Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
machinate
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
machinate
= macchinare, ordire, tramare,
---------------
Vocabulary and phrases
macchinare
= verbo trans. lavorare, passare a macchina
---------------
* Tutto ciò non si poté fare , senza che quel vecchio servitore , il quale stava a occhi aperti , e a orecchi tesi , s'accorgesse che qualche gran cosa si macchinava .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Avrebbe desiderato riposar l'animo da tante commozioni , lasciar , per dir così , chiarire i suoi pensieri , render conto a se stessa di ciò che aveva fatto , di ciò che le rimaneva da fare , sapere ciò che volesse , rallentare un momento quella macchina che , appena avviata , andava così precipitosamente ; ma non ci fu verso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* L'altra cosa che premeva a don Rodrigo , era di trovar la maniera che Renzo non potesse più tornar con Lucia , né metter piede in paese ; e a questo fine , macchinava di fare sparger voci di minacce e d'insidie , che , venendogli all'orecchio , per mezzo di qualche amico , gli facessero passar la voglia di tornar da quelle parti .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Renzo , salito per un di que' valichi sul terreno più elevato , vide quella gran macchina del duomo sola sul piano , come se , non di mezzo a una città , ma sorgesse in un deserto ; e si fermò su due piedi , dimenticando tutti i suoi guai , a contemplare anche da lontano quell'ottava maraviglia , di cui aveva tanto sentito parlare fin da bambino .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I portatori , all'una e all'altra cima , e di qua e di là della macchina , urtati , scompigliati , divisi dalla calca , andavano a onde: uno , con la testa tra due scalini , e gli staggi sulle spalle , oppresso come sotto un giogo scosso , mugghiava ; un altro veniva staccato dal carico con una spinta ; la scala abbandonata picchiava spalle , braccia , costole: pensate cosa dovevan dire coloro de' quali erano .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Altri sollevano con le mani il peso morto , vi si caccian sotto , se lo mettono addosso , gridando: - animo ! andiamo ! - La macchina fatale s'avanza balzelloni , e serpeggiando .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quanto più è grossa , tanto meno vien creduta nel paese , dove Renzo è conosciuto per un bravo giovine: i più presumono , e vanno susurrandosi agli orecchi l'uno con l'altro , che è una macchina mossa da quel prepotente di don Rodrigo , per rovinare il suo povero rivale .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Arrivato allo sbocco di quella strada , scoprendosegli davanti la piazza di san Marco , la prima cosa che gli diede nell'occhio , furon due travi ritte , con una corda , e con certe carrucole ; e non tardò a riconoscere (ch'era cosa famigliare in quel tempo) l'abbominevole macchina della tortura .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* - Zitto ! - interruppe il frate: - credi tu che , se ci fosse una buona ragione , io non l'avrei trovata in trent'anni ? Ah ! s'io potessi ora metterti in cuore il sentimento che dopo ho avuto sempre , e che ho ancora , per l'uomo ch'io odiavo ! S'io potessi ! io ? ma Dio lo può: Egli lo faccia ! . . .Senti , Renzo: Egli ti vuol più bene di quel che te ne vuoi tu: tu hai potuto macchinar la vendetta ; ma Egli ha abbastanza forza e abbastanza misericordia per impedirtela ; ti fa una grazia di cui qualchedun altro era troppo indegno .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Poteva mai sospettare don Mattia Scala che Dima Chiarenza, di cui si fidava come di se stesso, Dima Chiarenza, ch'egli aveva raccolto dalla strada, trattato come un figliuolo e messo a parte degli affari, Dima Chiarenza lo dovesse tradire, come Giuda tradí Cristo? Proprio cosí! S'era messo d'accordo, l'infame, con l'ingegnere direttore della zolfara, d'accordo coi capimastri, coi pesatori, coi carrettieri, per rubarlo a man salva su le spese d'amministrazione, su lo zolfo estratto, finanche sul carbone che doveva servire ad alimentar le macchine per l'eduzione delle acque sotterranee.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era una casa antica, a due piani, annerita dal tempo, innanzi alla quale solevano fermarsi con le loro macchinette fotografiche i forestieri, inglesi e tedeschi che si recavano a veder le zolfare, destando una certa meraviglia mista di dileggio o di commiserazione negli abitanti del paese, per i quali quella casa non era altro che una cupa decrepita stamberga, che guastava l'armonia della piazza, col palazzo comunale di fronte, stuccato e lucido, che pareva di marmo, e maestoso anche, con quel loggiato a otto colonne; la Matrice di qua, il Palazzo della Banca Commerciale di là, che aveva a pianterreno uno splendido Caffè da una parte, dall'altra il Circolo di Compagnia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Bertone si passò piú volte le mani su gli occhi stanchi; poi, dandosi buffetti su la manica, dove non c'era neppur l'ombra della polvere, disse piano, come a se stesso: - Ci fosse modo, almeno, d'aver danaro per muovere ora tutto quel macchinario, che...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vecchi arredi decaduti, mescolati con rozzi mobili e oggetti nuovi di sartoria, stipavano quella saletta: una macchina da cucire, due impettiti manichini di vimini, una tavola liscia massiccia per tagliarvi le stoffe, con un grosso pajo di forbici, il gesso, il metro e alcuni smorfiosi giornali di moda.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Californie da per tutto! Buche profonde fino a duecento, a trecento metri, buche per la ventilazione, impianti di macchine a vapore, acquedotti per la eduzione delle acque e tante e tante altre spese per uno straterello di zolfo, che non metteva conto, alla fine, di coltivare.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ognun d'essi stava lí forse a pensare che le brighe umane non han requie neanche nella notte; e, siccome sopra tutto nella notte appajon vane, prive come sono delle illusioni della luce, e anche per quel senso di precarietà angosciosa che tien sospeso l'animo di chi viaggia e che ci fa vedere sperduti su la terra, ognun d'essi, forse, stava lí a pensare che la follía accende i fuochi nelle macchine nere, e che nella notte, sotto le stelle, i treni correndo per i piani buj, passando strepitosi sui ponti, cacciandosi nei lunghi trafori, gridano di tratto in tratto il disperato lamento di dover trascinare cosí nella notte la follía umana lungo le vie di ferro, tracciate per dare uno sfogo alle sue fiere smanie infaticabili.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Cose inaudite, espressioni poetiche, immaginose, bislacche, che tanto piú stupivano, in quanto non si poteva in alcun modo spiegare come, per qual prodigio, fiorissero in bocca a lui, cioè a uno che finora non s'era mai occupato d'altro che di cifre e registri e cataloghi, rimanendo come cieco e sordo alla vita: macchinetta di computisteria.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Era o non era, questo viaggio, una specie di spedizione, un'impresa, qualcosa come la scalata a un castello ben munito in cima a una montagna? Erano o non erano macchine da guerra per quella scalata le sue vesti lunghe? E dunque, che c'era da ridere se lei, sentendosi armata con esse per una conquista, provava di tratto in tratto le armi col darsi quelle arie? Cocò, la sera avanti, le aveva detto che finalmente era venuto il tempo di pensare sul serio ai casi loro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Visitandone con tanti altri curiosi il macchinario, tutto quell'ingranaggio di ruote, quel congegno indiavolato di stantuffi e di pulegge, Tararà, l'anno avanti, s'era sentita sorgere dentro e a mano a mano ingrandire, con lo stupore, la diffidenza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Non ci vedeva quasi piú; le dita avevano perduto l'agilità, le gambe la forza di mandare avanti il pedale della macchina.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Eh, ci galoppava, prima, su un pedale di macchina! Ora, invece...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Ah sí? Scusi, e allora mi spieghi: sente che rumore fa? E m'è toccato, Momino, di spiegargli il congegno del tuo orologio automatico: il martelletto che balza col moto della persona e carica cosí la macchina senza bisogno d'altra corda, ecc.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E qui il consigliere Maganza, con l'ajuto dei libri che gli avevano recati gli uscieri, si sprofondò in una intricatissima, minuziosa confutazione scientifica, parlando della forza dei torrenti e delle cascate e di prese e di canali e di condotte forzate e di macchinarii e di condotte elettriche e delle relazioni da stabilire tra riserva termica e forza idraulica, oltre la riserva degli accumulatori; citando la Società Edison di Milano e l'Alta Italia di Torino e ciò che per simili impianti s'era fatto a Vienna, a Pietroburgo, a Berlino.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nessuno può far miracoli, e tanto meno, su la base d'un cosí fatto progetto, potrà farne il Municipio di Milocca! Scoppiarono frenetici applausi e il consigliere Ansatti si precipitò dal suo banco ad abbracciare e baciare il Maganza; poi, rivolto al pubblico e ritornando man mano al suo posto, prese a gridare tutto infocato, con violenti gesti: - Si osa proporre, o signori, oggi, oggi, come se noi ci trovassimo dieci o venti anni addietro, al tempo di Galileo Ferraris, si osa proporre un impianto idro-termo-elettrico a Milocca! Ah come mi metterei a ridere, se potesse parermi uno scherzo! Ma coi denari dei contribuenti, o signori della Giunta, non è lecito scherzare, ed io non rido, io m'infiammo anzi di sdegno! Un impianto idrotermo- elettrico a Milocca, quando già spunta su l'orizzonte scientifico la gloria consacrata di Pictet? Non vi farò il torto di credere, o signori, che voi ignoriate chi sia l'illustre professor Pictet, colui che con un processo di produzione economica dell'ossigeno industriale prepara una memoranda rivoluzione nel mondo della scienza, della tecnica e dell'industria, una rivoluzione che sconvolgerà tutto il macchinismo della vita moderna, sostituendo questo nuovo elemento di luce e di calore a tutti quelli, di potenza molto minore, che finora sono in uso! E con questo tono e con crescente fuoco, il consigliere Ansatti spiegò al pubblico attonito e affascinato la scoperta del Pictet, e come col sistema da lui inventato le fiamme delle reticelle Auer sarebbero arrivate alle altissime temperature di tre mila gradi, aumentando di ben venti volte la loro luminosità; e come la luce cosí ottenuta sarebbe stata, a differenza di tutte le altre, molto simile a quella solare; e che se poi, al posto del gas, si fosse messa un'altra miscela derivante da un trattamento del carbon fossile col vapore acqueo e l'ossigeno industriale, il potere calorifico sarebbe aumentato di altre sei volte! Mentr'egli spiegava questi prodigi, il consigliere Zagardi, suo rivale, quello che mi aveva compianto per la scala, sogghignava sotto sotto.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Il Cleen aveva lasciato la sua cuccetta, e da un pezzo, sul cassero, se ne stava a mirare la luna declinante di tra le griselle del sartiame, che vibrava tutto alle scosse cadenzate della macchina.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
S'era buttata come una balla sul sedile del lucernario della camera di poppa; e cosí grassa come s'era fatta pochi anni dopo il matrimonio, bionda e pallida, con gli occhi azzurri ovati, non si curava nemmeno dello spettacolo che dava con quel suo ridicolo sgomento, aggrappata con la mano tozza piena d'anelli al bracciuolo di legno del sedile, quasi che, tenendolo cosí, volesse impedire lo scotimento fitto fitto e continuo della macchina già sotto pressione.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Gli alberi del piroscafo vibravano allo scotimento della macchina e dalla ciminiera sboccava continuo un pennacchio di fumo denso, rossastro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Stordito dai gridi dei barcaioli e dei facchini del porto, tra un continuo sbaccaneggiar di liti, e i fischi delle sirene e il fumo delle macchine, credette sinceramente che la necessità d'ingannare, i cattivi pensieri venissero dal fermento stesso di quella vita esagitata, esalassero dalle bocche delle stive, dall'acqua stessa del mare sporca di zolfo e di carbone, dal muffido pacciame delle alghe secche su la spiaggia solcata, scavata dal transito incessante dei carri striduli, carichi di minerale; credette sinceramente ch'egli, senza volere, vivendo lí, respirando in quell'aria, avrebbe appreso quell'arte in poco tempo; e fu felicissimo quando poté aver la dimostrazione che già gli altri credevano che non avesse piú bisogno d'apprender altro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E nuovo, tutto quanto nuovo veramente ha voluto almeno l'arredo per la camera delle bambine, scegliendo lei ogni cosa, in giro per mezze giornate da una bottega all'altra: i tre lettucci bianchi, di ferro smaltato (di legno, li avrebbe voluti; ma, fosse stato uno! tre, costavano troppo; e bisognerà pensare a far un po' d'economia su tutto, d'ora in poi!); bianchi però, li ha voluti anche bianchi, laccati bianchi, i due cassettoni e l'armadietto a specchio, le seggiole e i due tavolinetti da scrivere col palchettino da un lato, per le due piú grandicelle che vanno a scuola (forse, non è stato prudente, bianchi anche questi: ci sarà il pericolo che presto li macchieranno d'inchiostro; ma ella si propone d'insegnar loro a far tutto a modino e di sorvegliarle sempre, tutt'e due, quando faranno i compiti di scuola, non perché non macchino i tavolini, ma per i compiti, che li facciano bene); e poi rosei, i tappetini a piè del letto; rosea anche la tenda alla finestra, e rosee le sopracoperte dei lettucci.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E nella cadenza di quegli stridori e di quei tonfi s'intercalava il ruglio sordo di zi' Scarda, come se il vecchio si facesse ajutare a muovere le braccia dalla forza della macchina lontana.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
