Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
humiliate
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
humiliate
= umiliare, mortificare, avvilire,
---------------
most humiliating picture! And to the pang of a friend disgracing herself
---------------
my vanity in useless or blameable mistrust! How humiliating is this
---------------
discovery! Yet, how just a humiliation! Had I been in love, I could
---------------
Vocabulary and phrases
umiliare
= verbo transitivo avvilire , mortificare qualcuno ,
---------------
* Siate umili e rispettose , rispondete con sincerità alle domande che le piacerà di farvi , e quando non siete interrogate , lasciate fare a me - .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Che se , non potendo più soffrire una così amara e umiliante distinzione , insisteva , e tentava di famigliarizzarsi ; se implorava un po' d'amore , si sentiva subito toccare , in maniera indiretta ma chiara , quel tasto della scelta dello stato ; le si faceva copertamente sentire che c'era un mezzo di riacquistar l'affetto della famiglia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I servitori s'uniformavano , nelle maniere e ne' discorsi , all'esempio e all'intenzioni de' padroni: e Gertrude , che , per sua inclinazione , avrebbe voluto trattarli con una famigliarità signorile , e che , nello stato in cui si trovava , avrebbe avuto di grazia che le facessero qualche dimostrazione d'affetto , come a una loro pari , e scendeva anche a mendicarne , rimaneva poi umiliata , e sempre più afflitta di vedersi corrisposta con una noncuranza manifesta , benché accompagnata da un leggiero ossequio di formalità .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quel nome , quante volte l'aveva sentito ripetere con orrore in più d'una storia , in cui figurava sempre come in altre storie quello dell'orco ! E ora , al pensiero d'essere stata nel suo terribil potere , e d'essere sotto la sua guardia pietosa ; al pensiero d'una così orrenda sciagura , e d'una così improvvisa redenzione ; a considerare di chi era quel viso che aveva veduto burbero , poi commosso , poi umiliato , rimaneva come estatica , dicendo solo , ogni poco: - oh misericordia !
---------------
* Questo , tornato di chiesa , dove l'abbiam lasciato , sentito dall'innominato che Lucia era arrivata , sana e salva , era andato a tavola con lui , facendoselo sedere a destra , in mezzo a una corona di preti , che non potevano saziarsi di dare occhiate a quell'aspetto così ammansato senza debolezza , così umiliato senza abbassamento , e di paragonarlo con l'idea che da lungo tempo s'eran fatta del personaggio .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ma ora , chi si sarebbe tenuto d'informarsi , e di ragionare d'un fatto così strepitoso , in cui s'era vista la mano del cielo , e dove facevan buona figura due personaggi tali ? uno , in cui un amore della giustizia tanto animoso andava unito a tanta autorità ; l'altro , con cui pareva che la prepotenza in persona si fosse umiliata , che la braverìa fosse venuta , per dir così , a render l'armi , e a chiedere il riposo .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Arrivate davanti alla signora , essa fece loro grand'accoglienza , e molte congratulazioni ; interrogò , consigliò: il tutto con una certa superiorità quasi innata , ma corretta da tante espressioni umili , temperata da tanta premura , condita di tanta spiritualità , che , Agnese quasi subito , Lucia poco dopo , cominciarono a sentirsi sollevate dal rispetto opprimente che da principio aveva loro incusso quella signorile presenza ; anzi ci trovarono una certa attrattiva .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Vi sarete umiliato di quel primo timore , perché era un effetto della vostra miseria ; avrete implorato la forza per vincerlo , per discacciarlo , perché era una tentazione: ma il timor santo e nobile per gli altri , per i vostri figliuoli , quello l'avrete ascoltato , quello non v'avrà dato pace , quello v'avrà eccitato , costretto , a pensare , a fare ciò che si potesse , per riparare al pericolo che lor sovrastava . . .Cosa v'ha ispirato il timore , l'amore ? Cosa avete fatto per loro ? Cosa avete pensato ?
---------------
* V'ha condotto . . .ribattete liberamente queste parole , se vi paiono ingiuste , prendetele in umiliazione salutare , se non lo sono . . .v'ha condotto a ingannare i deboli , a mentire ai vostri figliuoli .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Era quell'uomo che nessuno aveva potuto umiliare , e che s'era umiliato da sé .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* I ringraziamenti umili e sviscerati di don Abbondio e i complimenti di Perpetua , se gl'immagini il lettore .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Ne ho visti morire qui degli offesi che perdonavano ; degli offensori che gemevano di non potersi umiliare davanti all'offeso: ho pianto con gli uni e con gli altri ; ma con te che ho da fare ?
