NihilScio

  Spanish version Latin                                         Home

Continua la ricerca sul web con NihilScio :    NS www.nscio.com - ©2009-2012 Iuppiter
Nihil Scio, Sed Unum Scio, Nihil Scire

  Educational search engine - Motore di ricerca tematico - contact       Ricerche di oggi: 1894

 
 
Italiano Latino Scuola primaria Didattica Filosofia Storia Diritto Arte Inglese Religioni Economia Fisica
Chimica Geografia Matematica Medicina Scienze Elettrotecnica Meccanica Trasporti Tecnologia Sicurezza Enciclopedie
Tempi
Coniugazioni e declinazioni
Modi
 
Forma passiva  Es. Amare, amo - puer (in latin: j=i) It EnEs
Versione italiana Italiano English Español


Continua la ricerca sul web con NihilScio :
Indice della schede di latino
absorbere: absorbeo:es:sorbui:_:sorbere:2:assorbire, assorbire ,
--------------
absterrere: absterreo , es , absterrui , absterritum , absterrere , (2 con.) = distogliere , composto di terreo ,
--------------
ripararsi , rifuggire , confugere - perfugere - sese recipere -
---------------
rassegnarsi a qualcosa , placide , moderate , aequo animo ferre aliquid -
---------------
humane , humaniter ferre aliquid (sopportare virilmente) - - in se recipere aliquid (accogliere con pazienza) - tempori cedere , parere - - in sua sorte quiescere (rassegnarsi alla propria sorte) -
---------------
Rassicurare , firmare - confirmare (aliquem oppure alcuius animum) - - reficere - recreare - (alcui) animum facere oppure afferre oppure addere - - animum (alcuius) redintegrare - animum (alicui) reddere -
---------------
consolare e rassicurare i soldati , milites consolari et confirmare - - rassicurare i dubbiosi , dubios confirmare -
---------------
rassicurarsi , farsi animo , riprender coraggio , animum oppure animos capere oppure colligere - se oppure animum confirmare - animus accedit alci - - animum oppure se recipere - pristinum animum recipere - animos colligere (di molti) -
---------------
Ravvedere , ravvedersi , mores suos notare - in viam redire - ad virtutem redire - ad bonam frugem se recipere -
---------------
Recuperare , recipere - reparare [es - le forze , la liberta' , la salute , vires , libertatem , sanitate in recipere - recuperare il perduto , reparare quod amiseris] -
---------------
Responsabile , essere responsabile di qualcosa , aliquid praestare -
---------------
Retrocedere , recedere - retrocedere - regredì - pedem oppure gradum referre (di combattenti) - se recipere - se referre (ritirarsi) -
---------------
Retrogrado , retrogrediens - retiogradus - - fare un movimento retrogrado , regredi' coepisse - - se recipere coepisse - pedem oppure gradum referre coepisse (di soldati) -
---------------
Riaccettare , resumere - recipere -
---------------
Riacquistare , recipere - recuperare -
---------------
Riavere , recipere ovv - reciperare -
---------------
riaversi , riavere il fiato , respirare - ad se redire - se remittere - remitti - animum remittere - se reficere , se recreare - refici - recreari - quiescere - requiescere -
---------------
riaversi dal timore , dalla paura , se oppure animum colligere - se oppure animum recipere - se recreare ex timore - - respirare a inetu - respirare et se recipere - se oppure animum erigere - - riaversi da una malattia , a morbo recreari - e morbo convalescere - ex morbo refici - salubriorem esse incipere -
---------------
Ricettare , ricoverare qualcuno , hospitio accipere oppure excipere aliquem -
---------------
- hospitiuin alicui praebere (accogliere come ospite in casa sua) - - aliquem donum deducere - in domum suam recipere aliquem - tecto accipere oppure recipere alquem -
---------------
- tectura praebere [ accogliere in casa sua , sotto il suo tetto - accipere , piuttosto come amico , come protettore , ) - recipere aliquem - receptare aliquem oppure aliquem ad se -
---------------
Ricevere , accipere - recipere - - ricevere denaro da qualcuno , pecuniam ab alqo accipere -
---------------
- ho ricevuto tre lettere da te , accepi tres tuas litteras - - accogliere , recipere - excipere - accipere [ recipere più come benefattore , protettore , excipere e accipere come amico) -
---------------
- ricevere in casa sua , hospitio accipere oppure excipere - tecto , ad se , ad se domum recipere (in casa sua) - - tectis ac sedibus recipere - moenibus tectisque recipere [nelle mura , nelle case , es - soldati fuggitivi] aliquem tecto iuvare (ricoverare , es - miserum) -
---------------
- ricevere come ospite in casa sua , tecto ac domo invitare - ad se hospitio recipere domum - hospitaliter excipere - - ricevere qualcuno amichevolmente , benigne oppure benigno vultu excipere - benigne salutare , alloqui (salutare , parlare amichevolmente) -
---------------
- ricever male , aspere tractare - male accipere - - ricevere qualcuno in una famiglia , in familiam assumere : fra i patrizii , inter patricios oppure in numerum patriciorum asciscere -
---------------
- in una società ,in societatem assumere - - ricevere qualcuno bene o male , alquem bene oppure male accipere , excipere - benigno vultu (benigne) aliquem excipere -
---------------
- ricevere qualcuno alla sua mensa , mensa aliquem recipere - - ricevere qualcuno , dar udienza a qualcuno , veniendi potestatem alicui facere - admnittere aliquem - alicuii aditum ad se dare (contrapposto ad excludere aliquem -
---------------
Abate , abbas - antistes - praesul [superiore] - clericus [cherico] -
---------------
Abbacchiare , battere con bacchio o pertica , baculo , pertica decutere - - verberando excutere o excutere [far cadere] aliqua re ,] -
---------------
Abbachista , colui che fa e tiene abachi , tabularius - ratiocinator - calculator - subducendae rationis peritus - arithmeticus - ratiocinator - numerorum potens -
---------------
Abbacinare , accecare -
---------------
Abbacinato , obcaecatus [accecato] - obscuratus [ visus obscuratus] - - occhi abbacinati , oculi caligantes -
---------------
Abbaco , arithmetica , ae , f - in Cicerone soltanto arithmetica , -òrum , n -
---------------
Abbadessa , badessa , abatissa - - sacrarum virginum antistita o antistes -
---------------
Abbagliamento , alucinatio [in senso proprio] - caligatio [ oculorum] - alucinatio - error [abbaglio] -
---------------
Abbagliare , privare per qualche tempo dell'uso della vista , occaecare - - oculos , oculornm aciera alci praestringere [anche soltanto praestringere] -
---------------
- auferre alicui oculos [come fanno i prestigiatori , ] - - abbagliarsi , della vista , caligare [confondersi , oscurarsi]- illudere , caecare , excaecare , occaecare aliquem , alicuius mentem - mentis praestringere - - mentis quasi luminibus officere - admiratione percutere aliquem , alicuius animum [far strabiliare] -
---------------
lasciarsi abbagliare , decipi - capi - irretiri -
---------------
Abbagliato , [metaforico] , caecutiens - alucinans -
---------------
Abbaglio , error , sinonimi errore , inganno ,
---------------
Abbaiamento , latratus -
---------------
Abbaiare , latrare [anche di persone] , di cattivi oratori - latratum edere - dare , mittere , emittere - - favellare sconsideratamente , garrire - blaterare , vociferare [blaterare] - alucinari - temere
---------------
loqui [parlare senza senso] -
---------------
- dir male di qualcuno o qualcosa , ingiuriare , allatrare aliquem o aliquid - obtrectare , oblatrare , obloqui - - can che abbaia non morde , verbis o lingua factiosus , iners opera -
---------------
Abbaiatore , latrator - tnaledico ,oblatrator -
---------------
Abbaiatrice , oblatratrix -
---------------
Abbaino , tecti fenestra -
---------------
Abbandonare , - relinquere - deserere [tanto un luogo quanto una persona] - - derelinquere [abbandonare per sempre , patriam] - cedere aliquo loco , ex aliquo loco [lasciando così le occupazioni che si avevano in quel luogo - per provincia , e de , ex provincia - detto del Console , del roconsole , ] -
---------------
discedere , digredì ab aliquo , aliquo loco , ab , ex aliquo loco - excedere , exire , aliquo loco , ex aliquo loco [allontanarsi] -
---------------
cedere , excedere finibns alicujas rei [uscir dai confini - destituere [lasciar solo] - alicui deesse [venir meno a quale , non aiutarlo] - deficere aliquem [venirgli a mancare] -
