Good navigation with NihilScio!  Facebook page
NihilScio     Home
 

  Educational search engine

Verbi e vocaboli Spagnolo
Italiano
Inglese

á    è     é    ì     í    ò
ó     ù    ú    ü    ñ    ç
sinonimi di
guard
  Cerca  frasi:
Vocabulary and phrases
guard
= guardia, capotreno, conduttore, custodire, sorvegliare, tenere a freno,
---------------
uniform cheerfulness of manner which would guard her from the suspicions
---------------
careful to guard from the knowledge of his best friend, could not escape
---------------
aprons, who guard the entrance to that enchanted region, he reached the
---------------
and Mr. Weller and the guard are endeavouring to insinuate into the
---------------
countenance is most intense, as Mr. Weller and the guard try to squeeze
---------------
resists, until the guard accidentally hits him in the very middle of the
---------------
the head and shoulders of the guard himself, who, not calculating
---------------
a glass of hot brandy-and-water; at which the guard smiles too, and
---------------
* But the guard has delivered at the corn-dealer's shop, the brown paper
---------------
shouts an admonitory 'Now then, gen'l'm'n,' the guard re-echoes it; the
---------------
had done quite right, and it was unnecessary for him to mount guard any
---------------
'He's a-keepin' guard in the lane vith that 'ere dark lantern, like a
---------------
* Mr. Stiggins did not desire his hearers to be upon their guard against
---------------
gentlemen, that for a guard he didn't know, to call him Jack Martin,
---------------
* '"No, there is not," rejoined the guard coolly. ( Dickens The Pickwick papers )
---------------
'As the guard spoke, there all at once appeared, right in front of my
---------------
'As quickly as my uncle said the words, the guard appeared at the coach
---------------
* '"All right!" cried the guard with the lantern, mounting into his little
---------------
* 'My uncle looked at the guard for a few seconds, in some doubt whether
---------------
got noveres to keep it in, unless I vos to pay the guard for takin'
---------------
were you, I should just leave somebody to guard the door, more or less,
---------------
advance guard
= avanguardia , gran guardia , piccola guardia ,
---------------
antisplash guard
= paraspruzzi ,
---------------
came off guard
= smontato la guardia ,
---------------
catch off guard
= cogliere giù di guardia, cogliere alla sprovvista ,
---------------
catches off guard
= coglie giù di guardia, coglie alla sprovvista ,
---------------
catching off guard
= cogliendo giù di guardia, cogliendo alla sprovvista ,
---------------
cattle guard
= fossa coperta da una gliglia ,
---------------
caught off guard
= colto giù di guardia, colto alla sprovvista ,
---------------
caught off one's guard
= preso alla sprovvista ,
---------------
come off guard
= smontare la guardia ,
---------------
comes off guard
= smonta la guardia ,
---------------
coming off guard
= smontando la guardia ,
---------------
off guard
= non in guardia,
---------------
on guard
= di guardia, in guardia,
---------------
on one's guard against
= in guardia contro ,
---------------
under armed guard
= sotto scorta armata ,
---------------
Vocabulary and phrases
* Restava da pensare alla custodia delle case .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quest'ultima , levandosi di tasca la sua , mise un gran sospiro , pensando che , in quel momento , la casa era aperta , che c'era stato il diavolo , e chi sa cosa ci rimaneva da custodire !
---------------
Quello stesso giorno , 13 di novembre , arriva un espresso al signor podestà di Lecco , e gli presenta un dispaccio del signor capitano di giustizia , contenente un ordine di fare ogni possibile e più opportuna inquisizione , per iscoprire se un certo giovine nominato Lorenzo Tramaglino , filatore di seta , scappato dalle forze praedicti egregii domini capitanei , sia tornato , palam vel clam , al suo paese , ignotum quale per l'appunto , verum in territorio Leuci: quod si compertum fuerit sic esse , cerchi il detto signor podestà , quanta maxima diligentia fieri poterit , d'averlo nelle mani , e , legato a dovere , videlizet con buone manette , attesa l'esperimentata insufficienza de' manichini per il nominato soggetto , lo faccia condurre nelle carceri , e lo ritenga lì , sotto buona custodia , per farne consegna a chi sarà spedito a prenderlo ; e tanto nel caso del sì , come nel caso del no , accedatis ad domum praedicti Laurentii Tramaliini ; et , facta debita diligentia , quidquid ad rem repertum fuerit auferatis ; et informationes de illius prava qualitate , vita , et complicibus sumatis ; e di tutto il detto e il fatto , il trovato e il non trovato , il preso e il lasciato , diligenter referatis .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Quella stessa voce , che aveva acquistato forza e , direi quasi , autorità dal delitto , le impose ora il sagrifizio dell'innocente che aveva in custodia .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Don Abbondio diede , nel passare , un'occhiata alla chiesa , e disse tra i denti: - al popolo tocca a custodirla , che serve a lui .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* Chi ci ha custodite finora , ci custodirà anche adesso .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
* La mercantessa che , avendo lasciata in custodia d'un suo fratello commissario della Sanità , la casa e il fondaco e la cassa , tutto ben fornito , era per trovarsi sola e trista padrona di molto più di quel che le bisognasse per viver comodamente , voleva tener Lucia con sé , come una figliuola o una sorella .(Manzoni-I Promessi sposi)
---------------
Ora sarebbe stato tutto di quest'altra, padre e marito insieme; ma le nuove cure per la sposa non gli avrebbero fatto trascurare quelle che da tant'anni si prendeva amorosamente di tutti coloro, amici o ignoti, che dormivano lassú sotto la sua custodia.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Sono tutti questi ragazzi sotto la mia custodia qua, frutto delle colpe e dell'infamia di codesti tuoi signori disgraziati.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Immacolata, custodita tutto l'anno dentro un armadio a muro nella sagrestia della chiesa di S.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Beata incoscienza! Una volta sola, circa tre mesi dopo il suo arrivo, aveva cavato dalla custodia il violino, ma per chiudervi dentro, come in una degna tomba, l'usignoletto morto e imbalsamato.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma lí, no: tutti quegli oggetti avrebbero custodito, con le dolci lusinghe, i desiderii e le promesse e le speranze.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E questo era un gran guajo! Perché il sentimento, col tempo, si sarebbe per forza e senza dubbio affievolito, mentre l'idea no, l'idea s'era fissata e le faceva commettere certe stranezze come quella del monumento funerario con la Vita che si marita alla Morte (bel matrimonio!) e quest'altra qua della casa nuziale da serbare intatta per custodirvi il sogno quasi attuato d'una vita non potuta vivere.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Quel giorno, dopo la visita al poderetto, l'unico che gli fosse restato di tutte le terre che un tempo possedeva (appena due ettari di terra, abbandonati lassú, senza custodia d'alcun villano), si comandò di sellar la vecchia asinella, con la quale soleva pur fare, ritornando al paese, i piú speciosi discorsi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Se ne accorsero bene questi, però; e, se l'uno e l'altro da un canto ne furono lieti per sé, cominciarono dall'altro a guardarsi fra loro in cagnesco, volendo ciascuno custodir l'onore e la pace del proprio fratello.