---------------
Le parve un ripiego meschino e umiliante.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E s'era fatti fabbricare tanti e tanti pastorelli di terracotta: i pastorelli che portano le loro umili offerte alla grotta di Bethlehem, al Bambinello Gesú appena nato: fiscelle di candida ricotta, panieri d'uova e cacio raviggiolo, e anche tanti branchetti di boffici pecorelle e somarelli carichi anch'essi d'altre piú ricche offerte, seguiti da vecchi massari e da campieri.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Vedevano me, qual ero adesso; e ciascuno di certo mi vedeva a suo modo; e sapevan degli altri - loro sí, sapevano - come s'eran ridotti! Qualcuno era morto, poco dopo il mio allontanamento dal paese, e quasi non si serbava piú memoria di lui; ora, immagine sbiadita, attraversava il tempo che per lui non era stato piú, ma non riusciva a rifarsi vivo nemmeno per un istante e rimaneva pallida ombra di quel mio sogno lontano; qualche altro era andato a finir male, prestava umili servizi per campar la vita e dava del lei rispettosamente a coloro coi quali da fanciullo e da giovanetto trattava da pari a pari; qualche altro era stato anche in prigione, per furto; e uno, Costantino, eccolo lí: guardia di città: pezzo d'impertinente, che si divertiva a sorprendere in contravvenzione tutti gli antichi compagni di scuola.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Li ho ritrovati all'incontro quasi nani e storti, umili e polverosi: li ho guardati a lungo, non credendo agli occhi miei; ma erano ben dessi, senz'alcun dubbio, lí, al lor posto; e ho sentito in fine come se essi avessero risposto cosí alla mia disillusione: "Hai fatto male, vecchio, a ritornare! Eravamo per te alberi altissimi e superbi; ma, vedi ora? Noi siamo stati sempre cosí, tristi e meschini..." Senza i tuoi augurii, ho compito a Moltrasio sul lago di Como sessant'anni.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- E tu lascialo filare! Signori, io ritengo oziosa, io ritengo umiliante per noi qualsiasi discussione su un argomento cosí ridicolo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ci si fa una colpa, infatti, del triste e umiliante esito della guerra greco-turca, come se noi a Domokòs non avessimo combattuto e vinto, lasciando sul campo di battaglia l'eroico Fratti e altri generosi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
LA MADONNINA Una scatola di giocattoli, di quelle con gli alberetti incoronati di trucioli e col dischetto di legno incollato sotto al tronco perché si reggano in piedi, e le casette a dadi e la chiesina col campanile e ogni cosa: ecco, immaginate una di queste scatole, data in mano al Bambino Gesú, e che il Bambino Gesú si fosse divertito a costruire al padre beneficiale Fioríca quella sua parrocchietta cosí; la chiesina modesta, dedicata a San Pietro, di fronte; e di qua, la canonica con tre finestrette riparate da tendine di mussola inamidate che, intravedendosi di là dai vetri, lasciavano indovinare il candore e la quiete delle stanze piene di silenzio e di sole; il giardinetto accanto, col pergolato e i nespoli del Giappone e il melagrano e gli aranci e i limoni; poi, tutt'intorno, le casette umili dei suoi parrocchiani, divise da vicoli e vicoletti, con tanti colombi che svolazzavano da gronda a gronda; e tanti conigli che, rasenti ai muri, spiavano raccolti e tremanti, e gallinelle ingorde e rissose e porchetti sempre un po' angustiati, si sa, e quasi irritati dalla soverchia grassezza.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Bisognava disfarsene al piú presto, trattenendo soltanto le cose piú umili e necessarie per arredarne le tre povere stanzette, prese a pigione fuori di porta con l'ajuto del Direttore del collegio.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La maestrina Boccarmè, vedendosi guardata con considerazione dalle signore del paese per l'intimità che le dimostrava quella bella signora forestiera, voleva quasi quasi dare a credere a se stessa che realmente quell'intimità tra lei e la Valpieri ci fosse, pur ricordando bene che, nel collegio, non c'era mai stata, e che anzi lei, di umili natali ed entrata in quel collegio gratuitamente, piú che per la freddezza sdegnosa delle compagne ricche aveva crudelmente sofferto per gli astii biliosi di questa Valpieri, la quale, appartenendo a una nobile famiglia decaduta, non aveva saputo tollerare in cuor suo di vedersi da quelle trattata male e messa a pari con lei.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
No! no! Doveva essere ancora cosí! Ancora, passando per le viuzze alte del paesello, popolate d'innumerevoli bambini strillanti, nudi o con la sola camicina sudicia e sbrendolata addosso, ancora voleva esser guardata con amorosa ammirazione da tutte quelle umili mamme delle sue scolarette, che sedevano lí davanti alle porte delle loro casupole e la invitavano, cedendo subito la seggiola, a sedere un po' con loro.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A quell'età non poteva ancora comprendere ch'ella poneva avanti questa scusa del figlio per dissimulare, fors'anche a se stessa, l'inconfessabile miseria della sua povera carne che mendicava con tanta umiliazione a quell'uomo l'amore, pur sapendolo preso e posseduto da un'altra donna, pur avvertendo certamente la repulsione con cui ogni volta la tremenda elemosina le doveva esser fatta.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Tornai a sedere, umiliato dalla coscienza che stavo lí a far da mezzano a quella sua voluttà.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
La scienza, le scoperte, la gloria, il dominio! E si domandano come faccia a vivere senza tutte queste belle e grandi cose la gente del popolo, quella che zappa la terra e che appare loro condannata alle piú dure e umili fatiche; come faccia a vivere e perché viva; e la stimano bruta, perché non pensano che una ben piú grande idealità, di fronte alla quale diventano vane e ridicole miserie tutte le scoperte della scienza e il dominio del mondo e la gloria delle arti, vive come certezza irrefragabile in quelle povere anime e rende loro desiderabile come un giusto premio la morte.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
— ella disse un poco umiliata: ma tosto s'irrigidí .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Adesso donna Ester e donna Ruth sedevano umili e nere come due monache col fazzoletto bianco in testa e le mani sotto il grembiale , pensando a Noemi lontana , a Giacinto lontano .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Anche in Sardegna c'è un frate che ha trecento scudi di rendita al giorno , — disse Efix umiliato , ma poi alzò la voce: — dico trecento scudi , intende , vossignoria ? Vossignoria non parve sorpreso .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Stavo lí , istupidito , seduto immobile ad ascoltare la signora che parlava parlava parlava , o in compagnia della serva che taceva: sedevo a tavola con loro , li sentivo scherzare , far progetti per me , come fossi un loro figliuolo , e tutto mi dava pena , mi umiliava , eppure non potevo andarmene .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Cosa mi dice , dunque , donna Noemi ? Me ne vado un po' tranquilla ? Sí , vero , mi aiuterà ? — Andate pure , — disse Noemi con voce mutata ; ma la vecchia non se ne andava , profondendosi in ringraziamenti umili .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E andò .