---------------
- abbandonare la scuola , scholam egredi - - l'animo ,dopo la morte , abbandona il corpo ,animus post mortem corpore , e corpore excedit -
---------------
- la costanza non l'abbandonò mai , constantia eum ad ultimum comitata est diem - - esser abbandonato da Dio [dagli dei] , deo [diis] carere - abbandonare come inutile , non buona , ,abicere -
---------------
- deponere [consilium , sententiam ,amicitiam] - desistere aliqua re , seg - dall'infin - [itinere , negotio , causas agere] - desinere aliquid [artem] - - omittere aliquid [ coeptum iter , il viaggio intrapreso] - abbandonare il partito , tradire , prodere aliquem - deficere ab aliquo -
---------------
- desciscere ab aliquo - deserere , desertum esse pati [p - patriam] - anche deserere et prodere - prodere et proicere , proicere et prodere - - rimettere nelle mani o nell'arbitrio di alcuno , alicujas arbitrio committere , permittere , dedere , addicere -
---------------
- abbandonarsi
= lasciarsi andare senza ritegno , se abicere , proicere in aliquid - prolabi oyi - descendere ad aliquid - - abbandonarsi ai piaceri , se voluptatibus permittere -
---------------
Abbandonato , desertus - destitutus , inops - nudus [derelitto , misero] - solus [solo] - - abbandonato ai piaceri , perditus - dissolutus - ad omnem libidinem proiectus -
---------------
Abbandono , derelictio - desertio - neglectio [ amicorum] - destitutio [Svet - ] - - lasciato tutto in abbandono , omnibus negotiis posthabitis , omissis , relictis rebus omnibus -
---------------
Abbarbaglio , degli occhi , oculorum caligatio [= offuscamento , Plin - ] -
---------------
Abbarbicare , abbarbicarsi , complectì aliquid - complecti et tenere aliquid - apprehendere aliquid [ ramos] -
---------------
Abbassamento , del terreno , decursus - - abbassamento della voce , vocis remissio , submissio -
---------------
Abbassare , - submittere [abbassare alquanto] - abbassare le armi , salutare , armis demissis salutationem more militari facore - - abbassare le bandiere , i fasci [per salutare ,rendere il dovuto onore] , vexilla ,fasces submittere -
---------------
oculos in terram defigere [guardare con occhi fissi al suolo] - terram intueri - - abbassare gli occhi davanti a qualcuno , alicui oculos submittere -
---------------
abbassarsi , se demittere [curvarsi in basso] - submitti [detto anche della voce] - - delabi [calare - detto della nebbia] -
---------------
- abbassarsi a far qualcosa , prolabi ad aliquid - se proicere in aliquid [ in muliebres fletus] - descendere ad aliquid [gs - ad gravissimas verborum contumelias] - anche minuere suam dignitatem - se abicere , se abicere et prosternere [agire indecorosamente , abiettamente] -
---------------
Abbasso , infra - infimo loco - d'abbasso ,imus -
---------------
Abbastanza , satis - sat [come partitivi ,col genitivo - coi verbi anche in modo assoluto - satis consilii , satis consilium babere] - affatim [affatto] - non parum [non poco , liberalis , liberaliter] - più che abbastanza , abunde - satis superque : - non abbastanza , non satis - parum [contrapposto a nimis , troppo] -
---------------
- averne abbastanza , satis babere - satiatum esse [essere sazio] - - avere abbastanza di qualcosa , aliquid satis babere - sufficit mihi aliquid [qualcosa mi basta] - contentum esse aliqua re - acquiescere in aliqua re [accontentarsi] -
---------------
- aver abbastanza da vivere , babere in sumptum - rem babere - - averne abbastanza , averne a sazietà , averne di troppo ,satiatum esse aliqua re - satietas -
---------------
Abbattere , - un edificio , diruere - proruere - subruere - evertere [far diroccare] - dissipare - disturbare [abbattere , distruggere , rovinare] - - abbattere fin dalle fondamenta , a fundamentis disicere - funditus evertere - ab imo subruere -
---------------
- abbattere con arma da taglio [scure] ,excidere , comminuere [con e senza securi , portam , fores] - caedere - succìdere [una pianta , tagliandola alla base] - - abbattere a colpi [di piccone ,] ,tundendo frangere [angulos turrium] - plagis deicere [niurum] - - pulsando pedibus confringere [gettar già a calci , fores] - - murum ariete discutere , ferire - murum ariete incusso subruere - ariete discutere [abbattere con ariete] -
---------------
Figuratamente: debilitare: frangere - affligere [scoraggiare , avvilire] - anche affligere et debilitare - opprimere [detto della paura , di passioni] - - essere abbattuto dal dolore , aegritudine afflictum debilitatumque esse - - abbattere la tirannide , il dispotismo , dominationem , dominatum refringere -
---------------
Abbattimento , - eversio [atterramento - templorum] - - excisio , excidium [excisio tectorum , excidium Carthaginis , distruzione] -
---------------
- abbattimento delle forze , sia fisicamente , che moralìnente , infirmitas - - debilitas [abbattimento , debolezza permanente] - virium defectio - vires corporis affectae - languor corporis [prostrazione] -
---------------
Abbattitore , eversor [alicujas rei , Corinthi , regni , urbis] - exstinctor [alicujas rei , patriae] -
---------------
Abbattitrice , deletrix huius imperi -
---------------
Abbattuto , confectus [ fame] - abbattuto dalla malattia , morbo debilitatus -
---------------
Abbatuffolare , avvolgere insieme confusamente [detto di capelli , lana , ] , turbare [ turbare capillos] - conturbare -
---------------
Abbatuffolato , turbatus - conturbatus -
---------------
Abbazia , convento , abballa coenobium monachorum - - dignità di abate , abbatis munus - - praesulis ditio , dignitas -
---------------
Abbellimento , ornatus - ornamentum [abbellimento esteriore] - abbellimento della narrazione , orationi ornatus , cultus - ornamenta orationis , lenocinia verborum [svenevolezze] -
---------------
Abbellire , excolere , -le cose che abbelliscono la vita , res quae vitam instruunt - - abbellire , render più bello , narrando , raccontando , aliquid verbis adornare , oratione exornare -
---------------
Abbeverare , dar da bere - in gen - ,dare bibere - potum praebere - - dar da bere agli animali , pecus ad aquam ducere , aquatum ducere , agere - - abbeverarsi , ad potum ire - potum , potatura ire - ad potum venire -
---------------
Abbeverato , detto di animali , potu satiatus -
---------------
Abbeveratoio , aquatio - aquarium - condurre all'abbeveratoio , abbeverare -
---------------
Abbiente , facoltoso , bene nummatus - pecuniosus - copiis locuples - copiis rei familiaris locuples et pecuniosus - dives [ricco] -
---------------
Abbigliamento , vestis habitus [vestito che si porta fuori di casa] o habitus - - vestitus [foggia di vestire] - anche vestitus habitusque - vestis ornatus - vestitus atque ornatus [bella acconciatura] - - vestis cultus o cultus - cultus habitusque - ornatus et cultus [toilette] -
---------------
Abbigliare , ornare , ornare - instruere [preparare] - abbigliarsi , se ornare -
---------------
Abbisognare , - aver bisogno di qualcosa , egere aliqua re - indigere aliqua re - - desiderare , requirere aliquid - exigere aliquid [richiedere] -
---------------
luogo scelto per un abboccamento ,locus ad conveniendum dictus - locus quoconveniatur , conveniretur - - stabilire un giorno per un abboccamento , diem dicere colloquio -
---------------
Abboccare , - mordicus premere [tenere coi denti] - - mordicus auferre [portar via coi denti - auriculam] -
---------------
abboccarsi , convenire , congredi inter se [in unum locum , in un determinato luogo] - - abboccarsi con qualcuno , convenire , congredi cum aliquo [seguito dall'accusativo del luogo del convegno , acc - preceduto da ad , in] -
---------------
abboccarsi con qualcuno , intorno a qualcosa , colloqui cum aliquo de alqa re - Consilia conferre de alqa re - communicare cum aliquo de alqa re - agere , agitare cum aliquo de aliqua re -
---------------
Abboccato , - detto di vino gradevole al palato , tendente al dolce , dulcis - lenis - - detto di persona che mangia di tutto , homo cibi capacissimus - homo edax , vorax [di buona bocca] -
---------------
Abbominare , detestare , aver in odio , aborrire , abhorrere aliquem , aliquid o ab alqa re - abominari aliquem , aliquid - detestari aliquem , aliquid - aversari aliquem , aliquid - animo esse aversissimo ab aliquo [odiare] -