— Sí , qualche volta verrò , — promise Giacinto , buttandosi giú dalla macchina svelto come un uccello .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix era stato una sera a trovarlo , e fra il rombare della macchina e l'agitarsi delle figure pallide su uno sfondo ardente , fra l'incrociarsi delle ombre e lo stridere dei pesi , gli era parso di intravedere uno scorcio del Purgatorio , e Giacinto che penava fra i dannati ma aspettando il termine dell'espiazione .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Ma è vero che si fa un canale perché ci passi il mare ? Ma l'acqua non segue , dentro il canale ? — Sí , veniva dentro il canale ; ma ci son le macchine per tenerla indietro .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Si mise a recitar macchinalmente dei Pater, degli Ave e dei Requiem, senza provarne soddisfazione alcuna, sentendo anzi una segreta contrarietà, uno sgradito disseccarsi del dolore. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Faceva ogni sforzo di ricordar il posto preciso dove l'aveva veduta, d'immaginar una via di scampo, e taceva seguendo con gli occhi, macchinalmente, la candela che un gendarme accostava, secondo i cenni del suo capo, ora ad un cassetto aperto, ora ad una cantoniera, ora ad un quadro che colui alzava per guardarvi dietro. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Dal momento in cui aveva ricevuto il telegramma, Franco aveva camminato su e giù per Torino come in sogno, senza udire il suono dei propri passi, senza coscienza di ciò che vedeva, di ciò che udiva, andando macchinalmente dove gli occorreva, in quella congiuntura, di andare, dove lo portava una facoltà inferiore e servile dell'anima, quel misto di ragione e d'istinto che ci sa guidare per il labirinto delle vie cittadine, mentre lo spirito nostro, fisso in un problema o in una passione, niente se ne cura. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E così uscirono, il prefetto davanti, poi il finto sior Zacomo che soffiava come una macchina a vapore, poi la finta Marianna con la gerla. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il furore gonfiò il petto dell'uomo chino sul volante della sua rossa macchina precipitosa che correva l'antica strada romana con un rombo guerresco simile al rullo d'un vasto tamburo metallico. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Poi ella chiuse gli occhi: fu scossa dalla violenza dello sterzo, udì gli urli dei bovari e un muggito lùgubre come se la macchina micidiale passasse sopra le bestie stritolate. Aprì gli occhi: qualcosa di verde, di candido, di fresco le entrò nelle pupille.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La macchina correva, muggendo dalla sua sirena, lungo il margine erboso del canale ove le ninfee galleggiavano innumerevoli. Dietro, il vortice della polvere nascondeva il passo della morte. E un repentino riso stridette per entro l'ondeggiamento del velo, sotto le ali dell'elmetto, su la faccia incolume e invitta. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Contratto egli taceva, intento a dominare sé stesso, la sua macchina fida e infida. Ed ella volle guardarlo deformato nel rame del fanale; e più parole crudeli trovò per ferirlo, e non ne scelse alcuna ma le contenne e n'accrebbe il suo rancore.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La mandra scalpitava sprangava s'impennava intorno alla macchina fragorosa: lunghe criniere, lunghe code arrossate dall'intemperie; teste montonine con la favilla bianca dello spavento nell'angolo dell'occhio; poledri villosi come orsatti, su le alte gambe gracili; e l'urto degli zoccoli, e l'onda delle groppe, e l'odor selvaggio nel soffocante nuvolo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La macchina s'arrestò alla porta. I doganieri s'appressarono. Nel rombo assordante, ella chinò verso di loro la sua faccia che ardeva tra le due ali come illuminata dall'ispirazione. Anelava. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
D'improvviso i Latini rimemoravano il sogno del Nibbio che visitò in culla il novo Dedalo creatore d'imagini e di macchine, il Prometeo senza supplizio, colui ch'ebbe in sé «la radice e il fiore della volontà perfetta»; e quella culla era ardua come il nido stesso del desiderio sovrumano sospeso nell'Ignoto.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Alla vasta brezza costante dell'Atlantico, non al chiaro ponente meridiano del Mediterraneo, s'era rialzata e aggrandita la speranza della vittoria sul cielo cavo! In un rigido mattino d'inverno, sopra dune ignude in vista d'una baia aperta verso l'Oceano, s'era alfine compiuto il prodigio. Due fratelli silenziosi, figli del placido Ohio, infaticabili nel provare e nel riprovare, per spingere la macchina alata avevano aggiunto la forza di due eliche all'ostinazione dei due cuori. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Che dice il segnale del vento? — domandò Paolo Tarsis chino presso la sua macchina a esaminare la tensione dei fili d'acciaio, mentre il capo dei suoi meccanici finiva d'intonare il motore ed egli prestava l'orecchio acutissimo alla settupla consonanza. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Dopo prove e riprove, avevano compiuta una macchina leggera e potente la cui ombra somigliava l'ombra dell'airone. E le era rimasto il bel nome italico: Àrdea; e nel nome il proposito di volare sopra la nube. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
E ciascuna macchina aveva in sé il suo fabro come il ragnatelo ha il suo ragno, indissolubile.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Come l'aquila nella valle arenosa non balza a volo ma parte con rapido passo, corre accompagnando la corsa con un crescente fremito di penne, si separa dalla sua propria ombra salendo con debole erta, alfine si libra su la vastità dell'ali rimontando il filo del vento: prima gli artigli segnano impronte profonde, dopo a grado a grado più lievi, sinché sembrano appena scalfire la sabbia, e l'ultima traccia è invisibile: così la macchina su le sue tre ruote leggère correndo nel fumo azzurrigno, quasi che l'erbe secche della brughiera le ardessero sotto, lasciava la terra. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Giulio Cambiaso non aveva mai sentita così piena la concordanza fra la sua macchina e il suo scheletro, fra la sua volontà addestrata e quella forza congegnata, tra il suo moto istintivo e quel moto meccanico. Dalla pala dell'elica al taglio del governale, tutta la membratura volante gli era come un prolungamento e un ampliamento della sua stessa vita. Quando si curvava su la leva a manovrare contro un colpo un salto un buffo, quando inchinava il corpo verso l'interno del circolo nel veleggio roteante per muovere con la pressione dell'anca il congegno inteso a inflettere la velatura estrema, quando nell'andare all'orza manteneva l'equilibrio con un bilanciamento infallibile intorno al centro di stabilità e trovava a volta a volta il modo di trasporre l'asse del volo, egli credeva esser congiunto ai suoi due bianchi trapezii con nessi vivi come i muscoli pettorali degli avvoltoi che avea veduto piombarsi dalle rocce del Mokattam o aggirarsi su l'acquitrino di Sakha. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Un delirio crudele venò di rosso i mille e mille e mille occhi levati verso il convesso circo celeste. La cruenta gioia circense rifluì nei precordii ansiosi. Un sùbito aumento di vita estuò sotto l'imminenza della morte. Le ali dell'uomo parvero non più fendere il cielo insensibile ma l'anima oceanica della specie, gonfiata come una marea sino alla linea del più alto volo. Gli elementi asserviti, le forze naturali sottomesse, le divinità constrette erano pronti sempre a insorgere per lacerare, per annientare il fragile tiranno, come quelle belve prigioni che si scagliano contro il domatore se a pena egli batta le palpebre o distolga la punta dello sguardo. La lotta era incessante, il pericolo era onnipresente. Come l'Ortìa sanguinaria dell'antica Tauride, l'Ignoto non stava assiso ma ritto in piedi su l'ara esigendo i sacrifizii umani. Le vittime osavano guardarlo con pupille inflessibili, fino al limite del Buio. Che erano mai al paragone i giuochi dell'anfiteatro? L'uomo non più andava alle fiere nell'arena angusta, ma alle macchine micidiali su le vie della terra del mare e del cielo; e il pollice riverso era di continuo sopra lui. Un'ombra tragica e una luce tragica a volta a volta oscuravano e irraggiavano lo spazio. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Subitamente l'intervallo si chiuse; il nucleo della forza si ricompose. Di nuovo egli sentì che le sue vertebre armavano tutto il congegno e che l'ossatura delle ali simile all'omero tubulare dell'uccello era penetrata dall'aria stessa dei suoi polmoni. Di nuovo gli si creò nei sensi l'illusione di essere non un uomo in una macchina ma un sol corpo e un solo equilibrio. Una novità incredibile accompagnò tutti i suoi moti. Egli volò su la sua gioia. Una intera stirpe fu nuova e gioiosa in lui. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
A onde, a cerchi l'Àrdea saliva. D'onda in onda, di cerchio in cerchio il rombo si faceva più fievole; d'attimo in attimo perdeva ogni violenza: fu come il battito della maciulla su l'aia, fu come il ronzio d'uno sciame nell'arnie, fu come i rumori agresti che cullano i sogni, fu come i canti che lontanano, come i canti che lontanando aprono l'infinito della tristezza e del desiderio; parve inazzurrarsi come la macchina, come l'uomo; s'ammutolì, non fu più nulla; non poté più essere udito se non da quel solo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La macchina avanzava per breve tratto, coi fanali contro il serbatoio di quella precedente; poi s'arrestava, pulsando, sussultando. Le sirene ulularono. Un cane latrò sul ciglio del fosso: colpiti dai raggi, gli occhi gli sfavillarono d'un bagliore demoniaco, più verdi degli smeraldi contro il sole. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ora la semplice tenerezza parlava nella voce, senza cautela. La sorella maggiore attirò a sé la minore, come per cullarla. Un arresto repentino della macchina le scrollò, le gettò l'una contro l'altra. Vana s'accorse che il braccio d'Isabella le girava intorno alla cintura. Il groppo dentro le si sciolse per singhiozzi brevi e sordi. In quel punto ella non sentì se non la sua disperazione e la sciagura sospesa nella notte funesta. Singhiozzò pianamente, all'ombra della ghirlanda di rose gialle. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli non s'era mai accorto che tanto ella pesasse: pesava come il marmo, gli schiacciava le costole. Ma sotto le costole egli aveva una ben altra tortura: il becco dell'avvoltoio invisibile, che gli lacerava il fegato. Non udiva le ciance della lusingatrice, ma dentro di sé una estranea voce virile. «La mia macchina è a ordine, di tutto punto. Il sopraccarico del cilindro d'aria appena appena ne diminuisce la potenza. Ho un'elica nuova che rende a meraviglia. Sento con gioia un soffio che viene dalla terra, un vento di marea che mi spingerà verso lo Stretto». (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Correvano su la rossa macchina precipitosa, nel pomeriggio d'agosto, come in quel già tanto lontano vespro di giugno per la via di Mantova. Correvano verso l'inferno di Volterra. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Dietro una calva collina di marna gessosa, su la sommità del monte come su l'orlo d'un girone dantesco, all'improvviso era apparso il lungo lineamento murato e turrito. Entrambi vi s'affisarono, rallentando la corsa. La macchina rombò, ansò. Tre cavalli neri, impastoiati, con lunghe code, con lunghe chiome, saltabellavano su per un pascolo di sterpi, rilucendo nel sole, mentre il galestro si sfaldava sotto gli zoccoli. E la città disparve. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
«Torniamo indietro, torniamo indietro!» voleva pregare, sopraffatta dall'ansietà. E, udendo il fragore della macchina sforzata all'assalto dell'erta, desiderò che qualcosa scoppiasse, che qualcosa si spezzasse. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli frenò inconsideratamente su l'erta troppo ripida, e sentì che le ruote arrestate cominciavano a retrocedere. L'aria non più rotta divenne un'afa soffocante; l'alito di mille fornaci s'addensò nel riverbero. Con una manovra energica egli contrastò il pericolo. La macchina possente riassaltò l'erta, con un fragore di collera, con l'acredine di tutti i suoi gas aperti, in un nembo di fetore e di polvere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Vana gli era vicina. Aveva quella povera faccia stravolta ch'egli conosceva bene per averla già veduta al lume delle fiammelle funeree. S'erano fermati per un lieve guasto alla macchina. Erano discesi, mentre il meccanico lavorava nel cofano aperto. Aldo e Isabella li precedevano, diretti alle Pomarance e ai Lagoni. Ora non pioveva; ma i nuvoli acquosi aggravavano tutta la Val di Cècina sino alla Maremma trista, fra le cime vaporate di Castelnuovo e quelle di Campiglia. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Il meccanico avverte che la macchina è pronta — egli disse. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Si voltarono, rifecero il cammino verso la macchina che rombava su la via aspettando di riprendere la corsa. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella aveva sfilate le braccia dalle maniche, quelle braccia non molli ma salde che pur sembravano portare la più fresca freschezza della vita come una ghirlanda rinnovata a ogni alba. Nude le larghe spalle emergevano, e le piccole mammelle sul petto largo come il petto delle Muse vocali, dall'ossatura palese di sotto i muscoli smilzi. L'orlo della camicia era squisito di scollo e di ricamo, il busto connesso aveva la tenuità e la perfezione d'un calice florale, ingegnosi e preziosi di fibbie e di nodi erano i legàccioli che di là si partivano a rattenere le calze, tutti gli invòlucri partecipavano dell'intima grazia e sembravano arricchirsi e affinarsi quanto più s'avvicinavano alla pelle; ma ora cadevano come ingombri morbidi, disdicevoli a quel corpo come a una statua severa, quasi respinti da una severità superba che ingrandiva e poliva ogni rilievo a simiglianza del sasso. Quando, tolta la scarpa, ella fece macchinalmente il gesto consueto tirando la punta della calza rimasta aderente all'unghia del pollice, egli ne fu attonito come d'una piccola maniera femminina che contrastasse a quella potenza. In ginocchio, sguainò egli stesso le lunghe gambe lisce. E così ella fu tutta nuda, senza sorridere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Era un mattino d'aprile, ma il viaggio fu lugubre. Le montagne s'infoscavano fasciate di nuvole. Soffiava per tutto l'Apennino un vento diaccio. Due volte egli fermò la macchina per tornare indietro, perplesso: due volte vinse il presentimento che lo mordeva. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Non respirava più. Gli pareva che non avrebbe più potuto respirare se non in quella bocca disseccata dall'aridità della follìa. Sospingeva la macchina col suo cuore, su per l'erta, intentissimo ai ritmi di tutti i congegni, sapendo che la sorte era congiunta allo scocco d'una scintilla, al distacco d'un filo. Era a pochi chilometri dal Covigliaio, nell'Apennino, quando s'accorse che il motore non pulsava più. Egli stesso non aveva più palpito. Il meccanico scosse il capo e corrugò le sopracciglia, indovinando il guasto al magnete. Ogni tentativo fu vano. Rimasero fermi su la strada, nella solitudine. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Come passava una vettura di posta, Paolo si fece portare fino al Covigliaio per chiedere aiuto. Eran quasi le cinque; e la sua ansietà s'aggravava di presentimenti funesti. Tornò indietro con un meccanico addetto all'albergo. Dopo un'ora di lavoro la macchina ricominciò a camminare. Percorso un chilometro appena, si fermò: stette là, su la strada solitaria, ammasso pesante e inerte, con l'aspetto ottuso dei bruti caparbii, resistendo a ogni stimolo, a ogni industria. E la disperazione prese l'uomo. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Si credette salvo. Riconobbe la macchina di Maffeo della Genga, carica di donne velate e incappucciate. Era un'allegra compagnia. Com'egli domandò soccorso, da prima gli fu dato il meccanico perché col suo facesse un ultimo tentativo. Poi, come cadeva la sera, gli fu offerto d'incastrarsi fra i posti occupati. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Distaccò la gabbia, mentre gli uomini afferrando la macchina per le traverse del corpo e per le cèntine delle ali si accingevano a spingerla verso lo spiazzo. Posò la gabbia a terra e l'aprì. Sorridendo si ricordò della parola vergiliana di Niso. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* «Oh perché gli uomini,» domandavo a me stesso, smaniosamente, «si affannano così a rendere man mano più complicato il congegno della loro vita? Perché tutto questo stordimento di macchine? E che farà l’uomo quando le macchine faranno tutto? Si accorgerà allora che il così detto progresso non ha nulla a che fare con la felicità? Di tutte le invenzioni, con cui la scienza crede onestamente d’arricchire l’umanità (e la impoverisce, perché costano tanto care), che gioia in fondo proviamo noi, anche ammirandole?»