( Grazia Deledda - Canne al vento) Allora Noemi fu riassalita da un impeto di umiliazione e di sdegno: la figura di Efix le balzò davanti come quella della vittima rassegnata al sacrifizio , ed ella corse nel cortile e uscí sul portone aspettando che passasse qualcuno per pregarlo d'andare a chiamare il servo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Le altre penitenti pregavano , di qua e di là nella chiesa , accovacciate sul pavimento verdastro: un silenzio profondo , una luce azzurrina , un odore di erba inondavano la Basilica umida e triste come una grotta ; la Maddalena affacciata alla sua cornice pareva intenta alle voci della primavera che venivano con l'aria fragrante , e Noemi sentiva anche lei , fin là dentro , fin contro la grata che esalava un odor di ruggine e di alito umano , un tremito di vita , un desiderio di morte , un'angoscia di passione , uno struggimento di umiliazione , tutti gli affanni , i rimpianti , il rancore e l'ansito della peccatrice d'amore .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Il sole batteva sui tetti di schegge delle casette basse e umili come capanne , il vento del pomeriggio portava un odore di erbe aromatiche e qualche grido , qualche suono lontano .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Ma subito s'alzò pentito umiliato .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
— Bravo ! Gira gira sei tornato ! Ma perché mai una riga , un saluto ? Eppure gente d'America ne è venuta ! Efix aprí la bocca per rispondere , ma vide Noemi che rideva come se sapesse anche lei la verità , e tacque ancora piú umiliato .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Efix guardò umiliato il libro e non continuò .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Quante volte sorto, e quante caduto! Che vergogna dell’essere sì fiacco e sì spensierato! Che gioia dell’essere sì caro a Dio! Sono io degno d’annunziare agli uomini il vero? O anni avvenire, rispondete al desiderio della umiliata, e pur balda, anima mia.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Maria rimase umiliata, senza parola. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Oh se noi conoscessimo gl’inganni tutti che ordisce a noi il desiderio nostro, che umiliazioni affannose! Fece un giorno Maria con esso un’altra giterella in barchetto sul far della sera. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Dalle alture supreme l’ondeggiar de’ terreni sparisce; e le selve paiono quasi macchie: da mezza l’erta si vede più al vero; e le altezze circostanti, umiliando, v’esaltano. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
E chi sa che il buon Dio non vi faccia rivedere l’Italia?" "Ahi, ma non rivedrò più mia madre." "La rivedrete: ella intanto pregherà: pregheremo." "Pregate ch’io sia umiliato e infelice. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Ora donna Eugenia, vedendo il contegno del giovine, fremeva contro la marchesa, contro chi aveva esposto lei e la sua ragazza a una umiliazione simile. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Siamo esposti a certi sospetti, a certe umiliazioni… » Il professore diventò rosso e si pentì d'aver levato il libro dal tavolino. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Intanto il mastino, umiliato da quell'arte superiore, desiderando mostrar in qualche modo che almeno dello zelo ne aveva anche lui, afferrò per un braccio il ragazzotto dall'annaffiatoio e lo presentò. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Non c'è male, eh?» «Avanti!» «Aspetta! Non c'è niente di umiliante. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Se ci fosse una condizione umiliante non sarei venuto a proportela. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Tu mi credi orgogliosa e io stessa mi credevo molto suscettibile: adesso sento che le tue parole umilianti non potrebbero trattenermi dal venirti a cercare. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Il più destro di mano era Franco e a lui toccava di attaccare i bottoni agli amici quando non volevano umiliarsi ricorrendo al Padovano e alla sua Margà, la quale, del resto, certe volte, «o mi povra dona!», ne vedeva capitare una processione. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Tommaso, gli confessò tutta la sua impotenza con parole così umili e commosse che il vecchio prete, dopo qualche momento di silenzio accigliato e inquieto, gli perdonò. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
E provò una smania di dirlo, di umiliarsi davanti a lei, di separar la causa propria dalla causa di Dio. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Quasi tutte le amicizie umane sono fondate su la ragion leonina; ove l'uno prende più di quel che dona, l'altro fa atto d'offerta e d'abnegazione, si sottomette e si umilia, imita e consente, è tiranneggiato e protetto. Ma la loro amicizia era fatta di due stature eguali, di due pari potenze, di due libertà e di due fedeltà indomabili.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La sera su tutte le strade era come una sera di battaglia. L'apparizione del fuoco e del sangue nel giuoco eroico aveva esaltato anche le più umili vite. Indelebile rimaneva nella memoria l'imagine del cadavere avvolto nella fiamma rossa dei segnali e trasportato su la barella fra il popolo taciturno, per la triste landa, sotto l'albore crepuscolare inciso dal novilunio. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Egli sentì ch'ella lo umiliava. E si formò in lui, sul suo terrore istintivo, uno di quei sentimenti fittizii che a un tratto occupano e deformano l'anima giovenile. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Era per essi il ritorno alla povertà, la separazione, la dispersione, la vita di lotta e di strettezza, forse il ricovero nella casa odiosa del padre e della matrigna, forse il lavoro umiliante, tutto l'orrore dell'avvenire incerto. Ognun d'essi era due volte colpito, due volte tradito. Nel fratello il furore sopraffaceva lo sgomento, e dalla sua natura tirannica sorgevano in confuso disegni di rappresaglia e di perfidia, imagini impure che lo bruciavano e pensieri perigliosi che gli moltiplicavano la brama di vivere e di gioire. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Non ti basta, no. Non ti basta d'avere esasperata la mia pena, d'avere spiata ogni contrattura del mio spasimo, d'avere simulata la pietà per umiliarmi; non ti basta d'essertene andata al tuo piacere e d'avermi relegata in una casa che è sotto l'ombra dell'Ergastolo, e d'avermi tolta brutalmente ogni ragione di vivere, e d'avermi lasciata a faccia a faccia con la più orrida morte. Tutto questo non ti basta. Sei tornata conducendo con te il tuo amante.... (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
— Hai fatto quel che soltanto la malvagità obliqua ordisce per offendere con l'offesa che umilia: obliqua e forse volgare. Quando io e mio fratello più ci sentivamo intrusi, in una casa dove tu stessa sei un'intrusa, dopo giorni e giorni d'un silenzio ch'era pesante come un dispregio, non da te sapemmo che tu ritornavi con la tua avventura ridipinta di falso decoro, non da te lo sapemmo.... (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella era fissa. Qualcosa come un flutto dell'anima saliva di dentro e velava la sua sfrontatezza. La sua menzogna ora pesava alla sua passione. La necessità della discolpa la umiliava. Quell'uomo doloroso e iroso, simile ad ogni altro uomo nella rampogna nel dispregio e nel castigo, le sembrava ottuso e tardo. Ella avrebbe voluto rispondere: «È vero. Mi ricordo. Anche dissi: — L'amore che io amo è quello che non si stanca di ripetere: Fammi più male, fammi sempre più male. — Ah, perché voi siete come tutti gli altri? perché la vostra gelosia è così cieca, è così ferina? Vi amo sino alla morte. Questo è certo. Se voi ora veramente aveste la forza di scacciarmi o di fuggire, io non saprei continuare a vivere. Quel che di me più vi brucia e vi crucia, la mia carne, si disseccherebbe, non si nutrendo se non della vostra. Eppure, la colpa di cui mi accusate, io l'ho commessa; e vorrei non discolparmi.(D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