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Lo carezzava, lo lisciava con due dita delicatissime, quasi lo custodiva con l'anima e col fiato; e, nel lasciarlo, la sera, lo affidava alle prime stelle che spuntavano nel cielo crepuscolare, perché con tutte le altre lo vegliassero durante la notte.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Egli, infatti, lasciava in custodia alla moglie l'entrata e andava in giro tutto il giorno, domandando ad alta voce, da lontano, se per caso ci fosse qualcuno che volesse farsi la barba.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ma, in fondo, erano rimasti come due uccellini che, sotto le penne già cresciute e per necessità abituate al volo, avessero serbato e volessero custodir nascosto il tepore del nido che li aveva accolti implumi.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ognuno di questi uomini, a cui muore il padre o la madre, la moglie o il figlio, il fratello o la sorella, deve patir lo strazio di vedere il cadavere del parente issato, o cristiani, sul dorso d'una mula, per essere trasportato, sguazzante nella bara, per miglia e miglia di ripido cammino tra le rocce! E piú volte s'è dato il caso che la mula è scivolata e la bara s'è spaccata e il morto è balzato tra i sassi e il fango del letto dei torrenti! Questo è accaduto, o cristiani, perché il signor barone di Màrgari ci nega barbaramente il permesso di seppellire in un cantuccio sotto la nostra borgatella i nostri morti, da poterli avere sotto gli occhi e custodire! Abbiamo finora sopportato lo strazio, senza gridare, contentandoci di pregare, di scongiurare a mani giunte questo barbaro signore! Ma ora che muore il padre di tutti noi, o cristiani, il vecchio nostro, con la brama di sapersi seppellito là, dove in tante case ora arde il fuoco da lui acceso per la prima volta, noi siamo venuti qua a reclamare, non un diritto propriamente legale, ma d'u...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Forse, non dico di no: pensare che da morti saremo trattati male, affidati alla custodia di Pàmpina, stolido e ubriacone, può far dispiacere...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Come una buona mamma, zia Michelina gli fece coraggio; gli raccomandò di pensar sempre a lei, e che le scrivesse appena aveva bisogno di qualche cosa, subito, che subito lei si sarebbe data cura di contentarlo in tutto; lei che restava sola, amara lei! a custodirgli per suo conforto la cameretta, il lettino, la guardaroba e ogni cosa, cosí come la lasciava.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Per sé, dunque, il mio paesello non aveva quella vita, di cui io per tanto tempo avevo creduto di vivere; quella vita che per tanto altro tempo aveva nella mia immaginazione seguitato a svolgersi in esso, ugualmente, senza di me; e i luoghi e le cose non avevano quegli aspetti che io con tanta dolcezza di affetto avevo ritenuto e custodito nella memoria.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ebbene, si crederebbe? Vi s'allogò dentro, non ostante la custodia di quell'immagine e per piú d'un mese, ai vespri, mentre il padre beneficiale Fioríca faceva alla buona un sermoncino ai divoti prima della benedizione, di là dentro la tabacchiera si mise a tentarlo: - Sú, un pizzichetto, sú! Facciamola vedere la bella tabacchiera...(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Nel mese di maggio, dedicato alla Vergine, nella chiesetta di San Pietro, dopo la predica e la recita del rosario, dopo impartita la benedizione e cantate a coro al suono dell'organo le canzoncine in lode di Maria, si faceva il sorteggio tra i divoti d'una Madonnina di cera custodita in una campana di cristallo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ed ella si era presa tanta cura di quell'abbandonato! Chi era egli? Donde veniva? Quali ricordi custodiva con tanto amore in quella cassetta? Venerina scrollava a un tratto le spalle con un moto di dispetto, dicendo a se stessa: - Che me n'importa? - e lo lasciava lí solo nella camera, a pascersi di quei suoi segreti ricordi, e si tirava con sé la zia, che la seguiva stordita di quella risoluzione repentina: - Che facciamo? - Nulla.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Dentro, le piccole antiche sedie verniciate di nero, pulite pulite, di qua e di là dal canterano, avevano tutte una crocettina argentata sulla spalliera, che dava loro un'aria di monacelle attempate, contente di starsene lí ben custodite, al riparo, non toccate mai da nessuno; e con piacere pareva stessero a guardare il modesto lettino di ferro del prete, che aveva a capezzale, su la parete imbiancata, una croce nera col vecchio Crocefisso d'avorio, gracile e ingiallito.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Ecco, gli appariva ormai come una cosa preziosa, preziosa e cara, quel bimbo, non piú soltanto da salvare, ma anche da tener custodito con tutte quelle cure che certamente avrebbe avuto per lui la mamma, di cui era felice di risentire in sé, cosí d'improvviso ridestata, la bella alacrità coraggiosa.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
- Tie', sàziati, figlio bello mio, animuccia mia! Ersilia, dal letto, la guatò di nuovo: le vide i biondi capelli dorati, spartiti nel mezzo, in due bande che si ripiegavano sugli orecchi e le incorniciavano il volto delicato; le intravide il seno meravigliosamente bianco e formoso; e le disse, stizzita: - Sarebbe stato meglio custodirlo, prima; e poi dargli il latte per addormentarlo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Di quel pianto, Nerina, la servetta, non fece alcun caso, quando poco dopo entrò per custodirlo.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
A una a una, poi, s'era vedute portar via quelle sue spose massaje e sottomesse, e alla fine, un brutto giorno, era rimasto vedovo e solo, e poi ghermito di furto anche lui e consegnato per le zampe a costei, che ora lo teneva lí, oh ben pasciuto senza dubbio, ma perché? che vita era quella? che stato? Aspettava di giorno in giorno, che, o quelle care antiche gallinelle rapite al suo amore e alla sua custodia fossero portate lí a fargli scordar la prigionia, o questa in qualche altro modo avesse fine.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Celestino Calandra (giovane e santo) sorrise bonariamente e ci spiegò che quel centuno, non era, a dir proprio, un numero progressivo; ma che si trattava invece di un angelo particolare, per cui la gente del paese aveva una special divozione, come quello che aveva in custodia cento anime del purgatorio e le guidava ogni notte a sante imprese.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
E sembrò ad essi che veramente la loro Ebe ricominciasse a vivere in quella bimba, dapprima tra le loro braccia, custodita con l'anima e col fiato, poi tra le loro cure piene di palpiti e di sgomenti.(Pirandello - Novelle per un anno)
---------------
Specialmente nelle notti di luna tutto questo popolo misterioso anima le colline e le valli: l'uomo non ha diritto a turbarlo con la sua presenza , come gli spiriti han rispettato lui durante il corso del sole ; è dunque tempo di ritirarsi e chiuder gli occhi sotto la protezione degli angeli custodi .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