---------------
* Eppure la scienza, pensavo, ha l’illusione di render più facile e più comoda l’esistenza! Ma, anche ammettendo che la renda veramente più facile, con tutte le sue macchine così difficili e complicate, domando io: «E qual peggior servizio a chi sia condannato a una briga vana, che rendergliela facile e quasi meccanica?». ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Egli mi tormentava, è vero, ma come se non potesse farne a meno; non certo col disegno segreto di farmi andar via; anzi, al contrario! Che macchinava? Adriana, dopo il ritorno di lui, era diventata triste e schiva, come nei primi giorni. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* E, all’incontro, quante deliberazioni prese, quanti disegni architettati, quanti espedienti macchinati durante la notte non appaiono poi vani e non crollano e non sfumano alla luce del giorno? Com’altro è il giorno, altro la notte, così forse una cosa siamo noi di giorno, altra di notte: miserabilissima cosa, ahimè, così di notte come di giorno. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* L’arruffìo, se c’è, dunque è voluto; il macchinismo, se c’è, dunque è voluto; ma non da me: bensì dalla favola stessa, dagli stessi personaggi; e si scopre subito, difatti: spesso è concertato apposta e messo sotto gli occhi nell’atto stesso di concertarlo e di combinarlo: è la maschera per una rappresentazione; il giuoco delle parti; quello che vorremmo o dovremmo essere; quello che agli altri pare che siamo; mentre quel che siamo, non lo sappiamo, fino a un certo punto, neanche noi stessi; la goffa incerta metafora di noi; la costruzione, spesso arzigogolata, che facciamo di noi, o che gli altri fanno di noi: dunque, davvero, un macchinismo, sì, in cui ciascuno volutamente, ripeto, è la marionetta di se stesso; e poi, alla fine, il calcio che manda all’aria tutta la baracca. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Leonardo era l'uomo che aveva dipinto enigmatiche anime e roccie e fiori e cieU meglio dei migliori ; aveva cercato paziente la verità , tra macchine e cadaveri , più dei sapienti ; e aveva scritto sulla vita e sulla bellezza con parole più profonde e immagini più speciose dei letterati di mestiere ; e aveva sognato la potenza divina dell'uomo terrestre e la conquista dei cieli come gli amanti dell'impossibile . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Dopo aver parlato , gridato e lavorato per due mesi interi il primo numero andò in macchina e una sera tardi , dopo le sette , giunsero su per le scale buie del palazzo i primi pacchi del Leonardo a noi che si aspettavano à gloria , inquieti e silenziosi . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* I miglioramenti del vocabolario , i ritocchi ai metodi , le riforme parziali della — i8o — macchina logica , i cambiamenti di terminologia erano espedienti mediocri di gente che non sa lasciare le strade regie dei padri . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Io stesso provai a incastrarmi nella vita degli altri ; scrissi lettere a macchina assieme agli scrivani ; presi appunti cogli studenti ; spellai pezzi di morti coi medici ; mietei il grano coi contadini ; tirai le cavezze dei ciuchi coi barrocciai ; pranzai spettegolando con duchi e marchesi ; adoprai Tarchipenzolo coi muratori e il badile coi manovali . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* S'io divento più acuto dopo due tazze di caffè ; se ho più facilità di connettere dopo aver vuotato una teiera di te ; se divento lieto e paradossale dopo qualche bicchiere di spumante ; se mi sento più nobile sopra una vetta di mille metri ; se una musica di caffè o una fanfara di soldati o un tempo di sinfonia mi rendono più poetico e mi fanno nascere pensieri , immagini e periodi che non saprei evocare nel silenzio allora una sciocca vergogna mi riempie l'anima ed ho il crudele sospetto eh' io non sia altro che una macchina cerebrale che rende quel che ci si mette , che ha bisogno di combustibili e di essenze per lavorare e che non son io a pensare e a sognare ma che il caffè , il te , il vino , l'ossigeno e i suoni pensino e sognino in me . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
Il dottore aveva una grande pancia e la sua respirazione asmatica accompagnava il picchio della macchina elettrica messa in opera subito alla prima seduta , che mi disilluse , perché m’ero aspettato che il dottore studiandomi scoprisse il veleno che inquinava il mio sangue .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Egli , invece , aveva saputo eliminare dal suo ricordo ogni idea di quella spaventosa macchina .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Vanno così le locomotive che trascinano dei pesi enormi: emettono degli sbuffi regolari che poi s’accelerano e finiscono in una sosta , anche quella una sosta minacciosa perché chi ascolta può temere di veder finire la macchina e il suo traino a precipizio a valle .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Trasecolai e subito corsi col pensiero alle mie gambe a cercarvi la macchina mostruosa .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* Io fui allora preda della malattia e sono certo che se avessi appreso della macchina mostruosa in altro momento , non ne avrei avuto alcun danno .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* In quello stesso posto avevo fatto percorrere tanti di quei chilometri al mio arco , che nel mio disorientamento mi rimisi a percorrerne macchinalmente degli altri .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Egli diceva delle parole che parevano tolte da un libro scolastico e , annuendo macchinalmente , pareva che io volessi confermare di aver fatti i miei studii e sapessi perciò come dovessero essere fatte le povere donne virtuose prive di denaro .(I.Svevo - La coscienza di zeno)*
---------------
* Con Guido mi sarebbe stato facile di spiegarmi se fosse abbisognato: con Giovanni e gli altri , che mi sospettavano capace di simili macchinazioni , bastava la vendetta .(I.Svevo - La coscienza di zeno)
---------------
* La macchina con la quale sono venuto è una Fiat
---------------
abbattitore
= che , colui che abbatte
= operaio specializzato nell'abbattere piante forestali operaio che , nelle cave di pietra , distacca il materiale e lo demolisce macchina per abbattere le piante .
---------------
abburattare
= verbo trans. separare la farina dalla crusca col buratto , con lo staccio o con speciali macchine passare al vaglio , esaminare agitare , scuotere .
---------------
accattafieno
= macchina che raccoglie e ammucchia il fieno .
---------------
accoppiatrice
= macchina per la produzione di cavi elettrici accoppiati nell'industria tessile , binatrice .
---------------
accrocco
= macchina , dispositivo fatto con pezzi messi su alla meglio lavoro abborracciato , malfatto .
---------------
addizionatrice
= macchina calcolatrice per eseguire addizioni e sottrazioni .
---------------
aderizzatrice
= macchina usata per aderizzare i pneumatici .
---------------
adrematrice
= macchina che riproduce automaticamente indirizzi su targhette di metallo .
---------------
aeromotore
= macchina motrice costituita da una ruota o da un'elica azionata dal vento .
---------------
affettatrice
= macchina per affettare salumi o altri prodotti anche
=
---------------
affilatrice
= macchina a mole rotanti per l'affilatura di utensili metallici .
---------------
affrancatrice
= macchina per l'affrancatura automatica della corrispondenza .
---------------
aggraffatrice
= macchina usata per l'aggraffatura rapida delle lamiere .
---------------
alesare
= verbo trans. lavorare la superficie di un foro con l'alesatore , manualmente o su una macchina utensile .
---------------
alesatrice
= macchina utensile usata per alesare .
---------------
alimentatore
= che alimenta , colui che alimenta operaio addetto all'alimentazione di forni , caldaie , macchine - dispositivo o apparecchiatura che regola l'afflusso di energia o di materiale a caldaie , motori , macchine operatrici .
---------------
allargatrice
= macchina usata per tendere nel senso della larghezza un tessuto appena lavato perchè non si restringa .
---------------
alternatore
= macchina rotante che trasforma energia meccanica in energia elettrica a corrente alternata .
---------------
alzatrice
= macchina per la rifinitura dei tessuti di lino che riporta le pezze all'altezza voluta .
---------------
amplidina
= macchina rotante generatrice di corrente continua , usata come amplificatore di potenza .
---------------
appianatoio
= macchina per spianare il terreno .
---------------
apprettatrice
= macchina per apprettare i tessuti .
---------------
apriballe
= macchina usata nell'industria tessile per aprire le fibre di cotone compresse in balle e ridurle a grossi fiocchi apriballe mescolatore , quello che effettua anche la mischia delle fibre , omogeneizzandole operaio addetto a tali macchine .
---------------
apritoio
= macchina usata nell'industria tessile per staccare le fibre di cotone .
---------------
aratrice
= macchina per arare .
---------------
aratro
= macchina agricola per arare il terreno , costituita essenzialmente dal coltro , che taglia il terreno verticalmente , dal vomere , che lo taglia orizzontalmente , dal versoio , che lo rovescia , e dalla bure , a cui si applica la forza trainante .
---------------
architettare
= verbo trans. ideare il progetto di un edificio concepire , ordire , macchinare
---------------
argano
= macchina per sollevare o trascinare pesi
---------------
arrotatrice
= macchina per levigare pavimenti o altre superfici dure .
---------------
arrotolatrice
= macchina usata per arrotolare in forma di cilindro fogli di lamiera .
---------------
articolazione
= l'articolare , l'articolarsi , l'essere articolato giuntura con diverso grado di mobilità fra due capi ossei contigui collegamento mobile di due parti di macchina contigue la disposizione delle parti mobili dell'apparato di fonazione per produrre un suono o un fonema
---------------
asciugatrice
= macchina per l'asciugatura di tessuti o carta .
---------------
asincrono
= non sincrono , non simultaneo macchina elettrica rotante in cui la velocità di rotazione non dipende dalla frequenza della corrente
---------------
aspa
= macchina usata per l'aspatura asta metallica o di legno impiegata come leva nella manovra dell'argano .
---------------
aspiratore
= macchina aspirante usata per attivare la ventilazione ed eliminare gas o esalazioni nocive da un ambiente strumento usato in chirurgia per aspirare sangue o altri liquidi e sostanze , organici o patologici .
---------------
assemblaggio
= in varie produzioni industriali , fase del ciclo lavorativo in cui le varie parti costituenti una macchina , un apparecchio , un dispositivo ecc . , vengono montate insieme
---------------
autocentrante
= attrezzo o dispositivo di macchina che serra il pezzo da lavorare o l'utensile centrandolo automaticamente
---------------
autoeccitazione
= fenomeno che avviene nelle macchine elettriche , per cui si crea un campo magnetico induttore senza che vengano collegati generatori esterni .
---------------
autofocus
= obiettivo di macchina fotografica che è in grado di eseguire la messa a fuoco automaticamente la macchina fotografica dotata di tale obiettivo .
---------------
automa
= macchina in grado di imitare i movimenti dell'uomo o degli animali in cibernetica , sistema in grado di simulare o realizzare operazioni che hanno risultati analoghi a quelle del cervello umano , e ciò in modo predeterminato e prevedibile colui che agisce meccanicamente , senza rendersi conto di ciò che fa .
---------------
avviatore
= congegno meccanico per avviare motori , macchine e sim .
---------------
avvitatrice
= macchina utensile portatile per avvitare e svitare .
---------------
avvolgitrice
= macchina per la costruzione degli avvolgimenti delle macchine elettriche .
---------------
balista
= nell'antichità greco-romana , macchina da guerra consistente in una grossa balestra montata su trespolo o su una base con ruote , usata per scagliare pietre negli assedi.
---------------
bancale
= banco lungo , a più posti , con schienalestruttura portante , fissa , di una macchina , sulla quale sono montate le parti mobili , il motore ecc.
---------------
barenatrice
= macchina simile a un'alesatrice che impiega come utensile un bareno.
---------------
barra
= asta di legno , di metallo o di altri materiali usata come elemento di collegamento o come leva di comando in macchine , apparecchi , attrezzature , dispositivi vari
---------------
basamento
= la parte inferiore , a contatto del suolo , di un edificio , di un monumento e sim.fascia alla base delle pareti di una stanza , di colore differente da quello delle pareti stesse 3 la parte inferiore , con funzione di sostegno , di un motore o di una macchina
---------------
basculaggio
= nelle macchine fotografiche , movimento di inclinazione del piano della piastra su cui è fissato l'obbiettivo.
---------------
battipalo
= macchina a maglio usata per infiggere nel terreno i pali per fondazionioperaio che manovra tale macchina.
---------------
battitoia
= blocco di legno duro a superficie piana , usato dagli stampatori per pareggiare i caratteri prima di metterli in macchina.
---------------
battitura
= il battere battitura , scrittura eseguita con la macchina per scriverepercossa
---------------
bazooka
= arma anticarro , leggera e maneggevole , che lancia proiettili a razzo con alto potere perforante cavalletto a un solo piede utilizzato per sostenere la macchina da presa in spazi ristretti.
---------------
berta
= baia , scherno - uccello marino di color cinerino sul dorso , bianco sul ventre , -
= macchina per conficcare pali nel terreno - piccolo scialle o pettorina di merletto , - potentissimo cannone tedesco usato durante la prima guerra mondiale.
---------------
betoniera
= macchina rotante per l'impasto di beton , calcestruzzo e sim.
---------------
bianchetto
= sostanza imbiancante che a seconda delle combinazioni può servire come cosmetico , per cancellare errori in testi scritti a macchina o a mano ,
---------------
biella
= asta di collegamento tra due parti di una macchina , alle quali è incernierata
---------------
binatric macchina che accoppia due o più fili e li prepara per l'operazione della ritorcituraoperaia addetta alla binatura.
---------------
bindolo
= macchina per sollevare acqua dai pozziaspo , arcolaio 3 raggiro , truffa persona abile nei raggiri
---------------
biottica
= - un tipo di macchina fotografica con due obiettivi uguali e sovrapposti , uno dei quali serve da mirino anche com
---------------
bitumatrice
= macchina per eseguire la bitumatura.
---------------
blocchiera
= macchina usata per la confezione dei blocchi di calcestruzzo.
---------------
bobinatrice
= macchina usata per avvolgere in bobine fili conduttori , filati , pellicole ecc.
---------------
bocciardatrice
= macchina , costituita da un telaio , un carrello e appositi utensili , con cui si effettua il lavoro che un tempo si eseguiva manualmente con la bocciarda.
---------------
bollatrice
= macchina per effettuare la bollatura.
---------------
bolzone
= macchina bellica da assedio usata nel medioevo , simile all'ariete la testa in ferro dell'ariete sorta di freccia con la punta smussata 3 punzone per marcare monete , medaglie ecc. 4 strumento dotato di un punzone usato per macellare i suini mediante un colpo sulla fronte 5 paletto di ferro che assicura a un muro una catena 6 lieve convessità dei bagli e dei ponti di una nave.