* La mia fortuna – dovevo convincermene – la mia fortuna consisteva appunto in questo: nell’essermi liberato della moglie, della suocera, dei debiti, delle afflizioni umilianti della mia prima vita. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Uscii di là umiliato , indispettito , abbattuto e tutto gonfio di odio fanciullesco contro queill'orribile uomo che impediva a me , povero e affamato di sapere , il libero uso di un milione di libri e cosi mi rubava vigliaccamente , in nome d' un numero scritto , un anno intero di luce e di gioia . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Costeggiavo la questione omerica ; ero sull'orlo della filologia classica ; parecchie parole greche (che non capivo) mi arenarono e mi umiliarono . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Avevo in mano un giornale comprato a forza di chissà quali umiliazioni , e camminavo a capo basso , stanco , annoiato , indispettito contro il caldo e contro gli uomini . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma io ricordo sempre eoa orgoglio le umiliazioni di quegli anni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Perchè nessuno ha capito questo e nessuno mi ha dato quel che avevo il diritto di avere ? Però non mi lamento di quella miseria né mi vergogno delle passate umiliazioni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Da una fanciullezza selvatica e precocemente introspettiva ; da un' umiliata solitudine imposta dalla timidezza , dalla diversità e dalla miseria ; dalle ripetute disfatte di un'enciclopedismo troppo ambizioso ; dal lirismo elegiaco rimuginato per strade grigie , tra muri anneriti sotto cieli di cenere ; dai confusi impeti verso una vita eroica , degna , poetica subito negati e annegati nella maledetta quotidianità di una vita ridotta , provinciale , striminzita e mortificante uscì un pessimismo disperato e chiuso in sé come una fortezza senza finestre . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Quella contadina senza passione ; quel prete coglione e vigliacco ; quel frate che aveva sempre pronta sotto la tonaca la predica o la benedizione ; quell'innominato che fa il terribile sul serio e poi si lascia sconvolgere dai singhiozzi di una plebea bigotta e umiliare dalla scaltra oratoria di un santo mi seccavano o mi facevan rabbia . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Le salite ci animavano come una battaglia da vincere ; le scese ci umiliavano e ci ammutolivano . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Un ultimo dubbio mi restava : morirò come gli altri ? Posso pensare che il mio pensiero smetta di pensare ? E gli uomini ! Ombre passeggere sullo schermo della mia sensibilità , fantasmi evocati dalla mia volontà , burattini pretensiosi del mio teatro interiore : che divertimento ! Quanto mi parevan nulli e buffi più di prima con tutto il loro travagliarsi ! Passavo fra mezzo a loro e pensavo : Eccoli qua che credon di vivere , che credon di esistere per loro conto e magari , — umili credenti — di essere immortali ! E non sanno di non esser altro che figurine frettolose della mia retina ; ricordi o aspettative lievi della mia anima ; gocciole inconsistenti di un fiume di immagini che in me solo ha la fonte e lo sbocco . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Provavo gusto a metter i dubbi in testa ai dogmatici ; a far tacere gli ardenti ; a ridicoleggiare i fanatici ; a umiliare i chiacchieratori . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* E in quel concitato discorso notturno affermai la nostra piena e cosciente paganità contro le deliquescenze e le vigliaccherie del secolare pecorismo nazareno ; e il nostro feroce individualismo (o , come si diceva , personalismo) contro la frenesia solidarista e socialista che allora ammortiva gli spiriti della gioventù la quale s' immaginava d' esser rivoluzionaria spengendo il color vivo della propria persona solitaria nel pantano bigio della moltitudine sciocca ed inetta , nella miserabile politica di un' Italia avvilita e umiliata ; e infine V idealismo intransigente , monopsichista di noialtri filosofi pei quali il mondo esterno non esisteva , e la realtà era l'ombra di un sogno , e l'universo un frammento scombinato della nostra mente e le antiche verità bugie a servizio del gregge e soltanto nella contradizione era il certo e nell'atterramento la gioia e nell'assurdo la luce . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Li pungevo , li bruciavo e li frustavo: li pungevo coi più feroci sarcasmi eh' io sapessi trovare ; li bruciavo colle parole dure e spiacenti e colle accuse spietatamente sincere ; li frustavo mostrando loro quant'eran vigliacchi nella vita , umili nei desideri , primitivi nelle idee , ignoranti in ogni cosa e assolutamente incapaci di capire a fondo e di ragionar diritti . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* La contem — 155 — plazlone del filosofo , l'estasi del mistico , la creazione del poeta — tutto quel che allontana dalle umilianti necessità della conservazione corporale , dallo schifoso gorgo degli interessi terrestri — è nello spirito . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* La vostra curiosità mi fa stomaco ; i vostri complimenti mi umiliano ; il vostro the mi avvelena . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* S' io fossi stato più debole (per non sognare) o più forte (per vincere) non sarei qui ad umiliarmi dinanzi a quelli che disprezzo ! xxxvni . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Esser debitore di Shakespeare è già abbastanza noioso ma dover qualcosa a un' infusione di portoricco e sandomingo o di Ceylon tea è troppo umiliante . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Tutta Tarte loro , che qualche volta è grandissima , ha per fine di interessare profondamente gli oziosi lettori o spettatori , in modo che questi siano veramente trasportati fuor della loro piccola vita personale , uggiosa , vile e umiliante . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ed ecco , dopo , le lunghe giornate di convalescenza idiota , di riposo forzato , di umiliazione inenarrabile , di rabbia impotente , di sforzi senza direzione . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
* Ma non voglio neppure umiliarmi dinanzi a loro . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
annichilire
= verbo trans. ridurre al nulla , distruggere completamente umiliare , togliere ogni volontà di reazione
---------------
avvilente participio presente di avvilire
= che avvilisce , che umilia o che rattrista
---------------
cenerentola
= ragazza trascurata dalla famiglia e costretta alle mansioni più umili
---------------
dispetto
= o despetto - umiliato - disprezzato .
---------------
frustrazione
= il frustrare , l'essere frustrato stato psicologico risultante da un mancato - o inibito soddisfacimento di un bisogno per cause esterne - o per conflitti interni al soggetto - stato di depressione - o di aggressività , che consegue a ripetute delusioni - o umiliazioni .