E come schiave esse dovevano lavorare , fare il pane , tessere , cucire , cucinare , saper custodire la loro roba: e soprattutto , non dovevano sollevar gli occhi davanti agli uomini , né permettersi di pensare ad uno che non fosse destinato per loro sposo .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Era inutile insistere , prima che scendesse donna Noemi ; donna Ruth , sebbene fosse la piú vecchia delle tre sorelle e tenesse le chiavi di casa (del resto non c'era piú nulla da custodire) non prendeva mai nessuna iniziativa e nessuna responsabilità .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
In casa di Predu c'è troppa roba e non saprei neppure custodirla .( Grazia Deledda - Canne al vento)
---------------
Maria, ricordatevi di vostra madre: raccomandatevi al vostr’Angelo che vi custodisca. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Saremo l’uno all’altro custodi: e del combattere e del vincere avremo un vicino conforto. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Que’ sassi, dentro vuoti, di fuora scolpiti d’imagini semplici, gravi, pie, destavano più pensieri che non se custodi di polvere regia. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
"...Se il pensiero di voi non m’avesse custodito, o Maria, gli occhi miei, non ad altro acuti che a tessere insidie all’anima, sarebber vagati non senza pericolo sui visi di queste leggiadre donne di Bordeaux, dai quali (e fin da’ men belli) spira, con quant’ha di più fine lo spirito francese, un’aura d’Italia. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Dell’anime che padre mi chiameranno, o voi spirti custodi a noi guardate! o terra madre, largisci i doni tuoi a lei che il ciel mi diè! Sia, come Rut l’umìle, di poveretti nata, e ignota, e a te, beata, sia quanto può simìle, o sposa inviolata del fabbro nazaren.. (Tommaseo - Fede e bellezza)
---------------
Mi disse di leggerla, di custodirla e di regolarmi, a suo tempo, secondo la mia coscienza. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Dio, gli venivano i brividi a pensare che forse Luisa vorrebbe educarla nelle sue idee e ch'egli sarebbe lontano, non ci potrebbe far niente! Pregò il Signore, pregò il Maestro così dolce ai bambini, pregò Maria, pregò la santa nonna Teresa, pregò la sua propria mamma di cui sapeva ch'era stata tanto pura e tanto religiosa: «Custodite, custodite la mia Maria!». (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Le premeva di esser a casa, non potendo far conto per la custodia di Maria né sullo zio né sulla Cia e fidandosi poco della servetta licenziata. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Questa Intelligenza aveva freddamente disegnato la visita della Pasotti e il suo dono, aveva allontanato da Maria le persone che potevano custodirla in assenza della madre, l'aveva tratta senza difesa nelle sue insidie feroci, e uccisa. (Fogazzaro - Piccolo mondo antico)
---------------
Entravano nella cassa dorata d'un clavicembalo? entravano in una teca votiva lavorata dal principe degli orafi per custodire gli avorii miracolosi dell'arpa di Santa Cecilia? Il bombo dell'ape era come la vibrazione della corda sotto la penna di corvo in una cadenza allungata; ma il silenzio era come il silenzio che vive dentro i reliquiarii. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Le tettoie nuove, dalle fronti dipinte alla maniera degli antichi pavesi, custodivano i più diversi mostri artificiati con le materie più diverse, coi più diversi ingegni. Per mezzo alle ampie tende di tela agitate dal turbine delle eliche in prova, apparivano a quando a quando le strane forme delle chimere senza bellezza e senza virtù partorite dalla manìa pertinace o dalla presunzione ignara, condannate irremissibilmente a sollevare la polvere e ad arare il suolo: ali ricurve e aguzze costrette al remeggio con uno stridore di usci in càrdini rugginosi; adunazioni di celle quadrangolari, simili a mucchi di scatole senza fondo; lievi scafi oppressi da impalcature sovrapposte, simili a fragili canghe; alberi giranti forniti d'una sorta di cilindri cavi come i burattelli di stamigna nei frulloni dei fornai; (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
A quando a quando si levava per guardare il buio, per indagare il piano verso la Colonna, là dove era stata infissa un'asta a segnare il punto della caduta. Vedeva talvolta rilucere le sciabole sguainate dei quattro cavalieri che custodivano la Vittoria. Era una notte umida ed elettrica. Lampeggiava senza tuono, dietro il Monte Baldo. Passavano soffii come aneliti; nuvole passavano come criniere in cui s'impigliassero stelle; gocciole cadevano larghe e tiepide come al principio d'uno scroscio, poi cessavano. Gli assioli cantavano su i pioppi. Un cane uggiolava in un casale. Cigolava un baroccio su la strada maestra. Era come una notte nota che ritornasse nel giro degli anni, di molto molto lontano. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Che cosa era per dirgli? Tante parole gli erano nate nell'anima, durante la corsa, ed ella le aveva custodite per proferirle. Ma non le ritrovava. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Allora anch'ella amò d'un amore sublime l'esanime perché egli lo amava; e lo guardò a traverso le lacrime, e lo vide composto in una bellezza ch'ella non aveva veduto sul volto vivente, e lo ricevette nella profondità della memoria per custodirlo; e fu vedova dell'Ombra. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Il fiume di Dante era trasfigurato, fulvido di fulgore come la riviera accesa dal riso di Beatrice, colmo fino all'orlo come una plenitudine sempiterna che non avesse foce ma origine nel mare e tutta si versasse nel cuore della città pietosa inginocchiata presso l'urna quadrilunga ov'ella custodisce pei secoli un pugno di terra santa. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Una chiara pace era nell'aria; ma il petto dell'amante si gonfiava d'un fervore grave come un affanno. In tutta quella luce di gaudio pareva ch'ella sentisse la spina di passione custodita nel tabernacolo di marmo e di preghiera sospeso su la ripa, e che il suo sangue ravvivasse la reliquia. Ella non poteva più tenere l'anima nel serrame delle sue ossa, tanto il rapimento era forte. S'avvicinava all'estasi della città con le ali di un Arcangelo folgorante. Il rombo stesso del volo si faceva remoto nel suo orecchio come nel meandro d'una conca marina. L'émpito della poesia nel suo cuore era sì veemente ch'ella ebbe volontà di piangere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Anch'ella s'era adattata alla nuova industria del contado. Aveva ricevuto in custodia dalle case di San Girolamo un demente, e l'ospitava e accudiva ai suoi bisogni e alle sue miserie, e ogni settimana lo riconduceva laggiù per mostrarlo ai medici; poi, fatta la visita, lo riprendeva in casa, lo mescolava alla vita familiare, con la tranquillità della gente semplice dinanzi all'uomo vivo divenuto più misterioso del cadavere. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Lo sguardo di lui segnò l'imagine del compagno solo nella custodia di lutto. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Ella gittò un rapido sguardo all'imagine chiusa nella custodia di lutto; abbassò il velo; andò verso l'uscio, l'aprì ella medesima. Egli la richiamò. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