---------------
bonza
= macchina per il trasporto e il riscaldamento del bitume per lavori stradali.
---------------
bordatore colui che esegue o rifinisce orli e bordidispositivo della macchina per cucire che serve a fare gli orli
---------------
bordatrice
= macchina con cui si fanno orli o bordi
---------------
bottale
= macchina cilindrica usata per la concia delle pelli.
---------------
briccola
= antica macchina da guerra usata per scagliare grosse pietrenella laguna veneta , palo o gruppo di pali conficcati sul fondo del mare ed emergenti , usati come segnale o per ormeggiarvi imbarcazioni.
---------------
brida
= briglia macchina da guerra con la quale , dall'alto delle mura di una città assediata , si agganciavano le macchine degli assedianti 3 dispositivo di serraggio , generalmente a forma di staffa a doppia vite 4 dispositivo accessorio del tornio , a forma di morsetto , che serve a bloccare il pezzo in lavorazione al menabrida.
---------------
brillantante
= detersivo per macchine lavastoviglie che dà particolare lucentezza a piatti e bicchieri.
---------------
brocciatric macchina utensile per eseguire scanalature.
---------------
bronzatrice
= macchina usata in litografia per dorare con polveri di bronzo parti stampate.
---------------
bulldozer
= macchina cingolata munita anteriormente di una grossa lama concava , usata per livellare terreni , sgomberare macerie , estirpare piccoli alberi ecc.
---------------
cabinista
= operaio che cura il macchinario e le apparecchiature nelle cabine elettriche.
---------------
calandra
= nome comune a diverse macchine il cui organo lavorante è costituito da uno o più cilindri rotanti
---------------
calibratrice
= macchina che utilizza dispositivi di vario tipo per la cernita di frutta, semi e sim.
---------------
camera
= macchina da ripresa fotografica , cinematografica o televisiva .
---------------
cannibalizzare
= verbo trans. smontare una macchina ancora utilizzabile per ricavarne parti di ricambio.
---------------
capomacchinista
= capo dei macchinisti direttore di macchina.
---------------
capsulatrice
= macchina che incapsula o che applica capsule.
---------------
carda
= macchina in cui più serie di aghi d'acciaio ricurvi, montati su un grande tamburo e su cilindri rotanti, raddrizzano e distendono le fibre tessili in fiocco, costituendo un velo di spessore uniforme che, tagliato, dà luogo allo stoppino pronto per la filatura.
---------------
caricaballe
= macchina agricola che raccoglie le balle di fieno o di paglia sparse sul campo e le carica su un carro agganciato a un trattore.
---------------
caricaforaggi
= macchina agricola che raccoglie il foraggio fresco predisposto in mucchi su un campo e lo carica su un carro agganciato a un trattore
---------------
caricatore
= involucro metallico contenente più cartucce pronte per essere introdotte nelle armi a ripetizione e automatiche portatiliinvolucro, impenetrabile alla luce, contenente la pellicola da introdurre nella macchina fotografica o nella cinepresamarinaio o soldato addetto al caricamento di un pezzo d'artiglieria 4 nell'industria siderurgica, operaio addetto a caricare i forni
---------------
carrellata
= ripresa di una scena cinematografica o televisiva con la macchina da presa montata su un carrello in movimento sguardo d'insieme rapido e sommario
---------------
carrucola
= macchina per sollevare pesi costituita da una ruota scanalata entro cui scorre una fune.
---------------
cassone
= cassa molto capace per conservare o trasportare oggetti vari. dim. cassoncino, cassonetto nel medioevo e nel rinascimento, sorta di cassapanca, spesso intagliata o dipintapiccola costruzione fissa o mobile, per lo più coperta da vetrate, per protezione di colture ortensi e floricole 4 denominazione generica di contenitori o di parti cave di macchine o impianti
---------------
catapulta
= antica macchina da guerra, simile a una grossa balista fissa o montata su piattaforma mobile, che lanciava pietre e frecce apparecchiatura installata sulle portaerei per imprimere agli aeroplani la velocità necessaria al decollo.
---------------
catramatrice
= macchina per stendere il catrame su una superficie stradale.
---------------
cavatrice
= macchina per eseguire incavi nel legno.
---------------
cavatuberi
= macchina agricola per la raccolta meccanica delle patate e dei tuberi in genere.
---------------
cellofanatrice
= macchina che serve a cellofanare.
---------------
centralina
= piccola centrale periferica che serve un settore della zona coperta da una centrale principaleapparecchiatura in cui sono stati centralizzati dispositivi per l'alimentazione, il funzionamento o la sicurezza di macchine
---------------
centrifuga
= macchina o dispositivo fornito di un elemento rotante che sfrutta l'effetto della forza centrifuga per separare sostanze di diversa densità .
---------------
cesoia tosc. cisoia,
= macchina utensile a lame diritte o a forma di disco rotante che serve a tagliare a freddo lamiere, ferri tondi, profilatispec. grosse forbici per tagliare a mano lamiere sottili
---------------
check-up
= controllo medico generale, con analisi ed esami clinici, per verificare la funzionalità di tutti gli organi e lo stato di salute generale, spec. a scopo preventivorevisione generale periodica di macchine, strumenti complessi, impianti.
---------------
chiavarda
= grosso bullone che serve per ancorare i basamenti delle macchine fisse o per congiungere parti di macchine o di strutture tirante a sbarra che serve a contenere una spinta grosso chiodo.
---------------
chiodatrice
= macchina per applicare e ribattere i chiodi.
---------------
cibernetica
= scienza che studia i principi di funzionamento e la realizzazione di macchine automatiche, generalmente elettroniche, in grado di simulare le funzioni di organismi viventi e, in particolare, del cervello umano.
---------------
ciclostile
= ciclostilo, semplice macchina da stampa che riproduce in varie copie scritti o disegni preparati su un'apposita matrice.
---------------
ciclotrone
= macchina acceleratrice che, mediante impulsi elettromagnetici, imprime altissime velocità a particelle subatomiche destinate al bombardamento nucleare o ad altri fini di ricerca scientifica.
---------------
cilindraia
= macchina a cilindri usata per macinare pietrisco.
---------------
cilindrata
= nelle macchine alternative, il volume descritto dai pistoni a ogni corsa, che si ottiene moltiplicando l'area della sezione di un cilindro per la corsa del pistone e per il numero dei cilindri
---------------
cilindratoio
= macchina per cilindrare.
---------------
cilindratrice
= macchina a cilindri usata nella lavorazione della canapa.
---------------
cimatrice
= macchina tessile che esegue la cimatura.
---------------
cinecamera
= macchina da presa cinematografica.
---------------
cinematografare
= verbo trans. riprendere con la macchina da presa
---------------
cinematografia
= sistema fotografico di rappresentazione del movimento, che, scomposto in sequenze di immagini formate da singoli fotogrammi mediante la macchina da presa, viene poi ricomposto su uno schermo mediante la proiezione delle stesse in rapida successionel'arte e l'industria del cinema
---------------
cinerama
= sistema di ripresa e proiezione cinematografica con tre macchine disposte in una diversa angolazione rispetto al soggetto, che dà allo spettatore la sensazione di essere dentro la scena.
---------------
coclea
= macchina per sollevare acqua o materiali solidi incoerenti, costituita da una superficie elicoidale rotante entro un cilindro o un canale a sezione semicircolare parte dell'orecchio interno costituita da un canale a forma di spirale, che contiene l'organo specifico dell'udito
---------------
collaudo
= verifica sperimentale o controllo di efficienza operativa di materiali, macchine, impianti, opere edilizie ecc., per accertarne l'idoneità all'uso o la conformità ai requisiti fissati da norme o contratti
---------------
commutatrice
= macchina elettrica che trasforma la corrente alternata in continua e viceversa.
---------------
compattatore
= che serve a compattare
= macchina per compattare materiali incoerenti.
---------------
compilatore
= colui che compila programma di servizio di un elaboratore elettronico che traduce un linguaggio di programmazione in un linguaggio eseguibile dalla macchina.
---------------
compositrice
= macchina che esegue automaticamente la composizione delle righe e delle pagine
---------------
condizionatrice
= macchina che esegue l'imballaggio di una mercemacchina usata per la condizionatura delle fibre tessilimacchina utilizzata per essiccare il foraggio.
---------------
confettatrice
= macchina per eseguire la confettatura.
---------------
contacopie
= dispositivo del ciclostile e delle macchine fotocopiatrici che permette di fissare in precedenza il numero di copie richieste
---------------
contafotogrammi
= nelle macchine fotografiche, il dispositivo che conta il numero dei fotogrammi scattati.
---------------
contarighe
= in talune macchine per scrivere, barretta situata dietro il rullo, che permette di contare le righe battute.
---------------
contatore
= apparecchio che registra il numero di movimenti o di passaggi che avvengono in una macchina o in un impianto
---------------
contralbero
= nei sistemi di trasmissione a cinghie, albero intermedio che trasmette il movimento dall'albero motore alla macchina operatrice.
---------------
controgriffa
= nella macchina da presa, congegno che blocca la griffa e mantiene la pellicola immobile per il tempo di esposizione.
---------------
controller
= dispositivo elettronico o elettromeccanico che comanda il funzionamento di una macchina a controllo numerico o di una sua funzione, in base a un programma automatico
---------------
contropunta
= la punta che, in alcune macchine utensili a moto rotatorio, si trova dalla parte opposta a quella della testa portapezzo ed è sostenuta dalla controtesta o toppo mobile
---------------
controtesta
= supporto della contropunta in macchine utensili a moto rotatorio
---------------
cordatrice
= macchina per la fabbricazione delle corde.
---------------
cubettatrice
= macchina per confezionare prodotti in forma di cubetti.
---------------
cucitrice
= macchina per cucire attrezzo di cancelleria per legare fogli con punti metallici.
---------------
curvatrice
= macchina a rulli che serve a curvare lamiere o profilati metallici
---------------
dattilocomposizione
= composizione tipografica eseguita con macchine per scrivere elettroniche .
---------------
dattilografare
= verbo trans . scrivere a macchina
---------------
dattilografia
= lo scrivere a macchina
---------------
dattiloscritto
= part . pass . di dattiloscrivere - un testo scritto a macchina
---------------
dattiloscrivere
= verbo trans . scrivere a macchina - dattilografare .
---------------
decanapulatrice
= macchina per eseguire la decanapulazione .
---------------
default
= determinazione automatica di una variabile per il funzionamento di una macchina o di un programma - in mancanza di una scelta specifica dell'operatore .
---------------
denocciolatrice
= nell'industria alimentare - macchina per denocciolare .
---------------
dentatrice
= macchina usata per la costruzione delle ruote dentate .
---------------
depicciolatrice
= macchina dell'industria alimentare per depicciolare frutti .
---------------
devoltore
= macchina elettrica rotante usata per devoltare un circuito .
---------------
dinamo
= macchina elettrica rotante che trasforma energia meccanica in energia elettrica a tensione continua
---------------
dinamoelettrico
= - apparecchio o macchina che trasforma energia meccanica in energia elettrica .
---------------
diradatrice
= macchina agricola usata per il diradamento delle piante .
---------------
diraspatrice
= macchina per diraspare l'uva .
---------------
disintegratore
= macchina usata per disintegrare materiali fibrosi
---------------
disossatrice
= macchina per togliere il nòcciolo ai frutti
---------------
dolly
= piccola gru montata su carrello che consente alla macchina da presa di eseguire i movimenti più complessi in ogni genere d'ambiente .
---------------
draga
= macchina scavatrice per asportare sabbia - ghiaia - detriti da un fondo subacqueo
---------------
eccitatrice
= dinamo che produce la corrente continua necessaria per magnetizzare i poli induttori di una macchina elettrica .
---------------
elettroforo
= tipo di macchina elettrostatica elementare che produce piccole cariche elettriche .
---------------
elettromeccanico
= qualsiasi macchina o dispositivo in cui avvenga una trasformazione di energia meccanica in energia elettrica o viceversa
---------------
emettitrice
= macchina che emette - distribuisce qualcosa
---------------
erpice
= macchina agricola usata per la lavorazione superficiale del terreno mediante denti o lame o dischi d'acciaio disposti in verticale .
---------------
escavatore
= che - colui che scava
= macchina usata per lavori di scavo e movimento di terra
---------------
escavatorista
= colui che è addetto a macchine escavatrici .
---------------
escavatrice
= macchina per scavare
---------------
faccettatrice
= in apicoltura , macchina usata per imprimere nei fogli di cera le basi delle celle dell'arnia .
---------------
falarica
= nell'antichità e nel medioevo , pesante giavellotto con testa metallica munita di materiale incendiario , che veniva lanciato con apposite macchine .
---------------
falciacaricatrice
= macchina agricola che falcia il foraggio e lo carica su un apposito rimorchio .
---------------
falciatrice
= macchina agricola per il taglio di foraggi e cereali .
---------------
fascicolatrice
= macchina per fascicolare , - o parte di una macchina fotocopiatrice che suddivide in fasci separati le copie multiple di ogni singola pagina di un originale costituito da più pagine .
---------------
fatturatrice
= macchina calcolatrice predisposta per la compilazione delle fatture commerciali .
---------------
ferrovecchio
= o ferravecchio , chi commercia ferro vecchio - o altri oggetti usati di scarso valore arnese , strumento , macchina fuori uso - o in pessime condizioni - persona vecchia , malandata
---------------
filatoio
= macchina che effettua la filatura la parte della filanda in cui si compie tale operazione .
---------------
filettatrice
= macchina utensile per eseguire la filettatura di viti - o madreviti .
---------------
filiera
= piastra forata che costituisce l'organo essenziale della macchina per produrre i filati sintetici e artificiali
---------------
filmare
= verbo trans . riprendere con la macchina da presa cinematografica
---------------
finitrice
= macchina cingolata che spiana e rifinisce il manto bituminoso stradale .
---------------
fissamaiuscole
= tasto che nella macchina per scrivere fissa il carrello nella posizione adatta per battere le lettere maiuscole - il tasto sulla tastiera del computer che consente di digitare le lettere maiuscole .
---------------
fochista
= o fuochista ,
= chi provvede ad alimentare e a sorvegliare il fuoco delle caldaie , spec . delle macchine a vapore colui che fa - o vende fuochi artificiali .
---------------
follatrice
= nell'industria tessile , macchina per follare
---------------
follone
= macchina a cilindri usata per la follatura dei tessuti e per la preparazione delle pelli da concia .
---------------
fonditrice
= macchina per fondere i caratteri tipografici .
