aveva potuto svolgersi .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Carla osservò:
---------------
* Il giardino , nelle mattine dei giorni feriali , era deserto e a me sembrava , che non movendomi , il rischio di venir osservato fosse ancora diminuito .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Essa doveva vedere mia moglie non vicino alla mia villa , luogo deserto ove il singolo è troppo osservato , ma in qualche via affollata della città .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Il medico osserva i labbri sfrangiati della ferita, il giovane stava riverso sul lettino con le labbra livide
---------------
accademismo
= osservanza pedantesca delle norme tramandate dalla tradizione , spec . nelle arti figurative .
---------------
augure
= presso i romani , sacerdote che prediceva il futuro o interpretava la volontà divina osservando il volo degli uccelli o altri fenomeni profeta , indovino .
---------------
avamposto
= posto avanzato di uno schieramento militare costituito da un piccolo nucleo di soldati con compiti di difesa e di osservazione .
---------------
bandeggio
= in citologia , tecnica di colorazione dei cromosomi con sostanze fluorescenti che consente di mettere in evidenza e osservare la caratteristica struttura a bande dei cromosomi stessi.
---------------
bernardino
= di san bernardo di chiaravalle o di san bernardino da siena
= che , colui che appartiene agli ordini religiosi che osservano le regole di san bernardo o di san bernardino.
---------------
bertesca
= opera difensiva in muratura o in legno costruita fra i merli delle antiche fortificazioni o posta in aggetto alle muranel linguaggio dei cacciatori , il piccolo osservatorio con feritoia , posto in cima al capanno , per osservare il volo degli uccelli 3 impalcatura sulla quale lavorano pittori , muratori ecc.
---------------
capannello
= gruppo di persone riunite occasionalmente in una strada o in una piazza per osservare o commentare qualcosa che è accaduto
---------------
clausola non com. clausula,
= nella prosodia latina, la parte conclusiva del periodo prosastico, che osserva particolari regole ritmiche
---------------
cloasma
= insieme di macchie cutanee giallo-brunastre che si osservano sul volto delle donne gravide o affette da disturbi ovarici.
---------------
coattività
= carattere della norma giuridica, in quanto la sua osservanza può essere imposta dallo stato mediante la forza.
---------------
comportamentismo
= indirizzo della psicologia secondo il quale l'unico oggetto di studio scientifico possibile è il comportamento esterno, osservabile, dell'individuo
---------------
cosmografia
= descrizione del cosmo in base alle osservazioni astronomiche, scienza che studia la terra come corpo celeste
---------------
cromosoma
= ciascuno degli organelli contenuti nel nucleo delle cellule e osservabili durante la mitosi
---------------
culminazione
= posizione che un astro assume rispetto a un osservatore quando passa per il meridiano del luogo di osservazione.
---------------
curiosare
= verbo intr. fare il curioso, osservare con curiosità
---------------
diario
= quaderno in cui si annotano giorno per giorno le osservazioni e gli avvenimenti che si ritengono più importanti
---------------
disattendere
= verbo trans . non applicare - non osservare
---------------
drachenballon
= aerostato di forma allungata - ormeggiato a terra - usato per osservazioni e per sbarramenti antiaerei .
---------------
ectoscopia
= osservazione esteriore del corpo umano a scopo clinico - diagnostico e sim .
---------------
eosina
= colorante organico artificiale sotto forma di polvere rossa - usato per tingere tessuti e per colorare liquori - dolciumi - rossetti - inchiostri - lacche e anche preparati istologici da osservare al microscopio .
---------------
epatoscopia
= nelle antiche religioni della grecia - di roma e dell'oriente - osservazione del fegato delle vittime sacrificate per ricavarne responsi e predizioni .
---------------
estrapolare non com . extrapolare
= verbo trans . e intr .