La donna uscì. Ella rimase nella vasta camera di damasco verde, che odorava di gelsomino come l'estate del giardino di Volterra. Il gran letto era preparato; la lunga camicia molle e trasparente era posata su la rimboccatura orlata di pizzo. Su la tavola della specchiera brillavano innumerevoli cristalli metalli avorii: fiale d'essenze, scatole di cosmetici, pettini e spazzole di varia densità, in bacili o in custodie arnesi più sottili e più diversi che quelli di qualsiasi altra arte, tutti gli strumenti e tutti i segreti addetti al culto del corpo trionfale. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
Rientrò nella casa vera, in quella dove l'imagine di Giulio Cambiaso era chiusa nella custodia di lutto. «I minuti di Pratolino, la sosta per accendere i fanali! Ecco i giochi della vita. Ma, dal momento in cui la vettura col triste carico si mosse, dove fu condotta la povera creatura? dove fu trascinata, sino al momento in cui forse disse il suo vero nome e diede l'indirizzo della sua casa vera e vi fu deposta?»
---------------
Il secondo giorno, dopo una notte in cui l'insonnio e l'incubo si alternarono, egli rivide il dottore. Il delirio della demente era cresciuto. Non era stato ancóra possibile trarla dalla tana senza provocare una resistenza pericolosa. Il padre e lo Sciacallo, che a vicenda custodivano l'adito, avevano espresso il loro pensiero su la necessità di chiudere l'inferma in una Casa di salute. D'entrambi, e della feroce cupidigia ch'essi celavano sotto la sollecitudine, il dottore fece un ritratto spietato. Il proposito fermo d'impedire il delitto, a qualunque costo, ridiede all'agitato la pacatezza esteriore. (D'Annunzio - Forse che sì forse che no)
---------------
L’idea o piuttosto, il consiglio di scrivere mi è venuto dal mio reverendo amico don Eligio Pellegrinotto, che al presente ha in custodia i libri della Boccamazza, e al quale io affido il manoscritto appena sarà terminato, se mai sarà. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Sarebbe forse meglio che cavassi dalla veneranda cassapanca di mia suocera uno dei vecchi abiti di Francesco Antonio Pescatore, che la vedova custodisce con la canfora e col pepe come sante reliquie, e ne vestissi Marianna Dondi e mandassi lei a fare il mugnaio e a star sopra al fattore. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
C’era dentro lo stipetto un gran disordine: i miei biglietti di banca erano stati tratti dalla busta di cuoio, in cui li tenevo custoditi, ed erano lì sul palchetto sparpagliati. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* No: nessuna traccia: era stato aperto pulitamente, con un grimaldello, mentr’io custodivo con tanta cura in tasca la chiave. ( Pirandello - Il fu Mattia Pascal )
---------------
* Ma bisognava entrar là dentro di nascosto , senza che i custodi dell'austero palazzo si svegliassero e s'accorgessero di nulla . (G .Papini - Un uomo finito)
---------------
affidamento
= l'affidare , il dare in custodia
---------------
affidare
= verbo trans. dare , consegnare qualcosa alla custodia di qualcuno di cui si abbia fiducia
---------------
aranciera
= o arancera , serra nella quale si custodiscono le piante di agrumi durante i mesi invernali .
---------------
armeria
= luogo dove si custodiscono le armi dei reparti militari collezione di armi , spec . antiche , e il luogo in cui si conservano negozio di armi .
---------------
artificiere
= militare o tecnico civile addetto alla preparazione e alla custodia degli esplosivi o al disinnesco di ordigni inesplosi colui che prepara fuochi di artificio .
---------------
astuccio
= scatola o fodero o guaina per la custodia di un oggetto
---------------
bestiario
= schiavo romano addestrato a combattere con le belve nel circochi in uno zoo ha in custodia animali feroci.
---------------
bidello
= colui che è addetto alla custodia e alla pulizia delle scuole inserviente d'ufficio.
---------------
bracchiere
= colui che custodiva i bracchi e li guidava nelle battute di caccia.
---------------
caliere
= marinaio addetto alla custodia dei materiali di consumo e di riserva.
---------------
canile
= casotto di legno con il giaciglio del caneluogo in cui si allevano o si custodiscono temporaneamente cani
---------------
canopo
= vaso funerario con il coperchio a forma di testa umana, usato nell'antico egitto e in etruria per custodire i visceri del morto.
---------------
cantiniere
= nelle case signorili e negli alberghi di lusso, colui che ha in custodia la cantina e i vininelle aziende vinicole, colui che è addetto alla vinificazione delle uvegestore o garzone di una rivendita di vino.
---------------
capocarceriere
= carceriere di grado superiore, da cui dipendono gli agenti di custodia.
---------------
cappelliera
= custodia rotonda usata per riporvi cappelli, o trasportarli.
---------------
capraio
= colui che custodisce le capre.
---------------
casellario
= mobile a caselle per custodire documenti, lettere o altro
---------------
cassaforte
= armadio o cassetta murata dentro una parete, di acciaio particolarmente resistente, con speciali serrature e dispositivi di sicurezza per custodire denaro e preziosi.
---------------
cavallante
= colui che cura e custodisce i cavalli
---------------
chiavaio
= colui che fa le chiavi colui che ha il compito di aprire e chiudere una bottega, un magazzino e sim. e di custodirne le chiavi.
---------------
coltelliera
= astuccio, custodia per coltelli.
---------------
costudire
= custodire.
---------------
custode
= colui che è addetto alla custodia di qualcosa
---------------
custodia
= il custodire
---------------
depositante
= part . pres . di depositare
= che - colui che deposita oggetti o denaro in custodia .
---------------
depositeria
= luogo di custodia del tesoro pubblico
---------------
edituo
= in roma antica - colui che custodiva i templi e le cose sacre per incarico degli edili .
---------------
erario
= nell'antica roma - il tesoro dello stato - custodito nel tempio di saturno
---------------
fanalista
= colui che è addetto alla custodia e alla manutenzione di fanali - o di un faro .
---------------
forziere
= forziero , cassa munita di rinforzi metallici , usata per custodire denaro e oggetti preziosi
---------------
guaina
= custodia di cuoio o di metallo in cui si ripongono armi o ferri da taglio
---------------
guardabarriere
= colui che è addetto alla custodia dei passaggi a livello.
---------------
guardamerci
= nelle stazioni ferroviarie , colui che è addetto alla custodia delle merci e controlla le operazioni di carico e scarico dei treni.
---------------
guardaporta
= colui che custodisce uno stabile
---------------
guardasigilli
= gran cancelliere che aveva l'incarico di custodire e apporre i sigilli reali
---------------
guardia
= il custodire , il vigilare
---------------
guardiano
= persona addetta alla custodia e alla sorveglianza
---------------
incustodito
= non custodito
---------------
magazziniere
= colui che è addetto alla custodia, alla vigilanza o alla gestione di un magazzino.
---------------
malgaro
= colui che custodisce o governa il bestiame che pascola nelle malghe.
---------------
malversare
= verbo trans. usare in modo illecito denaro o beni mobili altrui che si hanno in amministrazione o in custodia.
---------------
mansionario
= colui che era addetto alla custodia di una basilica, avendo l'obbligo della residenza
---------------
naos
= la cella del tempio greco che custodiva la statua del dio .
---------------
nido tosc . nidio
= riparo di forma e materiale vario , costruito dagli uccelli e anche da taluni pesci e mammiferi per covarvi e custodirvi le uova e per allevare i piccoli
---------------
peciario
= nelle università medievali , colui che era addetto alla custodia e alla vendita dei manoscritti .
---------------