---------------
masochismo
= in sessuologia, perversione per cui il soggetto prova piacere erotico nel subire maltrattamenti, violenze fisiche e umiliazioni - tendenza di chi, per un bisogno di autopunizione, accetta passivamente sofferenze e umiliazioni.
---------------
mortificante
= part. pres. di mortificare - che mortifica, umilia, avvilisce
---------------
mortificato
= participio passato di mortificare - umiliato, dispiaciuto
---------------
mozzo
= giovane di età inferiore ai diciott'anni e che non abbia ancora compiuto i 24 mesi di navigazione, imbarcato su una nave mercantile per apprendervi il mestiere di marinaio e addetto ai servizi secondari di bordo - giovane addetto a umili servizi
---------------
reggicoda
= chi è disposto ad assumersi gli incarichi più umilianti per procurarsi il favore di una persona influente.
---------------
schiavizzare
= verbo transitivo ridurre in schiavitù , rendere schiavo - trattare in modo dispotico e umiliante ,
---------------
scorno
= vergogna , umiliazione , beffa che consegue a un insuccesso o a una sconfitta ,
---------------
sguattero
= addetto ai servizi di pulizia della cucina , in aiuto del cuoco - servo addetto ai servizi più umili ,
---------------
smaccare
= verbo transitivo umiliare , avvilire profondamente , svilire , deprezzare ,
---------------
smacco
= sconfitta , insuccesso umiliante ,
---------------
umiliamento
= umiliazione.
---------------
umiliante
= participio presente di umiliare - aggettivo ciò che umilia , che pone in condizione d'inferiorità
---------------
umiliativo
= aggettivo che tende , che serve a umiliare.
---------------
umiliato
= participio passato di umiliare
= aggettivo , anche seguace di un movimento religioso che si proponeva di ritornare alla povertà del cristianesimo primitivo
---------------
umiliatore
= aggettivo e
= che , chi umilia.
---------------
umiliazione
= l'umiliare , l'umiliarsi , l'essere umiliato
---------------
Verb: to humiliate-humiliated-humiliated
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I humiliate
you humiliate
he/she/it humiliates
we humiliate
you humiliate
they humiliate
Simple past
I humiliated
you humiliated
he/she/it humiliated
we humiliated
you humiliated
they humiliated
Simple past
I humiliated
you humiliated
he/she/it humiliated
we humiliated
you humiliated
they humiliated
Present perfect
I have humiliated
you have humiliated
he/she/it has humiliated
we have humiliated
you have humiliated
they have humiliated
Past perfect
I had humiliated
you had humiliated
he/she/it had humiliated
we had humiliated
you had humiliated
they had humiliated
Past perfect
I had humiliated
you had humiliated
he/she/it had humiliated
we had humiliated
you had humiliated
they had humiliated
Simple future
I I will humiliate
you you will humiliate
he/she/it he/she/it will humiliate
we we will humiliate
you I will humiliate
they they will humiliate
Future perfect
I will have humiliated
you will have humiliated
he/she/it will have humiliated
we will have humiliated
you will have humiliated
they will have humiliated
Present continuous
I am humiliating
you are humiliating
he/she/it is humiliating
we are humiliating
you are humiliating
they are humiliating
Past simple continuous
I was humiliating
you were humiliating
he/she/it was humiliating
we were humiliating
you were humiliating
they were humiliating
Future continuous
I will be humiliating
you will be humiliating
he/she/it will be humiliating
we will be humiliating
you will be humiliating
they will be humiliating
Future perfect continuous
I will have been humiliating
you will have been humiliating
he/she/it will have been humiliating
we will have been humiliating
you will have been humiliating
they will have been humiliating
Present perfect continuous
I have been humiliating
you have been humiliating
he/she/it has been humiliating
we have been humiliating
you have been humiliating
they have been humiliating
Past perfect continuous
I had been humiliating
you had been humiliating
he/she/it had been humiliating
we had been humiliating
you had been humiliating
they had been humiliating
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I humiliate
That you humiliate
That he/she/it humiliate
That we humiliate
That you humiliate
That they humiliate
Present perfect
That I have humiliated
That you have humiliated
That he/she/it have humiliated
That we have humiliated
That you have humiliated
That they have humiliated
Simple past
That I humiliated
That you humiliated
That he/she/it humiliated
That we humiliated
That you humiliated
That they humiliated
Past perfect
That I had humiliated
That you had humiliated
That he/she/it had humiliated
That we had humiliated
That you had humiliated
That they had humiliated
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would humiliate
you would humiliate
we would humiliate
we would humiliate
you would humiliate
they would humiliate
Past
I would have humiliated
you would have humiliated
he/she/it would have humiliated
we would have humiliated
you would have humiliated
they would have humiliated
Present continous
I would be humiliating
you would be humiliating
we would be humiliating
we would be humiliating
you would be humiliating
they would be humiliating
Past continous
I would have been humiliating
you would have been humiliating
he/she/it would have been humiliating
we would have been humiliating
you would have been humiliating
they would have been humiliating
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me humiliate
humiliate
let him humiliate
let us humiliate
humiliate
let them humiliate
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to humiliate
Past
to have humiliated
Present continous
to be humiliating
Perfect continous
to have been humiliating
Affermative - PARTICIPLE
Present
humiliating
Past
humiliated
Perfect
having humiliated
Affermative - GERUND
Present
humiliating
Past
having humiliated
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am humiliated
you are humiliated
he/she/it is humiliated
we are humiliated
you are humiliated
they are humiliated
Past simple
I was humiliated
you were humiliated
he/she/it was humiliated
we were humiliated
you were humiliated
they were humiliated
Past simple
I was humiliated
you were humiliated
he/she/it was humiliated
we were humiliated
you were humiliated
they were humiliated
Present perfect
I have been humiliated
you have been humiliated
he/she/it has been humiliated
we have been humiliated
you have been humiliated
they have been humiliated
Past perfect
I had been humiliated
you had been humiliated
he/she/it had been humiliated
we had been humiliated
you had been humiliated
they had been humiliated
Past perfect
I had been humiliated
you had been humiliated
he/she/it had been humiliated
we had been humiliated
you had been humiliated
they had been humiliated
Future simple
I will be humiliated
you will be humiliated
he/she/it will be humiliated
we will be humiliated
you will be humiliated
they will be humiliated
Future perfect
I will have been humiliated
you will have been humiliated
he/she/it will have been humiliated
we will have been humiliated
you will have been humiliated
they will have been humiliated
Present continuous
I am being humiliated
you are being humiliated