---------------
formatrice
= macchina che serve a preparare le forme usate in fonderia - nell'industria alimentare , macchina usata per dar forma al burro - o ad altri prodotti semisolidi .
---------------
formatura
= nell'industria ceramica , operazione consistente nel modellare a mano - o a macchina una pasta argillosa sino a conferirle la forma dell'oggetto da fabbricare in fonderia , la preparazione delle forme di colata .
---------------
formellatore
= macchina che riduce il foraggio in formelle .
---------------
fotocompositrice
= macchina che compone in fotocomposizione .
---------------
fotocopiatrice
= macchina per la realizzazione di fotocopie .
---------------
fototeodolite
= strumento topografico costituito dall'unione di un teodolite con una macchina fotografica .
---------------
frangibiade macchina a cilindri rotanti destinata a tritare i cereali secchi per la preparazione di mangimi .
---------------
frangizolle
= macchina agricola che , mediante dischi - o rulli dentati , provvede allo sminuzzamento delle zolle .
---------------
frantoio
= macchina per frantumare - o macinare materiali compatti , come minerali , rocce , olive , semi ecc . il luogo dove è installata tale macchina .
---------------
frenare
= verbo trans .
= rallentare - o arrestare il movimento di un animale - o di una macchina per mezzo del freno
---------------
fresatrice
= macchina utensile per la lavorazione dei metalli , costituita da un motore elettrico che alimenta il movimento di rotazione della fresa - fresatrice agricola , sarchiatrice .
---------------
fucina
= forgia luogo in cui vengono compiuti lavori di fucinatura - fucina infernale , l'inferno - fucina di vulcano , nella mitologia greca , quella situata sotto l'etna , in cui vulcano forgiava le armi degli dei
= 3 luogo dove si prepara , si macchina qualcosa
---------------
fucinatura
= lavorazione per deformazione a caldo dei metalli che , riscaldati nella forgia , vengono sagomati da macchine - o a mano .
---------------
fuso
= arnese di legno , panciuto al centro e assottigliato alle estremità , che nella filatura a mano serve per torcere il filo e per avvolgerlo sulla spola - a fuso , a forma di fuso - dritto come un fuso , - persona dal portamento eretto - andarsene dritto come un fuso , difilato , senza esitazione nella filatura meccanica , organo fondamentale dei filatoi e dei ritorcitoi che serve per torcere il filo
= 3 oggetto - o parte di macchina che ha la forma di un fuso
---------------
fustellatrice
= macchina per fustellare .
---------------
garnett
= macchina sfilacciatrice per cascami
---------------
garzatrice
= macchina che esegue la garzatura.
---------------
gazatrice
= macchina con cui si effettua la gazatura dei filati.
---------------
gelatiera
= macchina per fare i gelati.
---------------
ghigliottina
= guigliottina , macchina per le esecuzioni capitali mediante decapitazione
---------------
ginnatrice
= macchina per ginnare.
---------------
grassaggio
= operazione con cui si immette il grasso nelle parti snodate di una macchina o di un meccanismo per lubrificarle.
---------------
gualchiera
= macchina mossa da una ruota idraulica , usata in passato per follare tessuti e pelli
---------------
guidafilo o guidafili
= nel telaio meccanico e nelle macchine per maglieria , regolo munito di ganci per guidare i fili sugli aspi.
---------------
jigger
= macchina per tingere tessuti .
---------------
impaccatrice
= macchina automatica per confezionare pacchi .
---------------
impacchettatrice
= macchina che impacchetta automaticamente determinati prodotti .
---------------
impaginatrice
= macchina per l'impaginazione .
---------------
impastatrice
= macchina per impastare , usata soprattutto nell'industria alimentare e nell'edilizia .
---------------
impiantare
= verbo transitivo , sistemare le parti di base di una struttura , di un apparecchio o di una macchina per avviarne la costruzione
---------------
impolveratrice
= macchina per spargere sostanze antiparassitarie in polvere
---------------
incannatoio
= macchina che serve per incannare .
---------------
incapocchiatrice
= nella lavorazione dei fiammiferi , si dice della macchina che applica la miscela infiammabile all'estremità del supporto di legno .
---------------
incartatrice
= macchina per incartare prodotti .
---------------
incartonatrice
= macchina che esegue l'incartonatura dei tessuti .
---------------
incassatrice
= in legatoria , macchina che esegue l'incassatura .
---------------
incassettatrice
= macchina che dispone bottiglie , fiaschi e sim . in cassette o cestelli .
---------------
incastellatura
= impalcatura di metallo o di legno che serve di sostegno a macchine o costruzioni - restringimento delle parti posteriori del piede degli ungulati , con riduzione atrofica del fettone .
---------------
incastratrice
= nella tecnica mineraria , macchina che esegue intagli verticali nelle rocce tenere al fine di agevolarne l'abbattimento .
---------------
incavigliatrice
= macchina che avvita le caviglie con cui si fissano le rotaie alle traversine .
---------------
inchiodatrice
= macchina che serve a inchiodare automaticamente pezzi di legno , casse e sim .
---------------
incollatrice
= macchina per incollare
---------------
incolonnatore
= meccanismo delle macchine per scrivere che consente al carrello di scorrere solo fino a un punto prefissato , facilitando l'incolonnamento di parole e cifre .
---------------
incorsatrice
= macchina che esegue automaticamente l'incorsatura , un tempo esclusivamente manuale .
---------------
ingrassatore
= operaio addetto all'ingrassaggio di macchine
---------------
insaccatrice
= macchina per insaccare automaticamente materiali e prodotti vari .
---------------
insacchettatrice
= macchina per insacchettare .
---------------
inscatolatrice
= macchina che serve a inscatolare automaticamente prodotti vari .
---------------
insilatrice
= macchina che effettua l'insilamento .
---------------
installatore
= o istallatore , che , colui che installa impianti , macchinari , attrezzature varie .
---------------
intagliatrice
= macchina impiegata per tagliare rocce tenere senza uso di esplosivi , spec . nelle miniere di carbone , di fosfati e di salgemma .
---------------
intonacatrice
= macchina che spruzza malta di cemento in pressione per intonacare .
---------------
irroratrice
= macchina che serve a irrorare le piante .
---------------
lay-out
= in un impianto industriale , disposizione delle macchine e degli addetti studiata ai fini di razionalizzare la produzione
---------------
leva
= macchina semplice , consistente in una barra che può ruotare attorno a un punto fisso
---------------
levigatrice
= macchina per levigare superfici .
---------------
liberamargine
= nella macchina per scrivere , comando che sblocca i margini prefissati e consente di scrivere al di fuori di essi .
---------------
limatrice
= macchina utensile con moto di taglio rettilineo alternato , usata per lavori di spianamento , levigatura , per scanalature ecc .
---------------
limitato
= part . pass . di limitare che è o deve essere contenuto entro determinati limiti dispositivo applicato a macchine o impianti per contenere il valore di determinate grandezze fisiche entro opportuni limiti
---------------
linotype
= nella composizione tipografica a piombo , macchina a tastiera che compone e fonde una riga di caratteri in un blocco unico
---------------
lisciatrice
= macchina che esegue la lisciatura .
---------------
locomobile
= complesso costituito da un generatore di vapore e da una motrice a vapore , montato su un carro trainabile , impiegato in passato per azionare macchine per lavori agricoli e stradali .
---------------
lubrificatore
= operaio addetto alla lubrificazione di macchine
---------------
luddismo
= movimento operaio inglese dell'inizio del sec . xix , violentemente contrario all'introduzione delle macchine nell'industria , considerate causa principale della disoccupazione
---------------
macchinamento
= macchinazione.
---------------
macchinare
= verbo trans. lavorare, passare a macchina
---------------
macchinario
= complesso funzionale di macchine che concorrono a una determinata lavorazione
---------------
macchinatore
= che o colui che macchina
---------------
macchinazione
= il macchinare
---------------
macchinetta
= diminutivo di macchina
---------------
macchinista
= colui che è addetto a far funzionare una macchina o delle macchine
---------------
macchinosità
= l'essere macchinoso.
---------------
machina
= macchina.
---------------
macinacolori
= macchina per macinare e raffinare i colori a olio.
---------------
macinadosatore
= apparecchio che macina il caffè e lo dosa in quantità appropriata per le macchine che preparano il caffè espresso
---------------
macinare
= verbo trans.ridurre in polvere o in frammenti minuti mediante la macina o una qualsiasi altra macchina trituratrice
---------------
macinino
= piccola macchina azionata a mano o elettricamente per macinare caffè, pepe o sim. - automobile o altro veicolo vecchio e malandato.
---------------
maciullatrice
= macchina per maciullare la canapa e altre piante tessili.
---------------
macroistruzione
= istruzione singola espressa in forma simbolica, che sintetizza più istruzioni in linguaggio macchina.
---------------
maglia
= ciascuno degli intrecci di filo nei lavori eseguiti a mano o con apposite macchine
---------------
maglio
= macchina impiegata per la fucinatura a caldo e lo stampaggio di materiali metallici , costituita essenzialmente da una parte mobile che batte su una parte fissa su cui appoggia il pezzo in lavorazione
---------------
malassatrice
= macchina impastatrice.
---------------
mandrino
= albero delle macchine utensili destinato a trasmettere il moto rotatorio di taglio al pezzo in lavorazione o all'utensile
---------------
mangano
= nell'industria tessile, macchina per eseguire la manganatura, costituita essenzialmente da due pesanti cilindri metallici che schiacciano un tessuto, steso su un terzo cilindro, per renderne più compatta la superficie
---------------
mangiasoldi
= macchina automatica per il gioco d'azzardo funzionante a monete o gettoni
---------------
manovra
= l'insieme delle operazioni necessarie per mettere in azione una macchina o un dispositivo
---------------
marginatore
= nelle macchine per scrivere tradizionali, ciascuno dei due dispositivi scorrevoli che servono a fissare i margini laterali del testo - nella composizione a piombo, la squadra usata per marginare la pagina 3 nella preparazione di ingrandimenti fotografici, apparecchio utilizzato per tenere disteso il foglio di carta sensibile e contornarlo di un margine bianco.
---------------
martinetto o martinello ,
= macchina capace di esercitare una notevole forza con una corsa limitata, usata spec. per sollevare grandi pesi a piccola altezza
---------------
maschiatrice
= macchina per eseguire la maschiatura.
---------------
mattoniera
= macchina per fabbricare mattoni e altri laterizi.
---------------
mazzacavallo
= sorta di macchina per attingere acqua dai pozzi, costituita da un palo che regge un'asta orizzontale terminante a un'estremità con un secchio e all'altra con un contrappeso
---------------
mecanico
= di un meccanismo, di una macchina
---------------
meccanico
= di un meccanismo, di una macchina
---------------
meccanismo
= complesso di organi meccanici, fra loro collegati e articolati, in modo da trasmettere un movimento e che, da solo o in unione con altri, costituisce una macchina o un congegno
---------------
meccanizzare
= verbo trans.introdurre l'uso delle macchine in un'attività che prima si svolgeva in modo prevalentemente manuale
---------------
meccanizzato
= participio passato di meccanizzare , che si serve, dispone di macchine
---------------
meccano
= gioco per ragazzi composto di elementi metallici modulari, che si possono congiungere tra loro in vario modo mediante piccoli bulloni, per ottenere costruzioni o macchine in miniatura.
---------------
mescolatrice
= macchina di varia forma usata in alcune industrie per mescolare .
---------------
metadinamo
= macchina elettrica rotante a corrente continua che ha per ogni coppia di poli più di due file di spazzole .
---------------
mietere
= verbo trans.tagliare a mano o a macchina i cereali maturi
---------------
mietilega
= macchina per mietere cereali e legarli in covoni.
---------------
mietitrebbia
= macchina per mietere cereali e trebbiarli.
---------------
mietitrice
= macchina che compie la mietitura.
---------------
modellistica
= l'arte, la tecnica, l'attività volte a realizzare modelli di macchine o strutture, a scopo sperimentale.
---------------
molare
= verbo trans. lavorare con la molatrice o altra macchina dotata di mola
---------------
molatrice
= macchina utensile dotata di mola per affilare, spianare o lucidare, o anche soltanto asportare materiale per dare forma o ridurre le dimensioni.
---------------
monofonditrice
= macchina monotipica usata per la fusione dei caratteri tipografici.
---------------
monotype
= macchina per la composizione tipografica che fonde e compone i caratteri a uno a uno.
---------------
montaggio
= operazione con cui si mettono insieme e si collegano i diversi elementi di una macchina, di un apparecchio, di un mobile, di una struttura e in genere di ogni oggetto formato da più parti
---------------
morsa
= attrezzo fissato al banco da lavoro o alla piattaforma di alcune macchine utensili per tenere fermo il pezzo in lavorazione
---------------
mortasatrice
= mortesatrice,
= nella lavorazione del legno, macchina usata per eseguire le mortase
---------------
motocoltivatore
= macchina agricola con motore, usata per operazioni di erpicatura superficiale, falciatura, semina ecc.
---------------
motocompressore
= macchina costituita dall'unione di un compressore con un motore che serve a produrre aria compressa per vari usi industriali.
---------------
motofalciatrice
= macchina per la falciatura, azionata da un motore.
---------------
motoseminatrice
= macchina agricola per seminare, azionata da un motore a combustione interna.
---------------
motozappa
= macchina agricola per zappare e sarchiare, dotata di un piccolo motore a combustione interna.
---------------
motrice
= macchina atta a produrre energia meccanica e a imprimere movimento a un veicolo
---------------
nastratrice
= macchina per nastrare cavi , elettrici .
---------------
navetta
= organo delle macchine per tessere e per cucire , in forma di navicella , che contiene la spola
---------------
noria
= macchina per il sollevamento di liquidi , costituita da una serie di tazze o secchie collegate a una catena o a un nastro che si avvolge su una puleggia motrice - a noria , si dice di macchina che utilizza una catena o un nastro a tazze per il sollevamento di materiali sciolti o per lo scavo
---------------
obliteratrice
= macchina che convalida mediante timbratura , o marcandoli in altro modo , biglietti di viaggio , francobolli , documenti ecc .
---------------
occhiellatrice
= si dice di macchina per fare o per applicare occhielli .
---------------
oleodinamico
= si dice di qualsiasi dispositivo , macchina ecc . messo in azione da olio in pressione
---------------
oleopneumatico
= si dice di dispositivo , parte di macchina ecc . azionato da olio e aria in pressione
---------------
onagro
= asino selvatico di taglia piccola con mantello molto chiaro , diffuso in asia - antica macchina da guerra usata per lanciare sassi .