= procedimento con cui - sulla base dei dati osservati - si stima il valore assunto da una variabile al di fuori del campo di osservazione
---------------
fariseo
= presso gli antichi ebrei , seguace di un movimento politico e religioso che teorizzava una rigorosissima osservanza della legge mosaica colui che ostenta rigorismo morale , preoccupandosi però più dell'apparenza che della sostanza
---------------
fish watching
= attività ricreativa e sportiva che consiste nell'immergersi sott'acqua per osservare il comportamento dei pesci nel loro ambiente naturale .
---------------
flyby
= volo di osservazione di un veicolo spaziale che transita in vicinanza di un pianeta - o di un satellite .
---------------
fonoscopio
= apparecchio usato per osservare e misurare le proprietà degli strumenti musicali .
---------------
formalismo
= rigorosa osservanza delle formalità - tendenza a dare eccessiva importanza alla forma - o alle forme qualsiasi corrente di pensiero che ponga al centro dell'indagine la forma , in uno dei suoi significati filosofici
= 3 dottrina estetica che fa consistere l'essenza dell'opera d'arte nei valori formali , mettendone in secondo piano gli aspetti contenutistici
---------------
fuggiasco
= e composizione che osserva lo schema formale della fuga ma presenta struttura più semplice .
---------------
geoscopio
= strumento ottico che consente di osservare da un aeromobile il terreno sottostante.
---------------
ieromanzia
= divinazione attraverso la osservazione delle viscere di animali
---------------
imporre
= verbo transitivo , porre , mettere sopra , fare osservare , comandare ,
---------------
marginalia
= osservazioni, appunti brevi, come note scritte sul margine di una pagina
---------------
mediana
= ciascuna delle rette o dei segmenti che in un triangolo congiungono un vertice con il punto medio del lato opposto - in una successione di osservazioni disposte in ordine di grandezza, il valore che occupa la posizione centrale 3 nel gioco del calcio, del rugby e sim., lo schieramento dei giocatori di seconda linea, fra i terzini e gli attaccanti.
---------------
microscopia
= osservazione al microscopio.
---------------
microtomo
= strumento per ottenere sezioni sottilissime di sostanze organiche da osservare al microscopio.
---------------
moraleggiante
= che fa osservazioni su argomenti di carattere morale
---------------
ormare
= verbo trans . seguire osservando le orme - seguire , imitare pedissequamente .
---------------
ortoscopio
= apparecchio ottico d'ingrandimento usato in mineralogia per eseguire osservazioni con luce parallela
---------------
osservabile
= che può essere osservato
---------------
osservante
= participio presente di osservare
= che osserva , che rispetta una norma , una disposizione
---------------
osservativo
= che osserva
---------------
osservatore
= che osserva , che ha capacità di osservazione
---------------
osservazione
= l'osservare , l'essere osservato
---------------
pancratico
= sistema ottico che permette ingrandimenti variabili dell'oggetto osservato , pur restando fissi il piano dell'oggetto e quello dell'osservazione
---------------
parallasse
= spostamento apparente di un oggetto rispetto a un riferimento quando lo si osservi da due punti diversi
---------------
perseidi
= sciame di meteoriti osservabile come pioggia di stelle cadenti nella costellazione boreale del perseo tra il\n 9 e l'11 agosto di ogni anno .
---------------
pio
= che è sinceramente osservante delle pratiche religiose
---------------
piromanzia
= arte della divinazione mediante osservazione del fuoco .
---------------
pleocroismo
= fenomeno ottico presentato dai minerali colorati birifrangenti , per cui variano di colore in rapporto alla direzione di osservazione .
---------------
praticante
= participio presente di praticare
= persona che osserva le pratiche religiose
---------------
prospettiva
= parte della geometria che insegna a rappresentare una figura tridimensionale su una superficie piana , in modo che osservando la rappresentazione si riceva la stessa impressione che la figura reale dà all'occhio
---------------
quarantena
= periodo di quaranta giorni - periodo obbligatorio di isolamento e di osservazione medica , un tempo di quaranta giorni , al quale vengono sottoposte le persone provenienti da zone in cui sono diffuse malattie contagiose di una certa gravità
---------------
relativismo
= ogni concezione filosofica che considera la realtà non conoscibile in sé stessa, ma soltanto in relazione alle particolari condizioni in cui, volta per volta, i suoi fenomeni vengono osservati, e perciò non ammette verità assolute nel campo della conoscenza o principi immutabili in sede morale
---------------
rettoscopio
= sonda con sistema ottico per osservare le pareti interne dell'intestino retto.