he/she/it is being humiliated
we are being humiliated
you are being humiliated
they are being humiliated
Past simple continuous
I was being humiliated
you were being humiliated
he/she/it was being humiliated
were being humiliated
you were being humiliated
they were being humiliated
Future continuous
I will being humiliated
you will being humiliated
he/she/it will being humiliated
we will being humiliated
you will being humiliated
they will being humiliated
Future perfect continuous
I will have been humiliated
you will have been humiliated
he/she/it will have been humiliated
we will have been humiliated
you will have been humiliated
they will have been humiliated
Present perfect continuous
I have been humiliated
you have been humiliated
he/she/it has been humiliated
we have been humiliated
you have been humiliated
they have been humiliated
Past perfect continuous
I had been humiliated
you had been humiliated
he/she/it had been humiliated
we had been humiliated
you had been humiliated
they had been humiliated
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be humiliated
That you be humiliated
That he/she/it be humiliated
That we be humiliated
That you be humiliated
That they be humiliated
Present perfect
That I have been humiliated
That you have been humiliated
That he/she/it have been humiliated
That we have been humiliated
That you have been humiliated
That they have been humiliated
Simple past
That I were humiliated
That you were humiliated
That he/she/it were humiliated
That we were humiliated
That you were humiliated
That they were humiliated
Past perfect
That I had been humiliated
That you had been humiliated
That he/she/it had been humiliated
That we had been humiliated
That you had been humiliated
That they had been humiliated
CONDITIONAL
Present
I would be humiliated
you would be humiliated
we would be humiliated
we would be humiliated
you would be humiliated
they would be humiliated
Past
I would have been humiliated
you would have been humiliated
he/she/it would have been humiliated
we would have been humiliated
you would have been humiliated
they would have been humiliated
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be humiliated
Past
to have been humiliated
PARTICIPLE
Present
being humiliated
Past
humiliated
Perfect
having been humiliated
GERUND
Present
being humiliated
Past
having been humiliated
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not humiliate
you do not humiliate
he/she/it does not humiliates
we do not humiliate
you do not humiliate
they do not humiliate
Simple past
I did not humiliate
you did not humiliate
he/she/it did not humiliate
we did not humiliate
you did not humiliate
they did not humiliate
Simple past
I did not humiliate
you did not humiliate
he/she/it did not humiliate
we did not humiliate
you did not humiliate
they did not humiliate
Present perfect
I have not humiliated
you have not humiliated
he/she/it has not humiliated
we have not humiliated
you have not humiliated
they have not humiliated
Past perfect
I had not humiliated
you had not humiliated
he/she/it had not humiliated
we had not humiliated
you had not humiliated
they had not humiliated
Past perfect
I had not humiliated
you had not humiliated
he/she/it had not humiliated
we had not humiliated
you had not humiliated
they had not humiliated
Simple future
I I will not humiliate
you you will not humiliate
he/she/it he/she/it will not humiliate
we we will not humiliate
you I will not humiliate
they they will not humiliate
Future perfect
I will not have humiliated
you will not have humiliated
he/she/it will not have humiliated
we will not have humiliated
you will not have humiliated
they will not have humiliated
Present continuous
I am not humiliating
you are not humiliating
he/she/it is not humiliating
we are not humiliating
you are not humiliating
they are not humiliating
Past simple continuous
I was not humiliating
you were not humiliating
he/she/it was not humiliating
we were not humiliating
you were not humiliating
they were not humiliating
Future continuous
I will not be humiliating
you will not be humiliating
he/she/it will not be humiliating
we will not be humiliating
you will not be humiliating
they will not be humiliating
Future perfect continuous
I will not have been humiliating
you will not have been humiliating
he/she/it will not have been humiliating
we will not have been humiliating
you will not have been humiliating
they will not have been humiliating
Present perfect continuous
I have not been humiliating
you have not been humiliating
he/she/it has not been humiliating
we have not been humiliating
you have not been humiliating
they have not been humiliating
Past perfect continuous
I had not been humiliating
you had not been humiliating
he/she/it had not been humiliating
we had not been humiliating
you had not been humiliating
they had not been humiliating
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not humiliate
That you do not humiliate
That he/she/it does not humiliate
That we do not humiliate
That you do not humiliate
That they do not humiliate
Present perfect
That I have not humiliated
That you have not humiliated
That he/she/it have not humiliated
That we have not humiliated
That you have not humiliated
That they have not humiliated
Simple past
That I did not humiliate
That you did not humiliate
That he/she/it did not humiliate
That we did not humiliate
That you did not humiliate
That they did not humiliate
Past perfect
That I had not humiliated
That you had not humiliated
That he/she/it had not humiliated
That we had not humiliated
That you had not humiliated
That they had not humiliated
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not humiliate
you would not humiliate
we would not humiliate
we would not humiliate
you would not humiliate
they would not humiliate
Past
I would not have humiliated
you would not have humiliated
he/she/it would not have humiliated
we would not have humiliated
you would not have humiliated
they would not have humiliated
Present continous
I would not be humiliating
you would not be humiliating
we would not be humiliating
we would not be humiliating
you would not be humiliating
they would not be humiliating
Past continous
I would not have been humiliating
you would not have been humiliating
he/she/it would not have been humiliating
we would not have been humiliating
you would not have been humiliating
they would not have been humiliating
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me humiliate
do not humiliate
do not let him humiliate
do not let us humiliate
do not humiliate
do not let them humiliate
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to humiliate
Past
not to have humiliated
Present continous
not to be humiliating
Perfect continous
not to have been humiliating
Negative - PARTICIPLE
Present
not humiliating
Past
not humiliated
Perfect
not having humiliated
Negative - GERUND
Present
not humiliating
Past
not having humiliated
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I humiliate ?
do you humiliate ?
does she/he/it humiliates ?
do we humiliate ?
do you humiliate ?
do they humiliate ?
Simple past
did I humiliate ?
did you humiliate ?
did she/he/it humiliate ?
did we humiliate ?
did you humiliate ?
did they humiliate ?