portachiavi
= anello o custodia di foggia e materiali vari in cui si tengono raccolte le chiavi
---------------
portadocumenti
= custodia per patenti , carte di credito , tessere e sim . , di solito a forma di busta o piccola borsa pieghevole , in pelle o altro materiale .
---------------
portafoglio meno com . portafogli solo nei sign .\n 1 e 2 ,
= custodia tascabile di pelle con scompartimenti interni , per tenervi denaro , documenti di identità ecc .
---------------
portafotografie
= custodia in cui si tengono una o più fotografie .
---------------
portagioie
= cofanetto , custodia per riporre o trasportare gioielli
---------------
portaritratti
= cornice o custodia in cui si tengono ritratti o fotografie .
---------------
portarossetto
= custodia per il rossetto cosmetico
---------------
portatessere o portatessera ,
= custodia , per lo più trasparente , in cui si ripongono una o più tessere o altri documenti .
---------------
portatovagliolo
= custodia o anello di varia forma in cui si ripone il tovagliolo perché si possa poi distinguerlo da quello degli altri .
---------------
portinaia
= donna che custodisce l'ingresso di uno stabile privato
---------------
portinaio , portinaro , portonaio ,
= colui che custodisce l'ingresso di uno stabile privato e talvolta è adibito ad altri servizi accessori , come la pulizia degli spazi condominiali
---------------
pritaneo
= nell'antica grecia , edificio pubblico nel quale si custodiva il fuoco sacro di estia e si facevano sacrifici solenni
---------------
quindecenviro o quindecemviro ,
= nella roma antica , membro del collegio di quindici sacerdoti istituito da tarquinio prisco per la custodia dei libri sibillini e per le funzioni del culto .
---------------
reliquiario pop. reliquario
= custodia, urna in cui si conservano una o più reliquie.
---------------
restituire a qualcuno ciò che aveva dato in custodia o aveva smarrito o gli era stato tolto
---------------
rimessaggio
= deposito di imbarcazioni da diporto, roulotte o altri veicoli usati solo in certi periodi dell'anno, in ambienti attrezzati per la custodia e la manutenzione
---------------
sacrario
= presso i romani , luogo dove si custodivano gli arredi sacri ,
---------------
sagrestia
= sacrestia , non com . sacristia , locale annesso alla chiesa , in cui si custodiscono gli addobbi sacri , i paramenti e le vesti liturgiche ' c'è odor di sagrestia! , si dice con riferimento a luoghi , ambienti in cui si rilevano influenze clericali e atteggiamenti bigotti , nelle banche , camera sotterranea corazzata in cui sono custoditi i valori maggiori .
---------------
salio
= nell'antica roma , sacerdote del dio marte e del dio quirino appartenente a un sacro collegio cui era affidata la custodia degli ancili o scudi sacri , che venivano recati in processione ogni anno nella prima metà di marzo .
---------------
salvaguardare
= verbo transitivo custodire , difendere , tutelare ,
---------------
salvaguardia
= custodia , tutela , difesa ,
---------------
santuario
= luogo sacro - luogo reale o ideale in cui si custodiscono i sentimenti più intimi ,
---------------
scarpiera
= custodia o mobiletto in cui si ripongono le scarpe , borsa da viaggio con l'interno suddiviso in scomparti per contenere le scarpe .
---------------
secondino
= agente di custodia ,
---------------
sequestratario
= chi è incaricato di custodire un oggetto sequestrato .
---------------
smilitarizzato
= participio passato di smilitarizzare - zona smilitarizzata , territorio conteso da due o più paesi e assegnato in custodia a forze neutrali , che ne vietano l'accesso ai militari dei paesi contendenti .
---------------
sottochiave o sotto chiave ,
= in un luogo chiuso a chiave , ben custodito ,
---------------
stupa
= monumento religioso dell'arte buddhista , destinato a custodire reliquie e immagini che illustrano scene della vita del buddha .
---------------
supercarcere
= nell'uso giornalistico , carcere di massima sicurezza per la custodia di detenuti considerati particolarmente pericolosi .
---------------
tesmoteta
= nell'antica atene , titolo che si dava ai sei arconti incaricati di custodire le leggi .
---------------
tesoro
= grande quantità  di monete , di oggetti preziosi , di gemme , accumulata e custodita con cura
---------------
turcasso
= custodia per le frecce dell'arco - della cerbottana
---------------
Verb: to guard-guarded-guarded
Ausiliar: to have - transitivo
Affermative - INDICATIVE
Present simple
I guard
you guard
he/she/it guards
we guard
you guard
they guard
Simple past
I guarded
you guarded
he/she/it guarded
we guarded
you guarded
they guarded
Simple past
I guarded
you guarded
he/she/it guarded
we guarded
you guarded
they guarded
Present perfect
I have guarded
you have guarded
he/she/it has guarded
we have guarded
you have guarded
they have guarded
Past perfect
I had guarded
you had guarded
he/she/it had guarded
we had guarded
you had guarded
they had guarded
Past perfect
I had guarded
you had guarded
he/she/it had guarded
we had guarded
you had guarded
they had guarded
Simple future
I I will guard
you you will guard
he/she/it he/she/it will guard
we we will guard
you I will guard
they they will guard
Future perfect
I will have guarded
you will have guarded
he/she/it will have guarded
we will have guarded
you will have guarded
they will have guarded
Present continuous
I am guarding
you are guarding
he/she/it is guarding
we are guarding
you are guarding
they are guarding
Past simple continuous
I was guarding
you were guarding
he/she/it was guarding
we were guarding
you were guarding
they were guarding
Future continuous
I will be guarding
you will be guarding
he/she/it will be guarding
we will be guarding
you will be guarding
they will be guarding
Future perfect continuous
I will have been guarding
you will have been guarding
he/she/it will have been guarding
we will have been guarding
you will have been guarding
they will have been guarding
Present perfect continuous
I have been guarding
you have been guarding
he/she/it has been guarding
we have been guarding
you have been guarding
they have been guarding
Past perfect continuous
I had been guarding
you had been guarding
he/she/it had been guarding
we had been guarding
you had been guarding
they had been guarding
Affermative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I guard
That you guard
That he/she/it guard
That we guard
That you guard
That they guard
Present perfect
That I have guarded
That you have guarded
That he/she/it have guarded
That we have guarded
That you have guarded
That they have guarded
Simple past
That I guarded
That you guarded
That he/she/it guarded
That we guarded
That you guarded
That they guarded
Past perfect
That I had guarded
That you had guarded
That he/she/it had guarded
That we had guarded
That you had guarded
That they had guarded
Affermative - CONDITIONAL
Present
I would guard
you would guard
we would guard
we would guard
you would guard
they would guard
Past
I would have guarded
you would have guarded
he/she/it would have guarded
we would have guarded
you would have guarded
they would have guarded
Present continous
I would be guarding
you would be guarding
we would be guarding
we would be guarding
you would be guarding
they would be guarding
Past continous
I would have been guarding
you would have been guarding
he/she/it would have been guarding
we would have been guarding
you would have been guarding
they would have been guarding
Affermative - IMPERATIVE
Present
let me guard
guard
let him guard
let us guard
guard
let them guard
 