---------------
rimarcare
= verbo trans. fare delle osservazioni, degli appunti
---------------
riosservare
= verbo trans. osservare di nuovo.
---------------
nei messali, nota scritta per lo più con inchiostro rosso, con l'indicazione delle regole da osservare nella celebrazione delle funzioni liturgiche ' essere di rubrica, essere di regola, di prammatica
---------------
scrutare
= verbo transitivo esaminare , osservare con attenzione cercando di capire o scoprire qualcosa ,
---------------
sorvegliare
= verbo transitivo osservare , seguire con attenzione qualcuno o qualcosa per prevenire o reprimere eventi non voluti , dannosi , illeciti o controllare il regolare svolgimento di un'attività , garantire la normalità di una situazione , seguire l'evoluzione di un procedimento ,
---------------
sottilizzare
= verbo intransitivo esaminare un argomento , ragionare facendo osservazioni o distinzioni sottili , cavillose ,
---------------
specola
= parte elevata di un edificio da cui è possibile osservare il cielo , edificio destinato a osservatorio astronomico .
---------------
sperare
= verbo transitivo osservare contro luce qualcosa più o meno trasparente ,
---------------
spiare
= verbo transitivo osservare attentamente e di nascosto il comportamento e l'attività altrui per scoprire , sapere qualcosa o anche solo per ricavarne indizi , elementi utili ,
---------------
spicula
= piccola sporgenza luminosa osservabile sul bordo della cromosfera solare .
---------------
stereofotografia
= tecnica di ripresa di immagini accoppiate che danno , a chi osserva , la sensazione dello spazio tridimensionale - fotografia stereoscopica .
---------------
trappista
= (plur . trappisti) frate dell'ordine cistercense riformato , che osserva rigorosamente la regola benedettina ' fare una vita da trappista , vivere in modo austero , solitario .
---------------
ufo
= qualunque oggetto osservabile in cielo e non identificabile
---------------
uranoscopia
= osservazione astronomica del cielo.
---------------
Verb: to survey-surveyed-surveyed
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I survey
you survey
he/she/it surveys
we survey
you survey
they survey
Simple past
I surveyed
you surveyed
he/she/it surveyed
we surveyed
you surveyed
they surveyed
Simple past
I surveyed
you surveyed
he/she/it surveyed
we surveyed
you surveyed
they surveyed
Present perfect
I have surveyed
you have surveyed
he/she/it has surveyed
we have surveyed
you have surveyed
they have surveyed
Past perfect
I had surveyed
you had surveyed
he/she/it had surveyed
we had surveyed
you had surveyed
they had surveyed
Past perfect
I had surveyed
you had surveyed
he/she/it had surveyed
we had surveyed
you had surveyed
they had surveyed
Simple future
I I will survey
you you will survey
he/she/it he/she/it will survey
we we will survey
you I will survey
they they will survey
Future perfect
I will have surveyed
you will have surveyed
he/she/it will have surveyed
we will have surveyed
you will have surveyed
they will have surveyed
Present continuous
I am surveying
you are surveying
he/she/it is surveying
we are surveying
you are surveying
they are surveying
Past simple continuous
I was surveying
you were surveying
he/she/it was surveying
we were surveying
you were surveying
they were surveying
Future continuous
I will be surveying
you will be surveying
he/she/it will be surveying
we will be surveying
you will be surveying
they will be surveying
Future perfect continuous
I will have been surveying
you will have been surveying
he/she/it will have been surveying
we will have been surveying
you will have been surveying
they will have been surveying
Present perfect continuous
I have been surveying
you have been surveying
he/she/it has been surveying
we have been surveying
you have been surveying
they have been surveying
Past perfect continuous
I had been surveying
you had been surveying
he/she/it had been surveying
we had been surveying
you had been surveying
they had been surveying
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I survey
That you survey
That he/she/it survey
That we survey
That you survey
That they survey
Present perfect
That I have surveyed
That you have surveyed
That he/she/it have surveyed
That we have surveyed
That you have surveyed
That they have surveyed
Simple past
That I surveyed
That you surveyed
That he/she/it surveyed
That we surveyed
That you surveyed
That they surveyed
Past perfect
That I had surveyed
That you had surveyed
That he/she/it had surveyed