Simple past
did I humiliate ?
did you humiliate ?
did she/he/it humiliate ?
did we humiliate ?
did you humiliate ?
did they humiliate ?
Present perfect
have I humiliated ?
have you humiliated ?
has she/he/it humiliated ?
have we humiliated ?
have you humiliated ?
have they humiliated ?
Past perfect
had I humiliated ?
had you humiliated ?
had she/he/it humiliated ?
had we humiliated ?
had you humiliated ?
had they humiliated ?
Past perfect
had I humiliated ?
had you humiliated ?
had she/he/it humiliated ?
had we humiliated ?
had you humiliated ?
had they humiliated ?
Simple future
will I humiliate ?
will you humiliate ?
will she/he/it humiliate ?
will we humiliate ?
will I humiliate ?
will they humiliate ?
Future perfect
will I have humiliated ?
will you have humiliated ?
will she/he/it have humiliated ?
will we have humiliated ?
will you have humiliated ?
will they have humiliated ?
Present continuous
am I humiliating ?
are you humiliating ?
is she/he/it humiliating ?
are we humiliating ?
are you humiliating ?
are they humiliating ?
Past simple continuous
was I humiliating ?
were you humiliating ?
was she/he/it humiliating ?
were we humiliating ?
were you humiliating ?
were they humiliating ?
Future continuous
will I be humiliating ?
will you be humiliating ?
will she/he/it be humiliating ?
will we be humiliating ?
will you be humiliating ?
will they be humiliating ?
Future perfect continuous
will I have been humiliating ?
will you have been humiliating ?
will she/he/it have been humiliating ?
will we have been humiliating ?
will you have been humiliating ?
will they have been humiliating ?
Present perfect continuous
have I been humiliating ?
have you been humiliating ?
has she/he/it been humiliating ?
have we been humiliating ?
have you been humiliating ?
have they been humiliating ?
Past perfect continuous
had I been humiliating ?
had you been humiliating ?
had she/he/it been humiliating ?
had we been humiliating ?
had you been humiliating ?
had they been humiliating ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I humiliate ?
That do you humiliate ?
That does she/he/it humiliate ?
That do we humiliate ?
That do you humiliate ?
That do they humiliate ?
Present perfect
That have I humiliated ?
That have you humiliated ?
That have she/he/it humiliated ?
That have we humiliated ?
That have you humiliated ?
That have they humiliated ?
Simple past
That did I humiliate ?
That did you humiliate ?
That did she/he/it humiliate ?
That did we humiliate ?
That did you humiliate ?
That did they humiliate ?
Past perfect
That had I humiliated ?
That had you humiliated ?
That had she/he/it humiliated ?
That had we humiliated ?
That had you humiliated ?
That had they humiliated ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I humiliate ?
would you humiliate ?
would she/he/it humiliate ?
would we humiliate ?
would you humiliate ?
would they humiliate ?
Past
would I have humiliated?
would you have humiliated?
would she/he/it have humiliated?
would we have humiliated?
would you have humiliated?
would they have humiliated?
Present continous
would I be humiliating ?
would you be humiliating ?
would she/he/it be humiliating ?
would we be humiliating ?
would you be humiliating ?
would they be humiliating ?
Past continous
would I have been humiliating?
would you have been humiliating?
would she/he/it have been humiliating?
would we have been humiliating?
would you have been humiliating?
would they have been humiliating?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not humiliate ?
do you not humiliate ?
does she/he/it not humiliates ?
do we not humiliate ?
do you not humiliate ?
do they not humiliate ?
Simple past
did I not humiliate ?
did you not humiliate ?
did she/he/it not humiliate ?
did we not humiliate ?
did you not humiliate ?
did they not humiliate ?
Simple past
did I not humiliate ?
did you not humiliate ?
did she/he/it not humiliate ?
did we not humiliate ?
did you not humiliate ?
did they not humiliate ?
Present perfect
have I not humiliated ?
have you not humiliated ?
has she/he/it not humiliated ?
have we not humiliated ?
have you not humiliated ?
have they not humiliated ?
Past perfect
had I not humiliated ?
had you not humiliated ?
had she/he/it not humiliated ?
had we not humiliated ?
had you not humiliated ?
had they not humiliated ?
Past perfect
had I not humiliated ?
had you not humiliated ?
had she/he/it not humiliated ?
had we not humiliated ?
had you not humiliated ?
had they not humiliated ?
Simple future
will I not humiliate ?
will you not humiliate ?
will she/he/it not humiliate ?
will we not humiliate ?
will I not humiliate ?
will they not humiliate ?
Future perfect
will I not have humiliated ?
will you not have humiliated ?
will she/he/it not have humiliated ?
will we not have humiliated ?
will you not have humiliated ?
will they not have humiliated ?
Present continuous
am I not humiliating ?
are you not humiliating ?
is she/he/it not humiliating ?
are we not humiliating ?
are you not humiliating ?
are they not humiliating ?
Past simple continuous
was I not humiliating ?
were you not humiliating ?
was she/he/it not humiliating ?
were we not humiliating ?
were you not humiliating ?
were they not humiliating ?
Future continuous
will I not be humiliating ?
will you not be humiliating ?
will she/he/it not be humiliating ?
will we not be humiliating ?
will you not be humiliating ?
will they not be humiliating ?
Future perfect continuous
will I not have been humiliating ?
will you not have been humiliating ?
will she/he/it not have been humiliating ?
will we not have been humiliating ?
will you not have been humiliating ?
will they not have been humiliating ?
Present perfect continuous
have I not been humiliating ?
have you not been humiliating ?
has she/he/it not been humiliating ?
have we not been humiliating ?
have you not been humiliating ?
have they not been humiliating ?
Past perfect continuous
had I not been humiliating ?
had you not been humiliating ?
had she/he/it not been humiliating ?
had we not been humiliating ?
had you not been humiliating ?
had they not been humiliating ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not humiliate ?
That do you not humiliate ?
That does she/he/it not humiliate ?
That do we not humiliate ?
That do you not humiliate ?
That do they not humiliate ?
Present perfect
That have I not humiliated ?
That have you not humiliated ?
That have she/he/it not humiliated ?
That have we not humiliated ?
That have you not humiliated ?
That have they not humiliated ?