---------------
Abbominevole , abominandus - detestandus detestabilis - foedus [brutto , vergognoso , in genere] - infandus
---------------
Abbominevolmente , foede - nefarie [vergognosamente , infamemente] -
---------------
Abbondante , abundans - affluens - largus [largo] - copiosus [copioso] - uber [fructus] - opimus [praeda] - amplus [munus] - locuples [munus] - vitto abbondante , victus liberalior -
---------------
Abbondantemente , large - copiose [in abbondanza] - abunde - prolixe - satis superque [in sovrabbondanza , a dismisura] -
---------------
gavazzare nell'abbondanza , omnium rerum copia diffluere esserci in abbondanza , abundare - suppeditare - in abbondanza , abunde - satis superque - - crescere in abbondanza , abundanter crescere -
---------------
abbondanza , come qualità dell'oratore , copia , ubertas in dicendo - copia dicendi - - come qualità di orazione , ubertas orationis - - magistrato dell'abbondanza [antico magistrato che curava il provvedimento delle biade] , praefectus annonae -
---------------
Abbondanziere , magistrato provveditore delle biade , praefectus annonae -
---------------
Abbondare , - aver in abbondanza ,o più che a sufficienza , abundare [aliqua re] , redundare - affluere - esuberare [ pomis esuberat annus , Verg - ] - abbondar di ogni cosa , abbondanza -
---------------
Abbordare , - abbordare una nave ,termine marinaresco
= avvicinarsi al bordo di una nave nemica , per combatterìa da vicino , manus ferreas [in navem] inicere - in navem hostium transcendere - - avvicinare qualcuno , aggredi - accedere ad aliquem -
---------------
Abbozzo , - descriptio [disegno] - forma - species [forma] - imago [imagine] - adumbratio [schizzo] - -far l'abbozzo di un edificio , formam operis describere - speciem operis deformare : in linee , imaginem , formam operis delineare -
---------------
descriptio - adumbratio [schizzo] - summarium -
---------------
Abbraccio , amplexus - complexus -
---------------
Abbracciare , amplecti - amplexari - complecti - - abbracciarsi , inter se complecti , amplexari -
---------------
abbracciare stretto , aliquem artius complecti - - tener abbracciato qualcuno , aliquem complexu tenere -
---------------
abbr -
= comprendere , continere in se e sempl - continere - complecti - comprehendere -
---------------
abbracciare per favorire , essere del partito di quale , Y - favorire -
---------------
Abbracciata , abbraccio -
---------------
Abbraccio , amplexus - complexus - venire ad amplexum -
---------------
Abbrancare , - afferrare con forza qualcuno , rapere , arripere aliquem oppure aliquid -
---------------
abbracciare , unir insieme , mettere in branco , congregare - cogere - compellere [animali e persone] -
---------------
Abbreviare , breviorem facere - contrahere [ orationem] - in angustum cogere -
---------------
imminuere [abbreviare rispetto al numero delle sillabe] audisse per audivisse -
---------------
notare - per notas scribere [scrivere con abbreviature , con segni convenzionali] contrapposto a perscribere [scrivere per esteso] -
---------------
non perscribere - per compendium , per compendia scribere , excipere [scrivere tralasciando delle lettere , abbreviando] -
---------------
abbreviare la vita a qualcuno ,maturare alicui mortem -
---------------
Abbreviazione , abbreviatura , il risparmio di parole o sillabe nel discorso o nello scritto , compendium - nota [ un segno , una sigla per una parola] - scrivere con abbreviature , notare [contrapposto - a perscribere , scrivere per intero] -
---------------
trascrivere con abbreviature , per compendia excipere aliquid - notis excipere aliquid i
---------------
Abbrividire , aver de' brividi di freddo , rigere - algere -
---------------
abbrividire per paura , borrere - horrescere [inorridire] - cohorrescere [di più persone] - exhorrescere , perhorrescere [raccapricciare]
---------------
abbrividire davanti a qualcosa , borrere o perhorrescere aliquid - exhorrescere in [con abl - ] -
---------------
perhorresco toto corpore [un brivido mi corre per le vene] - horror ingens me perstringit -
---------------
Abbrivo , l'impeto che prende la nave spinta dalla vela o dalla voga , impetus navis - concitatus cursus -
---------------
aver preso l'abbrivo , detto della nave , quando cammina con tutta la velocità , contento cursu , magno cursu , concitato cursu ferri - , secundo vento ferri -
---------------
Abbronzamento , - l'atto dell'abbronzare , adustio - conibustio -
---------------
l'effetto dell'abbronzare , color fuscus - coluratio -
---------------
Abbronzare , - colorire in bruno , fuscare - infoscare [render scuro] - colorare [partic - del sole] - abbronzarsi - fuscari - infuscari - essere abbronzato dal sole , coloris adustioris , adusto esse -
---------------
- bruciare leggermente alla superficie , suburere - aniburere -
---------------
bruciacchiare , suburere - amburere [all'intorno] -
---------------
Ustione , exustio - crematio [incenerimento] - adustio [abbruciamento , scottamento] , deflagratio , conflagratio -
---------------
bruciare , comburere -
---------------
exurere [bruciare del tutto] - amburere [all'intorno] -
---------------
cremare - concremare [incenerire] - igni necare aliquem atque omnibus tormentis ,[esseri anim - ] -
---------------
incendere [incendiare] - infiammare [dar alle fiamme] epistulam lucerna - anche infiammare incendereque [ classem pulcherrimam] - adurere [anche ~ tostare] -
---------------
abbruciar vivo qualcumo , aliquem vivum comburere - aliquem vivum igni concremare - farsi bruciare ,[cremare] , comburi - concremari -
---------------
intransitivo , comburi - concremari - deflagrare , conflagrare [con e senza flammis oppure incendio] - flammis , incendio absumi -
---------------
Omne pronuntiatum (enunciato - proposizione) est verum aut falsum (Cicerone) -
---------------
Audendum est aliquid universis (Bisogna osar qualche cosa tutti insieme) aut (o in caso contrario - altrimenti) omnia singulis patienda (sunt - Liv - ) -
---------------
Ni (= Nisi) Marius signa inferre (dar l'assalto) properavisset , profecto (certamente) cuncti aut (o - o almeno) magna pars Siccensium (Siccesi - abitanti di Sicca) fidem mutavissent (Sallustio) -
---------------
Tib - Gracchus regnum occupare conatus est vel (o piuttosto) regnavit is quidem (is quidem , davvero) paucos menses (Cicerone) -
---------------
Meravigliare , meravigliarsi , mirari -
---------------
admiratione stupere (esser stupiti per la meraviglia) - meravigliarsi di qualcosa , aliquid mirari oppure admirari - mirari de alqa re - alquid mihi mirum est oppure videtur (in gen - ) - alqd demirari - alquid emirari - -
---------------
mi meraviglio che , miror quod , oppure miror coll'acc - e l'infìn -
---------------
io non mi meraviglio più , illud iam mirari desino -
---------------
Meravigliosamente , mirum in modum - mirandum in modum - mirabiliter -
---------------
Meraviglioso , mirus - - mirificus (che desta meraviglia) - - mirandus - mirabilis - admirabilis (ammirevole) -
---------------
cose meravigliose , res mirae - mira , neut - pl - - mirabilia , ium , neut - pl - - miracula , orum , n - (miracoli) -
---------------
in modo meraviglioso , mirum in modum - mirandum in modum - mirabiliter -
---------------
Marcare , notare - signare -
---------------
Marchesato , marchionatus -
---------------
Marchese , marchio , marchionis masch - -
---------------
marchio d'infamia , sulla fronte , stigma , stigmatis , neut - - stigmatis nota - inusta litterarum nota - turpitudinis nota -
---------------
imprimere sulla fronte a qualcuno un marchio d'infamia , alicuius fronti inurere - stigma alicui scribere , inscribere , imponere - stigma alcuius fronti imprimere - aliquem stigmate deformare - aliquem inscriptione frontis maculare -
---------------
aliquem stigmate punire (punire col marchio d'infamia) -
---------------
Orator animos saepe hilaritatem risumve convertat (Cicerone) -
---------------
Rabbellire , abbellire di nuovo , iterum ornare , adornare , exornare , perpolire , ex poli re -
---------------
Rabberciare , resarcire - sarcire - reficere -
---------------