 
 
 
 
 
 
Affermative - INFINITIVE
Present
to guard
Past
to have guarded
Present continous
to be guarding
Perfect continous
to have been guarding
Affermative - PARTICIPLE
Present
guarding
Past
guarded
Perfect
having guarded
Affermative - GERUND
Present
guarding
Past
having guarded
Passive - INDICATIVE
Present simple
I am guarded
you are guarded
he/she/it is guarded
we are guarded
you are guarded
they are guarded
Past simple
I was guarded
you were guarded
he/she/it was guarded
we were guarded
you were guarded
they were guarded
Past simple
I was guarded
you were guarded
he/she/it was guarded
we were guarded
you were guarded
they were guarded
Present perfect
I have been guarded
you have been guarded
he/she/it has been guarded
we have been guarded
you have been guarded
they have been guarded
Past perfect
I had been guarded
you had been guarded
he/she/it had been guarded
we had been guarded
you had been guarded
they had been guarded
Past perfect
I had been guarded
you had been guarded
he/she/it had been guarded
we had been guarded
you had been guarded
they had been guarded
Future simple
I will be guarded
you will be guarded
he/she/it will be guarded
we will be guarded
you will be guarded
they will be guarded
Future perfect
I will have been guarded
you will have been guarded
he/she/it will have been guarded
we will have been guarded
you will have been guarded
they will have been guarded
Present continuous
I am being guarded
you are being guarded
he/she/it is being guarded
we are being guarded
you are being guarded
they are being guarded
Past simple continuous
I was being guarded
you were being guarded
he/she/it was being guarded
were being guarded
you were being guarded
they were being guarded
Future continuous
I will being guarded
you will being guarded
he/she/it will being guarded
we will being guarded
you will being guarded
they will being guarded
Future perfect continuous
I will have been guarded
you will have been guarded
he/she/it will have been guarded
we will have been guarded
you will have been guarded
they will have been guarded
Present perfect continuous
I have been guarded
you have been guarded
he/she/it has been guarded
we have been guarded
you have been guarded
they have been guarded
Past perfect continuous
I had been guarded
you had been guarded
he/she/it had been guarded
we had been guarded
you had been guarded
they had been guarded
Passive - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I be guarded
That you be guarded
That he/she/it be guarded
That we be guarded
That you be guarded
That they be guarded
Present perfect
That I have been guarded
That you have been guarded
That he/she/it have been guarded
That we have been guarded
That you have been guarded
That they have been guarded
Simple past
That I were guarded
That you were guarded
That he/she/it were guarded
That we were guarded
That you were guarded
That they were guarded
Past perfect
That I had been guarded
That you had been guarded
That he/she/it had been guarded
That we had been guarded
That you had been guarded
That they had been guarded
CONDITIONAL
Present
I would be guarded
you would be guarded
we would be guarded
we would be guarded
you would be guarded
they would be guarded
Past
I would have been guarded
you would have been guarded
he/she/it would have been guarded
we would have been guarded
you would have been guarded
they would have been guarded
IMPERATIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
INFINITIVE
Present
to be guarded
Past
to have been guarded
PARTICIPLE
Present
being guarded
Past
guarded
Perfect
having been guarded
GERUND
Present
being guarded
Past
having been guarded
Negative - INDICATIVE
Present simple
I do not guard
you do not guard
he/she/it does not guards
we do not guard
you do not guard
they do not guard
Simple past
I did not guard
you did not guard
he/she/it did not guard
we did not guard
you did not guard
they did not guard
Simple past
I did not guard
you did not guard
he/she/it did not guard
we did not guard
you did not guard
they did not guard
Present perfect
I have not guarded
you have not guarded
he/she/it has not guarded
we have not guarded
you have not guarded
they have not guarded
Past perfect
I had not guarded
you had not guarded
he/she/it had not guarded
we had not guarded
you had not guarded
they had not guarded
Past perfect
I had not guarded
you had not guarded
he/she/it had not guarded
we had not guarded
you had not guarded
they had not guarded
Simple future
I I will not guard
you you will not guard
he/she/it he/she/it will not guard
we we will not guard
you I will not guard
they they will not guard
Future perfect
I will not have guarded
you will not have guarded
he/she/it will not have guarded
we will not have guarded
you will not have guarded
they will not have guarded
Present continuous
I am not guarding
you are not guarding
he/she/it is not guarding
we are not guarding
you are not guarding
they are not guarding
Past simple continuous
I was not guarding
you were not guarding
he/she/it was not guarding
we were not guarding
you were not guarding
they were not guarding
Future continuous
I will not be guarding
you will not be guarding
he/she/it will not be guarding
we will not be guarding
you will not be guarding
they will not be guarding
Future perfect continuous
I will not have been guarding
you will not have been guarding
he/she/it will not have been guarding
we will not have been guarding
you will not have been guarding
they will not have been guarding
Present perfect continuous
I have not been guarding
you have not been guarding
he/she/it has not been guarding
we have not been guarding
you have not been guarding
they have not been guarding
Past perfect continuous
I had not been guarding
you had not been guarding
he/she/it had not been guarding
we had not been guarding
you had not been guarding
they had not been guarding
Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That I do not guard
That you do not guard
That he/she/it does not guard
That we do not guard
That you do not guard
That they do not guard
Present perfect
That I have not guarded
That you have not guarded
That he/she/it have not guarded
That we have not guarded
That you have not guarded
That they have not guarded
Simple past
That I did not guard
That you did not guard
That he/she/it did not guard
That we did not guard
That you did not guard
That they did not guard
Past perfect
That I had not guarded
That you had not guarded
That he/she/it had not guarded
That we had not guarded
That you had not guarded
That they had not guarded
Negative - CONDITIONAL
Present
I would not guard
you would not guard
we would not guard
we would not guard
you would not guard
they would not guard
Past
I would not have guarded
you would not have guarded
he/she/it would not have guarded
we would not have guarded
you would not have guarded
they would not have guarded
Present continous
I would not be guarding
you would not be guarding
we would not be guarding
we would not be guarding
you would not be guarding
they would not be guarding
Past continous
I would not have been guarding
you would not have been guarding
he/she/it would not have been guarding
we would not have been guarding
you would not have been guarding
they would not have been guarding
Negative - IMPERATIVE
Present
do not let me guard
do not guard
do not let him guard
do not let us guard
do not guard
do not let them guard
 