---------------
opercolatrice
= macchina usata nell'industria farmaceutica per la produzione di opercoli .
---------------
orditoio
= macchina tessile sulla quale si prepara l'ordito .
---------------
orlatrice
= macchina per ripiegare a orlo il bordo di una lamiera o quello di due lamiere sovrapposte , in modo da unirle insieme
---------------
panettatrice
= macchina che nei caseifici serve a confezionare il burro in pani di forma e peso determinati .
---------------
passatrice
= macchina che serve a passare prodotti alimentari attraverso setacci , riducendoli in poltiglia più o meno fine .
---------------
pastigliatrice
= macchina per confezionare pastiglie .
---------------
pedale
= organo di comando di una macchina che , azionato dalla pressione del piede ,
---------------
pedaliera
= la parte di una macchina o di un dispositivo costituita dai pedali
---------------
pedalina
= piccola macchina per stampare azionata a pedale .
---------------
pelatrice
= nell'industria alimentare , macchina usata per togliere la buccia a frutta o verdura .
---------------
pentaprisma
= prisma ottico a cinque facce caratteristico del mirino di una macchina reflex .
---------------
piallatrice
= macchina per piallare .
---------------
piantatrice
= macchina per la messa a dimora di bulbi , tuberi e sim .
---------------
piantello
= macchina per torcere seta e fibre tessili .
---------------
piegatondino
= macchina o attrezzo per piegare i tondini del cemento armato
---------------
piegatrice
= macchina che piega i fogli stampati
---------------
pigiatrice
= macchina per pigiare l'uva .
---------------
plissé
= tessuto lavorato a macchina con pieghe fitte e ben segnate .
---------------
plissettatrice
= macchina per plissettare .
---------------
pluteo
= riparo mobile usato anticamente come macchina da guerra per proteggere gli assedianti
---------------
polveratrice
= macchina agricola per lo spargimento di sostanze antiparassitarie sotto forma di polveri .
---------------
portacovoni
= parte della macchina mietilegatrice su cui si accatastano i covoni prima di scaricarli a terra .
---------------
portafilo o portafili ,
= organo del telaio e delle macchine per maglieria che serve a mantenere nella posizione voluta l'ordito .
---------------
portapezzo
= nelle macchine utensili , piano su cui viene collocato il pezzo da lavorare
---------------
portapunta
= dispositivo che in alcune macchine utensili sostiene una punta da trapano
---------------
portarocchetto
= nella macchina per cucire , il perno in cui s'infila il rocchetto .
---------------
portautensili
= nelle macchine utensili , supporto al quale viene fissato l'utensile con cui si lavora il pezzo
---------------
posatubi
= macchina attrezzata per la posa di tubi o condutture , a terra o in acqua .
---------------
preformatrice
= nella lavorazione industriale delle materie plastiche , macchina per ottenere la preforma .
---------------
premente
= participio presente di premere
= che agisce esercitando una pressione , detto per lo più di macchina o dispositivo meccanico
---------------
premistoffa
= si dice del dispositivo che nella macchina per cucire tiene premuti l'uno all'altro i lembi di tessuto intorno al punto in cui opera l'ago
---------------
pressaforaggio o pressaforaggi ,
= macchina che comprime in balle il fieno o la paglia per ridurne il volume e facilitarne il trasporto e la conservazione .
---------------
pressainsilatrice
= macchina agricola per comprimere e insilare il foraggio , previamente trinciato , in grandi sacchi di plastica cilindrici .
---------------
pressatrice
= macchina usata in orticoltura e in floricoltura per formare , mediante compressione , cubetti di terra in cui viene inserito un seme , così che la messa a dimora della futura piantina risulti agevolata .
---------------
prova
= pruova , ciò che si fa per conoscere , dimostrare , verificare la qualità , la natura di una cosa , le attitudini e i sentimenti di una persona , il funzionamento di una macchina
---------------
pulitrice
= macchina per levigare e lucidare marmo , legno o altri materiali
---------------
punzonatrice
= macchina per eseguire fori nelle lamiere .
---------------
punzone
= attrezzo d'acciaio che si usa manualmente o montato su una macchina
---------------
quietanzatrice
= macchina per l'emissione automatica di quietanze .
---------------
raccoglitrice
= macchina per la raccolta automatica di prodotti agricoli.
---------------
raddrizzatrice
= macchina per raddrizzare lamiere, barre, tubi
---------------
rameuse
= macchina utilizzata nell'industria tessile per operazioni di finissaggio.
---------------
ranghinatore
= macchina a rastrelli multipli che effettua il rivoltamento e la rastrellatura del foraggio, con scarico laterale continuo.
---------------
rasatrice
= macchina per rasare iuta, feltro ecc.
---------------
rastrellatrice
= macchina per raccogliere il fieno essiccato.
---------------
ratinatrice
= macchina per effettuare la ratinatura.
---------------
raviolatrice
= macchina per fare i ravioli.
---------------
rayograph
= tecnica fotografica con cui si realizzano composizioni astratte in bianco e nero, impressionando la carta sensibile senza far uso di macchina fotografica.
---------------
rettificatrice
= macchina utensile che, per mezzo di una mola, opera la rettifica di pezzi metallici.
---------------
ribaditrice
= macchina per ribadire a caldo o a freddo chiodi, ribattini, perni ecc.
---------------
riempibottiglie
= macchina per riempire automaticamente le bottiglie.
---------------
riempitrice
= nell'industria, macchina per riempire automaticamente bottiglie, flaconi e altri recipienti.
---------------
rifilatore
= che rifila, che affibbia
= operaio specializzato addetto a lavori di rifilatura o alla sorveglianza di macchine rifilatrici.
---------------
rifilatrice
= macchina utensile con cui si esegue la rifilatura.
---------------
rigatrice
= macchina per rigare la carta.
---------------
rimagliatrice
= nell'industria tessile, macchina per ripristinare l'esatta successione delle maglie di un tessuto.
---------------
ripassatura
= verifica, controllo per accertare il buon funzionamento di un dispositivo, di una macchina
---------------
ripetitrice
= macchina che consente di riprodurre più di una volta la stessa fotografia su un'unica lastra.
---------------
ripienatrice
= in ingegneria mineraria, macchina con cui si realizza una ripiena.
---------------
riproduttrice
= macchina che serve a riprodurre un campione in più esemplari
---------------
rotore
= parte rotante di una macchina elettrica
---------------
rottamare
= verbo trans. smantellare una struttura o smontare un macchinario, un'automobile per recuperarne i pezzi come rottami.
---------------
rullatrice
= macchina con cui si esegue la filettatura di viti per deformazione plastica del materiale.
---------------
ruspa
= macchina utilizzata per lavori di scavo superficiale, sollevamento e trasporto di terreno
---------------
sabbiatrice
= macchina usata per la sabbiatura di pezzi metallici o di lastre di vetro .
---------------
sacchettatrice
= macchina per confezionare sacchetti .
---------------
sagomatrice
= macchina per sagomare legnami e pietre da costruzione .
---------------
saldatrice
= macchina ad arco o a resistenza per la saldatura elettrica .
---------------
sarchiatrice
= macchina agricola che esegue la sarchiatura .
---------------
satinatrice
= macchina usata per satinare .
---------------
sbarbatrice
= macchina utensile usata per la finitura o la manutenzione delle ruote dentate .
---------------
sbattitrice
= in pasticceria , macchina adoperata per sbattere o montare uova , panna ecc .
---------------
sbavatrice
= macchina a tamburo rotante per asportare a freddo piccole bave da un pezzo fuso .
---------------
sbiancatrice
= macchina per sbiancare il riso .
---------------
sbozzimatrice
= macchina tessile che esegue la sbozzimatura dei tessuti di fibre cellulosiche .
---------------
sbramino
= macchina per sbramare il riso .
---------------
scanalatrice
= macchina per eseguire scanalature su metallo o su legno .
---------------
scappottare o scapotare ,
= verbo transitivo scoprire una macchina togliendo o abbassando la cappotta .
---------------
scarificatore
= macchina agricola costituita da una serie di coltelli lunghi e robusti , che serve a rompere la crosta del terreno senza rivoltarlo .
---------------
scavafossi
= macchina agricola per lo scavo e la manutenzione dei fossi che irrigano i campi .
---------------
scavallatore
= macchina agricola per lavorazioni continue di terreni piantati a viti o ad alberi da frutta , in grado di spostare automaticamente l'attrezzo da lavoro quando incontra il fusto di un albero .
---------------
scavatrice
= macchina per scavare , generalmente azionata da motori termici o elettrici .
---------------
scavezzatrice
= macchina per la scavezzatura dei canapuli .
---------------
scentratura
= situazione di un organo rotante di una macchina il cui asse di rotazione reale non coincida con quello ideale .
---------------
schiacciaforaggi
= macchina agricola che serve a schiacciare gli steli dell'erba da foraggio appena tagliata in modo da accelerarne il processo di essiccamento .
---------------
scollettatrice
= macchina che effettua il taglio del colletto delle barbabietole da zucchero ancora sul campo , prima dell'estirpazione .
---------------
scolpitrice
= macchina per la lavorazione del legno usata per realizzare scanalature e mortase , macchina per la lavorazione del legno dotata di più utensili uguali che effettuano lo stesso lavoro su diversi pezzi contemporaneamente , riproducendo in più esemplari uno stesso modello scolpito .
---------------
scopinatrice
= nell'industria della seta , macchina per compiere meccanicamente la scopinatura .
---------------
scorniciatrice
= macchina utensile per la lavorazione del legno , che consente di ottenere lavorati con scorniciature , sagomature o modanature a profilo costante .
---------------
scortecciatrice
= macchina usata nell'industria della cellulosa per eseguire la scortecciatura delle piante .
---------------
scorzatrice
= macchina che serve a scortecciare , a sbucciare .
---------------
scrematrice
= macchina che separa la panna dal latte mediante centrifugazione .
---------------
scuderia
= complesso di locali adibiti a stalla e a deposito delle attrezzature e di quanto occorre all'allevamento dei cavalli , organizzazione per l'allevamento e l'addestramento dei cavalli da corsa , 3 nell'automobilismo e in altri sport motoristici , organizzazione che riunisce le macchine da corsa concorrenti per una s ,
---------------
sdentare
= verbo transitivo togliere , rompere i denti , generalmente a un attrezzo , a una macchina - sdentarsi
= verbo riflessivo perdere i denti ,
---------------
seccheria
= nelle macchine per la fabbricazione della carta , parte che provvede a essiccare il nastro di materiale prodotto .
---------------
segantino
= chi per mestiere sega il legname , per farne legna da ardere , travi , assi ecc . , chi produce , a mano o a macchina , sagomature o modanature per lavori di legno in serie .
---------------
segatrice
= macchina per segare ,
---------------
selezionatrice
= macchina che opera una selezione .
---------------
semiautomatico
= lavorazione di macchina o di meccanismo che sia automatico solo parzialmente ,
---------------
seminatrice
= macchina per seminare - seminatrice a falcioni , macchina che scava nel terreno piccole buche equidistanti e vi deposita il seme .
---------------
seriografo
= macchina da presa per eseguire serie di fotografie che si compongano in un'unica immagine panoramica , accessorio di apparecchiatura radiografica usato per eseguire una seriografia .
---------------
sfibratrice
= macchina impiegata in alcune industrie per l'operazione di sfibratura .
---------------
sfilacciatrice
= nell'industria tessile , macchina per eseguire la sfilacciatura .
---------------
sfoglia-sgranatrice
= macchina che effettua la scartocciatura delle pannocchie del granturco e la successiva separazione delle cariossidi dal tutolo .
---------------
sfogliatrice
= macchina per tagliare il legno in fogli dello spessore voluto .
---------------
sfogliatrice
= macchina per togliere foglie ,
---------------
sgranatrice
= apparecchio , formato da un disco girevole scanalato o dentato , del quale ci si serve per staccare le cariossidi del granturco dalle pannocchie , nell'industria tessile , macchina per sgranare il cotone .
---------------
sgrondatore
= nell'industria vinicola , macchina per la separazione del mosto dalle vinacce .
---------------
sguarnitrice
= in ferrovia , macchina per la manutenzione della massicciata , viaggiante sul binario stesso , che rimuove la ghiaia , la ripulisce e la rimette in opera .
---------------
sgusciatrice
= macchina che serve a separare i semi dal guscio , e in partic . i semi minuti delle erbe foraggere dalle loro infiorescenze .
---------------
sincrociclotrone
= macchina acceleratrice di particelle subatomiche costituita da un ciclotrone e da uno speciale dispositivo di regolazione delle frequenze elettromagnetiche usate per l'accelerazione .
---------------
slot-machine
= denominazione generica di macchine a gettone per giocare d'azzardo .
---------------
smerigliatrice
= macchina utensile usata per smerigliare .
---------------
smielatore
= o smelatore , macchina costituita essenzialmente da una centrifuga ad asse verticale che estrae il miele dai favi .
---------------
smontaggio
= operazione e risultato dello smontare una macchina , una struttura .
---------------
smontare
= verbo transitivo scomporre una macchina , un con ,
---------------
sodatrice
= macchina per sodare le falde di feltro .
---------------
soffiante
= participio presente di soffiare - macchina soffiante , compressore di fluidi in cui la pressione raggiunta è dell'ordine di qualche atmosfera
= macchina soffiante .
---------------
sonorizzare
= verbo transitivo trasformare un suono sordo in sonoro , dotare un film di colonna sonora - accompagnare la proiezione di un film muto con brani musicali sonati su uno strumento , o registrati e riprodotti da una macchina diversa dal proiettore - sonorizzarsi
= verbo riflessivo ,
---------------
sorbettiera
= macchina per fare gelati e granite , ormai poco in uso , costituita essenzialmente da un recipiente cilindrico girevole di metallo immerso in una miscela di ghiaccio in pezzi e sale .
---------------
sottoalimentare o sottalimentare ,
= verbo transitivo nutrire in misura inferiore al fabbisogno fisiologico , alimentare un motore , una macchina , un impianto c ,
---------------
sottocoppa
= tipo di sottobicchiere un po' più grande del normale , per appoggiarvi su una coppa , nelle macchine a lubrificazione forzata , la parte inferiore della coppa , in cui si raccoglie il lubrificante .
---------------
sovralimentatore
= dispositivo , gener . in forma di compressore , usato per la sovralimentazione dei motori a combustione interna , dispositivo presente in alcune macchine tessili per alimentarle con una maggior quantità di un tipo di filato ,
---------------
spalaneve
= operaio che spala la neve dalle strade , macchina sgombraneve .
---------------
spalatrice
= macchina per spalare , macchina che smuo ,
---------------
spalmatrice
= macchina per spalmare sostanze varie su tessuti o fogli di carta o d'altro materiale .