Rabbia , rabies , -ei - furor - ira - - trasportato dalla rabbia , ira incedi ( cicerone) -
---------------
cupidigia smodata , libido -
---------------
Rabbino , rabbi - magister iudaicus -
---------------
Rabbiosamente , rabide - insane - furenter -
---------------
Rabbioso , rabidus - rabiosus - - furens - furiosus (furente , furioso) - amens - mente captus - vecors - insanus (pazzo) -
---------------
Rabbonire , sedare - placare - mitigare - lenire , delenire (alicuius animum) - - rabbonirsi , acquiescere - si è rabbonito , ira discessit -
---------------
Raccapezzare , invenire - reperire - noscere - expedire - - raccapezzarsi , aliquid intellegere -
---------------
Raccapricciare , horrere - borrescere - cohorrescere - exhorrescere - perborrescere (aliquid ,innanzi a qualcosa) -
---------------
io raccapriccio , horror me perfundit , perstringit - horresco toto corpore - perhorresco - exhorresco (metu) -
---------------
Raccapriccio , horror -
---------------
Raccattare , comparare (raccogliere) - conquirere - - recuperare (recuperare , ciò che hai perduto , quod amiseris) -
---------------
recipere , riavere -
---------------
arma , armorum
= armi , guerra - inferre arma , cominciare la guerra - conclamare ad arma , chiamare alle armi -
---------------
Dubium sapientiae initium - Il dubbio è l'inizio della sapienza - Cartesio
---------------
Nulla poena sine lege - Nessuna pena , venga inflitta , senza una legge - Digesto
---------------
Ut sementem feceri ita metes - Mieterai a seconda di ciò che avrai seminato - Marco Tullio Cicerone
---------------
Nomen est omen - Il nome già contiene un presagio - Plauto
---------------
Hoc unum scio , me nihil scire - So una sola cosa , di non saper nulla - Isocrate
---------------
Nosce te ipsum - Conosci te stesso - Isocrate
---------------
Aliena vitia in oculis habemus , a tergo nostra sunt - Abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri , mentre i nostri ci stanno dietro - Lucio Anneo Seneca
---------------
Accidere ex una scintilla incendia passim - A volte da una sola scintilla scoppia un incendio - Lucrezio
---------------
Nitimur in vetitum semper cupimusque negatum - Propendiamo sempre per ciò che è vietato e desideriamo ciò che ci è negato - Publio Ovidio Nasone
---------------
In magnis et voluisse sat est - Nelle grandi cose anche l'aver voluto è sufficiente - Sesto Properzio
---------------
Nil est dictu facilius - Niente è più facile che parlare - Publio Terenzio Afro
---------------
Frangar , non flectar - Mi spezzerò ma non mi piegherò - Lucio Anneo Seneca
---------------
Cibi condimentum esse famem - La fame è il condimento del cibo - Marco Tullio Cicerone
---------------
Deligere oportet quem velis diligere - Bisogna scegliere chi si vuole amare - Marco Tullio Cicerone
---------------
Odio et amo - Quare id faciam , fortasse requiris - Nescio , sed fieri sentio et excrucior
= Odio e amo - Forse mi chiedi perchè lo faccia - Non lo so , ma sento che accade e mi tormento Gaio Valerio Catullo
---------------
Quot homines tot sententiae - Tanti uomini tanti modi di pensare - Publio Terenzio Afro
---------------
Quod demostrandum erat - Come volevasi dimostrare - Euclide
---------------
Iudex damnatur ubi nocens absolvitur - Quando il colpevole è assolto , è condannato il giudice - Publilio Siro
---------------
Doctum doces - Insegni ad uno che già sa - Plauto
---------------
Ipse dixit - L'ha detto Lui in persona - Pitagora
---------------
Non omnia possumus - Tutti non possiamo fare tutto - Lucilio
---------------
Dictum factum - Detto fatto - Quinto Ennio
---------------
Mens sana in corpore sano - Mente sana in un corpo sano - Decimo Giunio Giovenale
---------------
Quos Deus vult perdere , dementat prius - A coloro che vuol perdere , Dio prima toglie il senno - Anonimo
---------------
Qui e nuce nuculeum esse volt , frangit nucem - Chi vuol mangiare la noce ne deve rompere il guscio - Tito Maccio Plauto
---------------
Amor et melle et felle est fecundissimus - L'amore è fecondo di molto miele e di molto fiele - Tito Maccio Plauto
---------------
Altera manu fert lapidem , panem ostentat altera - In una mano nasconde il sasso , mentre mostra il pane nell'altra - Tito Maccio Plauto
---------------
Unicuique suum , alterum non laede - A ciascuno il suo , non danneggiare gli altri - Anonimo
---------------
Qui tetigerit picem inquinabitur ab ea - Chi toccherà la pece ne rimarrà imbrattato - Anonimo
---------------
Trahit sua quemque voluptas - Ognuno è attratto da ciò che gli piace - Virgilio
---------------
ARisus abundat in ore stultorum - Il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi - Meandro
---------------
In medio stat virtus - La virtù sta nel mezzo - Anonimo
---------------
Dura lex sed lex - È una legge dura , ma è la legge - Digesto
---------------
Aurora aurum in ore habet - Il mattino ha l'oro in bocca - Anonimo
---------------
Vivant omnes virgines faciles , formosae - Viva tutte le ragazze , disponibili , attraenti - Christian Wilhelm Kindleben
---------------
Noli me tangere - Non mi toccare - Gesù
---------------
Difficile est longum subito deponere amorem - È difficile guarire di colpo d'un amore durato a lungo - Gaio Valerio Catullo
---------------
Semper amorem minui vel crescere constat - Consta che l'amore o cresce o diminuisce , mai rimane eguale - Codice d'Amore Provenzale
---------------
Veni vidi vici - Sono venuto , ho visto , ho vinto - Cesare
---------------
Quos Deus vult perdere , dementat prius - A coloro che vuol perdere , Dio prima toglie il senno - Anonimo
---------------
Proba merx facile emptorem reperit - La merce buona trova facilmente un compratore - Tito Maccio Plauto
---------------
Qui e nuce nuculeum esse volt , frangit nucem - Chi vuol mangiare la noce ne deve rompere il guscio - Tito Maccio Plauto
---------------
Amor et melle et felle est fecundissimus - L'amore è fecondo di molto miele e di molto fiele - Tito Maccio Plauto
---------------
Altera manu fert lapidem , panem ostentat altera - In una mano nasconde il sasso , mentre mostra il pane nell'altra - Tito Maccio Plauto
---------------
Trahit sua quemque voluptas - Ognuno è attratto da ciò che gli piace - Virgilio
---------------
Risus abundat in ore stultorum - Il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi - Meandro
---------------
Doctum doces - Insegni ad uno che già sa - Tito Maccio Plauto
---------------
Donec eris felix , multus numerabis amicos - tempora si fuerint nubila , solus eris - Molti ti saranno amici finché sarai felice , ma quando verrà il brutto tempo , resterai solo - Ovidio
---------------
Quamquam in hac causa , iudices , T - Anni tribunatu rebusque omnibus pro salute rei publicae gestis ad huius criminis defensionem non abutemur - Sebbene in questa causa , o giudici , per respingere questa accusa io non abuserò del tribunato di T - Annio nè di tutte le cose da lui compiute a vantaggio dello stato - (Cicerone - Pro Annio Milone )
---------------
Divisa sententia est postulante nescio quo - nihil enim necesse est omnium me flagitia proferre - La discussione fu divisa per richiesta di non so chi - perchè io non devo punto tirar fuori le colpe di tutti - (Cicerone - Pro Annio Milone) -
---------------
At enim Cn - Pompeius sua et de re et de causa iudicavit - tulit enim de caede , quae in Appia via facta esset , in qua P - Clodius occisus esset - Ma Gneo Pompeo conle sue leggi giudicò e del fatto e della questione giuridica - giacchè riferì intorno all'uccisione avvenuta nella via Appia , nella quale P - Clodio era stato ucciso - (Cicerone - Pro Annio Milone)
---------------
Quam ob rem adeste animis , iudices , et timorem , si quem habetis deponite -
= Onde state di buon animo , o giudici , e deponete il timore , se ne avete alcuno - (Cicerone - Pro Annio Milone)
---------------
Num igitur ulla quaestio de Africani morte lata est? certe nulla -
= Forse che fu proposta alcuna inquisizione sulla morte dell'Africano? cero nessuna - (Cicerone -Pro Annio Milone)
---------------
rego , :Falso queritur de natura sua genus humanum , quod imbecilla atque aevi brevis forte potius quam virtute regatur -