Simple past
That did I not humiliate ?
That did you not humiliate ?
That did she/he/it not humiliate ?
That did we not humiliate ?
That did you not humiliate ?
That did they not humiliate ?
Past perfect
That had I not humiliated ?
That had you not humiliated ?
That had she/he/it not humiliated ?
That had we not humiliated ?
That had you not humiliated ?
That had they not humiliated ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not humiliate ?
would you not humiliate ?
would she/he/it not humiliate ?
would we not humiliate ?
would you not humiliate ?
would they not humiliate ?
Past
would I not have humiliated?
would you not have humiliated?
would she/he/it not have humiliated?
would we not have humiliated?
would you not have humiliated?
would they not have humiliated?
Present continous
would I not be humiliating ?
would you not be humiliating ?
would she/he/it not be humiliating ?
would we not be humiliating ?
would you not be humiliating ?
would they not be humiliating ?
Past continous
would I not have been humiliating?
would you not have been humiliating?
would she/he/it not have been humiliating?
would we not have been humiliating?
would you not have been humiliating?
would they not have been humiliating?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:1 - umiliare
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io umilio
tu umili
egli umilia
noi umiliamo
voi umiliate
essi umiliano
Imperfetto
io umiliavo
tu umiliavi
egli umiliava
noi umiliavamo
voi umiliavate
essi umiliavano
Passato remoto
io umiliai
tu umiliasti
egli umiliò
noi umiliammo
voi umiliaste
essi umiliarono
Passato prossimo
io ho umiliato
tu hai umiliato
egli ha umiliato
noi abbiamo umiliato
voi avete umiliato
essi hanno umiliato
Trapassato prossimo
io avevo umiliato
tu avevi umiliato
egli aveva umiliato
noi avevamo umiliato
voi avevate umiliato
essi avevano umiliato
Trapassato remoto
io ebbi umiliato
tu avesti umiliato
egli ebbe umiliato
noi avemmo umiliato
voi eveste umiliato
essi ebbero umiliato
Futuro semplice
io umilierò
tu umilierai
egli umilierà
noi umilieremo
voi umilierete
essi umilieranno
Futuro anteriore
io avrò umiliato
tu avrai umiliato
egli avrà umiliato
noi avremo umiliato
voi avrete umiliato
essi avranno umiliato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io umili
che tu umili
che egli umili
che noi umiliamo
che voi umiliate
che essi umilino
Passato
che io abbia umiliato
che tu abbia umiliato
che egli abbia umiliato
che noi abbiamo umiliato
che voi abbiate umiliato
che essi abbiano umiliato
Imperfetto
che io umiliassi
che tu umiliassi
che egli umiliasse
che noi umiliassimo
che voi umiliaste
che essi umiliassero
Trapassato
che io avessi umiliato
che tu avessi umiliato
che egli avesse umiliato
che noi avessimo umiliato
che voi aveste umiliato
che essi avessero umiliato
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io umilierei
tu umilieresti
egli umilierebbe
noi umilieremmo
voi umiliereste
essi umilierebbero
Passato
io avrei umiliato
tu avresti umiliato
egli avrebbe umiliato
noi avremmo umiliato
voi avreste umiliato
essi avrebbero umiliato
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
umilia
umili
umiliamo
umiliate
umilino
Futuro
-
umilierai
umilierà
umilieremo
umilierete
umilieranno
INFINITO - attivo
Presente
umiliare
Passato
avere umiliato
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
umiliante
Passato
umiliato
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
umiliando
Passato
avendo umiliato
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono umiliato
tu sei umiliato
egli é umiliato
noi siamo umiliati
voi siete umiliati
essi sono umiliati
Imperfetto
io ero umiliato
tu eri umiliato
egli era umiliato
noi eravamo umiliati
voi eravate umiliati
essi erano umiliati
Passato remoto
io fui umiliato
tu fosti umiliato
egli fu umiliato
noi fummo umiliati
voi foste umiliati
essi furono umiliati
Passato prossimo
io sono stato umiliato
tu sei stato umiliato
egli é stato umiliato
noi siamo stati umiliati
voi siete stati umiliati
essi sono stati umiliati
Trapassato prossimo
io ero stato umiliato
tu eri stato umiliato
egli era stato umiliato
noi eravamo stati umiliati
voi eravate stati umiliati
essi erano statiumiliati
Trapassato remoto
io fui stato umiliato
tu fosti stato umiliato
egli fu stato umiliato
noi fummo stati umiliati
voi foste stati umiliati
essi furono stati umiliati
Futuro semplice
io sarò umiliato
tu sarai umiliato
egli sarà umiliato
noi saremo umiliati
voi sarete umiliati
essi saranno umiliati
Futuro anteriore
io sarò stato umiliato
tu sarai stato umiliato
egli sarà stato umiliato
noi saremo stati umiliati
voi sarete stati umiliati
essi saranno stati umiliati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia umiliato
che tu sia umiliato
che egli sia umiliato
che noi siamo umiliati
che voi siate umiliati
che essi siano umiliati
Passato
che io sia stato umiliato
che tu sia stato umiliato
che egli sia stato umiliato
che noi siamo stati umiliati
che voi siate stati umiliati
che essi siano stati umiliati
Imperfetto
che io fossi umiliato
che tu fossi umiliato
che egli fosse umiliato
che noi fossimo umiliati
che voi foste umiliati
che essi fossero umiliati
Trapassato
che io fossi stato umiliato
che tu fossi stato umiliato
che egli fosse stato umiliato
che noi fossimo stati umiliati
che voi foste stati umiliati
che essi fossero stati umiliati
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei umiliato
tu saresti umiliato
egli sarebbe umiliato
noi saremmo umiliati
voi sareste umiliati
essi sarebbero umiliati
Passato
io sarei stato umiliato
tu saresti stato umiliato
egli sarebbe stato umiliato
noi saremmo stati umiliati
voi sareste stati umiliati
essi sarebbero stati umiliati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii umiliato
sia umiliato
siamo umiliati
siate umiliati
siano umiliati
Futuro
-
sarai umiliato
sarà umiliato
saremo umiliati
sarete umiliati
saranno umiliati
INFINITO - passivo
Presente
essere umiliato
Passato
essere stato umiliato
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
umiliato
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo umiliato
Passato
essendo stato umiliato