That we had surveyed
That you had surveyed
That they had surveyed
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would survey
you would survey
we would survey
we would survey
you would survey
they would survey
Past
I would have surveyed
you would have surveyed
he/she/it would have surveyed
we would have surveyed
you would have surveyed
they would have surveyed
Present continous
I would be surveying
you would be surveying
we would be surveying
we would be surveying
you would be surveying
they would be surveying
Past continous
I would have been surveying
you would have been surveying
he/she/it would have been surveying
we would have been surveying
you would have been surveying
they would have been surveying
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me survey
survey
let him survey
let us survey
survey
let them survey
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to survey
Past
to have surveyed
Present continous
to be surveying
Perfect continous
to have been surveying
Affermative - PARTICIPLE
Present
surveying
Past
surveyed
Perfect
having surveyed
Affermative - GERUND
Present
surveying
Past
having surveyed
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am surveyed
you are surveyed
he/she/it is surveyed
we are surveyed
you are surveyed
they are surveyed
Past simple
I was surveyed
you were surveyed
he/she/it was surveyed
we were surveyed
you were surveyed
they were surveyed
Past simple
I was surveyed
you were surveyed
he/she/it was surveyed
we were surveyed
you were surveyed
they were surveyed
Present perfect
I have been surveyed
you have been surveyed
he/she/it has been surveyed
we have been surveyed
you have been surveyed
they have been surveyed
Past perfect
I had been surveyed
you had been surveyed
he/she/it had been surveyed
we had been surveyed
you had been surveyed
they had been surveyed
Past perfect
I had been surveyed
you had been surveyed
he/she/it had been surveyed
we had been surveyed
you had been surveyed
they had been surveyed
Future simple
I will be surveyed
you will be surveyed
he/she/it will be surveyed
we will be surveyed
you will be surveyed
they will be surveyed
Future perfect
I will have been surveyed
you will have been surveyed
he/she/it will have been surveyed
we will have been surveyed
you will have been surveyed
they will have been surveyed
Present continuous
I am being surveyed
you are being surveyed
he/she/it is being surveyed
we are being surveyed
you are being surveyed
they are being surveyed
Past simple continuous
I was being surveyed
you were being surveyed
he/she/it was being surveyed
were being surveyed
you were being surveyed
they were being surveyed
Future continuous
I will being surveyed
you will being surveyed
he/she/it will being surveyed
we will being surveyed
you will being surveyed
they will being surveyed
Future perfect continuous
I will have been surveyed
you will have been surveyed
he/she/it will have been surveyed
we will have been surveyed
you will have been surveyed
they will have been surveyed
Present perfect continuous
I have been surveyed
you have been surveyed
he/she/it has been surveyed
we have been surveyed
you have been surveyed
they have been surveyed
Past perfect continuous
I had been surveyed
you had been surveyed
he/she/it had been surveyed
we had been surveyed
you had been surveyed
they had been surveyed
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be surveyed
That you be surveyed
That he/she/it be surveyed
That we be surveyed
That you be surveyed
That they be surveyed
Present perfect
That I have been surveyed
That you have been surveyed
That he/she/it have been surveyed
That we have been surveyed
That you have been surveyed
That they have been surveyed
Simple past
That I were surveyed
That you were surveyed
That he/she/it were surveyed
That we were surveyed
That you were surveyed
That they were surveyed
Past perfect
That I had been surveyed
That you had been surveyed
That he/she/it had been surveyed
That we had been surveyed
That you had been surveyed
That they had been surveyed
CONDITIONAL
Present
I would be surveyed
you would be surveyed
we would be surveyed
we would be surveyed
you would be surveyed
they would be surveyed
Past
I would have been surveyed
you would have been surveyed
he/she/it would have been surveyed
we would have been surveyed
you would have been surveyed
they would have been surveyed
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be surveyed
Past
to have been surveyed
PARTICIPLE
Present
being surveyed