= Erroneamente il genere umano si lamenta della propria natura perchè debole e di breve durata è guidata dal caso più che dal valore - (Sallustio - Bellum iugurtinum)
---------------
Tum se Milo continuit et P - Clodium in iudicium bis , ad vim numquam vocavit -
= Allore Milone si contenne e citò P - Clodio due volte in giudizio , mai rocorse alla violenza - (Cicerone - Pro Milone)
---------------
Scriberem , quid sentirem ( quid gestum esset) - sed nihil necesse est
= Ti scriverei che cosa io ne pensi (che cosa è accaduto) - ma non è necessario -
---------------
Nemo vestrum est , quin , quemadmodum captae sint a M - Marcello Syracusae , sape audierint= Non v'è nessuno di voi che non abbia spesso sentito dire come fu presa Siracusa da Marco Marcello -
---------------
Erant qui non dubitarent , quin Pompeius tibi persuasisset , ut Italia decederes -
= V'era chi non dubitava che Pompeio ti avesse persuaso ad abbandonare l'Italia -
---------------
Hortensius orator murenam adeo dilexit , ut exanimatam flesse credatur -
= L'oratore Ortensio volle tanto bene ad una murena che si crede ne abbia pianto la morte -
---------------
Abbuia - si fa buio
= advesperascit - vesperascit - si fa sera
= iam tenebrae oboriuntur - iam primae se intendunt tenebrae
= comincia a farsi buio -
---------------
Abbrutire , ridurre come un bruto
= hominem ex homine exuere - abbrutirsi
= omnem humanitatem exuere , abicere -
---------------
Abdicare
= imperio cedere - imperium deponere - regem esse desinere - dominari desinere - cedere alicui regnum , imperium -
---------------
Atque utinam
= e volesse il cielo che - -
---------------
Neque , id quod esset , perscripsisti , neque non tamen , quale esset , quod cogitares , aperuisti -
= Tu non hai scritto esplicitamente di che cosa si trattasse , e nondimeno hai fatto chiaramente capire quali fossero i tuoi pensieri -
---------------
Morere , Diagora - non enim in caelum ascensurus es
= Muori , Diagora - chè non vorrai già salire in cielo
---------------
legare aliquid ad aliquo
= delegare qualcosa a qualcuno
---------------
parvi esse alicui (oppure) apud aliquem
= essere stimata da qualcuno poco
---------------
magni esse alicui (oppure) apud aliquem
= essere stimata da qualcuno molto
---------------
patrem amisi cum quintum annum agebam , matrem cum decimum
= perdetti il padre quando compivo il quinto anno , la madre quando compivo
---------------
Themistocles universos esse pares aiebat
= Temistocle diceva che tutti sono uguali
---------------
allicere aliquem ad aliquid faciendum
= adescare qualcuno a fare qualcosa
---------------
haec , si non aequo animo , at forti feram
= sopporterò questi guai , se non con sopportazione , almeno con coraggio
---------------
Gyges , cum palam anuli ad palmam converterat , a nullo videbatur ipse autem omnia videbat
= Gige quando girava il castone dell'anello verso la palma della mano , non era più visto da nessuno , es esso continuava a vedere tutto
---------------
Sed haec vetera , illud vero recens
= Ma codeste cose sono vecchie , questa invece è fresca
---------------
Saeculi laetitia est impunita nequitia (Sant'Agostino)
= L'allegrezza del mondo è la cattiveria impunita
---------------
Non solum nobis divites esse volumus , sed liberis , propinquis , amicis maximeque rei publicae
= Non per noi solamente noi vogliamo essere ricchi , ma anche per i figliuoli , per i parenti , per gli amici e soprattutto per la patria
---------------
Alexander vicit Dareum regem Persarum
= Alessandro vinse Dario re dei persiani ( apposizione - caso delsostantivo acui si riferiscono )
---------------
te magni facio
= ti stimo molto ( complemento di stima - caso genitivo )
---------------
inopia - ob , propter inopiam - multa perpessus sum
= soffrii molto per la mia povertà ( complemento di causa - ablativo - ob o propter e accusativo - prae e ablativo ) prae lacrimis loqui non possum
= non posso parlare per le lacrime ( complemento di causa - prae e ablativo )
---------------
rgo videor mihi deceptus esse
= mi sembra di essere stato ingannato
---------------
contendit ut oppugnet locum
= cerca di espugnare il luogo
---------------
delector in litteris
= mi compiaccio delle lettere
---------------
disgiungere - ab orationibus me disgiungo
= do un addio all'eloquenza
---------------
Quod scribis de reconciliata gratia nostra non intellego cur reconciliatam esse dicas , quae numquam imminuta est
= Quanto a ciò che mi scrivi d'una nostra riconciliazione , non comprendo perchè tu parli di riconciliazione , non essendovi mai stata rottura
---------------
Quod mihi de nuptiis filiae gratularis , agnosco humanitatem tuam
= Quanto alle congratulazioni che mi fai per il matrimonio di mia figlia , riconosco in ciò la tua gentilezza
---------------
Me una haec res torquet , quod non Pompeium secutus sim ( Cicerone )
= Questa sola cosa mi rimorde , cioè il pensiero che non ho seguito Pompeo
---------------
Quod Caesaris , quod Pompeii gratiam tenemus , haec ut confidam faciunt ( Cicerone )
= La circostanza che io conservo la benevolenza sia di Cesare , sia di Pompeo , questo appunto è ciò che mi fa aver fiducia
---------------
Vos ne quo nomine quidem appellare debeam ( Livio )
= Non so neanche con qual nome chiamarvi
---------------
Sit , non sit , nescio
= Se sia lui o non sia , io non lo so
---------------
Utrum sit hoc necne sit , nescio
= Non so se questo è o non è
---------------
Vercingetorix ... docet ... Romanos ... magno cum periculo longius a castris processuros , neque interesse , ipasosne interficiant impedimentisne exuant
= Vercingetorige mostra che i Romani si sarebbero dilungati dal campo con grande rischio , e ch'era indifferente se essi li uccidevano o li spogliavano dei bagagli
---------------
Abeam an maneam , dubito
= Sono incerto se andarmene o rimanere
---------------
Eos hortatus sum ut causae communi ne deessent
= li esortai a non restare indifferenti alla causa comune
---------------
Hortor te ne quid temere facias
= ti esorto a non far nulla avventatamente
---------------
Fallo - fefelli - falsum - fallere : Nec spes me fefellit
= e la speranza non mi ingannò
---------------
Fugio - fugi - fugitum - fugere : Non me fugit
= non mi sfugge
---------------
Fugio - fugi - fugitum - fugere : Ille fugit te prodere
= Egli rifugge dal tradirti
---------------
Caesar pontem faciendum curat ( Cesare )
= Cesare fa costruire un ponte
---------------
Debeo
= Dovrei ( condizionale presente )
---------------
minor vel maior natu
= minore o maggiore di età ( tra due )
---------------
prohibere urbem periculo
= liberare la città dal pericolo
---------------
Ut qyusque papientissimus ita prudentissimus est
= Quanto più uno è saggio , tanto è più prudente
---------------
Clamitari coeptum est
= si cominciò a schiamazzare
---------------
Dicat aliquis
= dirà o potrà dire qualcuno
---------------
Tum vero cerneres , quanta audacia fuisset in exercitu Catilinae
= allora sì avresti veduto quanto grande audacia vi fosse stata nell'esercito di Catilina
---------------
Veni , quaeso mecum
= vieni , di grazia , con me
---------------
res adversae
= le avversità
---------------
1
= I unus primus sinnguli - uno primo uno alla volta
---------------
INDICATIVO Presentepossibile corrispondenza
ego corrumpoio corrompo
tu corrumpistu corrompi
ille corrumpitegli/ella/esso corrompe
nos corrumpimusnoi corrompiamo
vos corrumpitisvoi corrompete
illi corrumpuntessi/esse corrompono
Coniugazione del verbo: corrumpo, corrumpis, corrupi, corruptum, corrumpere
coniugazione: 3
Forma : attiva
possibile corrispondenza: corrompere, (eng) = become corrupted, rot, putrefy, pollute, taint, bribe, buy, corrupt, deprave, pervert, debauch, seduce, (esp) = sobornar,
INDICATIVO      
Presente Imperfetto Perfetto Futuro semplice
ego corrumpo
tu corrumpis
ille corrumpit
nos corrumpimus
vos corrumpitis
illi corrumpunt
corrumpebam
corrumpebas
corrumpebat
corrumpebamus
corrumpebatis
corrumpebant
corrupi
corrupisti
corrupit
corrupimus
corrupistis
corruperunt:corrupere
corrumpam
corrumpes
corrumpet
corrumpemus
corrumpetis
corrumpent
Piuccheperfetto Futuro anteriore
ego corruperam
tu corruperas
ille corruperat
nos corruperamus
vos corruperatis
illi corruperant
corrupero
corruperis
corruperit
corruperimus
corruperitis
corruperint