---------------
spandiconcime
= macchina agricola a carrello usata per spandere il concime sul terreno .
---------------
spandifieno
= macchina agricola a carrello con aspo rotante munito di forche che spandono il fieno sul terreno , in modo da favorirne l'essiccazione .
---------------
spandighiaia
= macchina per lavori stradali che serve a spargere uniformemente la ghiaia o materiali simili .
---------------
spandigraniglia
= macchina per lavori stradali che serve a spargere uniformemente graniglia o materiali simili .
---------------
spandiletame
= macchina agricola per spandere il letame sul terreno .
---------------
spandiliquame
= macchina agricola a serbatoio per spandere liquami sul terreno .
---------------
spandisabbia
= macchina o dispositivo per spandere sabbia sulle strade , come operazione finale di un'asfaltatura o per favorire lo scioglimento di formazioni di ghiaccio .
---------------
spandisale
= macchina o dispositivo che serve a spandere sale sulle strade per favorire lo scioglimento di formazioni di ghiaccio .
---------------
spanditrice
= macchina per pavimentazioni stradali che serve a spargere uniformemente catrame , bitume o sostanze simili .
---------------
sparticampo
= organo delle macchine mietitrici che serve a deviare verso la sega i culmi che devono essere tagliati , separandoli da quelli che rimangono in piedi .
---------------
spartisemi
= macchina per separare i vinaccioli dalle vinacce esaurite dalla torchiatura .
---------------
spazzolatrice
= macchina per pulire e lucidare superfici di materiali vari mediante spazzole rotanti .
---------------
spelatrice
= macchina usata nella spelaiatura .
---------------
spezzatrice
= macchina usata nella panificazione per dividere la pasta nei pezzi desiderati .
---------------
spianatrice
= macchina per spianare il terreno o altre superfici .
---------------
spietratrice
= macchina agricola per effettuare la spietratura .
---------------
spolatrice
= macchina impiegata per avvolgere filati su bobine .
---------------
spoletta
= spola spola della macchina per cucire , 3 congegno che provoca l'esplosione ,
---------------
spremitore
= colui che spreme
= nell'industria della carta , macchina usata per pressare la pasta ed eliminare l'acqua .
---------------
stampatrice
= macchina per stampare ,
---------------
stampigliatrice
= macchina per eseguire stampigliature .
---------------
stand alone
= dispositivo in grado di funzionare autonomamente , senza essere collegato a un'altra macchina .
---------------
statore
= in una macchina elettrica rotante , la parte fissa .
---------------
stegola o stevola ,
= stanga di legno o di metallo che si trova , unica o in coppia , in alcune macchine agricole e che ne permette la regolazione e la guida .
---------------
stenditrice
= macchina usata nella lavorazione della canapa per compiere l'operazione della stenditura .
---------------
stenotipia
= sistema di scrittura stenografica per mezzo di speciali macchine per scrivere .
---------------
stereotipia
= procedimento di riproduzione che permette di ottenere , da una composizione tipografica a caratteri o a righe mobili , lastre di piombo fuse in un blocco unico , piane o curve , per la stampa in piano o in macchine rotative , la lastra così ottenuta ,
---------------
stigliatrice
= macchina che effettua la stigliatura .
---------------
stigliatura
= nella lavorazione delle piante tessili , la separazione delle fibre dagli steli , che si compie a mano o a macchina .
---------------
stigmometro
= tipo di telemetro a microprismi ottici per la messa a fuoco delle immagini , usato in alcune macchine reflex .
---------------
stozzatrice
= macchina utensile per l'esecuzione di scanalature su superfici metalliche .
---------------
stradatrice
= macchina per effettuare la stradatura .
---------------
strappatrice
= nell'industria tessile , macchina usata nella lavorazione della canapa , del lino e della iuta ,
---------------
strumentazione
= l'arte , la pratica , il modo di strumentare , l'insieme degli strumenti di controllo di cui è dotata una macchina , un apparecchio , un impianto ,
---------------
superlevigatrice
= macchina per effettuare la superfinitura di pezzi metallici .
---------------
survoltore
= termine generico con cui si indicano particolari macchine elettriche che servono a elevare o abbassare la tensione fornita da un'altra sorgente .
---------------
svecciatoio o svecciatore ,
= macchina agricola costituita da un tamburo cilindrico con la superficie interna alveolata , usata nell'industria molitoria per separare semi aventi forme e dimensioni diverse , e in partic . il grano dai semi di veccia .
---------------
tabulatore
= dispositivo della macchina per scrivere che consente più avvii a punto fisso nella stessa riga per incolonnare parole e numeri in forma di tabella .
---------------
tastierista
= chi lavora alla tastiera di una macchina compositrice
---------------
technicolor
= procedimento di cinematografia a colori che utilizza una macchina da presa con tre pellicole in bianco e nero da cui si traggono i tre colori fondamentali , poi riversati su una pellicola unica per la proiezione
---------------
telaio
= qualsiasi macchina per tessere che intreccia i fili dell'ordito con quelli della trama
---------------
tendifilo
= nelle macchine per cucire e per maglieria , dispositivo che tiene teso il filo che si svolge dal rocchetto .
---------------
tokamak
= macchina per la produzione di plasma gassoso ad altissima temperatura in una camera anulare
---------------
tollenone
= macchina idraulica per sollevare acqua dai pozzi
---------------
torchio
= macchina capace di produrre una pressione progressiva su materiali posti fra due piani paralleli , uno fisso , l'altro mobile , azionato da un meccanismo a vite
---------------
tornio
= macchina utensile caratterizzata dal moto rotatorio del pezzo da lavorare e dal moto di avanzamento lineare dell'utensile , usata spec . per produrre superfici cilindriche - coniche su pezzi metallici
---------------
trama
= il complesso dei fili che , intrecciati perpendicolarmente con l'ordito , formano il tessuto macchinazione , intrigo , ordire , scoprire una trama - l'insieme delle vicende che costituiscono lo svolgimento di un racconto , un romanzo , un'opera teatrale , un film . . . , una trama avvincente , semplice , complicata - (sport) serie di azioni di gioco ben coordinate compiute da una squadra .
---------------
tramoggia
= recipiente a forma di tronco di piramide o di tronco di cono , munito di apertura sul fondo , impiegato per raccogliere materiali sciolti dall'alto e scaricarli dal basso - tramoggia del seme , nelle macchine seminatrici , - tramoggia della draga , - tramoggia lanciatorpedini , - finestra a tramoggia ,
---------------
trancia
= (plur . trance) attrezzo o macchina per tagliare barre , lamiere e sim . mediante l'azione di due lame che si chiudono a forbice - cesoia fetta , spec . di pesce o di dolce . dim . trancetta accr . tranciona .
---------------
tranciatrice
= macchina per eseguire la tranciatura - punzonatrice trancia .
---------------
transfer
= invar . nell'uso delle agenzie di viaggio , il trasferimento dei turisti dalla stazione , l'aeroporto o il porto d'arrivo all'albergo di soggiorno , e viceversa (borsa) trasferimento di un titolo - linea di trasferimento dei materiali e dei pezzi lavorati fra i diversi reparti dello stabilimento - macchina a trasferta - in psicopedagogia , lo stesso che transfert .
---------------
trapano
= macchina utensile , azionata da un motore o a mano , che serve per eseguire fori , trapano a colonna , da banco - trapano portatile , non fissato al pavimento o al banco - trapano a mano , elettrico - trapano da dentista .
---------------
trapiantatrice
= macchina agricola per trapiantare piante erbacee .
---------------
trappola
= congegno usato per catturare animali , trappola per topi - insidia , tranello , tendere una trappola a qualcuno , cadere in trappola - frottola , bugia , fandonia - apparecchio , macchina che non funziona .
---------------
trapuntatrice
= macchina usata per trapuntare .
---------------
turabottiglie
= macchina per chiudere ermeticamente le bottiglie , con tappi - altri sistemi di chiusura .
---------------
ultramicrofotografia
= tecnica microfotografica che impiega sistemi coordinati di macchine fotografiche e microscopi.
---------------
utensile
= aggettivo che serve , che è utile a qualcosa ' macchina utensile , nome di vari tipi di macchine usate per lavorare materiali solidi mediante asportazione di truciolo.
---------------
Verb: to machinate-machinated-machinated
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I machinate
you machinate
he/she/it machinates
we machinate
you machinate
they machinate
Simple past
I machinated
you machinated
he/she/it machinated
we machinated
you machinated
they machinated
Simple past
I machinated
you machinated
he/she/it machinated
we machinated
you machinated
they machinated
Present perfect
I have machinated
you have machinated
he/she/it has machinated
we have machinated
you have machinated
they have machinated
Past perfect
I had machinated
you had machinated
he/she/it had machinated
we had machinated
you had machinated
they had machinated
Past perfect
I had machinated
you had machinated
he/she/it had machinated
we had machinated
you had machinated
they had machinated
Simple future
I I will machinate
you you will machinate
he/she/it he/she/it will machinate
we we will machinate
you I will machinate
they they will machinate
Future perfect
I will have machinated
you will have machinated
he/she/it will have machinated
we will have machinated
you will have machinated
they will have machinated
Present continuous
I am machinating
you are machinating
he/she/it is machinating
we are machinating
you are machinating
they are machinating
Past simple continuous
I was machinating
you were machinating
he/she/it was machinating
we were machinating
you were machinating
they were machinating
Future continuous
I will be machinating
you will be machinating
he/she/it will be machinating
we will be machinating
you will be machinating
they will be machinating
Future perfect continuous
I will have been machinating
you will have been machinating
he/she/it will have been machinating
we will have been machinating
you will have been machinating
they will have been machinating
Present perfect continuous
I have been machinating
you have been machinating
he/she/it has been machinating
we have been machinating
you have been machinating
they have been machinating
Past perfect continuous
I had been machinating
you had been machinating
he/she/it had been machinating
we had been machinating
you had been machinating
they had been machinating
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I machinate
That you machinate
That he/she/it machinate
That we machinate
That you machinate
That they machinate
Present perfect
That I have machinated
That you have machinated
That he/she/it have machinated
That we have machinated
That you have machinated
That they have machinated
Simple past
That I machinated
That you machinated
That he/she/it machinated
That we machinated
That you machinated
That they machinated
Past perfect
That I had machinated
That you had machinated
That he/she/it had machinated
That we had machinated
That you had machinated
That they had machinated
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would machinate
you would machinate
we would machinate
we would machinate
you would machinate
they would machinate
Past
I would have machinated
you would have machinated
he/she/it would have machinated
we would have machinated
you would have machinated
they would have machinated
Present continous
I would be machinating
you would be machinating
we would be machinating
we would be machinating
you would be machinating
they would be machinating
Past continous
I would have been machinating
you would have been machinating
he/she/it would have been machinating
we would have been machinating
you would have been machinating
they would have been machinating
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me machinate
machinate
let him machinate
let us machinate
machinate
let them machinate
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to machinate
Past
to have machinated
Present continous
to be machinating
Perfect continous
to have been machinating
Affermative - PARTICIPLE
Present
machinating
Past
machinated
Perfect
having machinated
Affermative - GERUND
Present
machinating
Past
having machinated
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am machinated
you are machinated
he/she/it is machinated
we are machinated
you are machinated
they are machinated
Past simple
I was machinated
you were machinated
he/she/it was machinated
we were machinated
you were machinated
they were machinated
Past simple
I was machinated
you were machinated
he/she/it was machinated
we were machinated
you were machinated
they were machinated
Present perfect
I have been machinated
you have been machinated
he/she/it has been machinated
we have been machinated
you have been machinated
they have been machinated
Past perfect
I had been machinated
you had been machinated
he/she/it had been machinated
we had been machinated
you had been machinated
they had been machinated
Past perfect
I had been machinated
you had been machinated
he/she/it had been machinated
we had been machinated
you had been machinated
they had been machinated
Future simple
I will be machinated
you will be machinated
he/she/it will be machinated
we will be machinated
you will be machinated
they will be machinated
Future perfect
I will have been machinated
you will have been machinated
he/she/it will have been machinated
we will have been machinated
you will have been machinated
they will have been machinated
Present continuous
I am being machinated
you are being machinated
he/she/it is being machinated
we are being machinated
you are being machinated
they are being machinated
Past simple continuous
I was being machinated
you were being machinated
he/she/it was being machinated
were being machinated
you were being machinated
they were being machinated
Future continuous
I will being machinated
you will being machinated
he/she/it will being machinated
we will being machinated
you will being machinated
they will being machinated
Future perfect continuous
I will have been machinated
you will have been machinated
he/she/it will have been machinated
we will have been machinated
you will have been machinated
they will have been machinated
Present perfect continuous
I have been machinated
you have been machinated
he/she/it has been machinated
we have been machinated
you have been machinated
they have been machinated
Past perfect continuous
I had been machinated
you had been machinated
he/she/it had been machinated
we had been machinated
you had been machinated
they had been machinated
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be machinated
That you be machinated
That he/she/it be machinated
That we be machinated
That you be machinated
That they be machinated
Present perfect
That I have been machinated
That you have been machinated
That he/she/it have been machinated
That we have been machinated
That you have been machinated
That they have been machinated
Simple past
That I were machinated
That you were machinated
That he/she/it were machinated
That we were machinated
That you were machinated
That they were machinated
Past perfect
That I had been machinated
That you had been machinated
That he/she/it had been machinated
That we had been machinated
That you had been machinated
That they had been machinated
CONDITIONAL
Present
I would be machinated
you would be machinated
we would be machinated
we would be machinated
you would be machinated
they would be machinated
Past
I would have been machinated
you would have been machinated
he/she/it would have been machinated
we would have been machinated
you would have been machinated
they would have been machinated
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be machinated
Past
to have been machinated
PARTICIPLE
Present
being machinated
Past
machinated
Perfect
having been machinated
GERUND
Present
being machinated
Past
having been machinated
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not machinate
you do not machinate
he/she/it does not machinates
we do not machinate
you do not machinate
they do not machinate
Simple past
I did not machinate
you did not machinate
he/she/it did not machinate
we did not machinate
you did not machinate
they did not machinate
Simple past
I did not machinate
you did not machinate
he/she/it did not machinate
we did not machinate
you did not machinate
they did not machinate
Present perfect
I have not machinated
you have not machinated
he/she/it has not machinated
we have not machinated
you have not machinated
they have not machinated
Past perfect
I had not machinated
you had not machinated
he/she/it had not machinated
we had not machinated
you had not machinated
they had not machinated
Past perfect
I had not machinated
you had not machinated
he/she/it had not machinated
we had not machinated
you had not machinated
they had not machinated
Simple future
I I will not machinate
you you will not machinate
he/she/it he/she/it will not machinate
we we will not machinate
you I will not machinate
they they will not machinate
Future perfect
I will not have machinated
you will not have machinated
he/she/it will not have machinated
we will not have machinated
you will not have machinated
they will not have machinated
Present continuous
I am not machinating
you are not machinating
he/she/it is not machinating
we are not machinating
you are not machinating
they are not machinating
Past simple continuous
I was not machinating
you were not machinating
he/she/it was not machinating
we were not machinating
you were not machinating
they were not machinating
Future continuous
I will not be machinating
you will not be machinating
he/she/it will not be machinating
we will not be machinating
you will not be machinating
they will not be machinating
Future perfect continuous
I will not have been machinating
you will not have been machinating
he/she/it will not have been machinating
we will not have been machinating
you will not have been machinating
they will not have been machinating
Present perfect continuous
I have not been machinating
you have not been machinating
he/she/it has not been machinating
we have not been machinating
you have not been machinating
they have not been machinating
Past perfect continuous
I had not been machinating
you had not been machinating
he/she/it had not been machinating
we had not been machinating
you had not been machinating
they had not been machinating
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not machinate
That you do not machinate
That he/she/it does not machinate
That we do not machinate
That you do not machinate
That they do not machinate
Present perfect
That I have not machinated
That you have not machinated
That he/she/it have not machinated
That we have not machinated
That you have not machinated
That they have not machinated
Simple past
That I did not machinate
That you did not machinate
That he/she/it did not machinate
That we did not machinate
That you did not machinate
That they did not machinate
Past perfect
That I had not machinated
That you had not machinated
That he/she/it had not machinated
That we had not machinated
That you had not machinated
That they had not machinated
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not machinate
you would not machinate
we would not machinate
we would not machinate
you would not machinate
they would not machinate
Past
I would not have machinated
you would not have machinated
he/she/it would not have machinated
we would not have machinated
you would not have machinated
they would not have machinated
Present continous
I would not be machinating
you would not be machinating
we would not be machinating
we would not be machinating
you would not be machinating
they would not be machinating
Past continous
I would not have been machinating
you would not have been machinating
he/she/it would not have been machinating
we would not have been machinating
you would not have been machinating
they would not have been machinating
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me machinate
do not machinate
do not let him machinate
do not let us machinate
do not machinate
do not let them machinate
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to machinate
Past
not to have machinated
Present continous
not to be machinating
Perfect continous
not to have been machinating
Negative - PARTICIPLE
Present
not machinating
Past
not machinated
Perfect
not having machinated
Negative - GERUND
Present
not machinating
Past
not having machinated
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I machinate ?