Past
surveyed
Perfect
having been surveyed
GERUND
Present
being surveyed
Past
having been surveyed
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not survey
you do not survey
he/she/it does not surveys
we do not survey
you do not survey
they do not survey
Simple past
I did not survey
you did not survey
he/she/it did not survey
we did not survey
you did not survey
they did not survey
Simple past
I did not survey
you did not survey
he/she/it did not survey
we did not survey
you did not survey
they did not survey
Present perfect
I have not surveyed
you have not surveyed
he/she/it has not surveyed
we have not surveyed
you have not surveyed
they have not surveyed
Past perfect
I had not surveyed
you had not surveyed
he/she/it had not surveyed
we had not surveyed
you had not surveyed
they had not surveyed
Past perfect
I had not surveyed
you had not surveyed
he/she/it had not surveyed
we had not surveyed
you had not surveyed
they had not surveyed
Simple future
I I will not survey
you you will not survey
he/she/it he/she/it will not survey
we we will not survey
you I will not survey
they they will not survey
Future perfect
I will not have surveyed
you will not have surveyed
he/she/it will not have surveyed
we will not have surveyed
you will not have surveyed
they will not have surveyed
Present continuous
I am not surveying
you are not surveying
he/she/it is not surveying
we are not surveying
you are not surveying
they are not surveying
Past simple continuous
I was not surveying
you were not surveying
he/she/it was not surveying
we were not surveying
you were not surveying
they were not surveying
Future continuous
I will not be surveying
you will not be surveying
he/she/it will not be surveying
we will not be surveying
you will not be surveying
they will not be surveying
Future perfect continuous
I will not have been surveying
you will not have been surveying
he/she/it will not have been surveying
we will not have been surveying
you will not have been surveying
they will not have been surveying
Present perfect continuous
I have not been surveying
you have not been surveying
he/she/it has not been surveying
we have not been surveying
you have not been surveying
they have not been surveying
Past perfect continuous
I had not been surveying
you had not been surveying
he/she/it had not been surveying
we had not been surveying
you had not been surveying
they had not been surveying
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not survey
That you do not survey
That he/she/it does not survey
That we do not survey
That you do not survey
That they do not survey
Present perfect
That I have not surveyed
That you have not surveyed
That he/she/it have not surveyed
That we have not surveyed
That you have not surveyed
That they have not surveyed
Simple past
That I did not survey
That you did not survey
That he/she/it did not survey
That we did not survey
That you did not survey
That they did not survey
Past perfect
That I had not surveyed
That you had not surveyed
That he/she/it had not surveyed
That we had not surveyed
That you had not surveyed
That they had not surveyed
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not survey
you would not survey
we would not survey
we would not survey
you would not survey
they would not survey
Past
I would not have surveyed
you would not have surveyed
he/she/it would not have surveyed
we would not have surveyed
you would not have surveyed
they would not have surveyed
Present continous
I would not be surveying
you would not be surveying
we would not be surveying
we would not be surveying
you would not be surveying
they would not be surveying
Past continous
I would not have been surveying
you would not have been surveying
he/she/it would not have been surveying
we would not have been surveying
you would not have been surveying
they would not have been surveying
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me survey
do not survey
do not let him survey
do not let us survey
do not survey
do not let them survey
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to survey
Past
not to have surveyed
Present continous
not to be surveying
Perfect continous
not to have been surveying
Negative - PARTICIPLE
Present
not surveying
Past
not surveyed
Perfect
not having surveyed
Negative - GERUND
Present
not surveying
Past
not having surveyed
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I survey ?
do you survey ?
does she/he/it surveys ?
do we survey ?
do you survey ?
do they survey ?