INDICATIVO possibile corrispondenza Inglese Spagnolo
Presente Imperfetto Perfetto Futuro semplice
io corrompo
tu corrompi
egli/ella/esso corrompe
noi corrompiamo
voi corrompete
essi/esse corrompono
corrompevo
corrompevi
corrompeva
corrompevamo
corrompevate
corrompevano
corruppi   
corrompésti   
corruppe   
corrompémmo   
corrompéste   
corruppero   
corromperò
corromperai
corromperà
corromperemo
corromperete
corromperanno
Piuccheperfetto Futuro anteriore
io avevo corrotto
tu avevi corrotto
egli/ella/esso aveva corrotto
noi avevamo corrotto
voi avevate corrotto
essi/esse avevano corrotto
io avrò corrotto
tu avrai corrotto
egli/ella/esso avrà corrotto
noi avremo corrotto
voi avrete corrotto
essi/esse avranno corrotto
CONGIUNTIVO      
Presente Imperfetto Perfetto Piuccheperfetto
ego corrumpam
tu corrumpas
ille corrumpat
nos corrumpamus
vos corrumpatis
illi corrumpant
corrumperem
corrumperes
corrumperet
corrumperemus
corrumperetis
corrumperent
corruperim
corruperis
corruperit
corruperimus
corruperitis
corruperint
corrupissem
corrupisses
corrupisset
corrupissemus
corrupissetis
corrupissent
       