 
 
 
 
 
 
Negative - INFINITIVE
Present
not to guard
Past
not to have guarded
Present continous
not to be guarding
Perfect continous
not to have been guarding
Negative - PARTICIPLE
Present
not guarding
Past
not guarded
Perfect
not having guarded
Negative - GERUND
Present
not guarding
Past
not having guarded
Interrogative - INDICATIVE
Present simple
do I guard ?
do you guard ?
does she/he/it guards ?
do we guard ?
do you guard ?
do they guard ?
Simple past
did I guard ?
did you guard ?
did she/he/it guard ?
did we guard ?
did you guard ?
did they guard ?
Simple past
did I guard ?
did you guard ?
did she/he/it guard ?
did we guard ?
did you guard ?
did they guard ?
Present perfect
have I guarded ?
have you guarded ?
has she/he/it guarded ?
have we guarded ?
have you guarded ?
have they guarded ?
Past perfect
had I guarded ?
had you guarded ?
had she/he/it guarded ?
had we guarded ?
had you guarded ?
had they guarded ?
Past perfect
had I guarded ?
had you guarded ?
had she/he/it guarded ?
had we guarded ?
had you guarded ?
had they guarded ?
Simple future
will I guard ?
will you guard ?
will she/he/it guard ?
will we guard ?
will I guard ?
will they guard ?
Future perfect
will I have guarded ?
will you have guarded ?
will she/he/it have guarded ?
will we have guarded ?
will you have guarded ?
will they have guarded ?
Present continuous
am I guarding ?
are you guarding ?
is she/he/it guarding ?
are we guarding ?
are you guarding ?
are they guarding ?
Past simple continuous
was I guarding ?
were you guarding ?
was she/he/it guarding ?
were we guarding ?
were you guarding ?
were they guarding ?
Future continuous
will I be guarding ?
will you be guarding ?
will she/he/it be guarding ?
will we be guarding ?
will you be guarding ?
will they be guarding ?
Future perfect continuous
will I have been guarding ?
will you have been guarding ?
will she/he/it have been guarding ?
will we have been guarding ?
will you have been guarding ?
will they have been guarding ?
Present perfect continuous
have I been guarding ?
have you been guarding ?
has she/he/it been guarding ?
have we been guarding ?
have you been guarding ?
have they been guarding ?
Past perfect continuous
had I been guarding ?
had you been guarding ?
had she/he/it been guarding ?
had we been guarding ?
had you been guarding ?
had they been guarding ?
Interrogative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I guard ?
That do you guard ?
That does she/he/it guard ?
That do we guard ?
That do you guard ?
That do they guard ?
Present perfect
That have I guarded ?
That have you guarded ?
That have she/he/it guarded ?
That have we guarded ?
That have you guarded ?
That have they guarded ?
Simple past
That did I guard ?
That did you guard ?
That did she/he/it guard ?
That did we guard ?
That did you guard ?
That did they guard ?
Past perfect
That had I guarded ?
That had you guarded ?
That had she/he/it guarded ?
That had we guarded ?
That had you guarded ?
That had they guarded ?
Interrogative - CONDITIONAL
Present
would I guard ?
would you guard ?
would she/he/it guard ?
would we guard ?
would you guard ?
would they guard ?
Past
would I have guarded?
would you have guarded?
would she/he/it have guarded?
would we have guarded?
would you have guarded?
would they have guarded?
Present continous
would I be guarding ?
would you be guarding ?
would she/he/it be guarding ?
would we be guarding ?
would you be guarding ?
would they be guarding ?
Past continous
would I have been guarding?
would you have been guarding?
would she/he/it have been guarding?
would we have been guarding?
would you have been guarding?
would they have been guarding?
Interrogative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interrogative-Negative - INDICATIVE
Present simple
do I not guard ?
do you not guard ?
does she/he/it not guards ?
do we not guard ?
do you not guard ?
do they not guard ?
Simple past
did I not guard ?
did you not guard ?
did she/he/it not guard ?
did we not guard ?
did you not guard ?
did they not guard ?
Simple past
did I not guard ?
did you not guard ?
did she/he/it not guard ?
did we not guard ?
did you not guard ?
did they not guard ?
Present perfect
have I not guarded ?
have you not guarded ?
has she/he/it not guarded ?
have we not guarded ?
have you not guarded ?
have they not guarded ?
Past perfect
had I not guarded ?
had you not guarded ?
had she/he/it not guarded ?
had we not guarded ?
had you not guarded ?
had they not guarded ?
Past perfect
had I not guarded ?
had you not guarded ?
had she/he/it not guarded ?
had we not guarded ?
had you not guarded ?
had they not guarded ?
Simple future
will I not guard ?
will you not guard ?
will she/he/it not guard ?
will we not guard ?
will I not guard ?
will they not guard ?
Future perfect
will I not have guarded ?
will you not have guarded ?
will she/he/it not have guarded ?
will we not have guarded ?
will you not have guarded ?
will they not have guarded ?
Present continuous
am I not guarding ?
are you not guarding ?
is she/he/it not guarding ?
are we not guarding ?
are you not guarding ?
are they not guarding ?
Past simple continuous
was I not guarding ?
were you not guarding ?
was she/he/it not guarding ?
were we not guarding ?
were you not guarding ?
were they not guarding ?
Future continuous
will I not be guarding ?
will you not be guarding ?
will she/he/it not be guarding ?
will we not be guarding ?
will you not be guarding ?
will they not be guarding ?
Future perfect continuous
will I not have been guarding ?
will you not have been guarding ?
will she/he/it not have been guarding ?
will we not have been guarding ?
will you not have been guarding ?
will they not have been guarding ?
Present perfect continuous
have I not been guarding ?
have you not been guarding ?
has she/he/it not been guarding ?
have we not been guarding ?
have you not been guarding ?
have they not been guarding ?
Past perfect continuous
had I not been guarding ?
had you not been guarding ?
had she/he/it not been guarding ?
had we not been guarding ?
had you not been guarding ?
had they not been guarding ?
Interrogative-Negative - SUBJUNCTIVE
Present simple
That do I not guard ?
That do you not guard ?
That does she/he/it not guard ?
That do we not guard ?
That do you not guard ?
That do they not guard ?
Present perfect
That have I not guarded ?
That have you not guarded ?
That have she/he/it not guarded ?
That have we not guarded ?
That have you not guarded ?
That have they not guarded ?
Simple past
That did I not guard ?
That did you not guard ?
That did she/he/it not guard ?
That did we not guard ?
That did you not guard ?
That did they not guard ?
Past perfect
That had I not guarded ?
That had you not guarded ?
That had she/he/it not guarded ?
That had we not guarded ?
That had you not guarded ?
That had they not guarded ?
Interrogative-Negative - CONDITIONAL
Present
would I not guard ?
would you not guard ?
would she/he/it not guard ?
would we not guard ?
would you not guard ?
would they not guard ?
Past
would I not have guarded?
would you not have guarded?
would she/he/it not have guarded?
would we not have guarded?
would you not have guarded?
would they not have guarded?
Present continous
would I not be guarding ?
would you not be guarding ?
would she/he/it not be guarding ?
would we not be guarding ?
would you not be guarding ?
would they not be guarding ?
Past continous
would I not have been guarding?
would you not have been guarding?
would she/he/it not have been guarding?
would we not have been guarding?
would you not have been guarding?
would they not have been guarding?
Interrogative-Negative - IMPERATIVE
Present
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coniugazione:3 - custodire
Ausiliare:avere transitivo
INDICATIVO - attivo
Presente
io custodisco
tu custodisci
egli custodisce
noi custodiamo
voi custodite
essi custodiscono
Imperfetto
io custodivo
tu custodivi
egli custodiva
noi custodivamo
voi custodivate
essi custodivano
Passato remoto
io custodii
tu custodisti
egli custodì
noi custodimmo
voi custodiste
essi custodirono
Passato prossimo
io ho custodito
tu hai custodito
egli ha custodito
noi abbiamo custodito
voi avete custodito
essi hanno custodito
Trapassato prossimo
io avevo custodito
tu avevi custodito
egli aveva custodito
noi avevamo custodito
voi avevate custodito
essi avevano custodito
Trapassato remoto
io ebbi custodito
tu avesti custodito
egli ebbe custodito
noi avemmo custodito
voi eveste custodito
essi ebbero custodito
Futuro semplice
io custodirò
tu custodirai
egli custodirà
noi custodiremo
voi custodirete
essi custodiranno
Futuro anteriore
io avrò custodito
tu avrai custodito
egli avrà custodito
noi avremo custodito
voi avrete custodito
essi avranno custodito
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - attivo
Presente
che io custodisca
che tu custodisca
che egli custodisca
che noi custodiamo
che voi custodiate
che essi custodiscano
Passato
che io abbia custodito
che tu abbia custodito
che egli abbia custodito
che noi abbiamo custodito
che voi abbiate custodito
che essi abbiano custodito
Imperfetto
che io custodissi
che tu custodissi
che egli custodisse
che noi custodissimo
che voi custodiste
che essi custodissero
Trapassato
che io avessi custodito
che tu avessi custodito
che egli avesse custodito
che noi avessimo custodito
che voi aveste custodito
che essi avessero custodito
CONDIZIONALE - attivo
Presente
io custodirei
tu custodiresti
egli custodirebbe
noi custodiremmo
voi custodireste
essi custodirebbero
Passato
io avrei custodito
tu avresti custodito
egli avrebbe custodito
noi avremmo custodito
voi avreste custodito
essi avrebbero custodito
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - attivo
Presente
-
custodisci
custodisca
custodiamo
custodite
custodiscano
Futuro
-
custodirai
custodirà
custodiremo
custodirete
custodiranno
INFINITO - attivo
Presente
custodire
Passato
avere custodito
 