do you machinate ?
does she/he/it machinates ?
do we machinate ?
do you machinate ?
do they machinate ?
Simple past
did I machinate ?
did you machinate ?
did she/he/it machinate ?
did we machinate ?
did you machinate ?
did they machinate ?
Simple past
did I machinate ?
did you machinate ?
did she/he/it machinate ?
did we machinate ?
did you machinate ?
did they machinate ?
Present perfect
have I machinated ?
have you machinated ?
has she/he/it machinated ?
have we machinated ?
have you machinated ?
have they machinated ?
Past perfect
had I machinated ?
had you machinated ?
had she/he/it machinated ?
had we machinated ?
had you machinated ?
had they machinated ?
Past perfect
had I machinated ?
had you machinated ?
had she/he/it machinated ?
had we machinated ?
had you machinated ?
had they machinated ?
Simple future
will I machinate ?
will you machinate ?
will she/he/it machinate ?
will we machinate ?
will I machinate ?
will they machinate ?
Future perfect
will I have machinated ?
will you have machinated ?
will she/he/it have machinated ?
will we have machinated ?
will you have machinated ?
will they have machinated ?
Present continuous
am I machinating ?
are you machinating ?
is she/he/it machinating ?
are we machinating ?
are you machinating ?
are they machinating ?
Past simple continuous
was I machinating ?
were you machinating ?
was she/he/it machinating ?
were we machinating ?
were you machinating ?
were they machinating ?
Future continuous
will I be machinating ?
will you be machinating ?
will she/he/it be machinating ?
will we be machinating ?
will you be machinating ?
will they be machinating ?
Future perfect continuous
will I have been machinating ?
will you have been machinating ?
will she/he/it have been machinating ?
will we have been machinating ?
will you have been machinating ?
will they have been machinating ?
Present perfect continuous
have I been machinating ?
have you been machinating ?
has she/he/it been machinating ?
have we been machinating ?
have you been machinating ?
have they been machinating ?
Past perfect continuous
had I been machinating ?
had you been machinating ?
had she/he/it been machinating ?
had we been machinating ?
had you been machinating ?
had they been machinating ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I machinate ?
That do you machinate ?
That does she/he/it machinate ?
That do we machinate ?
That do you machinate ?
That do they machinate ?
Present perfect
That have I machinated ?
That have you machinated ?
That have she/he/it machinated ?
That have we machinated ?
That have you machinated ?
That have they machinated ?
Simple past
That did I machinate ?
That did you machinate ?
That did she/he/it machinate ?
That did we machinate ?
That did you machinate ?
That did they machinate ?
Past perfect
That had I machinated ?
That had you machinated ?
That had she/he/it machinated ?
That had we machinated ?
That had you machinated ?
That had they machinated ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I machinate ?
would you machinate ?
would she/he/it machinate ?
would we machinate ?
would you machinate ?
would they machinate ?
Past
would I have machinated?
would you have machinated?
would she/he/it have machinated?
would we have machinated?
would you have machinated?
would they have machinated?
Present continous
would I be machinating ?
would you be machinating ?
would she/he/it be machinating ?
would we be machinating ?
would you be machinating ?
would they be machinating ?
Past continous
would I have been machinating?
would you have been machinating?
would she/he/it have been machinating?
would we have been machinating?
would you have been machinating?
would they have been machinating?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not machinate ?
do you not machinate ?
does she/he/it not machinates ?
do we not machinate ?
do you not machinate ?
do they not machinate ?
Simple past
did I not machinate ?
did you not machinate ?
did she/he/it not machinate ?
did we not machinate ?
did you not machinate ?
did they not machinate ?
Simple past
did I not machinate ?
did you not machinate ?
did she/he/it not machinate ?
did we not machinate ?
did you not machinate ?
did they not machinate ?
Present perfect
have I not machinated ?
have you not machinated ?
has she/he/it not machinated ?
have we not machinated ?
have you not machinated ?
have they not machinated ?
Past perfect
had I not machinated ?
had you not machinated ?
had she/he/it not machinated ?
had we not machinated ?
had you not machinated ?
had they not machinated ?
Past perfect
had I not machinated ?
had you not machinated ?
had she/he/it not machinated ?
had we not machinated ?
had you not machinated ?
had they not machinated ?
Simple future
will I not machinate ?
will you not machinate ?
will she/he/it not machinate ?
will we not machinate ?
will I not machinate ?
will they not machinate ?
Future perfect
will I not have machinated ?
will you not have machinated ?
will she/he/it not have machinated ?
will we not have machinated ?
will you not have machinated ?
will they not have machinated ?
Present continuous
am I not machinating ?
are you not machinating ?
is she/he/it not machinating ?
are we not machinating ?
are you not machinating ?
are they not machinating ?
Past simple continuous
was I not machinating ?
were you not machinating ?
was she/he/it not machinating ?
were we not machinating ?
were you not machinating ?
were they not machinating ?
Future continuous
will I not be machinating ?
will you not be machinating ?
will she/he/it not be machinating ?
will we not be machinating ?
will you not be machinating ?
will they not be machinating ?
Future perfect continuous
will I not have been machinating ?
will you not have been machinating ?
will she/he/it not have been machinating ?
will we not have been machinating ?
will you not have been machinating ?
will they not have been machinating ?
Present perfect continuous
have I not been machinating ?
have you not been machinating ?
has she/he/it not been machinating ?
have we not been machinating ?
have you not been machinating ?
have they not been machinating ?
Past perfect continuous
had I not been machinating ?
had you not been machinating ?
had she/he/it not been machinating ?
had we not been machinating ?
had you not been machinating ?
had they not been machinating ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not machinate ?
That do you not machinate ?
That does she/he/it not machinate ?
That do we not machinate ?
That do you not machinate ?
That do they not machinate ?
Present perfect
That have I not machinated ?
That have you not machinated ?
That have she/he/it not machinated ?
That have we not machinated ?
That have you not machinated ?
That have they not machinated ?
Simple past
That did I not machinate ?
That did you not machinate ?
That did she/he/it not machinate ?
That did we not machinate ?
That did you not machinate ?
That did they not machinate ?
Past perfect
That had I not machinated ?
That had you not machinated ?
That had she/he/it not machinated ?
That had we not machinated ?
That had you not machinated ?
That had they not machinated ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not machinate ?
would you not machinate ?
would she/he/it not machinate ?
would we not machinate ?
would you not machinate ?
would they not machinate ?
Past
would I not have machinated?
would you not have machinated?
would she/he/it not have machinated?
would we not have machinated?
would you not have machinated?
would they not have machinated?
Present continous
would I not be machinating ?
would you not be machinating ?
would she/he/it not be machinating ?
would we not be machinating ?
would you not be machinating ?
would they not be machinating ?
Past continous
would I not have been machinating?
would you not have been machinating?
would she/he/it not have been machinating?
would we not have been machinating?
would you not have been machinating?
would they not have been machinating?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:1 - macchinare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io macchino
tu macchini
egli macchina
noi macchiniamo
voi macchinate
essi macchinano
Imperfetto
io macchinavo
tu macchinavi
egli macchinava
noi macchinavamo
voi macchinavate
essi macchinavano
Passato remoto
io macchinai
tu macchinasti
egli macchinò
noi macchinammo
voi macchinaste
essi macchinarono
Passato prossimo
io ho macchinato
tu hai macchinato
egli ha macchinato
noi abbiamo macchinato
voi avete macchinato
essi hanno macchinato
Trapassato prossimo
io avevo macchinato
tu avevi macchinato
egli aveva macchinato
noi avevamo macchinato
voi avevate macchinato
essi avevano macchinato
Trapassato remoto
io ebbi macchinato
tu avesti macchinato
egli ebbe macchinato
noi avemmo macchinato
voi eveste macchinato
essi ebbero macchinato
Futuro semplice
io macchinerò
tu macchinerai
egli macchinerà
noi macchineremo
voi macchinerete
essi macchineranno
Futuro anteriore
io avrò macchinato
tu avrai macchinato
egli avrà macchinato
noi avremo macchinato
voi avrete macchinato
essi avranno macchinato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io macchini
che tu macchini
che egli macchini
che noi macchiniamo
che voi macchiniate
che essi macchinino
Passato
che io abbia macchinato
che tu abbia macchinato
che egli abbia macchinato
che noi abbiamo macchinato
che voi abbiate macchinato
che essi abbiano macchinato
Imperfetto
che io macchinassi
che tu macchinassi
che egli macchinasse
che noi macchinassimo
che voi macchinaste
che essi macchinassero
Trapassato
che io avessi macchinato
che tu avessi macchinato
che egli avesse macchinato
che noi avessimo macchinato
che voi aveste macchinato
che essi avessero macchinato
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io macchinerei
tu macchineresti
egli macchinerebbe
noi macchineremmo
voi macchinereste
essi macchinerebbero
Passato
io avrei macchinato
tu avresti macchinato
egli avrebbe macchinato
noi avremmo macchinato
voi avreste macchinato
essi avrebbero macchinato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
macchina
macchini
macchiniamo
macchinate
macchinino
Futuro
-
macchinerai
macchinerà
macchineremo
macchinerete
macchineranno
INFINITO - attivo
Presente
macchinare
Passato
avere macchinato
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
macchinante
Passato
macchinato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
macchinando
Passato
avendo macchinato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono macchinato
tu sei macchinato
egli é macchinato
noi siamo macchinati
voi siete macchinati
essi sono macchinati
Imperfetto
io ero macchinato
tu eri macchinato
egli era macchinato
noi eravamo macchinati
voi eravate macchinati
essi erano macchinati
Passato remoto
io fui macchinato
tu fosti macchinato
egli fu macchinato
noi fummo macchinati
voi foste macchinati
essi furono macchinati
Passato prossimo
io sono stato macchinato
tu sei stato macchinato
egli é stato macchinato
noi siamo stati macchinati
voi siete stati macchinati
essi sono stati macchinati
Trapassato prossimo
io ero stato macchinato
tu eri stato macchinato
egli era stato macchinato
noi eravamo stati macchinati
voi eravate stati macchinati
essi erano statimacchinati
Trapassato remoto
io fui stato macchinato
tu fosti stato macchinato
egli fu stato macchinato
noi fummo stati macchinati
voi foste stati macchinati
essi furono stati macchinati
Futuro semplice
io sarò macchinato
tu sarai macchinato
egli sarà macchinato
noi saremo macchinati
voi sarete macchinati
essi saranno macchinati
Futuro anteriore
io sarò stato macchinato
tu sarai stato macchinato
egli sarà stato macchinato
noi saremo stati macchinati
voi sarete stati macchinati
essi saranno stati macchinati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia macchinato
che tu sia macchinato
che egli sia macchinato
che noi siamo macchinati
che voi siate macchinati
che essi siano macchinati
Passato
che io sia stato macchinato
che tu sia stato macchinato
che egli sia stato macchinato
che noi siamo stati macchinati
che voi siate stati macchinati
che essi siano stati macchinati
Imperfetto
che io fossi macchinato
che tu fossi macchinato
che egli fosse macchinato
che noi fossimo macchinati
che voi foste macchinati
che essi fossero macchinati
Trapassato
che io fossi stato macchinato
che tu fossi stato macchinato
che egli fosse stato macchinato
che noi fossimo stati macchinati
che voi foste stati macchinati
che essi fossero stati macchinati
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei macchinato
tu saresti macchinato
egli sarebbe macchinato
noi saremmo macchinati
voi sareste macchinati
essi sarebbero macchinati
Passato
io sarei stato macchinato
tu saresti stato macchinato
egli sarebbe stato macchinato
noi saremmo stati macchinati
voi sareste stati macchinati
essi sarebbero stati macchinati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii macchinato
sia macchinato
siamo macchinati
siate macchinati
siano macchinati
Futuro
-
sarai macchinato
sarà macchinato
saremo macchinati
sarete macchinati
saranno macchinati
INFINITO - passivo
Presente
essere macchinato
Passato
essere stato macchinato
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
macchinato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo macchinato
Passato
essendo stato macchinato