CONGIUNTIVO possibile corrispondenza  
Presente Imperfetto Perfetto Piuccheperfetto
che io corrompa
che tu corrompa
che egli/ella/esso corrompa
che noi corrompiamo
che voi corrompiate
che essi/esse corrompano
corrompéssi
corrompéssi
corrompésse
corrompéssimo
corrompéste
corrompéssero
abbia corrotto
abbia corrotto
abbia corrotto
abbiamo corrotto
abbiate corrotto
abbiano corrotto
avessi corrotto
avessi corrotto
avesse corrotto
avessimo corrotto
aveste corrotto
avessero corrotto
       
IMPERATIVO
Presente Futuro
-
corrumpe
-
corrumpite
-
corrumpito
corrumpito
corrumpitote
corrumpunto
   
IMPERATIVO possibile corrispondenza
Presente Futuro
-
corrompi tu
-
corrompete voi
-
corromperai tu
corromperà egli/ella/esso
-
corromperete voi
corromperanno essi/esse
 
     

INFINITO     GERUNDIO SUPINO  
Presente Perfetto Futuro      
corrumpere corrupisse corrupturum, uram, urum esse
corrupturos, uras, ura esse
-
corrumpendi
corrumpendo
corrumpendum
corrumpendo
corruptum
INFINITO GERUNDIO SUPINO
Presente Perfetto Futuro
corrompere avere corrotto avere per corrompere -
di corrompere
ad corrompere
ad corrompere
con corrompere
a/ad corrompere
PARTICIPIO  
Presente Perfetto
Caso Singolare Plurale
Nom: corrumpens corrumpentes
Gen: corrumpentis corrumpentium
Dat: corrumpenti corrumpentibus
Acc: corrumpentem corrumpentes
Voc: corrumpens corrumpentes
Abl: corrumpente:corrumpenti; (agg.) corrumpentibus
Maschile   Femminile   Neutro  
corruptus corrupti corrupta corruptae corruptum corrupta
corrupti corruptorum corruptae corruptarum corrupti corruptorum
corrupto corruptis corruptae corruptis corrupto corruptis
corruptum corruptos corruptam corruptas corruptum corrupta
corrupte corrupti corrupta corruptae corruptum corrupta
corrupto corruptis corrupta corruptis corrupto corruptis
Futuro
Maschile   Femminile   Neutro  
corrupturus corrupturi corruptura corrupturae corrupturum corruptura
corrupturi corrupturorum corrupturae corrupturarum corrupturi corrupturorum
corrupturo corrupturis corrupturae corrupturis corrupturo corrupturis
corrupturum corrupturos corrupturam corrupturas corrupturum corruptura
corrupture corrupturi corruptura corrupturae corrupturum corruptura
corrupturo corrupturis corruptura corrupturis corrupturo corrupturis
PARTICIPIO    
Presente Perfetto Futuro
che corrompe
corrotto
corrotti
che corromperà
Coniugazione del verbo: corrumpor, corrumperis, corruptus sum, corrupt/, corrumpi
coniugazione: 3
Forma : passiva
possibile corrispondenza: corrompere, (eng)
INDICATIVO      
Presente Imperfetto Perfetto Futuro semplice
ego corrumpor
tu corrumperis
ille corrumpitur
nos corrumpimur
vos corrumpimini
illi corrumpuntur
corrumpebar
corrumpebaris
corrumpebatur
corrumpebamur
corrumpebamini
corrumpebantur
corruptus sum
corruptus es
corruptus est
corrupti sumus
corrupti estis
corrupti sunt
corrumpar
corrumperis
corrumpetur
corrumpemur
corrumpemini
corrumpentur
Piuccheperfetto Futuro anteriore
ego corruptus eram
tu corruptus eras
ille corruptus erat
nos corrupti eramus
vos corrupti eratis
illi corrupti erant
corruptus ero
corruptus eris
corruptus erit
corrupti erimus
corrupti eritis
corrupti erunt