 
PARTICIPIO - attivo
Presente
custodente
Passato
custodito
 
 
GERUNDIO - attivo
Presente
custodendo
Passato
avendo custodito
INDICATIVO - passivo
Presente
io sono custodito
tu sei custodito
egli é custodito
noi siamo custoditi
voi siete custoditi
essi sono custoditi
Imperfetto
io ero custodito
tu eri custodito
egli era custodito
noi eravamo custoditi
voi eravate custoditi
essi erano custoditi
Passato remoto
io fui custodito
tu fosti custodito
egli fu custodito
noi fummo custoditi
voi foste custoditi
essi furono custoditi
Passato prossimo
io sono stato custodito
tu sei stato custodito
egli é stato custodito
noi siamo stati custoditi
voi siete stati custoditi
essi sono stati custoditi
Trapassato prossimo
io ero stato custodito
tu eri stato custodito
egli era stato custodito
noi eravamo stati custoditi
voi eravate stati custoditi
essi erano staticustoditi
Trapassato remoto
io fui stato custodito
tu fosti stato custodito
egli fu stato custodito
noi fummo stati custoditi
voi foste stati custoditi
essi furono stati custoditi
Futuro semplice
io sarò custodito
tu sarai custodito
egli sarà custodito
noi saremo custoditi
voi sarete custoditi
essi saranno custoditi
Futuro anteriore
io sarò stato custodito
tu sarai stato custodito
egli sarà stato custodito
noi saremo stati custoditi
voi sarete stati custoditi
essi saranno stati custoditi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONGIUNTIVO - passivo
Presente
che io sia custodito
che tu sia custodito
che egli sia custodito
che noi siamo custoditi
che voi siate custoditi
che essi siano custoditi
Passato
che io sia stato custodito
che tu sia stato custodito
che egli sia stato custodito
che noi siamo stati custoditi
che voi siate stati custoditi
che essi siano stati custoditi
Imperfetto
che io fossi custodito
che tu fossi custodito
che egli fosse custodito
che noi fossimo custoditi
che voi foste custoditi
che essi fossero custoditi
Trapassato
che io fossi stato custodito
che tu fossi stato custodito
che egli fosse stato custodito
che noi fossimo stati custoditi
che voi foste stati custoditi
che essi fossero stati custoditi
CONDIZIONALE - passivo
Presente
io sarei custodito
tu saresti custodito
egli sarebbe custodito
noi saremmo custoditi
voi sareste custoditi
essi sarebbero custoditi
Passato
io sarei stato custodito
tu saresti stato custodito
egli sarebbe stato custodito
noi saremmo stati custoditi
voi sareste stati custoditi
essi sarebbero stati custoditi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IMPERATIVO - passivo
Presente
-
sii custodito
sia custodito
siamo custoditi
siate custoditi
siano custoditi
Futuro
-
sarai custodito
sarà custodito
saremo custoditi
sarete custoditi
saranno custoditi
INFINITO - passivo
Presente
essere custodito
Passato
essere stato custodito
 
 
PARTICIPIO - passivo
Presente
-
Passato
custodito
 
 
GERUNDIO - passivo
Presente
essendo custodito
Passato
essendo stato custodito