Simple past
did I survey ?
did you survey ?
did she/he/it survey ?
did we survey ?
did you survey ?
did they survey ?
Simple past
did I survey ?
did you survey ?
did she/he/it survey ?
did we survey ?
did you survey ?
did they survey ?
Present perfect
have I surveyed ?
have you surveyed ?
has she/he/it surveyed ?
have we surveyed ?
have you surveyed ?
have they surveyed ?
Past perfect
had I surveyed ?
had you surveyed ?
had she/he/it surveyed ?
had we surveyed ?
had you surveyed ?
had they surveyed ?
Past perfect
had I surveyed ?
had you surveyed ?
had she/he/it surveyed ?
had we surveyed ?
had you surveyed ?
had they surveyed ?
Simple future
will I survey ?
will you survey ?
will she/he/it survey ?
will we survey ?
will I survey ?
will they survey ?
Future perfect
will I have surveyed ?
will you have surveyed ?
will she/he/it have surveyed ?
will we have surveyed ?
will you have surveyed ?
will they have surveyed ?
Present continuous
am I surveying ?
are you surveying ?
is she/he/it surveying ?
are we surveying ?
are you surveying ?
are they surveying ?
Past simple continuous
was I surveying ?
were you surveying ?
was she/he/it surveying ?
were we surveying ?
were you surveying ?
were they surveying ?
Future continuous
will I be surveying ?
will you be surveying ?
will she/he/it be surveying ?
will we be surveying ?
will you be surveying ?
will they be surveying ?
Future perfect continuous
will I have been surveying ?
will you have been surveying ?
will she/he/it have been surveying ?
will we have been surveying ?
will you have been surveying ?
will they have been surveying ?
Present perfect continuous
have I been surveying ?
have you been surveying ?
has she/he/it been surveying ?
have we been surveying ?
have you been surveying ?
have they been surveying ?
Past perfect continuous
had I been surveying ?
had you been surveying ?
had she/he/it been surveying ?
had we been surveying ?
had you been surveying ?
had they been surveying ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I survey ?
That do you survey ?
That does she/he/it survey ?
That do we survey ?
That do you survey ?
That do they survey ?
Present perfect
That have I surveyed ?
That have you surveyed ?
That have she/he/it surveyed ?
That have we surveyed ?
That have you surveyed ?
That have they surveyed ?
Simple past
That did I survey ?
That did you survey ?
That did she/he/it survey ?
That did we survey ?
That did you survey ?
That did they survey ?
Past perfect
That had I surveyed ?
That had you surveyed ?
That had she/he/it surveyed ?
That had we surveyed ?
That had you surveyed ?
That had they surveyed ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I survey ?
would you survey ?
would she/he/it survey ?
would we survey ?
would you survey ?
would they survey ?
Past
would I have surveyed?
would you have surveyed?
would she/he/it have surveyed?
would we have surveyed?
would you have surveyed?
would they have surveyed?
Present continous
would I be surveying ?
would you be surveying ?
would she/he/it be surveying ?
would we be surveying ?
would you be surveying ?
would they be surveying ?
Past continous
would I have been surveying?
would you have been surveying?
would she/he/it have been surveying?
would we have been surveying?
would you have been surveying?
would they have been surveying?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not survey ?
do you not survey ?
does she/he/it not surveys ?
do we not survey ?
do you not survey ?
do they not survey ?
Simple past
did I not survey ?
did you not survey ?
did she/he/it not survey ?
did we not survey ?
did you not survey ?
did they not survey ?
Simple past
did I not survey ?
did you not survey ?
did she/he/it not survey ?
did we not survey ?
did you not survey ?
did they not survey ?
Present perfect
have I not surveyed ?
have you not surveyed ?
has she/he/it not surveyed ?
have we not surveyed ?
have you not surveyed ?
have they not surveyed ?