INDICATIVO possibile corrispondenza Inglese Spagnolo
Presente Imperfetto Perfetto Futuro semplice
io sono corrotto
tu sei corrotto
egli/ella/esso é corrotto
noi siamo corrotti
voi siete corrotti
essi/esse sono corrotti
ero corrotto
eri corrotto
era corrotto
eravamo corrotti
eravate corrotti
erano corrotti
fui corrotto
fosti corrotto
fu corrotto
fummo corrotti
foste corrotti
furono corrotti
sarò corrotto
sarai corrotto
sarà corrotto
saremo corrotti
sarete corrotti
saranno corrotti
Piuccheperfetto Futuro anteriore
io ero stato corrotto
tu eri stato corrotto
egli/ella/esso era stato corrotto
noi eravamo stati corrotti
voi eravate stati corrotti
essi/esse erano staticorrotti
io sarò stato corrotto
tu sarai stato corrotto
egli/ella/esso sarà stato corrotto
noi saremo stati corrotti
voi sarete stati corrotti
essi/esse saranno stati corrotti
CONGIUNTIVO      
Presente Imperfetto Perfetto Piuccheperfetto
ego corrumpar
tu corrumparis
ille corrumpatur
nos corrumpamur
vos corrumpamini
illi corrumpantur
corrumperer
corrumpereris
corrumperetur
corrumperemur
corrumperemini
corrumperentur
corruptus sim
corruptus sis
corruptus sit
corrupti simus
corrupti sitis
corrupti sint
corruptus essem
corruptus esses
corruptus esset
corrupti essemus
corrupti essetis
corrupti essent
       
CONGIUNTIVO possibile corrispondenza  
Presente Imperfetto Perfetto Piuccheperfetto
che io sia corrotto
che tu sia corrotto
che egli/ella/esso sia corrotto
che noi siamo corrotti
che voi siate corrotti
che essi/esse siano corrotti
fossi corrotto
fossi corrotto
fosse corrotto
fossimo corrotti
foste corrotti
fossero corrotti
sia stato corrotto
sia stato corrotto
sia stato corrotto
siamo stati corrotti
siate stati corrotti
siano stati corrotti
fossi stato corrotto
fossi stato corrotto
fosse stato corrotto
fossimo stati corrotti
foste stati corrotti
fossero stati corrotti
       

INFINITO     SUPINO  
Presente Perfetto Futuro    
corrumpi corruptum esse corruptos esse
corruptum iri
corruptu
GERUNDIVO      
Maschile   Femminile   Neutro  
corrumpendus corrumpendi corrumpenda corrumpendae corrumpendum corrumpenda
corrumpendi corrumpendorum corrumpendae corrumpendarum corrumpendi corrumpendorum
corrumpendo corrumpendis corrumpendae corrumpendis corrumpendo corrumpendis
corrumpendum corrumpendos corrumpendam corrumpendas corrumpendum corrumpenda
corrumpende corrumpendi corrumpenda corrumpendae corrumpendum corrumpenda
corrumpendo corrumpendis corrumpenda corrumpendis corrumpendo corrumpendis
INFINITO SUPINO
Presente Perfetto Futuro
essere corrotto essere stato corrotto avere per essere corrotto
GERUNDIVO      
da corrompere    
PARTICIPIO  
Perfetto
Maschile   Femminile   Neutro  
corruptus corrupti corrupta corruptae corruptum corrupta
corrupti corruptorum corruptae corruptarum corrupti corruptorum
corrupto corruptis corruptae corruptis corrupto corruptis
corruptum corruptos corruptam corruptas corruptum corrupta
corrupte corrupti corrupta corruptae corruptum corrupta
corrupto corruptis corrupta corruptis corrupto corruptis
Futuro
PARTICIPIO    
Presente Perfetto Futuro
corrotto
corrotti

INDICATIVO Presentepossibile corrispondenza
ego corrumpoio corrompo
tu corrumpistu corrompi
ille corrumpitegli/ella/esso corrompe
nos corrumpimusnoi corrompiamo
vos corrumpitisvoi corrompete
illi corrumpuntessi/esse corrompono
Coniugazione del verbo: corrumpo, corrumpis, corrupi, corruptum, corrumpere
coniugazione: 3
forma: attiva
possibile corrispondenza corrompere, (eng)
Trovati verbi simili:
correpo is correpsi correpere 3 insinuarsi, intr., (eng) = infiltrate, pervade, worm, (esp) = insinuarse,
corrigo is correxi correctum corregere 3 correggere, (eng) = correct, correct oneself, rectify, edit, mend, straighten, amend, revise, pep up, (esp) = corregir,
corripio is corripui correptum corripere 3 afferrare, (eng) = seize, grasp, catch, grip, gripe, clutch, grapple, tackle, snap up, snatch up, snatch, grab, get, take, apprehend, nick, penetrate, (esp) = aferrar,
corrodo is corrosi corrosum corrodrere 3 corrodere, (eng) = corrode, erode, eat, rust, pit, abrade, (esp) = quemar,
corrogo as corrogavi corrogatum corrogare 1 raccogliere, radunare, (eng) = pick up, (esp) = coger, recoger,
corruo is corrui corrutum corruere 3 precipitare, (eng) = come to a head, throw down, precipitate, throw oneself, hasten, dash, rush, rustle, fall, crash, plummet, (esp) = precipitarse,
credo is credidi creditum credere 3 credere, costruzione - acc.+ infinito (verba sentiendi), (eng) = believe, consider oneself, credit, trust, think, deem, suppose, imagine, understand, calculate, reckon,
creo as creavi creatum creare 1 creare, eleggere costruzione - doppio accusativo, (eng) = be created, create, make, produce, form, set up, pose, (esp) = criar,
crepo as crepui crepitum crepare 1 crepitare, (eng) = crackle, rattle,
cresco is crevi cretum crescere 3 crescere, cresco, crebbi, cresciuto, (eng) = grow, shoot up, increase, augment, rise, swell, wax, rear, (esp) = crecer,