Past perfect
had I not surveyed ?
had you not surveyed ?
had she/he/it not surveyed ?
had we not surveyed ?
had you not surveyed ?
had they not surveyed ?
Past perfect
had I not surveyed ?
had you not surveyed ?
had she/he/it not surveyed ?
had we not surveyed ?
had you not surveyed ?
had they not surveyed ?
Simple future
will I not survey ?
will you not survey ?
will she/he/it not survey ?
will we not survey ?
will I not survey ?
will they not survey ?
Future perfect
will I not have surveyed ?
will you not have surveyed ?
will she/he/it not have surveyed ?
will we not have surveyed ?
will you not have surveyed ?
will they not have surveyed ?
Present continuous
am I not surveying ?
are you not surveying ?
is she/he/it not surveying ?
are we not surveying ?
are you not surveying ?
are they not surveying ?
Past simple continuous
was I not surveying ?
were you not surveying ?
was she/he/it not surveying ?
were we not surveying ?
were you not surveying ?
were they not surveying ?
Future continuous
will I not be surveying ?
will you not be surveying ?
will she/he/it not be surveying ?
will we not be surveying ?
will you not be surveying ?
will they not be surveying ?
Future perfect continuous
will I not have been surveying ?
will you not have been surveying ?
will she/he/it not have been surveying ?
will we not have been surveying ?
will you not have been surveying ?
will they not have been surveying ?
Present perfect continuous
have I not been surveying ?
have you not been surveying ?
has she/he/it not been surveying ?
have we not been surveying ?
have you not been surveying ?
have they not been surveying ?
Past perfect continuous
had I not been surveying ?
had you not been surveying ?
had she/he/it not been surveying ?
had we not been surveying ?
had you not been surveying ?
had they not been surveying ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not survey ?
That do you not survey ?
That does she/he/it not survey ?
That do we not survey ?
That do you not survey ?
That do they not survey ?
Present perfect
That have I not surveyed ?
That have you not surveyed ?
That have she/he/it not surveyed ?
That have we not surveyed ?
That have you not surveyed ?
That have they not surveyed ?
Simple past
That did I not survey ?
That did you not survey ?
That did she/he/it not survey ?
That did we not survey ?
That did you not survey ?
That did they not survey ?
Past perfect
That had I not surveyed ?
That had you not surveyed ?
That had she/he/it not surveyed ?
That had we not surveyed ?
That had you not surveyed ?
That had they not surveyed ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not survey ?
would you not survey ?
would she/he/it not survey ?
would we not survey ?
would you not survey ?
would they not survey ?
Past
would I not have surveyed?
would you not have surveyed?
would she/he/it not have surveyed?
would we not have surveyed?
would you not have surveyed?
would they not have surveyed?
Present continous
would I not be surveying ?
would you not be surveying ?
would she/he/it not be surveying ?
would we not be surveying ?
would you not be surveying ?
would they not be surveying ?
Past continous
would I not have been surveying?
would you not have been surveying?
would she/he/it not have been surveying?
would we not have been surveying?
would you not have been surveying?
would they not have been surveying?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:1 - osservare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io osservo
tu osservi
egli osserva
noi osserviamo
voi osservate
essi osservano
Imperfetto
io osservavo
tu osservavi
egli osservava
noi osservavamo
voi osservavate
essi osservavano
Passato remoto
io osservai
tu osservasti
egli osservò
noi osservammo
voi osservaste
essi osservarono
Passato prossimo
io ho osservato
tu hai osservato
egli ha osservato
noi abbiamo osservato
voi avete osservato
essi hanno osservato
Trapassato prossimo
io avevo osservato
tu avevi osservato
egli aveva osservato
noi avevamo osservato
voi avevate osservato
essi avevano osservato
Trapassato remoto
io ebbi osservato
tu avesti osservato
egli ebbe osservato
noi avemmo osservato
voi eveste osservato
essi ebbero osservato
Futuro semplice
io osserverò
tu osserverai
egli osserverà
noi osserveremo
voi osserverete
essi osserveranno
Futuro anteriore
io avrò osservato
tu avrai osservato
egli avrà osservato
noi avremo osservato
voi avrete osservato
essi avranno osservato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io osservi
che tu osservi
che egli osservi
che noi osserviamo
che voi osserviate
che essi osservino
Passato
che io abbia osservato
che tu abbia osservato
che egli abbia osservato
che noi abbiamo osservato
che voi abbiate osservato
che essi abbiano osservato
Imperfetto
che io osservassi
che tu osservassi
che egli osservasse
che noi osservassimo
che voi osservaste
che essi osservassero
Trapassato
che io avessi osservato
che tu avessi osservato
che egli avesse osservato
che noi avessimo osservato
che voi aveste osservato
che essi avessero osservato
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io osserverei
tu osserveresti
egli osserverebbe
noi osserveremmo
voi osservereste
essi osserverebbero
Passato
io avrei osservato
tu avresti osservato
egli avrebbe osservato
noi avremmo osservato
voi avreste osservato
essi avrebbero osservato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
osserva
osservi
osserviamo
osservate
osservino
Futuro
-
osserverai
osserverà
osserveremo
osserverete
osserveranno
INFINITO - attivo
Presente
osservare
Passato
avere osservato
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
osservante
Passato
osservato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
osservando
Passato
avendo osservato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono osservato
tu sei osservato
egli é osservato
noi siamo osservati
voi siete osservati
essi sono osservati
Imperfetto
io ero osservato
tu eri osservato
egli era osservato
noi eravamo osservati
voi eravate osservati
essi erano osservati
Passato remoto
io fui osservato
tu fosti osservato
egli fu osservato
noi fummo osservati
voi foste osservati
essi furono osservati
Passato prossimo
io sono stato osservato
tu sei stato osservato
egli é stato osservato
noi siamo stati osservati
voi siete stati osservati
essi sono stati osservati
Trapassato prossimo
io ero stato osservato
tu eri stato osservato
egli era stato osservato
noi eravamo stati osservati
voi eravate stati osservati
essi erano statiosservati
Trapassato remoto
io fui stato osservato
tu fosti stato osservato
egli fu stato osservato
noi fummo stati osservati
voi foste stati osservati
essi furono stati osservati
Futuro semplice
io sarò osservato
tu sarai osservato
egli sarà osservato
noi saremo osservati
voi sarete osservati
essi saranno osservati
Futuro anteriore
io sarò stato osservato
tu sarai stato osservato
egli sarà stato osservato
noi saremo stati osservati
voi sarete stati osservati
essi saranno stati osservati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia osservato
che tu sia osservato
che egli sia osservato
che noi siamo osservati
che voi siate osservati
che essi siano osservati
Passato
che io sia stato osservato
che tu sia stato osservato
che egli sia stato osservato
che noi siamo stati osservati
che voi siate stati osservati
che essi siano stati osservati
Imperfetto
che io fossi osservato
che tu fossi osservato
che egli fosse osservato
che noi fossimo osservati
che voi foste osservati
che essi fossero osservati
Trapassato
che io fossi stato osservato
che tu fossi stato osservato
che egli fosse stato osservato
che noi fossimo stati osservati
che voi foste stati osservati
che essi fossero stati osservati
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei osservato
tu saresti osservato
egli sarebbe osservato
noi saremmo osservati
voi sareste osservati
essi sarebbero osservati
Passato
io sarei stato osservato
tu saresti stato osservato
egli sarebbe stato osservato
noi saremmo stati osservati
voi sareste stati osservati
essi sarebbero stati osservati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii osservato
sia osservato
siamo osservati
siate osservati
siano osservati
Futuro
-
sarai osservato
sarà osservato
saremo osservati
sarete osservati
saranno osservati
INFINITO - passivo
Presente
essere osservato
Passato
essere stato osservato
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
osservato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo osservato
Passato
essendo stato osservato